235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 1 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    novembre        gennaio


31 dicembre 2008

“Non c´è un euro e Novelli resta” Foggia: Adesso basta!!!

In relazione all´articolo di stampa apparso in data odierna sulla Gazzetta dello Sport-edizione Puglia e Basilicata a pag. 38 dal titolo “Non c´è un euro e Novelli resta” a firma di Roberto Pellegrini, questa Società nel rilevare l´infondatezza ...continua a leggere >>

facebook

28 dicembre 2008

Foggia Novelli verso l´esonero: pronto Porta

Saranno i primi giorni della prossima settimana a sancire il destino di Raffaele Novelli. Che, a dire la verità, sembra segnato. Difficile, infatti, ipotizzare la permanenza ...continua a leggere >>

facebook

27 febbraio 2008

Hellas Verona, esonerato Sarri

Hellas Verona, esonerato Sarri


Con un comunicato ufficiale il Verona rimuove Sarri dal suo incarico. Al suo posto il presidente Arvedi richiama Davide Pellegrini. Si aspetta di capire quale atteggiamento intende tenere il direttore generale Giovanni Galli.

Hellas, esonerato Sarri

Dal sito internet della società www.hellasverona.it si apprende che il club scaligero ha esonerato pochi minuti fa il tecnico Sarri. Al suo posto il presidente Arvedi richiama Davide Pellegrini.

Questo il testo del comunicato ufficiale: “Verona Football Club comunica che in data odierna è stato interrotto il rapporto di collaborazione con l’allenatore della Prima Squadra, Sig. Maurizio Sarri. La società ringrazia Sarri e l’intero staff tecnico per la dedizione e la professionalità sempre profusa in questi mesi di lavoro, pur in mancanza dei risultati sportivi da tutti auspicati. Si rende noto inoltre che il Direttore Generale Giovanni Galli ha rimesso il proprio mandato nella disponibilità dell’Amministratore Unico Pietro Arvedi, il quale si riserva una decisione in merito. La conduzione tecnica della Prima Squadra viene riaffidata al Sig. Davide Pellegrini, che giovedì 28 febbraio alle ore 10:30, presso la sede sociale di Corte Pancaldo, incontrerà gli organi d’informazione in conferenza stampa”.

Sarri paga una serie di cinque sconfitte consecutive, che hanno tenuto l’Hellas in ultima posizione nonostante la lunga serie di acquisti al calciomercato di gennaio. In sei partite il tecnico toscano ha conquistato solo un punto, quello incamerato nella partita del debutto giocata con la Pro sesto.

Si tratta di capire adesso cosa ha intenzione di fare Giovanni Galli. Il direttore generale dell’Hellas aveva infatti portato a Verona il tecnico che oggi è stato rudemente disarcionato dal presidente Arvedi. Il quale, con questa improvvisa decisione, sembra aver bocciato l'intero progetto di ricostruzione messo in atto dall'ex portiere della nazionale azzurra.

Redazioneweb - www.calciopress.net

 http://calciopress.net/news/117/ARTICLE/4217/2008-02-27.html


Comunicato Ufficiale Hellas Verona Football Club
27/02/2008 - 19:46
Segnala questa notizia   Versione stampabile
Interrotto il rapporto di collaborazione con l'allenatore Maurizio Sarri

VERONA - Hellas Verona Football Club comunica che in data odierna è stato interrotto il rapporto di collaborazione con l’allenatore della Prima Squadra, Sig. Maurizio Sarri.

La società ringrazia Sarri e l’intero staff tecnico per la dedizione e la professionalità sempre profusa in questi mesi di lavoro, pur in mancanza dei risultati sportivi da tutti auspicati. Si rende noto inoltre che il Direttore Generale Giovanni Galli ha rimesso il proprio mandato nella disponibilità dell’Amministratore Unico Pietro Arvedi, il quale si riserva una decisione in merito.

La conduzione tecnica della Prima Squadra viene riaffidata al Sig. Davide Pellegrini, che giovedì 28 febbraio alle ore 10:30, presso la sede sociale di Corte Pancaldo, incontrerà gli organi d’informazione in conferenza stampa.

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte, hellasverona.it

facebook

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. calciopress verona sarri esonero

permalink | inviato da ipse dixit il 27/2/2008 alle 21:8 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


25 febbraio 2008

Paganese, esonerato Chiappini

Paganese, esonerato Chiappini


Con un comunicato ufficiale, la Paganese ha reso noto che nella giornata odierna ha esonerato il tecnico Andrea Chiappini, e il suo vice, Ferrara.

Andrea Chiappini

La Paganese calcio 1926 comunica di aver interrotto il rapporto professionale con l’allenatore Andrea Chiappini e il suo vice Ciro Ferrara. La società, con a capo il Presidente Trapani, intende ringraziare entrambi per il lavoro svolto durante questi mesi alla guida tecnica della squadra.

 

 

Le dichiarazioni del tecnico:

 

Lascio la Paganese in punta di piedi così come ero venuto” queste le prime parole dell’ex allenatore azzurrostellato Andrea Chiappini dopo aver appreso dalla società la notizia dell’esonero. “Ho profuso il massimo impegno affinchè la squadra potesse esprimersi al meglio; purtroppo prendo atto che i risultati non sono stati dalla mia parte. Intendo – continua Chiappini – ringraziare il Presidente Trapani ed il Direttore D’Eboli per la grande esperienza professionale che hanno voluto concedermi affidandomi la guida della squadra, così come voglio ringraziare tutti coloro che hanno creduto nel mio lavoro e mi dispiace aver deluso le loro aspettative. Concludo, dicendo che credo fermamente che la Paganese è una buona squadra e che anche senza di me potrà tirarsi fuori da questa situazione difficile ed è ciò che mi auguro vivamente”.

 

 

 

UFFICIO STAMPA



Contenuti liberamente riproducibili salvo l'obbligo di citarne la fonte www.calciopress.net

facebook

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. calciopress paganese chiappini esonero

permalink | inviato da ipse dixit il 25/2/2008 alle 22:56 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


14 febbraio 2008

La Massese esonera il Principe che viaggiava a una media punti da playoff

La Massese esonera il Principe che viaggiava a una media punti da playoff
Giannini, che beffa

Allegri e Mondonico i tecnici più redditizi del torneo


DANIELE POTO

LA CALCIONOVELA tra
Giannini
e la Massese è arrivata all’epilogo. Proprio alla vigilia della sfida di Cop­pa Italia il club toscano ha esonerato il tecnico, ex centrocampista azzurro, alla miglior pagina di carriera in C, definendo &# di carriera in C, definendo ”;altalenanti” i risultati ot­tenuti nel suo lungo ciclo stagionale. Detto fatto, il sostituto è Agenore

Maurizi
che non ci ha pensato un at­timo ad accettare l’offerta, dando le dimissioni dall’incarico di seleziona­tore nazionale della serie D.

LO SFOGO DEL PRINCIPE
Il tec­nico uscente, deluso ed amareggiato, terrà oggi una conferenza-stampa per contestare i motivi dell’esonero. Ma intanto si è sfogato: «Tiratele voi le conclusioni. Io so che la Massese in trasferta era costretta ad arrangiarsi viaggiando senza il dottore ed il mas­saggiatore al seguito. Sul mercato di gennaio è stata smantellata una squadra che aveva la possibilità di es­sere competitiva, risultati alla mano, c’erano i presupposti per continuare a far bene. Il precedente rientrato eso­nero fa capire in che condizioni psico­logiche mi sono venuto a trovare. Cre­do che i risultati parlino per me. In particolare 15 risultati utili consecu­tivi e 29 punti conquistati in 19 parti­te ».

UNA MEDIA DA VERTICE
Ed in effetti la matematica è dalla sua par­te. Incontestabile un’affermazione. Succedendo a Melotti. Giannini ha viaggiato ad una media di 1,52 punti a partita che è, centesimi a parte, la stessa media (1.55) con cui il Padova di Ezio Rossi è saldamente inserito nella zona playoff a 1 punto dal Vene­zia quinto. Giannini s’inserisce nella top ten assoluta tra i tecnici partenti o subentranti all’interno dell’universo delle 36 squadre di C1. In questa gra­duatoria il primato è saldamente de­tenuto dai tre leader non sostituiti del girone A. Dunque Allegri del Sassuo­lo con 2.04 (47 punti in 23 partite), se­guito da Mondonico ( 2), Foscarini ( 1.91). E prima di Bisoli ( 1.69) c’è
Agostinelli
che ha avuto l’onore di essere esonerato dalla Salernitana do­po aver raccolto 41 punti in 22 match (media 1.86).

LE PECORE NERE
Al contrario, guardando il fondo della classifica è il Verona che condensa i primati all’in­contrario nelle nostre statistiche (re­lative ad un minimo di 5 partite, escluse dunque le gestioni Papagni­Cavese e Sarri-ancoraVerona). Mi­nimo l’apporto di Colomba, la mise­ria di 2 punti in 7 partite al Verona, seguito da Pellegrino (Martina, 0,57) In giornata è saltato anche Bagatti
alla Nuorese del notaio
Goveani. Per il momento la squadra è stata affida­ta al preparatore atletico Alessandro
Spaggiari.


Giuseppe Giannini, 43 anni, un’altra esperienza infelice (Liverani)

http://www.tuttosport.com/sportnetwork/utenteCheckIn.asp

facebook

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. tuttosport massese giannini esonero

permalink | inviato da ipse dixit il 14/2/2008 alle 17:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


13 febbraio 2008

La Massese licenzia Giannini

C1/B: Massese, esonerato Giannini

Il 'Principe' allontanato dopo aver centrato zona play off
C1/B: Massese, esonerato Giannini

(ANSA) - MASSA CARRARA, 13 FEB - Il Principe perde il trono: Giuseppe Giannini e' stato esonerato dalla Massese (C1/B) dopo aver portato la squadra in zona play-off. La dirigenza della Massese ha spiegato con i rapporti 'non ottimali' con squadra e dirigenti e con i risultati 'altalenanti' l'esonero di Giannini (nella foto con la presentatrice tv Paola Saluzzi), chiamato a sostituire Mauro Melotti allontanato dopo aver conquistato appena 4 punti in 4 gare. Al suo posto, arriva Agenore Maurizi, 44 anni, romano.


La Massese licenzia Giannini

Il Principe esonerato nonostante la squadra sia in zona play off. Al posto dell’ex capitano della Roma chiamato Agenori
Giuseppe Giannini© Grazia Neri

MASSA CARRARA, 13 febbraio - Capitolo (forse) finale nel tormentato rapporto tra Giuseppe Giannini e la Massese (C1, girone B). L’ex capitano della Roma è stato esonerato dalla società toscana. Giannini aveva sostituito Mauro Melotti che aveva conquistato 4 punti in quattro gare. Il club apuano, al suo posto, ha chiamato Agenore Maurizi, 44 anni, romano, tecnico della rappresentativa di serie D ed esperto di calcetto. Varie, secondo la società, le motivazioni che hanno portato all' esonero dell' ex centrocampista della Roma e della nazionale: «I rapporti non ottimali fra il tecnico, la squadra e alcuni addetti ai lavori, i risultati altalenanti dall'inizio del girone di ritorno e le ripetute dichiarazioni alla stampa in cui ha criticato l'operato della dirigenza, dell' amministrazione comunale e la scarsa attenzione della città alla squadra». Il rapporto tra Giannini e la Massese è sempre stato assai turbolento: il Principe era già stato esonerato alcune settimane fa, ma la società l'aveva richiamato subito alla guida della squadra. In seguito l'allenatore aveva presentato le dimissioni, per poi ritirarle dopo un incontro con i vertici societari. Ieri sera il nuovo esonero. Questo pomeriggio la squadra è impegnata nella gara di andata dei quarti di finale di Coppa Italia contro la Reggiana.

http://www.corrieredellosport.it

Incredibile Massese: Giannini esonerato!

La sconfitta di Castellammare di Stabia è bastata alla dirigenza della Massese per esonerare il tecnico Giannini, la cui storia sulla panchina della società bianconera sembra più un romanzo thriller che altro. Questa volta la notizia è ufficiale, al suo posto va Agenore Maurizi. Ma che non ci siano altri inaspettati colpi di scena?



Massa, paradosso allo stato puro. La squadra, con i suoi 33 punti in classifica, è a ridosso della zona play off, ma le vicende societarie e tecniche di questa stagione sembrano davvero non avere requie. Per la seconda volta nell'arco dell'anno calcistico, il "Principe" Giannini non è più l'allenatore della squadra: questa volta la notizia è ufficiale, con tanto di pezzo sul sito istituzionale della squadra. Qualche settimana fa, il tecnico romano aveva rassegnato le sue dimissioni, in disaccordo con le decisioni della società, in particolare con quelle relative ad alcuni acquisti, privi del suo placet. Salvo ripresentarsi, il giorno dopo, in panchina, per "portare a termine il mio lavoro" come aveva detto alla stampa.
Cosa che, evidentemente, non gli è stata possibile. Nonostante l'ottimo piazzamento in classifica, peraltro neanche mininamente preventivato ad inizio stagione, la brutta sconfitta di Castellammare di Stabia è stata fatale a Giannini. L'1-0 al passivo ha indotto la società a sollevarlo dall'incarico, affidando la panchina ad Agenore Maurizi, attuale selezionatore della rappresentativa di Serie D.

Aggiornato 13/02/2008 16:58   Scritto da Alessandro Veltroni
http://www.calciotoscano.it/modules.php?op=modload&name=PagEd&file=index&page_id=21147


facebook

13 febbraio 2008

Massese, ri-esonerato Giannini

Massese, ri-esonerato Giannini


Dopo la prima telenovela che aveva un primo esonero del tecnico Gianniniper e poi il club bianconero tornare sulle proprie decisioni, con il ri-esonero di oggi la storia sembra essere arrivata a un punto di non ritorno.

Giuseppe Giannini, Massese

La telenovela Giuseppe Giannini e U. S. Massese, si arricchisce di un’altra puntata che, per altro, sembra la replica di una già vista.


Alla vigilia della gara odierna, valevole per l’andata degli ottavi di Coppa Italia di serie C contro la Reggiana, è stato nuovamente esonerato il tecnico dei bianconeri Giuseppe Giannini.

 

Oggi pomeriggio verrà sostituito in panchina da Piergiuseppe Mosti, allenatore della squadra Allievi nazionali e pare, secondo voci non ufficiali, che ci sia già pronto il sostituto, il direttore tecnico della selezione di serie D cha ha appena partecipato al Torneo giovanile di Viareggio, Agenore Maurizi, notato allo stadio degli Oliveti nella gara interna con l’Ancona ed al Romeo Menti di Castellammare di Stabia, Domenica scorsa.

 

Cresce tra i tifosi, intanto, l’indignazione e la protesta verso l’amministrazione comunale principale artefice del cambio di proprietà della Massese, la scorsa estate e dell’arrivo a Massa degli attuali dirigenti.

 

Umberto Meruzzi – www.calciopress.net

facebook

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Calciopress Massese giannini esonero

permalink | inviato da ipse dixit il 13/2/2008 alle 14:8 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


4 febbraio 2008

Salernitana : Quando una sconfitta costa cara !!!

Salernitana : Quando una sconfitta costa cara !!!

Inizia nel peggiore dei modi il 2008 per la Salernitana, dopo un gennaio anonimo con due pareggi risicati contro due dirette concorrenti alla promozione come Arezzo e Crotone, ieri i granata sono usciti dallo “Iacovone” di Taranto con quattro sberle sul viso.
Una sconfitta che è costata carissimo ad Andrea Agostinelli, esonerato dopo pochi minuti dalla conclusione del match.
I risultati delle ultime quattro partite parlano chiaro, due pareggi e due sconfitte, entrambe in Puglia contro Gallipoli e Taranto, che hanno determinato l'incredibile esonero di un tecnico che nonostante tutto lascia la sua squadra in cima alla classifica a quattro punti dalle inseguitrici Crotone e Gallipoli.
Ma la Salernitana vista ieri allo “Iacovone” non è di certo una novità, anche se ieri l'ormai ex tecnico granata ha schierato una formazione quantomeno improbabile, imbottita di difensori e con un atteggiamento mentale non da capolista ma da ultima in classifica, o peggio ancora da chi pensa che il campionato sia già finito.
In questi sette mesi però la Salernitana non è mai riuscita ad esprimere una manovra di gioco degna di tale nome, i risultati sono arrivati solo grazie alle prodezze dei singoli, in particolare i vari Pinna, Di Napoli, Ferraro e Ciarcià, oltre alla difesa coriacea che fino a poco tempo fa poteva vantare il team granata.
Non si può però puntare sempre e solo sul talento dei singoli, non è un caso che il calo della Salernitana sia coinciso con i problemi fisici di Arturo Di Napoli, che nonostante tutto è riuscito a siglare due reti nelle ultime due partite.
Da diverso tempo non brilla neanche Ferraro, ma d'altronde “Ferro” si è dimostrato sempre un ariete dell'area di rigore, bisognoso di cross dalle fasce laterali, che all'inizio di stagione gli venivano forniti spesso e volentieri da Ciarcià, calato però vistosamente in queste ultime giornate.
Ci sono inoltre due calciatori da recuperare psicologicamente come Di Deo e Giannone, soprattutto quest'ultimo che ormai non vede il campo da mesi per scelta tecnica, e forse è l'unico elemento in grado di illuminare la manovra di gioco della Salernitana.
Per tutti questi motivi l'esonero di Agostinelli ci sembra quanto mai tardivo, ma perchè esonerare il tecnico marchigiano dopo la chiusura del calciomercato se ormai da tempo non si aveva più fiducia nelle sue capacità?
La patata bollente passa ora nelle mani di Fabio Brini, l'ex tecnico del Martina avrà il compito non facile di ridare morale e fiducia, ma soprattutto grinta ad una squadra che ieri è rimasta negli spogliatoi per gli interi novanta minuti.
Calma e gesso però, domenica arriva all'Arechi la Lucchese, che tenterà in tutti i modi il colpaccio, ma la Salernitana non può permettersi altri passi falsi, il campionato è tutt'altro che concluso, sarebbe un errore gravissimo pensarlo, mancano ancora dodici gare alla fine del torneo, trentasei punti a disposizione che potrebbero ribaltare completamente la classifica.

Antonino Lambo  http://www.tuttalac.it/default.htm

facebook

4 febbraio 2008

Salernitana, ecco Fabio Brini

Salernitana, ecco Fabio Brini


Questa mattina in sede, la presentazione del nuovo tecnico granata che guiderà la squadra per le restanti 12 partite di campionato.

Salernitana

Fabio Brini è il nuovo allenatore della Salernitana. Questa mattina in sede, la presentazione del nuovo tecnico granata che guiderà la squadra per le restanti 12 partite di campionato. L’esperto allenatore, ex tra l’altro di Ancona e Ternana, ha stipulato con il club granata un contratto fino a giugno prossimo. Un avvicendamento necessario in panchina che però non è maturato soltanto per le discutibili  scelte di formazione proposte da Agostinelli nella gara con il Taranto. Il tecnico marchigiano era sotto osservazione da tempo, lo score dei punti raccolti dalla Salernitana nelle ultime quattro gare, soltanto due per la cronaca, ed il rendimento mortificante di alcuni pezzi da novanta del dispendioso organico granata hanno fatto il resto. Di qui la scelta di Brini, un sergente di ferro, un tecnico che abbina al lavoro sul campo grande abilità nella gestione del gruppo.

 

“Un gruppo da valutare innanzitutto-queste le prime dichiarazioni del nuovo allenatore della Salernitana- e poi da riprendere soprattutto sotto l’aspetto psicologico…C’è da fare i conti con una classifica importante ed ognuno dovrà assumersi le proprie responsabilità ovviamente in prospettiva…Quello che voglio dire-ha proseguito Brini- è che bisogna lavorare tutti per il gruppo, soltanto così si potranno raggiungere gli obiettivi prefissati..”

 

In chiave tattica, il tecnico pare intenzionato a non stravolgere completamente l’assetto della squadra per quello che riguarda il modulo. Da valutare, invece, gli interpreti: “Per parlare di modulo-ha detto Brini - è necessario che io faccia un colloquio preliminare con i calciatori che mi aspetto tutti a piena disposizione. Se così non dovesse essere per qualcuno, pazienza, vorrà dire che l’allenatore deciderà da solo. Per quello che riguarda gli schemi, a me piace giocare con il 3-5-2, ma ripeto, è assolutamente prematuro parlare di tattica e numeri…”

 

Eppure, numeri alla mano, a Brini tocca un compito tutt’altro che semplice. Sebbene sotto osservazione, la Salernitana gode comunque del primato in classifica e dei quattro punti di vantaggio sulle seconde.

 

“So che non sarà facile-ammette Brini- però io credo che non bisogna cullarsi sul vantaggio in classifica e sul primato sebbene sia componenti importanti della situazione. La nostra attenzione deve essere focalizzata esclusivamente su di noi e sulle indiscusse potenzialità della squadra intera.Sono le altre squadre che rincorrono, noi, con umiltà, dedizione e tanto impegno, dobbiamo fare il nostro lavoro. Sono certo che i risultati arriveranno…”

 

 

Carla Polverino – www.calciopress.net


facebook

4 febbraio 2008

Salernitana: e' Fabio Brini il nuovo allenatore

04/02/2008

SPORT

Salernitana: e' Fabio Brini il nuovo allenatore

Toccherà a Fabio Brini pilotare la Salernitana nelle ultime 12 gare della stagione. Toccherà all'esperto allenatore, ex, tra le altre, di Ancona e Ternana, portare a compimento la “mission” della promozione in cadetteria preparata senza risparmio nella scorsa estate. Brini avvicenda Andrea Agostinelli che ha pagato a caro prezzo il naufragio di Taranto e più in generale un'evidente calo di forma e di risultati della Salernitana. Sembrerebbe un fulmine a ciel sereno quello dell'esonero del tecnico marchigiano ma non è così. Da tempo Agostinelli era sotto osservazione, monitorato con discrezione da Fabiani. In particolare si teneva d'occhio il rapporto tra allenatore e squadra, la gestione del gruppo. La sconfitta di Taranto, soprattutto il modo in cui questa è maturata, ha determinato il ribaltone, maturato nel diggì granata e di conseguenza in Lombardi e Murolo, la decisione dell'esonero. Agostinelli non paga per l'allucinante formazione messa in campo allo Jacovone, o almeno non paga solo per le scelte strambalate di formazione, né tantomeno per la pesante sconfitta rimediata. Agostinelli paga perchè da un po' di tempo la squadra non lo seguiva più e stava progressivamente ma inesorabilmente perdendo quella che era stata la sua caratteristica peculiare: la feroce determinazione di fare sempre e comunque risultato. Il monito all'indirizzo di Agostinelli era già arrivato forte e chiaro dopo la vittoria di Castellammare di Stabia. Subito dopo quella rocambolesca affermazione Fabiani tuonò forte all'indirizzo di tecnico e squadra. Ad evitare il ribaltone provvidero alcune combinazioni anche piuttosto fortunate. Nella speranza che Agostinelli riprendesse in pugno la situazione, la società ha atteso, ha concesso più appelli fino ad arrivare alla decisione di ieri inevitabile, improcrastinabile perchè ora con appena 4 punti di vantaggio sulle seconde ed un generale convincimento che i giochi per il primato si siano clamorosamente riaperti, c'era bisogna di uno scossone forte e violento. Ed è arrivato.

http://www.tvoggisalerno.it/mostra.php?cod_news=5310

facebook

sfoglia    novembre        gennaio

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo