235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 1 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    febbraio        aprile


14 marzo 2009

La partita infinita! Se si trattasse di un film, avrebbe questo titolo la gara che domenica il Foggia disputerà a Sorrento. - Foggialandia.it

Si tratterà, infatti, della 4° gara tra le compagini “rossonere” in questa stagione. Durante il girone di andata, in campionato, si imposero i rossoneri di Capitanata allo Zaccheria ...continua a leggere >>

facebook

13 marzo 2009

Pescara, gioie e dolori: si salva ufficialmente dal fallimento, ma subisce 3 punti di penalizzazione e precipita in zona playout - Foggialandia.it

Pescara deferito e penalizzato di tre punti dalla Commissione Disciplinare su indicazione del Procuratore Federale Liberati per responsabilità oggettiva r ...continua a leggere >>

facebook

28 gennaio 2009

Lega Pro girone B – Il punto sulla ventesima giornata

Nonostante non abbia disputato la ventesima giornata, il Gallipoli di Giannini resta in vetta alla classifica, in attesa della gara che giocherà contro il Foligno il primo di febbraio ...continua a leggere >>

facebook

22 maggio 2008

Foggia e Cremonese, grandi manovre in vista della gara decisiva

Foggia e Cremonese, grandi manovre in vista della gara decisiva

Galderisi
Nell’ambiente grigiorosso c’è ottimismo per la sfida di domenica, anche se in molti non nascondono il rammarico di non aver realizzato nemmeno una rete allo Zaccheria, cosa che avrebbe ipotecato la qualificazione alla finale play-off.

Allo Zaccheria Mondonico è riuscito ad imbrigliare gli esterni del Foggia, che tanti problemi avevano creato alla Cremonese durante le partite di campionato. Ora, i due allenatori studiano le nuove strategie: Galderisi non sa se riproporre lo stesso 4-2-3-1 rischiando di sbattere nuovamente contro il muro grigiorosso o magari schierare le due punte col 4-4-2, provato nel finale a Foggia oppure se puntare sul tridente in un 4-3-3.
Mondonico, invece, è conscio che difficilmente si vince due volte con la stessa strategia, pertanto è tentato di schierare una formazione più aggressiva per attaccare a fondo i pugliesi e sorprenderli.
Entrambi i mister, inoltre, sono alle prese con gli infortuni di alcuni dei loro uomini piu’ importanti.
L’allenatore grigiorosso spera di recuperare Zauli per domenica; il giocatore ieri non si è allenato con i compagni ed appare in dubbio per la delicata sfida dello Zini.
Galderisi, invece, recuperato Del Core , che ieri si è allenato regolarmente con il gruppo e segue attentamente Mounard: il francesino è ancora in forte dubbio per domenica, risentendo ancora di un fastidio al ginocchio. A complicare la situazione si sono messe le condizioni di Biancone: ieri l’attaccante ha accusato dolore ad una coscia ed anche la sua presenza per domenica appare molto incerta.
Comunque nell’ambiente rossonero c’è fiducia di essere in grado di lottare fino alla fine per strappare una difficile qualificazione alla finale: i giocatori piu’ esperti, come Ignoffo, cercano di trascinare i compagni, promettendo una grande prestazione con la consapevolezza del non aver nulla da perdere, visto che i lombardi hanno a disposizione due risultati su tre. Tutti i giocatori sono abbastanza carichi, anche gente come Mancino, che si dichiara prontissimo a sostituire l’infortunato Mounard.
I dauni potranno contare anche sul sostegno dei circa duemila tifosi che riempiranno lo Zini e che sicuramente reggeranno il confronto con i cremonesi, che finora stanno dimostrando scarso entusiasmo per la partita: basti pensare che nei due giorni in cui c’era il diritto di prelazione degli abbonati, solo 50 su 500 aventi diritto sono andati ad acquistare un tagliando.
Nell’ambiente lombardo, a dispetto della settimana scorsa dove si aveva paura dei satanelli e si era quasi rassegnati all’eliminazione, ora c’è tutto sommato grande fiducia perché, come ripetuto, ci sono 2 risultati su 3 a disposizione. Infatti, anche con un pareggio con tante reti passerebbe la Cremonese, perché in caso di parità non valgono le reti fuori casa, ma conta il migliore piazzamento in classifica durante la stagione regolare.
Addirittura sono in molti a pensare con rammarico al non aver realizzato nemmeno una rete nelle tante occasioni avute allo Zaccheria. Un gol in terra dauna avrebbe certamente ipotecato la qualificazione. La pensa cosi anche l’ex-girigiorosso Corrado Verdelli:
“Segnare e vincere allo Zaccheria sarebbe stato importante per ipotecare la qualificazione, lo 0-0 non è un bellissimo risultato, ma senza dubbio darà morale.
Il Foggia ha in rosa giocatori sbarazzini che daranno fastidio ai grigiorossi. Inoltre, giocando in casa la Cremo sarà costretta a fare la partita e sarà una gara totalmente diversa rispetto all’andata.
Gli esterni ed i centrali di centrocampo dovranno essere bravi a tamponare la spinta dei pugliesi sulle fasce, raddoppiando costantemente come all’andata”.
Ma la Cremo ha sorpreso un po’ tutti i tifosi, come testimonia l’ex-giocatore dei lombardi Ettore Ferrarono: “Sono rimasto piacevolmente sorpreso, perché la Cremo era in calo ultimmaente ed il Foggia era in forma strepitosa, questo perché i playoff sono sfide secche, come la Champions, e tutto può accadere poichè contano gli episodi.
Ma ho fiducia nell’abilità tattica di Mondonico, nella qualità della rosa; a livello tecnico la Cremonese è straordinaria, basti pensare alla strepitosa prova di domenica di Argilli. Noi dovremo stare attenti ad bloccare le folate offensive dei rossoneri ed a riuscire a controbattere tutte le mosse di Galderisi”.
La pensa come lui anche l’ex-grigiorosso Luciano Cesini: “Loro dovranno attaccare e scoprirsi, noi dovremo essere bravi ad aspettarli e a ripartire al momento giusto. Noi abbiamo le caratteristiche tecnico-tattiche per fronteggiarli e per loro non sarà facile venire pimpanti psicologicamente qui allo Zini”.
Si dice molto sicuro della qualificazione anche l’ex-bandiera Andrea Tentoni: “Il mio cuore è rimasto grigiorosso, spero che la Cremonese ce la faccia. La squadra è ottima e con questa nuova società le cose sono cambiate positivamente”.

Claudio Castracane – Redazione Foggialandia.it
http://www.foggialandia.it/News,file-article,sid-5092.html

facebook

30 marzo 2008

Foggia-Foligno: La cronaca

Foggia-Foligno: La cronaca

Del Core
Foggia: missione compiuta! È andato a buon fine l’obiettivo che si erano prefissi i rossoneri per questa partita: agganciare il Foligno al quarto posto. Umbri troppo fragili contro un Foggia irresistibile: Di Roberto straripante, Del Core concretizza.

L’orario dell’aperitivo, e l’ora legale, spronano il Foggia che si divora in un sol boccone quella che era la quarta forza del campionato. Galderisi legge bene la partita in tutto e per tutto, non solo vincendo la partita dal punto di vista tattico, ma è riuscito a trasmettere ai suoi la giusta determinazione per affrontare questa gara.
Allora ecco che “Nanù” manda in campo i nove undicesimi della formazione di Cremona, con Rinaldi e Mora al posto di Zanetti e Russo. La formazione folignate invece è quella preventivata nel pre-partita, con Coresi alle spalle di Noviello e Girardi in avanti.
Il Foggia fa la voce grossa sin dalle prime battute, crea scompiglio soprattutto con Mounard e Di Roberto in avanti. Il Foligno si fa vedere invece con un paio di tiri dalla distanza di Parolo e Zebi tra il quarto d’ora e il ventesimo, ma i tiri terminano fuori.
Al 22esimo il Foggia passa, raccogliendo i frutti di quanto seminato nei minuti precedenti. Fase concitata al limite, poi Del Core decide di far partire un bolide che si insacca alle spalle dell’incolpevole Ripa. Esplode lo Zaccheria.
Passano quattro minuti e Agazzi raccoglie una palla su un corner errato del Foligno, velocemente innesca Di Roberto sulla destra, mette il turbo e arriva fino fondo campo mette in mezzo e Del Core, ancora lui, deve soltanto appoggiare in rete e premiare la cavalcata del compagno.
Alla mezzora Di Roberto si ripete come in occasione del secondo gol, ma questa volta anziché appoggiare per Biancone, prova la conclusione personale, che fa la barba al palo e termina sul fondo.
In Foligno è in grave difficoltà, tanto che Bisoli cambia già al 31esimo del primo tempo, togliendo Volta (un difensore) inserendo Giacomelli (un attaccante). Il primo tempo denso di emozioni finisce con un tiro di Mounard dalla trequarti, che raccoglie un errato rinvio del portiere ospite Ripa, ma il francese a porta vuota, manda di poco alto.
Nella ripresa è difficile aspettarsi una reazione umbra, che ci prova con timidi sforzi, ma il Foggia è ben messo in campo, e ogni pericolo viene smorzato sul nascere. Al sesto del primo tempo però Mora mette in mezzo in cross invitante, e Di Roberto, che già pregustava la rete del 3-0 si fa anticipare al momento della battuta a rete. Occasione vanificata.
Al quarto d’ora ancora Mounard, ma l’iniziativa non trova sbocchi perché il cross non viene raccolto da nessuno. Al 19esimo “standing ovation” per Di Roberto sostituito da Esposito.
Il Foggio cerca con insistenza il terzo gol, prima con Del Core, ma il tiro sottoporta viene deviato in angolo, poi lo stesso attaccante barese lanciato a rete si fa stendere sulla trequarti da Guastalvino, ma l’arbitro lascia proseguire. Ci prova anche Esposito che tenta dal limite ma Ripa si distende e devia quanto basta per evitare il tris. Al 38esimo minuto stesso trattamento preservato per Di Roberto anche per Del Core, che lascia il campo per Mancino.
La partita volge al termine, il Foligno prova gli ultimi assalti finali, che però si impattano sulla trequarti: quest’oggi la difesa rossonera è insuperabile, così come i soliti Giordano e Coletti sempre più indispensabili nell’economia del gioco.
Dopo quattro minuti di recupero termina la partita, il Foggia aggancia il Foligno in quarta posizione.
Infine, va sottolineato, che prima del calcio di inizio è stato ricordato tra gli applausi e la commozione il tifoso rossonero, Piero La Salandra, scomparso sei anni fa, con un mazzo di fiori depositato sotto la Curva Sud.

Antonio Caputo – Redazione Foggialandia.it
antonio.caputo@foggialandia.it
http://www.foggialandia.it/News,file-article,sid-4548.htm

Galderisi: “Grazie ragazzi! Trasformate in oro i miei consigli!”

Galderisi

Il Mister è estremamente contento del risultato ottenuto quest’oggi. Si dice entusiasta anche dell’ambiente e di tutto il calore che si è creato attorno alla squadra e alla sua figura. Tutti lo stimano, ma se resterà a lungo in questa città è ancora un punto interrogativo.


“Siamo felicissimi. C’è tanto entusiasmo attorno alla squadra e al gruppo”- Esprime la sua soddisfazione Galderisi, che continua: “Lo stadio è sempre pieno, e per noi tutto questo affetto è fondamentale. Non dobbiamo però entusiasmarci troppo ed abbassare la guardia. Andiamo avanti senza paura e con i piedi per terra. Oggi non ci interessava l’aggancio, l’importante era vincere. Avevamo una buona squadra avanti di cui avevamo grande rispetto. Il Foligno è una squadra che merita il quarto posto. Aggredisce bene gli spazi ed è molto ordinata. I miei ragazzi sono stati bravissimi, e trasformano in oro ogni consiglio che dò loro”.
Tutti sono pronti, merito del turn over?
“Io non ho mai fatto turn over”- dice l’allenatore rossonero- “ Ma ho mandato in campo chi sta più in forma. Dobbiamo esaltare i nostri pregi e i mettere in risalto i difetti dell’avversario. Abbiamo lavorato sulla compattezza, e sulla velocità del centrocampo, perché più si è veloci al centro e  più hai la possibilità di metterli in difficoltà”.
Ma… Galderisi resterà a Foggia anche per il prossimo campionato? La sua risposta: “Non dipende da me. Non ho fatto nulla di particolare, i meriti miei sono relativi. Il merito va a tutti, soprattutto ai ragazzi che ci stanno mettendo il massimo dell’impegno”.

Redazione Foggialandia.it


facebook

18 febbraio 2008

C1A: Il punto sulla 24ma giornata

C1A: Il punto sulla 24ma giornata

Sassuolo
Colpaccio del Cittadella a Sassuolo. Pari tra Cremonese e Monza, per il Foggia una vittoria che vale oro. Il Foligno sfata il tabù “Lamberti” dopo ben due anni e mezzo.


Il big-match della ventiquattresima giornata va al Cittadella. Infatti, i granata riescono a sbancare Sassuolo grazie ad una rete di De Gasperi, per cui si avvicinano alla vetta e danno maggior valore alla vittoria del Foggia di lunedì sera al Tombolato. Ma del ko dei neroverdi. peraltro il primo stagionale tra le mura amiche, non ne approfitta la Cremonese, che pareggia in casa il derby con il Monza, e fallisce così l’operazione sorpasso. La vetta ora è del Sassuolo e della Cremonese a 47 punti, a seguire il rigenerato Cittadella, con 45 punti.
A rincorrere le prime tre c’è il Foligno, che riesce nell’impresa di fare il corsaro a Cava. 0-1 il finale, e gol di Girardi, che vale il quarto posto a 42 punti in solitario. Per la Cavese, invece, arriva la sconfitta dopo ben tre vittorie consecutive, la prima dell’era Papagni, e soprattutto sogni play off svaniti quasi del tutto, visti gli otto punti di distacco dal quinto posto(39 punti).
Proprio al quinto posto staziona il Padova, che con una rete per tempo, Di Nardo nel primo e Rabito nel secondo, batte la Paganese, penultima a quota 19.
Allo Zaccheria è pesante la vittoria dei rossoneri, che riducono il margine dal quinto posto, agganciando il Venezia a 37 punti. Subito dopo troviamo il Monza(35), che ottiene, come già detto, un buon punto a Cremona, ed il Novara(34), vincente contro il Manfredonia grazie ad una doppietta di Rubino, intervallata dal momentaneo pareggio di Rana per i doniani, che sono sempre più invischiati nelle zone pericolose. Ora, infatti, è terzultimo, in solitario a quota 20 punti.
A sorpresa vince invece il Lecco(2-0) sul campo della Pro Patria (terza sconfitta consecutiva per i bustocchi). A regalare i tre punti agli ospiti,Vieri e Cortese.
Domani Verona-Legnano, gara molto importante soprattutto per gli scaligeri, chiuderà il quadro degli incontri della 24ma giornata.

Antonio Caputo – Redazione Foggialandia.it
antonio.caputo@foggialandia.it


facebook

sfoglia    febbraio        aprile

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo