235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio Le voci dallo spogliatoio: Reggiana-Marcianise, Sorrento-Cremonese, Verona-Cavese, Taranto-Rimini, Como-Novara, Potenza-Ravenna, Lanciano-Pescara Due ultrà arrestati - calciomercato.com | seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 11683232 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    agosto        ottobre


7 settembre 2009

Le voci dallo spogliatoio: Reggiana-Marcianise, Sorrento-Cremonese, Verona-Cavese, Taranto-Rimini, Como-Novara, Potenza-Ravenna, Lanciano-Pescara Due ultrà arrestati - calciomercato.com



Reggiana-Marcianise Le voci dallo spogliatoio

 
18:18 del 06 settembre
 

Tra le mura amiche dello stadio Giglio, la Reggiana ottiene la prima vittoria della stagione, sconfiggendo con il punteggio di 3-1 un Real Marcianise piuttosto grintoso, ma incapace di sopperire alle proprie evidenti lacune tecniche. Nel primo tempo, i padroni di casa sono passati in vantaggio al 31' con il brasiliano Anderson, che ha dovuto semplicemente appoggiare in rete uno splendido tiro di Paolo Rossi, malamente respinto dal portiere marcianisano. Nella ripresa, sempre Paolo Rossi protagonista: a seguito di un calcio d'angolo, al 58', si avventa sul pallone vagante ed insacca intervenendo di testa. Chiude i conti un autentico capolavoro del numero 10, Giuseppe Alessi, che, intercettato il pallone a metà campo, nota il portiere Fumagalli fuori dalla propria area e, di destro (lui che è un mancino), si inventa un gol da cineteca. Inutile, infine, la rete della bandiera campana, siglata al 91' da Tedesco.

REGGIANA

L'allenatore della Reggiana, Loris Dominissini: 'Abbiamo interpretato il match nella maniera migliore, d'altronde stiamo molto meglio fisicamente. Abbiamo puntato su una maggiore intensità di gioco, che ci ha fruttato numerose occasioni da rete. Sono contento soprattutto per i ragazzi, che hanno lavorato tanto e duramente in settimana. Se lo meritano davvero. A differenza delle precedenti partite, dove avevamo comunque creato molto, stavolta siamo riusciti a finalizzare. Inizialmente, comunque, abbiamo avuto difficoltà nello scardinare la difesa avversaria. Qualunque squadra, qualche che sia la sua vera forza, è difficile da affrontare nei primi minuti della partita. Credo comunque che, alla luce delle 15 occasioni da gol e dei tre gol segnati, oggi abbiamo fatto veramente una grande gara. Per il futuro intendo proseguire per la stessa via, cercando di recuperare gli attaccanti attualmente fuori per potere, finalmente, attuare il mio progetto tattico, che prevede le due punte supportate dal trequartista. L'esordio di Viapiana? Ha fatto bene, si vede che è molto dotato tecnicamente e sa stare in campo'.

Il difensore della Reggiana, Robert Anderson: 'La cosa più importante di tutte è stato aver preso i tre punti avendo fatto, tra l'altro, anche un buon gioco. Il gol è stato attribuito a me, è vero, perché ho toccato la palla a pochi centimetri dalla linea di porta, ma il merito è tutto di Paolo (Rossi, ndr), che ha fatto una grande azione. Io ho solamente appoggiato in rete. Spero, comunque, di fare più gol dello scorso anno, dove ne ho fatto solamente uno con la maglia del Venezia, contro la Spal. Per quanto riguarda la partita di oggi, credo che la forza della nostra squadra abbia preso il sopravvento sull'avversario. Su di me, in particolare, devo ammettere che nel primo tempo non ho avuto occasione di spingere molto, dato che il gioco si sviluppava specialmente nel settore destro, ma nella ripresa ho avuto più opportunità di arrivare in fondo ed entrare in area'.

L'attaccante della Reggiana, Giuseppe Alessi: 'Come mi trovo alle spalle di Rossi? Molto bene, è un ruolo che tutto sommato mi piace. Personalmente, ancora non sono, però, al 100%, ma sto migliorando piano piano. Sempre meglio, comunque, dello scorso anno, dove avrò visto il campo cinque volte. Per quanto riguarda oggi, non bisogna illudersi per questo risultato, sicuramente eravamo più forti di loro ed abbiamo giocato bene, ma ci sono tante squadre attrezzate. Ce la potremo giocare con tutti, ma bisogna avere ancora molta prudenza'.

REAL MARCIANISE

L'allenatore del Real Marcianise, Alfonso Ammirata: 'Abbiamo affrontato un'ottima Reggiana, una squadra davvero ben organizzata. Noi siamo stati bravi nella prima mezz'ora, dove abbiamo messo in difficoltà l'avversario. Purtroppo, però, siamo stati noi stessi a metterli in condizione di segnare, specialmente sul primo e sul terzo gol. Il Real può comunque fare molto meglio di ciò che ha fatto vedere oggi. Non bisogna disperare'.

 


Francesco Di Tano


Sorrento-Cremonese Le voci dallo spogliatoio

 
18:35 del 06 settembre
 

Il Sorrento di mister Gianni Simonelli riscatta al meglio le opache prestazioni contro Alessandria e Novara battendo per 2-1 una deludente Cremonese, giunta in costiera senza i propri supporters per un’assurda decisione prefettizia. Dopo un primo tempo giocato ad ottimi livelli il Sorrento piazza nei primi dieci minuti della seconda frazione di gioco le due reti che indirizzano la partita verso binari positivi: la prima realizzazione porta in calce la firma di Pignalosa (49’), bravo a battere Paoloni con un preciso rasottera al termine di un pregevole scambio con Paulinho. Proprio il brasiliano è l’autore della seconda segnatura (60’), al termine di una fantastica azione personale conclusasi con l’estremo difensore lombardo ridicolizzato da uno splendido dribbling. Gli uomini di Venturato accorciano le distanze con il neo entrato Coda al 69’, sfiorando poi il pareggio con Guidetti due minuti dopo, sfortunato a centrare il palo dopo un errato disimpegno di Marconato.

SORRENTO

L’allenatore del Sorrento, Gianni Simonelli: 'Il primo tempo è stato davvero di ottima fattura, soprattutto se prendiamo in considerazione che la Cremonese ha fatto una partita di contenimento, cercando di approfittare dei nostri errori per colpirci in contropiede. Nonostante ciò siamo riusciti a sbagliare davvero in pochissime occasioni, tenendo palla in modo ottimale ed andando spesso in volentieri al tiro. Dopo il gol di Coda abbiamo sofferto un po', ma poi ho ridisegnato l’assetto del centrocampo e siamo riusciti a contenere le loro sfuriate. Il dato più importante di questo match è sicuramente lo spirito di squadra che i miei ragazzi hanno dimostrato, in molti frangenti si sono comportati da vera squadra, e questo mi conforta tantissimo'.

CREMONESE

Il trainer dei lombardi, Roberto Venturato: 'Sono molto rammaricato perché entrambe le reti del Sorrento sono scaturite da errori difensivi individuali. Indubbiamiente rispetto alle precedenti uscite non abbiamo espresso un buon gioco, ma certamente il terreno sintetico e le dimensioni ridotte dello stadio Italia non ci hanno assolutamente aiutato. Inoltre siamo stati sfortunati in occasione del palo di Guidetti, se quella palla fosse entrata adesso staremmo commentando un risultato positivo'.


Michele Gargiulo

Verona-Cavese Le voci dallo spogliatoio

 
19:25 del 06 settembre
 

La partita inizia con il Verona che detiene il controllo del gioco: al 15' Russo devia in corner un tiro di Ciotola, dalla bandierina Berrettoni mette la palla in mezzo all'area e Ceccarelli insacca. Tutto lascia pensare ad una partita facile per i padroni di casa, ma al 26' l'evento che cambia la partita: Rafael atterra Varriale e viene giustamente espulso. Da questo momento in poi è la Cavese a controllare la partita ed il Verona ad agire, di tanto in tanto, in contropiede. Al 49' su azione da destra di Schetter, la palla taglia l'area e Varriale si fa trovare pronto portando la partita in parità. Due punti buttati per l'Hellas Verona che paga l'ingenuità dell'estremo difensore. Cavese che ha conquistato un punto importante ma che, vista la situazione, avrebbe anche potuto tentare il colpaccio.

VERONA

L'allenatore del Verona, Gianmarco Remondina: 'Dopo la prestazione col Foggia in casa e con il Lanciano fuori una prestazione un po' così. Goal dopo pochi minuti, cominciamo a gestire la situazione e poi quell’episodio determinante. Devo ancora capire perché c’è stata quella reazione, non mi è piaciuto molto quel difendersi così in modo estremo, avevamo paura di vincere. Ho tolto Ciotola per ridare alla squadra un certo equilibrio, era inevitabile in una situazione del genere, e poi Nicola aveva qualche problemino alla caviglia. Dovendo scegliere ho tenuto in campo quello che ha giocato meglio, secondo me Berrettoni ha fatto una grande partita. Dobbiamo rivedere quindi la strategia in inferiorità numerica, situazioni del genere devono essere gestite in modo migliore'.

Il difensore del Verona, Francesco Cangi: 'E' stato decisivo quell’avvenimento, siamo stati incapaci di reagire e di creare qualche altra occasione. Dopo l’espulsione abbiamo anche cambiato modulo, dovevamo ripartire con i nostri giocatori ma non era facile e abbiamo iniziato a soffrire. In 11 contro 11 erano 3 punti guadagnati, ma con l’espulsione hanno iniziato ad attaccare per 70 minuti buoni, quindi il pareggio ci sta tutto'.

CAVESE

L'allenatore della Cavese, Agenore Maurizi: 'Un punto importante e meritato. Un pareggio da accogliere a braccia aperte. Le scelte dei giocatori le avevo già effettuate a inizio settimana, l’idea era quella di pressare molto alti e credo che per buona parte della gara ci siamo riusciti. Ci siamo fatti un po' condizionare dal goal del Verona su calcio d’angolo però poi ci è andata bene. Abbiamo fatto molto possesso palla e prodotto moltissime palle goal, ma credo che potevamo concludere in maniera diversa'.


Matteo Ambrosi

Taranto-Rimini Le voci dallo spogliatoio

 
19:25 del 06 settembre
 

Il Taranto s'impone di misura sul Rimini grazie ad una rete nei primi minuti dell'incontro dell'argentino Correa, che batte il portiere ospite con una magistrale punizione angolata. Taranto particolarmente attivo nel primo tempo con Falconieri che calcia alto di poco al 6'; al 10' la rete della truppa di Braglia, mentre la reazione del Rimini giunge al 13' con Docente che calcia sul fondo da lunga distanza. Finale di frazione rovente con Docente che calcia al lato su acrobazia e Falconieri che manda tra le braccia di Pugliesi. Secondo tempo più statico ed equilibrato, con il Taranto che cala di tono ed il Rimini che cerca il pareggio risultando poco incisivo. Brivido nel finale con una deviazione di testa di Longobardi neutralizzata da Bremec.

TARANTO

L'allenatore del Taranto, Piero Braglia: 'Buona partita nel primo tempo, nella ripresa siamo scesi di livello. E' semplice, giochiamo insieme da tre settimane ed ogni settimana inseriamo un uomo nuovo. Non abbiamo la bacchetta magica, è un fatto naturale, è ovvio che dobbiamo migliorare. Il primo tempo di oggi è di buon livello, poi s'è fatta fatica, si è visto: inutile nasconderlo. Ci sono dei problemi, facciamo fatica ad accorciare gli spazi e diventiamo macchinosi, rischiando in alcuni momenti e pensado a difenderci. L'importante è stato vincere. Veniamo da settimane non facili, noi non viviamo sulla luna, quanto successo nell'ambiente ci ha preoccupato, ma con i due presidenti nessun problema, con la squadra si sono comportati sempre bene. Siamo conenti che D'Addario prosegua in questa avventura, siamo contenti di aver avuto Blasi, ma noi siamo di passaggio, il Taranto è loro. Il caldo ha influito sulla gara'. 

RIMINI

L'allenatore del Rimini, Mauro Melotti: 'Nel secondo tempo potevamo pareggiare e lo meritavamo, speriamo nel preseguo d'invertire questa rotta, il valore del Taranto non lo scopro io, però potevamo ottenere il pareggio. Noi non siamo stati incisivi, ma non è corretto condannare Docente, abbiamo fatto fatica a concludere, sotto questo aspetto facciamo fatica da tempo. Il risultato non è giusto. Quando perdi è sempre qualcosa di pesante, dobbiamo lavorare sicuramente, proveremo delle soluzione alternative per sbloccarci in attacco. Ora cerchiamo di goderci il lavoro del collettivo'.

 


Maurizio Mazzarella

Como-Novara Le voci dallo spogliatoio

 
19:55 del 06 settembre
 

Il Novara capolista di Tesser è una squadra bella e vincente che sicuramente sarà protagonista fino alla fine per la promozione diretta, fortissima in attacco con uno straordinario Raffaele Rubino, compatta in difesa, non concedendo nulla ad un Como con poche idee e poco gioco, a cui non basta la verve agonistica. Dopo 7 minuti su una punizione dalla trequarti battuta da Rigoni, l’attaccante novarese Raffaele Rubino viene atterrato in area da capitan Oscar Brevi: rigore ineccepibile che l’attaccante Simone Motta realizza in assoluta sicurezza, spiazzando il portiere. Il meritato raddoppio piemontese arriva al 1' del secondo tempo con Raffaele Rubino bravo ad insaccare dopo la respinta del portiere Enrico Malatesta su un tiro insidioso di Simone Motta. La partita vivrà di ulteriori spunti con il Novara che in contropiede avrà l’occasione per arrotondare il risultato e con un Como alla disperata ricerca della rete della bandiera, senza però la necessaria lucidità.

COMO

Il centrocampista Ezio Brevi: 'Il Novara ha meritato di vincere, anche se gli episodi ci hanno penalizzato, anche per la gestione particolare della partita da parte dell'arbitro. Bisognerà migliorare il gioco'.

NOVARA

L'allenatore Attilio Tesser: 'Abbiamo giocato una buona partita, potevamo chiuderla prima, concedendo poco al Como. Ho visto un approccio positivo della squadra e segnare subito è un segnale molto importante dato dalla squadra'.

L'attaccante Raffaele Rubino: 'Il mio gol era regolare dato che c'era un difensore a coprire la porta, così come era netto il calcio di rigore su di me. Essere capitano comporta responsabilità e nonostante le voci di mercato cerco di dare sempre il massimo. Siamo contenti per la classifica, anche se il campionato è ancora lungo'.


Rupert Magnacavallo

Potenza-Ravenna Le voci dallo spogliatoio

 
20:20 del 06 settembre
 

Un punto e tanto rammarico per le occasioni sprecate. I rossoblù disputano una grande partita macinando gioco e creando numerose palle-gol che però non sono bastate per portare a casa i tre punti. Ci pensa De Cesare ad aprire le marcature con una rasoiata dal limite dell'area che si insacca sul palo opposto. Il pareggio ospite sul finire del primo tempo con Piovaccari che finalizza al meglio una giocata di Packer.

POTENZA

Il vice-allenatore del Potenza, Alberigo Volini: 'Abbiamo giocato una grande partita anche quest'oggi, ma la solita ingenuità ci ha puniti. Abbiamo commesso un solo errore ed è stato quello di abbassarci troppo dopo il gol del vantaggio, ma nella ripresa poi c'è stata uan sola squadra in campo e se oggi avessimo fatto tre reti nessuno avrebbe avuto niente da ridire'.

RAVENNA

L'allenatore del Ravenna, Vincenzo Esposito: 'E' stato un risultato giusto per quello che si è visto in campo. Abbiamo tenuto bene il campo e nel primo tempo potevamo anche chiudere in vantaggio. Meglio loro nel secondo tempo, risultato giusto'.

Il calciatore del Potenza, Ciro De Cesare: 'Abbiamo fatto una grande gara contro un avversario che punta in alto, in cui militano calciatori che in questa categoria fanno la differenza. Non abbiamo concesso nulla oltre a quella palla ferma che ci è costato il gol. Noi invece nella ripresa abbiamo avuto quattro palle gol clamorose costruite alla grande, e poi la traversa, ma ormai è andata, andremo a Terni a fare la partita comè nostro costume cercando come sempre di vincere'.


Davide Mecca

Lanciano-Pescara Due ultrà arrestati

 
22:31 del 06 settembre
 
Due tifosi del Pescara sono stati arrestati a seguito dei tafferugli scoppiati dopo la partita Lanciano-Pescara del campionato di calcio di Prima Divisione. Il primo, per non far avvicinare i poliziotti, li ha minacciati brandendo e roteando una cintura dei pantaloni dal lato della fibbia metallica; l'altro è stato sorpreso a lanciare bottiglie di vetro. Gli incidenti, cominciati subito dopo la fine della partita, hanno coinvolto una quarantina di tifosi del Pescara. Un sostenitore del Lanciano è stato medicato in ospedale; alcuni agenti di Polizia sono stati aggrediti e hanno dovuto fare ricorso alle cure dei sanitari. Numerose le auto danneggiate.

fonte: calciomercato.com

facebook

sfoglia    agosto        ottobre

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 11683232 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo