235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 1 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    dicembre        febbraio


22 gennaio 2010

Lecco, dall'Atalanta Michele Marconi e dal Gallipoli arriva Mandorlini - aclecco.it

L’Associazione Italiana Calciatori, manifesta totale solidarietà e sostegno al difensore del Lecco Marco Mancinelli, aggredito da un gruppo di pseudo tifosi della propria squadra al rientro dalla trasferta di Lumezzane ...continua a leggere >>

facebook

25 giugno 2009

Oscar Magoni nuovo allenatore del Lecco - aclecco.it

La Calcio Lecco 1912 SpA comunica che in data odierna è stato raggiunto l’accordo con il Sig. OSCAR MAGONI per la conduzione tecnica della Prima Squadra. ...continua a leggere >>

facebook

29 maggio 2009

Cambio di proprietà della Calcio Lecco - aclecco.it

Oggi alle 12,00 presso la Sala Stampa dello Stadio “Rigamonti-Ceppi”, gli attuali proprietari della Calcio Lecco 1912, hanno comunicato alla stampa l’intenzione di lasciare e passare il “testimone” ...continua a leggere >>

facebook

23 dicembre 2008

Lecco, sconfitta shock!

In occasione di Lecco-Sambenedettese è stata inaugurata la nuova Area Hospitality della Calcio Lecco. ...continua a leggere >>

facebook

15 ottobre 2008

Il Lecco perde a Sesto e saluta la coppa

Finisce al "Breda" di Sesto San Giovanni la corsa del Lecco nella Coppa Italia Lega Pro. Fatale per i blucelesti la rete messa a segno negli istanti finali del match da Kabine ...continua a leggere >>

facebook

13 ottobre 2008

Lecco fermato sul pari a Monza

Girandola di emozioni al "Brianteo" di Monza per la sfida tra i biancorossi di casa, alla ricerca della prima vittoria in questo campionato, e i blucelesti di mister Cadregari ...continua a leggere >>

facebook

6 ottobre 2008

Lecco capolavoro, Cremonese senza scampo!

Eccola qui la prima vittoria del Lecco in questo campionato. Tre punti meritati, attesi e cercati dopo le varie "sfortune" rimediate nei turni precedenti. Un successo che vale oro perché ottenuto ...continua a leggere >>

facebook

27 aprile 2008

C1/A: Sassuolo in Serie B, blucelesti ancora in ansia!

Pro Sesto

1 : 2

Calcio Lecco

 

Campionato Nazionale Serie C1 girone A - Stagione Sportiva 2007/2008

 


-

Buon pomeriggio a tutti i visitatori di www.aclecco.it e un più cordiale benvenuto sulle nostre pagine per l’attesa web diretta della gara, valida per la sedicesima giornata di ritorno del Campionato Nazionale Professionisti Serie C1 girone A 2007/08, tra la Pro Sesto di mister Antonio Sala ed il Lecco di mister Gianfranco Motta. Una partita che, ne siamo sicuri, terrà molti sportivi ed amanti del calcio in genere incollati sugli spalti dello Stadio "Breda" di Sesto San Giovanni

   

-

Giornata parzialmente nuvolosa a Sesto San Giovanni, la temperatura è gradevole ed il terreno di gioco appare in buone condizioni. Si gioca in un clima davvero sereno e disteso. Molti, poco meno di duemila, i sostenitori che a un quarto d'ora dal fischio d'inizio del match hanno deciso di raggiungere gli spalti del "Breda" di Sesto San Giovanni. Triste e completamente deserta la Curva Sud, chiusa al pubblico bluceleste in seguito alle decisioni dell'Osservatorio e al decreto del Prefetto di Milano

   

-

Diamo ora lettura delle formazioni che scenderanno in campo tra pochi istanti

   

-

PRO SESTO: Zappino, Cattaneo, Lambrughi, Konè, Preite, Vignati, Laner, Boisfer, Musetti, Mendil, Maah

   

-

A disposizione di mister Sala: Serena, Gregori, Rota, Fracassetti, Bedin, Facchinetti, Dalla Costa

   

-

CALCIO LECCO: Mazzoni, Narducci, Mussoni, Galeotti, Bernini, Cortinovis, Chianese, Corti, Savoldi, Romanelli, Vieri

   

-

A disposizione di mister Motta: Varaldi, Merenda, La Cagnina, Riva, Bottini, Altobelli, Barbieri

   

-

Le due squadre, accompagnate dal direttore di gara, Sig. Gallione Emiliano (sez. di Alessandria), coadiuvato dagli assistenti di linea Sig.ri Mazzaferro Andrea (sez. Torino) e Palermo Giuseppe (sez. Novara), fanno proprio in questo istante il loro ingresso sul terreno di gioco

   

-

Le squadre sono già schierate al centro del campo. Tutto è pronto per l'inizio della partita. Si attende solo il triplice fischio del direttore di gara.

   

-

Partiti!

   

3'

Primo pericolo per il Lecco. Gran tiro dalla distanza di Laner... pallone che fa la barba alla traversa e finisce sul fondo, per gran pace del portiere Mazzoni

   

6'

Punizione da ottima posizione per il Lecco. Pallone ai venticinque metri, in posizione quasi centrale.

   

6'

Batte Romanelli... tiro impreciso e azione che sfuma

   

10'

Bella sgroppata sulla destra di Chianese, fermato senza troppi complimenti da Maah all'altezza della linea di centrocampo. Si riprenderà con un calcio di punizione in favore dei blucelesti

   

PRO SESTO

1.

Zappino

2.

Cattaneo

3.

Lambrughi

4.

Konè

5.

Preite

80'

Rota

6.

Vignati

7.

Laner

8.

Boisfer

9.

Musetti

59'

Bedin

10.

Mendil

50'

Dalla Costa

11.

Maah

ALLENATORE

Antonio Sala

  

LECCO

1.

Mazzoni

2.

Narducci

3.

Mussoni

4.

Galeotti

5.

Bernini

6.

Cortinovis

7.

Chianese

8.

Corti

9.

Savoldi

10.

Romanelli

58'

Altobelli

11.

Vieri

58'

La Cagnina

ALLENATORE

Gianfranco Motta

  

MARCATORI

28' pt Mendil
16' st Savoldi (rigore)
49' st Savoldi (rigore)

  

NOTE

Angoli: 1-5
Fuorigioco: 2-4
Recuperi: 2' e 5'

  

ARBITRO

Gallione Emiliano
di Alessandria

  

ASSISTENTI

1.

Mazzaferro Andrea

2.

Palermo Giuseppe
  

12'

Triangolazione Musetti-Mendil con quest'ultimo che si presenta tutto solo dalle parti di Mazzoni. Ottima la scelta di tempo dell'estremo difensore bluceleste, che sventa la minaccia da grande campione

   

13'

Nella circostanza, il numero uno del Lecco ha subito un colpo fortuito alla gamba e resta a terra. Immediato l'ingresso dello staff sanitario bluceleste... Il portierone è in grado di proseguire

   

14'

Ancora un pericolo per il Lecco. Pallone in profondità per Musetti, liberato a tu per tu con Mazzoni. Salva tutto Cortinovis, bravo a rifugiarsi in calcio d'angolo

   

18'

Bellissima azione personale di Vieri, servizio per Romanelli che batte a rete da buona posizione. Il suo tiro, smorzato da un difensore di casa, si spegne sul fondo. Si riprenderà con il primo tiro dalla bandierina per il Lecco

   

20'

Percussione centrale di Corti che prova a servire al centro per Savoldi. Il pallone, forse deviato con un braccio da Vignati, si perde sul fondo. Timide le proteste ospiti. Ancora un calcio d'angolo in favore del Lecco

   

25'

Occasionissima per la Pro Sesto: un pallone scodellato a centro area illumina Musetti. L'attaccante di casa controlla bene e scarica per l'accorrente Boisfer che spara incredibilmente alle stelle a pochi metri dalla linea di porta!

   

28'

Pro Sesto in vantaggio! Merito di Maah che, approfittando di una disattenzione della difesa bluceleste, entra in area e batte a rete. Il suo tiro è respinto corto da Mazzoni. Il più lesto di tutti è Mendil che, da due passi, scaraventa il pallone sotto la traversa portando la sua squadra in vantaggio. PRO SESTO-LECCO 1-0

   

30'

Punizione da ottima posizione per il Lecco. Pallone collocato a pochi passi dal limite dell'area, in posizione quasi centrale

   

30'

Batte Chianese.... pallone che sfiora il palo alla destra di Zappino (apparso comunque sulla traiettoria) e finisce sul fondo

   

34'

Ancora Musetti pericoloso in avanti... sbroglia tutto Cortinovis

   

37'

Bella azione del Lecco con Savoldi che si invola per vie centrali e scarica sulla destra per Chianese. Il cross dell'esterno destro bluceleste è proprio per la testa di Savoldi. Salva tutto Vignati, che si rifugia in calcio d'angolo

   

41'

Punizione da ottima posizione per la Pro Sesto

   

41'

Batte Boisfer... pallone deviato dalla barriera e l'azione sfuma!

   

43'

Prova a spingere il piede sull'acceleratore il Lecco.... ma ne esce solo un calcio d'angolo, il quarto in questa partita per gli uomini di mister Motta

   

43'

Dalla bandierina è Chianese a scodellare in mezzo... ma la difesa di casa libera seppur con qualche affanno

   

45'

Occasionissima per il Lecco con Savoldi che illumina a centro area Vieri. L'attaccante bluceleste, libero da qualsiasi marcatura, può colpire tutto solo di testa ma, inspiegabilmente, non "stacca" gettando così alle ortiche una ghiotta occasione 

   

45'

Nel frattempo scadono i primi quarantacinque minuti di gioco regolamentari. L'arbitro assegna 2' di recupero. Si giocherà fino al 47'

   

47'

E arriva il duplice fischio del direttore di gara. Squadre che possono così fare il ritorno negli spogliatoi

   

-

Al termine del primo tempo: PRO SESTO-LECCO 1-0

   

-

Decide al momento la rete di Mendil al 28'

   

-

A risentirci per la ripresa

   

-

Proprio in questo momento le due squadre fanno il loro ritorno sul terreno di gioco. Al momento non ci sembra di scorgere sostituzioni, ma saremo più precisi tra breve

   

-

Confermiamo. Nessun cambio è stato ordinato dai due tecnici nell'intervallo. Squadre che si presentano nella ripresa con gli stessi undici che hanno chiuso il primo tempo

   

-

Squadre già disposte al centro del campo. Tutto è pronto per la ripresa del gioco. Si attende solo il fischio del direttore di gara

   

-

Partiti!

   

1'

Bella azione personale di Romanelli che prova a servire al centro Vieri. Il suggerimento è però impreciso e l'azione sfuma

   

1'

Cross al centro di Vieri per Savoldi... salva tutto la difesa di casa

   

2'

Primo cartellino giallo della gara ai danni di Musetti

   

4'

Ammonito anche Cortinovis

   

5'

Primo cambio nelle file della Pro Sesto. Esce Mendil, entra Dalla Costa

   

6'

Occasionissima per il Lecco con Corti che penetra nel cuore dell'area e serve Romanelli, ben appostato all'altezza del secondo palo. L'attaccante arriva puntuale all'appuntamento ma la sua conclusione a rete termina di un nulla alto sopra la trasversale difesa da Zappino

   

8'

Azione di rimessa per la Pro Sesto con Dalla Costa che si invola palla al piede verso Mazzoni ma manca nell'ultimo passaggio a Maah... 

   

10'

Savoldi insacca alle spalle di Zappino... ma l'arbitro ferma tutto per una posizione (giusta) di off-side dello stesso attaccante bluceleste

   

11'

Azione di rimessa per la Pro Sesto: lancio in profondità di Musetti per il giovane Dalla Costa, l'attaccante di casa incespica con il pallone tra i piedi a tu per tu con Mazzoni, per gran pace del popolo bluceleste

   

13'

Doppio cambio per il Lecco. Escono Massimiliano Vieri e Cristian Romanelli, entrano Josè Maria La Cagnina e Mattia Altobelli

   

14'

Secondo cambio per la Pro Sesto. Esce Musetti, entra Bedin

   

15'

Rigore per il Lecco. Fallo di mano in area di Cattaneo. L'arbitro non ha dubbi ed assegna la massima punizione ai blucelesti

   

16'

E' Savoldi ad incaricarsi della battuta a rete

   

16'

Batte Savoldi.... pallone che gonfia la rete alle spalle di Zappino. PRO SESTO-LECCO 1-1

   

18'

Ammonito Bedin

   

23'

Ammonito Bernini

   

23'

E' un giallo pesante, questo, per il centrocampista bluceleste. Diffidato, salterà la gara di domenica prossima al "Rigamonti-Ceppi" contro la Cremonese

   

25'

Altobelli per Corti. Il centrocampista bluceleste insacca, ma l'arbitro annulla per fuorigioco. Anche in questo caso giusta la decisione del direttore di gara.

   

26'

Ammonito Konè, per fallo al limite dell'area ai danni di Bernini

   

27'

Ammonito anche Zappino per proteste

   

27'

Punizione da ottima posizione per il Lecco. Pallone al limite dell'area, in posizione centrale

   

27'

Batte Savoldi... pallone alle stelle!

   

31'

Punizione dalla trequarti per il Lecco

   

31'

Batte Chianese... pallone che si spegne mestamente a fondo campo!

   

35'

Terzo e ultimo cambio per la Pro Sesto. Esce Preite, entra Rota

   

40'

Occasionissima per il Lecco! Merito di Altobelli, che sfrutta uno svarione difensivo, entra in area e batte a rete a tu per tu con Zappino. Il giocatore bluceleste sceglie la precisione anziché la potenza. Il suo tiro "a giro" è però respinto dall'estremo difensore di casa e l'azione sfuma!

   

44'

Ammonito Rota

   

45'

E proprio in questo istante scadono anche i secondi quarantacinque minuti di gioco regolamentari. L'arbitro assegna 5' di recupero. Si giocherà fino al 50'

   

48'

Rigore per il Lecco! Merito di Altobelli che, servito in profondità da Chianese, viene steso a terra! L'arbitro non ha dubbi! E' rigore!

   

49'

Sul pallone ancora Savoldi!

   

49'

Batte Savoldi... pallone nel sacco! PRO SESTO-LECCO 1-2

   

50'

E puntuale come un orologio svizzero arriva il triplice fischio del direttore di gara che pone fine alle ostilità

   

-

Ribadiamo il punteggio finale: PRO SESTO-LECCO 1-2

   

-

Alla rete nel primo tempo di Mendil, ha risposto la doppietta, su rigore, di Gianluca Savoldi

   

-

Dallo Stadio "Breda" di Sesto San Giovanni è tutto. Un saluto caloroso a tutti i tifosi blucelesti ed un arrivederci a domenica per la web diretta della gara tra Lecco e Cremonese, ultima fatica della stagione regolare.

http://www.aclecco.it/diretta.htm

C1/A: Sassuolo in Serie B, blucelesti ancora in ansia!
Mancano ancora 90' al termine della stagione regolare, ed è quindi doveroso soffermarsi sui verdetti già scritti di questo campionato intenso e vibrante. Superando per 1-0 al "Ricci" il Manfredonia, il Sassuolo dell'ex tecnico bluceleste Massimiliano Allegri ha centrato una storica promozione in Serie B. Un traguardo sfiorato la scorsa stagione (sconfitta nella semifinale play-off ad opera del Monza) e diventato realtà ai danni di Cittadella e Cremonese, squadra data per favorita ad inizio stagione da tutti gli addetti ai lavori. E mentre veneti e lombardi, assieme alla matricola terribile Foligno, sono già sicuri dei play-off, lo stesso non può dirsi per il Foggia. I tre punti di vantaggio sul Padova rappresentano un buon punto di forza per i pugliesi, ma resta ancora aperta una piccola fiammella in casa veneta. Nulla è impossibile, anche perché in caso di arrivo a parimerito, i pareggi (entrambi per 1-1) ottenuti negli scontri diretti e la differenza reti globale (+13 del Foggia contro il +18 del Padova) premierebbero proprio la formazione biancoscudata. Già salve Legnano, Cavese, Pro Sesto, Monza, Venezia, Novara, tutte le attenzioni si spostano (e non poteva essere diversamente) sulle posizioni più calde della classifica. Se per Ternana e Pro Patria vale lo stesso discorso fatto per Foggia e Padova (agli umbri serve almeno un punto per evitare l'arrivo a parimerito che, per via degli scontri diretti, premierebbe proprio i bustocchi), in chiave play-out tutto è in alto mare. Verona e Lecco con 31, Paganese con 29 e Manfredonia con 28 punti, dovranno giocare con le "radioline" attaccate alle orecchie: fare il proprio dovere e sperare nei passi falsi altrui, anche perché tutto può davvero accadere. Molto dipenderà dalla Paganese, certo, ma anche la partita tra Manfredonia e Verona sentenzierà la formazione destinata a retrocedere direttamente in Serie C2. Inutile dunque lanciarci in calcoli astratti o previsioni azzardate, ma una cosa è certa: il successo ottenuto a Sesto San Giovanni ha dato respiro ma non certezze al Lecco di mister Motta che, paradossalmente (almeno per la legge dei grandi numeri), non può dirsi fuori dall'ultimo posto. E anche l'eventuale classifica avulsa non può sorridere ai blucelesti, in svantaggio con Verona e Manfredonia negli scontri diretti, in parità con la Paganese (1-0 a Lecco e 0-1 a Pagani) ma in svantaggio di due gol nella differenza reti rispetto ai campani. In soldoni, il Lecco può essere sicuro dei play-out anche in caso di sconfitta con la Cremonese, a patto però che non vincano nè Paganese nè Manfredonia!
http://www.aclecco.it/news/news2008/news2704d.htm

facebook

24 febbraio 2008

Lecco-Padova: Il tabellino

Lecco-Padova: Il tabellino

.: LECCO-PADOVA 1-1

CALCIO LECCO (4-4-2): Mazzoni; La Cagnina, Villagatti, Galeotti, Mussoni; Chianese (29' st Barbieri), Bernini, Bottini, Cortese (44' st Cortinovis); Romanelli (38' st Pain), Vieri. A disposizione: Varaldi, Riva, Micò, Pastore. Allenatore: Gianfranco Motta.


PADOVA (4-4-2): Cano; Music, Donadoni, Zeoli, Di Venanzio; Baù, Bovo (42' pt Gentile), Crovari, Rabito (18' st Russo O.); Di Nardo (23' st Russo N.), Varricchio. A disp.: Mondini, Mastronicola, Fiasca, Mazzocco. Allenatore: Ezio Rossi.


ARBITRO: Baratta Silvio di Salerno (De Pinto Giuseppe di Bari e Tavelli Gianfranco di Brescia).
MARCATORI: st 3' Bernini (L); st 38' Russo N. (P).
NOTE: giornata calda e soleggiata, terreno di gioco in buone condizioni. Spettatori: 1.359 (602 paganti + 757 abbonati) per un incasso di € 12.860,98 euro. Ammoniti: Bottini, Galeotti, Mazzoni (L), Di Venanzio e Gentile (P). Espulso al 40' st Vieri (L). Angoli: 3-1 per il Lecco. Recupero: pt 4’, st 5’.

LECCO - Un solo punto ma tanti applausi per il Lecco di mister Gianfranco Motta, che nonostante le tante defezioni ferma sull'1-1 il Padova e continua la propria corsa verso la salvezza diretta. Un risultato che sta addirittura stretto ai magnifici ragazzi blucelesti, oggi autori di una prova davvero lodevole, sia dal punto di vista del gioco che della convinzione. E' un Lecco davvero decimato quello che si presenta in campo oggi contro il Padova: fuori Corti, Narducci, Savoldi, squalificati, infortunati Campi, Altobelli e Ulivi, mister Gianfranco Motta schiera in difesa La Cagnina e in attacco il duo Romanelli-Vieri, con l'effervescente Bernini di nuovo in campo dal primo minuto dopo il sfortunato esordio di Monza. Sul fronte opposto il tecnico biancoscudato Ezio Rossi conferma in blocco l'undici che sette giorni fa ha avuto ragione della Paganese e conquistato il primo successo del 2008. Succede davvero poco nel primo tempo, le due formazioni si controllano bene dando vita ad una partita piacevole ma priva di grandi emozioni. Il primo grattacapo se così si può chiamare lo porta Varricchio al 17', ma la sua conclusione da posizione defilata non inganna Mazzoni. Al 23' privo vero affondo dei blucelesti con la "mina vagante" Romanelli a pennellare un pallone d'oro sui piedi di Cortese, tutto solo davanti a Cano: ottimo controllo ma tiro da dimenticare, tra la disperazione del pubblico di casa. E' il momento migliore per il Lecco, che nel giro di un paio di minuti sfiora il vantaggio prima con Galeotti (colpo di testa impreciso) quindi con Bernini: il suo "lob" dai venticinque metri accarezza la traversa e finisce sul fondo! Bottini, intanto finisce sul taccuino del direttore di gara (salterà la gara di Manfredonia), stessa sorte per Galeotti (era diffidato). La prima frazione si chiude con il Lecco ancora tutto riversato in avanti: Al 44' La Cagnina cede palla a Chianese che libera Cortese in area, ma il suo tiro è respinto con il corpo da un difensore. In pieno recupero ci prova Villagatti, ma il suo colpo di testa (imperioso) si perde a fondo campo. La sinfonia bluceleste non si arresta nemmeno nella ripresa. Passano 2' e Cortese restituisce il favore a Romanelli, ma l'attaccante viene chiuso in angolo. Poco male perché sugli sviluppi del tiro dalla bandierina, Bernini trova la deviazione giusta di testa per insaccare alle spalle di Cano e firmare così la sua prima rete in maglia bluceleste. Ti aspetti la reazione biancoscudata, e invece è ancora il Lecco a tenere in mano le redini del gioco e sfiorare il raddoppio con Vieri (14'), favorito da un'uscita maldestra di Cano. Al 17' si vede il Padova con un insidiosissimo diagonale di Varricchio respinto da un attento Mazzoni. A questo punto Rossi capisce la mal parata e rafforza il reparto offensivo inserendo Orazio e Nello Russo (ex di giornata): ci vuole un po' prima che i biancoscudati innestino il turbo. Gli ospiti provano ad aumentare la pressione, ma il risultato sta tutto nel tiro di Nello Russo smorzato da Mussoni e bloccato senza affanno da Mazzoni. Motta inserisce Barbieri al posto di Chianese, il Padova si fa minaccioso con il solito Russo: il suo colpo di testa in mischia si infrange sul corpo di Mussoni. Al 38' arriva il pareggio del Padova: calcio d'angolo dalla sinistra, testa di Nello Russo e pallone che va a togliere le "ragnatele" dall'incrocio: nulla da fare per Mazzoni! Il Lecco ha ancora nelle gambe la forza per inseguire l'intera posta in palio, ma l'espulsione di Vieri al 42' (sgambetto ai danni di un avversario) e la conclusione velenosa da fuori area di Crovari invitano alla calma e prudenza. Entrano anche Pain e Cortinovis, mentre l'ultimo brivido lo firma Crovari con un colpo di testa che sfila di un nulla sul fondo. Finisce 1-1 e con i successi esterni di Pro Sesto e Pro Patria salgono a otto i punti che i blucelesti devono recuperare dal sest'ultimo posto. Otto lunghezze, forse tante certo, ma non per il grande Lecco visto in campo oggi!

http://www.aclecco.it/news/news2008/news2402c.htm

facebook

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. aclecco.it lecco padova lecco-padova

permalink | inviato da ipse dixit il 24/2/2008 alle 23:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


18 febbraio 2008

Il Lecco torna al successo a Busto





Il Lecco torna al successo in quel di Busto Arsizio, battendo la Pro Patria per 2-0. Eroi di giornata sono Vieri e Cortese, ma anche il portiere Mazzoni autore di un paio di interventi decisivi, riscattando così la pessima prestazione di sette giorni fa. La prima azione offensiva è a favore dei padroni di casa, che al 10' sfruttano un errore sulla fascia del rientrante Mussoni e vanno al cross verso il centro dell'area di rigore, dove Gasparello anticipa un compagno meglio posizionato e l'azione sfuma.
Inizio di gara molto nervoso con due ammonizioni tra i bustocchi, mentre per i blucelesti finisce sul taccuino dell'arbitro il numero sette Chianese. Al 22' viene ammonito anche Narducci per un fallo su Trezzi, sulla punizione successiva Dalla Bona non impensierisce Mazzoni. Succede davvero poco per quanto riguarda le azioni offensive, con i padroni di casa attenti ad amministrare il possesso palla ed i blucelesti, in maglia amaranto, che si chiudono bene senza concedere spazi agli avversari. Al 37' ci prova Vecchio, ma la sua conclusione termina abbondantemente alta sopra la traversa. Passano due minuti e Ardemagni si beve Galeotti, ma Mazzoni è bravissimo in uscita ad anticipare la conclusione dell'attaccante di casa. Il primo tempo finisce così a reti bianche tra gli sbadigli del pubblico presente.
La ripresa si apre con il Lecco in avanti: al 2' cross di Chianese e Savoldi non ci arriva per un soffio, mentre un minuto più tardi è Villagatti a sfiorare la rete su azione di corner con una rovesciata. La Pro Patria risponde subito e solo un miracolo di Mazzoni su Gasparello permette al Lecco di mantenere la parità. Al 5' ancora Mazzoni blocca un colpo di testa di Ardemagni. Al 17' occasionissima per Max Vieri che si invola verso la porta di Anania su un fuorigioco errato dai padroni di casa, ma il numero 11 bluceleste non inquadra lo specchio della porta. Pro Patria pericolosa al 23' con un tiro da fuori del neoentrato Rosso che si spegne fortunatamente sul fondo e al 28' con una mischia susseguente un calcio d'angolo, ma la difesa lecchese rinvia la minaccia.
Passa un minuto ed il Lecco va in vantaggio per merito di Max Vieri (nella foto), giunto così alla sua terza rete consecutiva. Mister Motta è poi costretto a sosituire lo stesso Vieri per un lieve infortunio con il lottatore La Cagnina. La Pro Patria si spinge in avanti alla ricerca del pari e apre così il fianco al contropiede bluceleste che si concretizza poco dopo nel gol del raddoppio: gran servizio di La Cagnina in profondità per Cortese che si trova solo davanti ad Anania ed insacca. Seconda rete stagionale per il centrocampista toscano. Al 41' Ulivi rileva Cortese e poco dopo Dalla Bona chiama in causa Mazzoni con un bel colpo di testa che il portiere livornese smanaccia in angolo.
La gara non ha più niente da dire ed il Lecco si gode il ritorno alla vittoria e sfata anche il tabù esterno. Domenica prossima al Rigamonti-Ceppi, un'impresa contro i biancoscudati potrebbe far iniziare un nuovo campionato per i blucelesti.
http://www.leccosportweb.it/ppiano_dettaglio.php?PHPSESSID=f0dd0cc317c8195033f866cd83530cc8

Pro Patria-Lecco: Il tabellino

.: PRO PATRIA-LECCO 0-2

PRO PATRIA: Anania, Candrina, Tramezzani, Giani, Francioso, Pessotto (6' st Cigardi), Dalla Bona, Vecchio, Gasparello, Trezzi (18' st Rosso), Ardemagni. A disp.: Capelletti, Nossa, Citterio, Imburgia, Fiorentino. All.: Antonello Degiorgi.


LECCO: Mazzoni, Narducci, Mussoni, Bottini, Galeotti, Villagatti, Chianese, Corti, Savoldi, Cortese (41' st Ulivi), Vieri (30' st La Cagnina). A disp.: Varaldi, Romanelli, Riva, Fusco, Barbieri. All.: Gianfranco Motta.


ARBITRO: Marrocco di Pisa (La Grotteria di Novara e Colongo di Verbania).
MARCATORI: st 28’ Vieri (L); 36' Cortese (L).
NOTE: giornata fredda e coperta, terreno in buone condizioni. Spettatori: 1.500 circa. Ammoniti: Candrina, Trezzi, Francioso, Gasparello (P), Narducci, Chianese, Corti, Savoldi (L). Espulsi: nessuno. Angoli: 5-2 per la Pro Patria. Recupero: pt 0’, st 3’.

BUSTO ARSIZIO - Un Lecco capolavoro espugna lo "Speroni" di Busto Arsizio, torna a riassaporare il successo esterno dopo quasi cinque mesi di astinenza e conquista tre punti davvero dorati in chiave salvezza. Applausi scroscianti per i ragazzi di mister Motta, che ad un primo tempo di grande sacrificio hanno opposto una ripresa d'alto livello, fatta di un gioco spumeggiante, e di una grinta, carattere e spirito di abnegazione davvero d'altri tempi. In terra varesina mister Motta deve fare a meno di Cristian Campi, squalificato, oltre a Mattia Altobelli e Andrea Bernini alle prese con problemi muscolari. Spazio così a Narducci in difesa e Cortese sull'out sinistro di un centrocampo chiuso da Chianese a destra e da Bottini-Corti in mezzo. Fa freddo a Busto e anche le due squadre sembrano risentirne. Si assiste così ad una prima frazione di gioco avara di emozioni con i padroni di casa ad amministrare bene la sfera ed i blucelesti, oggi in tenuta amaranto, a chiudere con ordine ed attenzione ogni spazio agli avversari. Solo un paio i pericoli occorsi da Mazzoni: il primo al 37' con Vecchio che si libera bene al limite ma calcia altissimo da ottima posizione. La seconda, più pericolosa, al 39' con Ardemagni anticipato da una strepitosa uscita di Mazzoni. La pausa del tè accende il grande cuore bluceleste. I ragazzi di Motta partono a spron battuto. Al 2' Savoldi arriva con un pizzico di ritardo sull'invitante cross dalla destra di Chianese. Passa un minuto e Villagatti, su azione d'angolo, sfiora il gol con una spettacolare mezza rovesciata da centro area. I "bustocchi" soffrono l'imperiosità ospite, ma al 5' serve il Mazzoni dei tempi migliori per dire "no" a Gasparello. Il Lecco non demorde, e dopo un brutto errore sottomisura di Vieri (17'), spezza l'equilibrio con lo stesso avanti bluceleste che, ben servito in profondità da Corti, anticipa il disperato intervento di Anania e in scivolata deposita il pallone in rete. Nell'occasione il "Bobone" bluceleste rimane però a terra dolorante e per mister Motta non resta altro da fare che sostituirlo con La Cagnina. La Pro Patria prova a spingersi tutta in avanti alla ricerca del pari finendo per cedere il fianco ad un Lecco cinico e spietato. Scocca il 38' quando La Cagnina libera in area Cortese: gran destro ad incrociare e pallone nel "sette" per il delirio di tutto il popolo bluceleste. C'è solo il tempo per ammirare il grandissimo volo di Mazzoni (bravo a disinnescare un perfetto colpo di testa di Dalla Bona), quindi il triplice fischio e la grande gioia per un Lecco che torna a rivedere la luce. E domenica, al "Rigamonti-Ceppi", arriva il Padova!

http://www.aclecco.it/news/news2008/news1702c.htm
   

facebook

sfoglia    dicembre        febbraio

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo