235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio Padova-Sambenedettese 2-0 Una doppietta di Di Nardo permette al Padova di ritrovare il successo all'Euganeo - biancoscudati.net | seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 11766979 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    febbraio        aprile


16 marzo 2009

Padova-Sambenedettese 2-0 Una doppietta di Di Nardo permette al Padova di ritrovare il successo all'Euganeo - biancoscudati.net


domenica 15 marzo 2009
ImageUna doppietta di Di Nardo permette al Padova di ritrovare il successo all'Euganeo e, addirittura, di agganciare il quinto posto, attualmente condiviso con Novara e Spal.

 

I biancoscudati rispondo presente all’appello lanciato alla vigilia da mister Sabatini: carattere e determinazione non sono venuti meno in un incontro comunque ostico, in cui una Sambenedettese bisognosa di punti ha saputo opporre tanto agonismo (talvolta anche qualcosa in più) alla generosa prestazione offerta da Bovo e compagni. Pronti via e il Padova è subito in vantaggio con una grande conclusione dai 25 metri di Di Nardo che trafigge l’immobile Marconato, sorpreso dall’improvvisa invenzione dell’attaccante campano. La reazione della Sambenedettese si concretizza al 12’ con Morini, che sugli sviluppi di un calcio piazzato ha una ghiotta occasione in piena area di rigore, il suo tiro però si perde a lato della porta difesa da Cano. Lo stesso Morini, abile ad avere la meglio in velocità su Petrassi, chiama alla parata l’estremo difensore biancoscudato con una bella conclusione di sinistro al 14’. Al 17’ si rivede il Padova con Gasparello, la cui fiondata dal limite dell’area trova pronto alla risposta il portiere ospite Marconato; sul capovolgimento di fronte Cammarata si incunea in una distratta difesa biancoscudata e trova nuovamente attento Cano che blocca a terra il tiro dell’ex giocatore del Verona. A ridosso della mezz’ora né Rabito né Visone hanno la mira giusta per trafiggere i due portieri, che vedono perdersi sul fondo i tentativi dei rispettivi avversari. Nei successivi minuti l’Euganeo diventa un’arena con l’arbitro che perde le redini dell’incontro e autorizza una “corrida” fatta di colpi proibiti e continue proteste. Al 40’ ennesima tegola per il Padova che è costretto a privarsi dell’infortunato Gasparello (che esce sofferente in barella per problemi al polso), che Sabatini sostituisce con Filippini. In pieno recupero vibranti proteste dei marchigiani che lamentano un tocco di mano in area di Jidayi, componente della barriera disposta da Cano sul calcio di punizione dal limite battuto da Morini.

La ripresa si apre così come si era aperta la prima frazione di gioco, con Di Nardo in gol dopo gli sviluppi di un calcio piazzato, con Marconato che respingeva d’istinto il colpo di testa di Filippini, non potendo nulla però sul guizzo in area piccola di “Totò”. Gli ospiti vanno vicini alla marcatura all’11’ con il triangolo Palladini-Cammarata-Palladini e la conclusione (poco angolata) di quest’ultimo che trova ancora una volta un attentissimo Cano, bravo a sventare il pericolo con una respinta d’istinto. Intorno al 20’ il Padova ha due favorevoli occasioni per chiudere l’incontro ma sia Bovo (respinge Marconato) sia Filippini (tiro deviato in corner) non riescono a gonfiare la rete della porta marchigiana. Al 27’ clamoroso errore del neo-entrato Pippi che, lasciato solo in area piccola, non riesce a girare in rete il calcio d’angolo battuto da Palladini. Con il passare dei minuti il Padova controlla piuttosto agevolmente la gara, sfiorando in due circostanze (con Jidayi e Di Nardo) il 3-0, portando a casa tre punti preziosi che permettono di agganciare il quinto posto (condiviso con Novara e Spal), alla vigilia del big match in notturna in quel di Cesena.

 

PADOVA (4-3-1-2): Cano; Petrassi, Cesar, Faisca, Falsini (38’ st Di Venanzio); Bovo, Patrascu, Jidayi; Rabito (17’ st Lewandowski); Gasparello (39’ pt Filippini), Di Nardo. A disposizione: Facchin, Bianchi, Pederzoli, Baù. Allenatore: Carlo Sabatini.  

SAMBENEDETTESE (4-1-3-2): Marconato; Lanzoni, Moi, Caccavale, Tinazzi (31’ st Pietribiasi); Marino; Traini, Palladini, Visone (10’ st Olivieri); Morini (26’ st Pippi), Cammarata. A disposizione: Dazzi, Zentil, Evangelisti, Califano. Allenatore: Fulvio D’Adderio.

ARBITRO: Giacomo Stefanini di Livorno (Santuari-Armellin)

MARCATORE: 2’ pt Di Nardo, 1’ st Di Nardo

ESPULSO: Petrassi (P) al 45’ st per doppia ammonizione.

AMMONITI: Falsini (P), Patrascu (P), Morini (S), Petrassi (P)

NOTE: Pomeriggio a tratti soleggiato, terreno in buone condizioni. Spettatori 4.118 (1.132 paganti e 2.986 abbonati) per un incasso complessivo di 23.958,34 euro, compreso rateo abbonati. Calci d’angolo: 4-4. Minuti di recupero: 3+5.

 

Luigi Mancino - luigi.mancino@biancoscudati.netIndirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

Sabatini: "Se la squadra è serena gioca meglio" PDF Stampa E-mail
domenica 15 marzo 2009
ImageIl tecnico patavino elogia il gruppo per la vittoria, parlando di serenità ritrovata. Le luci dei riflettori sono tutte per Totò Di Nardo, però, autore della pregevole doppietta che regala al Padova i tre punti.


Il Padova ha giocato una buona gara ed è tornato, a quasi due mesi di distanza dalla vittoria sul Novara, a vincere in casa. Mister Sabatini appare soddisfatto della gara dei suoi giocatori, soprattutto per quello che riguarda l’aspetto cariatteriale della sfida: “Come avevo predetto ieri c’è stato da soffrire e da lavorare. Abbiamo sbloccato subito la gara ma questo non ci ha dato la dovuta serenità. Ci siamo fatti irretire per tutto il primo tempo dal loro gioco fatto anche di provocazioni ed agonismo. Nella ripresa grazie anche a qualche aggiustamento la squadra si è comportata meglio, è stata compatta e ha cercato fino all’ultimo minuto di ripartire. In questo momento siamo una squadra in crescita: ho visto quello che mi aspettavo. La difesa? Loro sono una squadra che crea cinque, sei palle gol a partita e l’hanno fatto anche oggi. Non è una scusa ma è la verità. Dobbiamo comunque lavorare per mettere a posto le nostre difficoltà. Il problema comunquee non è solo difensivo ma è un problema di atteggiamento di squadra e soprattutto del blocco centrocampo-difesa che deve garantire solidità”. Quando il discorso si sposta sull’uomo partita, Totò Di Nardo, Sabatini dimostra di avere le idee molto chiare: “Totò è un grande. Si è guadagnato il posto da titolare e se lo sta meritando tutto. Gioca per questo. Filippini oggi poteva fare meglio anche se mi accontento della sua prova. Deve capire che i suoi mezzi deve sfruttarli per intero e non a metà”.
Il discorso piano piano scivola verso quella che è un’autentica prova del nove per il Padova: la sfida di lunedì sera a Cesena in posticipo con la neo-capolista del girone. “Oggi lo abbiamo visto: se la squadra è serena gioca molto meglio a calcio. Queste due vittorie spero abbiano portato la serenità necessaria. Ora andiamo a Cesena convinti delle nostre possibilità. Ce la giocheremo con due attaccanti minimo e senza nessuna paura. Lo dico chiaro: il Padova non ha paura del Cesena! Bisognerà far più attenzione dietro? Il problema è il solito problema di equilibri”.
Infine chiudendo il suo intervento mister Sabatini rende pubblica una sua speranza: “Abbiamo vinto la decima partita in questo campionato e tutte soffrendo. Vorrei che prima o poi cominciassimo a chiudere le partite perchè questa è anche  una questione di mentalità. Vorrei non soffrire più fino all’ultimo”.

Dal Mister ai protagonisti in campo. Raggiante, Totò Di Nardo, si presenta ai microfoni per descrivere doppietta che ha deciso l'incontro: “Confermo, la Sambenedettese mi porta bene visto che spesso sono riuscito a farle male. Il primo gol di oggi è forse il più bello di tutta la mia carriera anche perché in partita raramente provo a concludere dalla distanza”. “L'importante era comunque raccogliere i tre punti - continua la punta campana - che hanno fatto seguito alla vittoria di Venezia. Nel primo tempo non abbiamo fatto benissimo e forse abbiamo anche concesso un po' troppo, ma nella ripresa le cose sono andate meglio. Forse potevamo concretizzare a dovere le palle gol capitateci nel finale, ma va bene così. Adesso pensiamo a Cesena, dove incontreremo una grande squadra. Di sicuro occorrerà essere più cinici e non concedere tutte le palle gol che oggi abbiamo offerto alla Samb. Dispiace dover andare a giocare sul campo della capolista con delle assenze così pesanti in attacco, e spero tanto che i miei compagni si ristabiliscano presto. Nel frattempo cerchiamo di continuare con questo passo e recuperare più posizioni possibili."

Alle parole dell’attaccante fanno eco quelle di due difensori. Il brasiliano Cesar spende parole di elogio per il gruppo. “Da tre gare non subiamo gol e credo che questo sia un dato importante. Nessun merito ai singoli difensori, tuttavia, perché la difesa di una squadra inizia nel reparto d’attacco. Siamo stati bravi, quest’oggi, a capitalizzare le occasioni migliori raccogliendo il massimo e dimostrando di aver ritrovato la compattezza perduta. Cosa fare ora? Dobbiamo continuare così e guardare avanti. A Cesena lunedì sarà l’occasione per fare davvero un bel salto di qualità.” Alle parole del difensore centrale fanno eco quelle di Gianluca Falsini: “Il Padova oggi ha fatto ciò che doveva, ovvero ha giocato con determinazione, carattere e volontà di fare bene. Non si trattava di una partita facile, soprattutto per l’aggressività messa in campo dalla Sambenedettese.”
E’ Alberto Filippini a chiudere la rassegna dei commenti nel post partita. “Sono felice per il risultato e per aver rivisto il campo dopo qualche settimana di assenza. Ne approfitto per fare i migliori auguri di pronta guarigione per i nostri attaccanti Varricchio e Gasparello, che purtroppo non attraversano un momento fortunato e per il Padova sono giocatori fondamentali. Al di là di tutto, comunque, la gara di oggi ha mostrato una squadra quadrata, che ha ritrovato la volontà di fare bene. La Samb ha giocato con grande cattiveria agonistica, ma siamo stati bravi a risolvere al meglio la pratica.”
In casa marchigiana l'unico a presentarsi alla stampa è il direttore generale Maurizio Natali: “Sono contento della prestazione, meno del risultato. Non c'è comunque da disperarsi, la quota per salvarsi senza passare dai playout dovrebbe essere di 42 punti, e con nove partite da disputare credo ci sia ancora tutto il tempo per poter risalire e provare a salvarci direttamente. La prova disputata quest'oggi, su uno dei campi più duri di tutto il girone, è quindi incoraggiante da questo punto di vista”.

Redazione – redazione@biancoscudati.net


Di Nardo, che partita! PDF Stampa E-mail
domenica 15 marzo 2009
ImageL'attaccante napoletano guadagna la palma del migliore, emergendo con una bella doppietta nell'attacco biancoscudato ormai messo a dura prova dai continui infortuni. Ottimo l'ingresso di Filippini.
 
 
Cano 7: Gara all’insegna della sicurezza, la sua, con qualche intervento risolutore nella prima frazione. Nella  ripresa chiude lo specchio a Palladini e sventa quindi il pericolo di veder messo in discussione il risultato a favore dei biancoscudati. 
Petrassi 5,5: La sua non è una gara da sufficienza. Fatica un po’ nella prima frazione a prendere le misure a Cammarata. Nella ripresa non ha grossi problemi, ma guadagna anzitempo gli spogliatoi per le due ammonizioni comminategli da Stefanini.
Falsini 6,5: Buona prestazione per il mancino biancoscudato. Puntuale in difesa, ingrana col passare dei minuti, rendendosi protagonista anche di qualche buona sortita a supporto della manovra offensiva.
Di Venanzio (dal 38’ s.t.) S.v.: Ha pochi minuti per provare a mettersi in luce.
Jidayi 6: La sua è una gara di sostanza. Fronteggia con mestiere il centrocampo avversario, prendendo parecchie botte nell’accesa prima frazione.
Cesar 6: Con il portoghese Faisca compone una solida coppia di centrali. Chiude bene quando serve, facendo salire la squadra. La Samb complica un po’ le cose soltanto quando Cammarata ingrana la marcia giusta nel primo tempo.
Faisca 6: Vale quanto detto poco sopra. Gara attenta, la sua, senza grosse sbavature.
Rabito 6: Impiegato in veste di rifinitore, ha il merito di fornire utile appoggio nell’attacco biancoscudato, svariando spesse volte la propria posizione ed offrendo palloni utili a Di Nardo.
Lewandowski (dal 16’ s.t.) 6: Una buona frazione di gara, per il centrocampista francese. Partecipa all’azione corale cercando di impreziosire la manovra nella parte finale.
Bovo 6,5: Lo rivediamo dopo molto tempo interpretare il ruolo del “guerriero” mai domo in mezzo al campo. Non sempre c’è la precisione, ma il suo apporto a centrocampo è oggi molto importante.
Gasparello 6: E’ costretto ad abbandonare il match per un infortunio al polso; nei suoi quasi 40 minuti di gara si impegna come un forsennato, dando spessore al reparto avanzato del Padova.
Filippini (dal 40’ p.t.) 6,5: Entra immediatamente in gara, mettendo tutta la velocità che lo contraddistingue nelle verticalizzazioni offensive. Chiama Marconato alla deviazione nell’azione che porta al raddoppio. Bravo, davvero.
Patrascu 6: Sufficienza stiracchiata: la sua presenza in cabina è caratterizzata da momenti di luce, alternati ad altri di apnea. Non sempre è lesto quando si tratta di impostare la manovra offensiva. Si mette in luce soprattutto per qualche cambio di gioco.
Di Nardo 7,5: Impegno, qualità, carattere e… due reti che confezionano un nuovo successo per il Padova. C’è poco altro da aggiungere su una prestazione encomiabile.
 
Marco Lorenzi – marco.lorenzi@biancoscudati.net


fonte: biancoscudati.net

facebook

sfoglia    febbraio        aprile

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 11766979 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo