235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 1 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    dicembre        febbraio


21 gennaio 2009

Calciomercato - I Div.B: tutte le trattative

Colpo del Taranto: in Puglia arriva il brasiliano Lima dal Brescia. Scambio Perugia-Foggia: in Umbria Del Core, in rossonero D'Andrea. Foligno: fatta per Zacchei ...continua a leggere >>

facebook

29 gennaio 2008

Salernitana: Ferraro si aggrappa al granata

Ferraro si aggrappa al granata

Il soprannome è Ferro, la volontà è di ferro. Stiamo parlando di Emanuele Ferraro, cannoniere messinese di nascita e ormai salernitano d’adozione, chiamato in questi febbrili giorni di fine gennaio a fare gli straordinari: superare i difensori è il suo mestiere, dribblare le trattative di mercato è la fatica aggiuntiva del momento.

Chi lo vuole ad Arezzo, chi lo vuole a Pescara, ma lui vuole solo una cosa: andare in serie B con la Salernitana e magari restare in granata anche in cadetteria.

Il bomber si aggrappa alla Salernitana e si oppone ad ogni strategia di mercato del direttore generale Fabiani che, da parte sua, avrebbe volentieri sacrificato il siciliano per mettere le mani su un altro attaccante di grido.

Il numero 9 non molla quella maglia, ha detto a chiare lettere di non essere disposto a lasciare ad altri l’irrinunciabile gusto di vincere qui a Salerno, in una città che vive di pane e pallone, proprio come lui. Per volontà del giocatore, dunque, il diggì si vedrà costretto a cancellare i disegni e abbozzarne altri: Emanuele sta facendo le capriole per continuare a farne tante altre. Ma sul campo.

Mercato; Ferraro in bilico

Emanuele Ferraro resta in bilico. Un soffio potrebbe buttarlo in mare, lontano da Salerno. Una mano, invece, potrebbe trattenerlo sulla barca che viaggia a vele spiegate verso la serie B. E’ la storia principale della telenovela del mercato.

A gennaio, suo malgrado, Ferraro si ritrova attore protagonista di un finale che sembra già scritto. L’intenzione di Fabiani è chiara. Fosse dipeso solo da lui l’attaccante centrale di quest’anno sarebbe stato un altro. Gli incastri delle trattative hanno prolungato il rapporto della punta siciliana con la Salernitana che ora, però, sembra arrivata al capolinea.

Alla distanza emerge la figura di un altro bomber. Ferraro potrebbe rimanere solo nel caso in cui la Salernitana non riuscisse a prendere uno degli attaccanti sotto mira da tempo. La pista più calda porta a Guidetti. Lo Spezia è disposto a cederlo intorno ai 600.000 euro. La Salernitana non vorrebbe spendere tanto per un giocatore in scadenza e aspetta gli sgoccioli del mercato (che chiude ufficialmente alle 19 di giovedì) per piazzare il colpo ad una cifra più bassa.

Guidetti, però, piace molto alla Cremonese che sembra pronta a fare follie per lui. La sensazione è che Fabiani, anche questa volta, abbia un asso nella manica da utilizzare a tempo debito. Il nuovo attaccante potrebbe essere una vera sorpresa. Anche perché a breve partirà un giro di punte non indifferente.

Morante è in rotta col Verona dopo aver rifiutato Crotone, Arezzo, Taranto, Foggia e Gallipoli. Martinetti aspetta la serie B, Santoruvo potrebbe lasciare il Bari. Graziani è sul mercato. Se il colpo dovesse fallire ora, si proverà a ragionare per giugno trattenendo Ferraro. Si lavora anche per il centrocampo.

Per arrivare a Monticciolo bisogna dare al Gallipoli 60.000 euro. L’operazione non sembra complicata, considerato che il giocatore da tempo ha dato il suo ok, ma bisogna fare i conti anche con l’abbondanza in mediana. Se Di Deo va via (lo Spezia è in attesa) Monticciolo può arrivare insieme ad un esterno. Da sistemare Turienzo e Giannone. Mammarella piace alla Massese ma potrebbe restare.

In serata il DG Fabiani ha smentito seccamente la cessione di Ferraro lasciando chiaramente intuire che il giocatore resterà a Salerno.

Intanto la Salernitana comunica di aver concluso l'accordo con il giocatore Rino Iuliano con un contratto che lo lega al club del presidente Lombardi fino a giugno 2008. La società granata ha rilevato il portiere classe '84 a parametro zero avendo Iuliano risolto consensualmente il contratto con il Potenza.

http://www.salernonotizie.it/

29/01/2008

SPORT

FERRARO STOPPA LE VOCI DI MERCATO

Convocati ieri a Roma per un'audizione sull'inchiesta Moggiopoli dal procuratore federale Palazzi, Angelo Fabiani, direttore generale della Salernitana, e Antonio Imborgia, procuratore di Emanuele Ferraro, hanno approfittato della circostanza per fare il punto sulla trattativa relativa alla cessione del centravanti all'Arezzo. Univoco il commento: “difficilmente Ferraro lascerà la Salernitana, non ci sono le condizioni”. In pratica la Salernitana pur disponibile a valutare positivamente l'offerta del club toscano (350mila euro per la metà), ma non volendo forzare la mano al centravanti messinese, ha preso atto, così come Imborgia, della scarsa volontà del giocatore ad accettare un cambiamento in corso d'opera. Ed è chiaro che la mancata cessione di Ferraro complica notevolmente la caccia ad un altro attaccante. Nonostante il costante pressing del club toscano, in particolare del tecnico Stefano Cuoghi, Ferraro, a meno di clamorosi colpi di scena, resterà in forza alla squadra di Agostinelli con la quale tenterà di conquistare la promozione in cadetteria. Posizione legittima quella del giocatore anche in considerazione delle prospettive che al momento la Salernitana offre. A giugno, poi, ci si potrà anche mettere d'accordo per decidere il futuro. Fa lo stesso ragionamento di Ferraro anche Guido Di Deo richiesto con insistenza dallo Spezia. Anche il centrocampista battipagliese ha gentilmente declinato l'invito di Cannella ribadendo l'assoluta intenzione di proseguire l'avventura in granata. A differenza di Ferraro, però, Di Deo potrebbe trovare pochissimo spazio nelle rimanenti gare anche perchè Fabiani sottotraccia continua a braccare con insistenza Monticciolo. Non è, dunque, da escludere la possibilità che la Salernitana decida di ingaggiare comunque un centrocampista anche senza aver preventivamente ceduto Di Deo. Congelate, almeno per il momento, le trattative più importanti, Fabiani si sta dedicando alle operazioni di contorno. Dopo aver rescisso l'accordo con il Potenza è approdato in granata il portiere Rino Iuliano, peraltro cresciuto nel settore giovanile del club granata. L'ingaggio di Iuliano, che ha firmato con la Salernitana un contratto fino al termine di questa stagione, fa da preludio alla cessione di Milan appena ingaggiato dalla Juve Stabia dove sta per approdare giannone. Con il Grosseto è stato effettuato un sondaggio per l'esterno Salvatore Carboni che Fabiani considera una valida alternativa a Scarpa della Paganese che continua a rappresentare un obiettivo dichiarato del club granata.

Marcello Festa

http://www.tvoggisalerno.it/mostra.php?cod_news=5261




facebook

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Salernitana Ferraro

permalink | inviato da ipse dixit il 29/1/2008 alle 15:1 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


24 gennaio 2008

Bomber Ferraro, un triste addio

Bomber Ferraro, un triste addio

Avrebbe voluto il gol a tutti costi. Voleva segnare per riprendersi l’Arechi, uno stadio che sente suo, uno stadio in cui ha firmato alcune delle pagine più belle degli ultimi anni. E invece il periodo no di Emanuele Ferraro va avanti. Anche contro il Crotone l’attaccante siciliano è rimasto a bocca asciutta e il suo digiuno nelle gare casalinghe è diventato insopportabile.

Ci è pure andato vicino, avrebbe potuto sbloccare il risultato nel primo tempo: con questo destro voleva scaricare tutta la rabbia accumulata, ed invece la sfera è finita alle stelle. Anche nel finale di gara, solo un intervento di Rossi gli ha impedito di battere a rete da buona posizione. Nel mezzo la solita grinta di sempre, tanti scatti anche a vuoto, tanti duelli aerei con gli avversari, tanti rientri fin nella propria metà campo, ma anche qualche pallone semplice non controllato, qualche intenzione dei compagni non compresa, qualche fischio dalla Tribuna.

Questa è la cosa che gli ha fatto più male. Come è finita lo abbiamo già detto, con un battibecco più o meno rilevante con i componenti della parte più calda della Curva. Voleva riprendersi l’Arechi, Ferraro, e invece probabilmente quella di lunedì potrebbe essere stata la sua ultima apparizione con la maglia granata.

Ma quella maglia non l’ha mai tradita. Sarebbe potuto andare via a parametro zero, ma uno sgarbo del genere nonostante le offerte pervenute al suo procuratore, Antonio Imborgia, non se l’è sentita di farlo. Perché, in fondo, con Salerno ha un legame che va al di là del calcio. Da professionista ha aspettato la proposta della società ed ha firmato un contratto che consentirà a Lombardi di far cassa con la sua eventuale cessione.

Andrà via Ferraro, perché ormai lo si è capito, Arezzo e il suo più grande sponsor Stefano Cuoghi lo aspettano, ma non andrà via da traditore e, anzi, fosse dipeso solo da lui, probabilmente la Salernitana non l’avrebbe mai lasciata.

Mercato: Guidetti e Monticciolo

Guidetti e Monticciolo sono i veri obiettivi della Salernitana che vuole rinforzare con decisione la squadra. In arrivo anche un esterno, Scarpa. Emanuele Ferraro è in partenza verso Arezzo, Evans Soligo si avvicina al Pescara. E’ una giornata importante per il mercato granata. Come più volte detto, il mese di gennaio ha in serbo molte sorprese. Inutile fare tanti nomi, le idee sono molte ma i veri obiettivi sono due.

Massimiliano Guidetti in avanti e Alessandro Monticciolo a centrocampo. L’attaccante lascerà lo Spezia ma Cannella vuole soldi, ha chiesto un milione di euro. Soldi che arriveranno dalle cessioni di Ferraro e Soligo ma la cifra sarà più bassa. Il punto di incontro tra domanda ed offerta potrebbe trovarsi sui 600.000 euro anche perché il giocatore è in scadenza e lo Spezia non può chiedere la luna quando poi tra qualche giorno rimarrebbe con un pugno di mosche in mano.

Guidetti da tempo ha dato il suo ok al trasferimento. Cannella e Fabiani si sono dati appuntamento a lunedì, l’operazione si dovrebbe concludere negli ultimi giorni di mercato. La trattativa per Ferraro è in una fase più che avanzata. Mancini, presidente dell’Arezzo, ha offerto 400.000 euro per la metà del cartellino dato che la Salernitana vuole solo soldi. Oggi c’è stato un nuovo contatto tra Imborgia, procuratore dell’attaccante, e Fabiani.

A queste condizioni l’affare si può chiudere ma il diggì granata sta cercando di alzare ancora il prezzo. Novità anche a centrocampo. Si punta dritto su Monticciolo. La trattativa era virtualmente chiusa due settimane fa prima di saltare per divergenze economiche. Per arrivare a Monticciolo la Salernitana deve fare un piccolo sacrificio e sta pensando di cedere la comproprietà di Soligo, fresco di rinnovo, che piace molto al Pescara.

200.000 euro per la metà del cartellino, altri soldi che servono per prendere Guidetti e Monticciolo. Con questi due rinforzi la Salernitana sarebbe ancora più forte e completa. Ma Fabiani vuole prendere anche un esterno per avere un’alternativa valida a Piccioni e Ciarcià. Ecco perché saranno affrettati i tempi per Scarpa con Turienzo verso Pagani. Di Deo ha deluso e si sta cercando di sistemarlo altrove, lo Spezia è interessato. Giannone andrà alla Juve Stabia, Mammarella potrebbe anche restare

Granata: non solo fiera dei sogni

Fiera dei sogni nei torridi giorni estivi, fiera dell’usato a gennaio, quando quasi tutte le squadre hanno bisogno di toppe e mastice per riparare qualche falla in organico. Quasi tutte, appunto. Addirittura anche quelle che non avrebbero granchè da riparare; dall’Inter dei record che potrebbe morire senza Ronaldinho alla Salernitana che, allo stato attuale, ha sette punti di vantaggio sulle seconde e almeno sette idee alla voce trattative.

Detto e sottoscritto di elementi che erano già dati in partenza da tempo, detto e ridetto di bomber Ferraro che con ogni probabilità andrà ad esaltare i tifosi aretini, viene fuori ora che anche Soligo – fresco di rinnovo contrattuale – è in vetrina, al miglior acquirente. Il centrocampista ha diversi estimatori, su tutti Soglia che lo vorrebbe portare a Pescara.

Quelli che restano, già temono di doversi guardare da eventuali concorrenti; di nomi ce ne sono sfusi e a pacchetti, da Martinetti a Biancolino, da Correa a Monticciolo. A dire il vero, noi speriamo si giunga in fretta al 31 gennaio, perché questa appendice di compravendita sta distraendo – e non poco – il gruppo di Agostinelli. La mezza battuta a vuoto col Crotone è probabilmente anche un po’ figlia di quel calcio troppo parlato e poco giocato.

Re Artù Di Napoli porta 20 punti

Un gol, bello ed importante, per ribadire ancora una volta di essere il vero trascinatore della Salernitana. Decisivo anche quando sbaglia un rigore o alza un pallone a due passi dalla porta, Arturo Di Napoli finora ha regalato 20 punti alla capolista del campionato. I suoi 12 gol hanno fruttato 6 vittorie e 2 pareggi. Non solo gol ma anche tanti assist e giocate spettacolari.

Di Napoli infiamma il pubblico e tiene viva una squadra che altrimenti rischierebbe di finire nel grigiore. Sono i numeri a dirlo, con Di Napoli la Salernitana fa la differenza. Senza sarebbe comunque una squadra competitiva ma forse non in grado di seminare le avversarie di sette punti.

La Salernitana ha altre individualità importanti, come Luca Fusco, Pinna e Ciarcià, ma con Di Napoli fa il vero salto di qualità. Sette con il suo sinistro vellutato, uno di destro e quattro di testa. Sono i dodici gol dell’attaccante milanese che potevano essere anche 14 contando i rigori sbagliati contro Pescara e Crotone. La Salernitana vola con Di Napoli

http://www.salernonotizie.it/


facebook

23 gennaio 2008

Salernitana-Ferraro, divorzio imminente

Salernitana-Ferraro, divorzio imminente


Le strade tra la Salernitana ed Emanuele Ferraro starebbero per dividersi. Il bomber granata a giorni potrebbe accasarsi altrove. Le mete più probabili sono Arezzo o Gallipoli, anche se non si escludono altri interessamenti.

Emanuele Ferraro

Il matrimonio con la Salernitana è virtualmente concluso. L’offerta dell’ Arezzo per Emanuele Ferraro è importante. Il presidente Lombardi ed Angelo Fabiani hanno chiosato che nessun calciatore è incedibile. I tifosi lo hanno fischiato al termine della partita con il Crotone sotto la curva mentre lui si aspettava saluti e baci. Si ma di addio.

 

Il rinnovo del contratto è arrivato in tempo utile per assecondare i suoi desideri ma Emanuele Ferraro non è mai tornato ad essere il calciatore grintoso della scorsa stagione. Ed allora il divorzio, o meglio la separazione consensuale sembra, al momento, l’unica strada percorribile. Il procuratore del calciatore Antonino Imborgia ha messo in contatto Fabiani con il presidente dell’ Arezzo  Mancini Dopo aver formulato l’offerta, il patron toscano e Fabiani hanno deciso di aggiornarsi nelle prossime ore. 

 

Ma la sensazione è che l’affare possa farsi anche a cifre importanti. Insomma, storia di un matrimonio concluso, accade anche nelle migliori famiglie e per Ferraro e la Salernitana sembra essere arrivato il momento dei saluti. Fabiani è sulle tracce di un attaccante importante e questo non è un mistero. In parola con Guidetti per cui si attendono gli ultimi giorni di mercato per far calare ulteriormente le pretese economiche, Fabiani è in contatto anche con Enrico Chiesa e  Mario Frick del Siena.

 

L’interesse per Biancolino del Messina non è mai tramontato, torna in auge  anche Tozzi Borsoi. Ma i movimenti di mercato della Salernitana non finiscono qui. Fabiani sta spingendo per Scarpa ma in queste ore sembra vacillare la posizione di Guido Di Deo seguito con insistenza dallo spezia. Fabiani è pronto a proporre invece al Gallipoli uno scambio con Correa.

 

 

Carla Polverino – www.calciopress.net

facebook

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Salernitana Ferraro

permalink | inviato da ipse dixit il 23/1/2008 alle 19:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


sfoglia    dicembre        febbraio

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo