235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 1 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    settembre        novembre


25 ottobre 2009

Como-Arezzo, Spal-Pescara, Taranto-Potenza, Novara-Perugia, Cosenza,Marcianise, Figline-Lecco - tuttolegapro.com

Prima Divisione, la Spal affonda e il Pescara vola ...continua a leggere >>

facebook

27 gennaio 2008

L'Arezzo è sempre a caccia di una punta. Ganci, Ferraro, Tulli e Docente nel mirino, ma il sogno è sempre Guidetti

L'Arezzo è sempre a caccia di una punta. Ganci, Ferraro, Tulli e Docente nel mirino, ma il sogno è sempre Guidetti

Continua la caccia all'attaccante da parte dell'Arezzo. Mentre piovono richieste per Martinetti, proprio lui potrbbe essere la chiave per arrivare a un bomber di razza. Il Bari dell'ex Antonio Conte ha messo sul piatto Ganci, anche se Fioretti vorrebbe Santoruvo. Anche il Rimini pressa per l'attaccante romano offrendo Docente e conguaglio. Intanto contro il Perugia mancheranno sicuramente gli squalifcati Bricca e Goretti.

Domenica di relax per l'Arezzo che si riposa in vista del derbyssimo contro il Perugia. Cuoghi e i suoi si ritroveranno martedi' pomeriggio, contro i grifoni del neo-tecnico Matrecano saranno sicuramente assenti Bricca e Goretti fermati dal giudice sportivo. Ma in questi giorni tiene banco il mercato, l'Arezzo cerca un centravanti piazzato fisicamente e in grado di segnare, cosa che ultimamente riesce davvero poco a Martinetti e compagni. Proprio l'attaccante romano protagonista nell'estate scorsa per le continue fughe dal ritiro potrebbe essere la pedina fondamentale per arrivare ad attaccanti del calibro di Tulli, Ferraro, Ganci, Santoruvo, ma il sogno di Fioretti resta lo spezzino Max Guidetti. La società ligure è in grande difficoltà e se l'offerta sale potrebbe anche lasciar partire il bomber. Più facile arrivare al salernitano Ferraro che pare abbia problemi anche con la piazza campana, anche il Bari di Conte si è fatto avanti offrendo Ganci e conguaglio, ma l'Arezzo pare abbia chiesto Santoruvo. Infine c'è il Rimini che dopo la partenza di Jeda per la Sardegna ha bisogno di un valido rinforzo nel reparto avanzato, la società romagnola mette sul piatto soldi e Docente. Mancano pochi giorni alla chiusura delle contrattazioni, vedremo se Cuoghi contro il Perugia oltre a Miglietta e Rivas (per lui si attende ancora il transfer) potrà contare sull'apporto di un nuovo attaccante.

Aggiornato 27/01/2008 11:35   Scritto da Marco Piga
http://www.calciotoscano.it/modules.php?op=modload&name=PagEd&file=index&page_id=20767


facebook

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Arezzo Guidetti calciomercato

permalink | inviato da ipse dixit il 27/1/2008 alle 12:23 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


25 gennaio 2008

Arezzo su Guidetti, affare difficile

Arezzo su Guidetti, affare difficile
Scritto da: Andrea Avato, venerdì 25 gennaio 2008
Visto: 28 volte.

Image
Max Guidetti, classe '76
A Vittorio Fioretti non manca certo l'intraprendenza. Ieri il direttore generale aveva lasciato intendere che c'erano almeno tre trattative ben avviate, una delle quali con un attaccante di spessore in serie B. Inizialmente era circolato il nome di un vecchio pallino della "volpe bianca", vale a dire Luigi Beghetto del Treviso, 33 anni ma ancora in formissima, tant'è che ha segnato 8 gol in stagione. Il bomber su cui si era fiondato l'Arezzo era invece Max Guidetti, classe '76, punto di forza e capitano dello Spezia che sta navigando in acque agitate di classifica. Guidetti è l'idolo della tifoseria ligure, amato dal pubblico per l'impegno e soprattutto per i gol. Quest'anno è a quota 10 e da quando è approdato in bianconero è sempre andato in doppia cifra. Una garanzia, insomma. Lo Spezia, reduce dall'avvicendamento ai vertici societari, con Tonellotto che ha acquistato (per conto di due imprenditori romani) la maggioranza delle azioni da Ruggieri, ha deciso di cedere Guidetti perché il giocatore a giugno andrà in scadenza di contratto. E l'occasione è buona per monetizzare, visto che le casse del club ne hanno assoluto bisogno. Fioretti, oltre a un conguaglio cash, aveva messo sul piatto anche tre giocatori: Roselli, Lopez e Mateo. Lo Spezia però ha risposto picche. Il diesse Giuseppe Cannella vuole sfoltire l'organico e la contropartita tecnica dell'Arezzo non è stata giudicata interessante. Poi c'è un altro dettaglio, che Cannella ha sottolineato poco fa: "Guidetti è richiesto da mezza serie B e se davvero lascerà lo Spezia, si accaserà in un altro club della stessa categoria". Parole che sembrano chiudere definitivamente il discorso, anche se Fioretti non demorde e sta tentando di convincere Mancini ad alzare l'offerta economica. Più o meno simile il discorso per Ferraro della Salernitana, solo che lui, a differenza di Guidetti, non è in scadenza di contratto. Anzi, ha rinnovato pochi mesi fa per altri tre anni, quindi la società campana non ha alcuna urgenza di cederlo. Il diesse granata, Angelo Fabiani, ha detto: "La Salernitana non si disferà di elementi importanti a meno che gli stessi non chiedano di andare via. Si potrà cominciare a ragionare con l’Arezzo soltanto se Ferraro ammetterà la volontà, unilaterale, di fare le valigie. In caso contrario, le lusinghe degli amaranto rimarranno fini a se stesse". E Ferraro, almeno fino a oggi pomeriggio, la volontà di andarsene non l'aveva manifestata.

Poi c'è un aspetto importante della vicenda mercato. Il presidente, dopo l'acquisto oneroso di Miglietta, è disposto a fare un ulteriore sforzo a patto che entri denaro fresco in società e che la rosa venga alleggerita. Nella lista dei partenti ci sono Sollitto, Sensi, Roselli, Calderini, Simonetta, De Angelis, in caso anche Lopez, Mateo e Cazzola, ma nessuno di loro ha trovato sistemazione. Per fare cassa il presidente confidava (e confida) di piazzare la metà del cartellino di Ranocchia. Con quei soldi, almeno 2 milioni, l'Arezzo sarebbe andato a caccia del "cinghialone" che Cuoghi ha chiesto da tempo. Il problema è che la Fiorentina sembra essersi sfilata nella corsa al difensore di Bastia, mentre Udinese e Sampdoria non vogliono affrettare i tempi. Così si torna a Martinetti, il quale adesso non sta facendo pressioni per essere ceduto. Con Cuoghi e con i compagni il rapporto è buono e cambiare squadra a gennaio viene considerato rischioso dal giocatore. Però Martinetti è l'unico che ha un mercato importante e in più c'è quella clausola nel suo contratto che prevede, in caso di permanenza ad Arezzo, un aumento dell'ingaggio fino a giugno. Mancini si trova così tra l'incudine dei bilanci da salvaguardare e il martello delle esigenze tecniche di Cuoghi e di Fioretti, che a Martinetti non vogliono rinunciare. Come andrà a finire, probabilmente, si saprà solo il 31 gennaio.

http://www.amarantomagazine.it/index.php?option=com_content&task=view&id=439&Itemid=0

Coreografia per il derby, aperta la sede Ultras

Scritto da: Andrea Avato, venerdì 25 gennaio 2008
Visto: 551 volte.

Image
vessilli amaranto in curva
C'è tempo fino a giovedì 31 gennaio per recarsi presso la sede Ultras e confezionare una bandiera a norma di legge, in regola con le disposizioni del decreto Amato per quanto concerne le dimensioni, i colori e le scritte. Nel derby contro il Perugia del prossimo 3 febbraio tutto lo stadio sarà colorato di amaranto e migliaia di vessilli daranno vita a una suggestiva coreografia. Onde evitare che le bandiere vengano bloccate all'ingresso dalle forze dell'ordine, gli Ultras hanno deciso di fornire gratuitamente a tutti la stoffa per realizzarle nei giusti modi. In pratica, bisognerà procurarsi esclusivamente un'asta a cui attaccare il drappo, da sventolare per tutti i novanta minuti. La sede Ultras di piazza Sant'Agostino resterà aperta tutte le sere dalle ore 21 alle 23, sabato anche il pomeriggio dalle ore 15 alle 18.
http://www.amarantomagazine.it/index.php?option=com_content&task=view&id=428&Itemid=0


facebook

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Arezzo Guidetti

permalink | inviato da ipse dixit il 25/1/2008 alle 19:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


25 gennaio 2008

Arezzo, Fioretti offre Mateo, Roselli, Lopez e conguaglio per avere Guidetti, ma lo Spezia per ora dice no

Arezzo, Fioretti offre Mateo, Roselli, Lopez e conguaglio per avere Guidetti, ma lo Spezia per ora dice no

L’Arezzo insiste, vuole a tutti i costi assicurarsi le prestazioni del bomber dello Spezia Max Guidetti, ma per ora la società ligure rifiuta ritenendo troppo basso il conguaglio in soldoni proposto dalla coppia Mancini-Fioretti. Il Direttore Generale amaranto tiene comunque calda la pista Ferraro, attaccante della Salernitana che dopo l’arrivo in Campania di Cammarata potrebbe avere meno spazio.

Aggiornato 25/01/2008 17:43   Scritto da Marco Piga
http://www.calciotoscano.it/modules.php?op=modload&name=PagEd&file=index&page_id=20740


facebook

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Arezzo Guidetti

permalink | inviato da ipse dixit il 25/1/2008 alle 18:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


25 gennaio 2008

Chi è Guidetti, l'obiettivo di mercato dell'Arezzo

Chi è Guidetti, l'obiettivo di mercato dell'Arezzo

Un grande colpo all'orizzonte per il direttore sportivo dell'Arezzo Fioretti. Come già anticipato dalla nostra testata, la società amaranto cerca insistentemente Massimiliano Guidetti, centravanti leader dello Spezia in Serie B. Conosciamolo meglio e ripercorriamo la sua carriera.



I tifosi dell'Arezzo si fregano già le mani. Come la nostra testata ha anticipato, la società amaranto, con lo scopo di rinforzare il suo sterile reparto offensivo, sta pensando a Massimiliano Guidetti, centravanti leader e capitano dello Spezia. Un giocatore che è sicuramente un lusso per la Serie C1, che sarebbe in grado di trascinare a suon di gol la formazione aretina ai play off.
Nato a Como 32 anni fa, dopo qualche campionato nelle serie minori, si fa notare, fra il 2000 ed il 2003 nel piccolo Lumezzane, affermandosi come uno degli attaccanti più temibili della terza serie del calcio italiano. Non è un caso che, nella stagione 2003/2004, lo prenda il Padova, che ha ambizioni di promozione. La stagione all'ombra dell'Euganeo è senza infamia e senza lode: 12 gol all'attivo a fine stagione. Guidetti decide che è ora di cambiare aria, e la sua scelta si rivela quella giusta. Finisce allo Spezia, dove, alla sua seconda stagione, trascina i liguri ad una storica promozione in B; segnando, fra l'altro, un gol decisivo nei play off contro il Frosinone. Idolo incontrastato del popolo del "Picco", da questa stagione è anche capitano della squadra di Soda.

Aggiornato 25/01/2008 12:55   Scritto da Alessandro Veltroni
http://www.calciotoscano.it/modules.php?op=modload&name=PagEd&file=index&page_id=20728


facebook

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Arezzo Guidetti calciomercato

permalink | inviato da ipse dixit il 25/1/2008 alle 14:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


25 gennaio 2008

L’Arezzo sta per chiudere un altro grande colpo: in arrivo il bomber dello Spezia Guidetti

L’Arezzo sta per chiudere un altro grande colpo: in arrivo il bomber dello Spezia Guidetti

Arezzo-Guidetti, quasi fatta. Manca ancora qualche dettaglio, ma l’Arezzo e Guidetti sono sempre più vicini. Sarebbe un colpo sensazionale per la società amaranto che punta senza mezzi termini al ritorno in cadetteria. Dopo Rivas e Maglietta sarebbe un altro rinforzo di lusso per mister Cuoghi. Forse già in giornata il bomber dello Spezia potrebbe firmare.

Aggiornato 25/01/2008 10:47   Scritto da Marco Piga
http://www.calciotoscano.it/modules.php?op=modload&name=PagEd&file=index&page_id=20724


facebook

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Arezzo Guidetti

permalink | inviato da ipse dixit il 25/1/2008 alle 12:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


24 gennaio 2008

Bomber Ferraro, un triste addio

Bomber Ferraro, un triste addio

Avrebbe voluto il gol a tutti costi. Voleva segnare per riprendersi l’Arechi, uno stadio che sente suo, uno stadio in cui ha firmato alcune delle pagine più belle degli ultimi anni. E invece il periodo no di Emanuele Ferraro va avanti. Anche contro il Crotone l’attaccante siciliano è rimasto a bocca asciutta e il suo digiuno nelle gare casalinghe è diventato insopportabile.

Ci è pure andato vicino, avrebbe potuto sbloccare il risultato nel primo tempo: con questo destro voleva scaricare tutta la rabbia accumulata, ed invece la sfera è finita alle stelle. Anche nel finale di gara, solo un intervento di Rossi gli ha impedito di battere a rete da buona posizione. Nel mezzo la solita grinta di sempre, tanti scatti anche a vuoto, tanti duelli aerei con gli avversari, tanti rientri fin nella propria metà campo, ma anche qualche pallone semplice non controllato, qualche intenzione dei compagni non compresa, qualche fischio dalla Tribuna.

Questa è la cosa che gli ha fatto più male. Come è finita lo abbiamo già detto, con un battibecco più o meno rilevante con i componenti della parte più calda della Curva. Voleva riprendersi l’Arechi, Ferraro, e invece probabilmente quella di lunedì potrebbe essere stata la sua ultima apparizione con la maglia granata.

Ma quella maglia non l’ha mai tradita. Sarebbe potuto andare via a parametro zero, ma uno sgarbo del genere nonostante le offerte pervenute al suo procuratore, Antonio Imborgia, non se l’è sentita di farlo. Perché, in fondo, con Salerno ha un legame che va al di là del calcio. Da professionista ha aspettato la proposta della società ed ha firmato un contratto che consentirà a Lombardi di far cassa con la sua eventuale cessione.

Andrà via Ferraro, perché ormai lo si è capito, Arezzo e il suo più grande sponsor Stefano Cuoghi lo aspettano, ma non andrà via da traditore e, anzi, fosse dipeso solo da lui, probabilmente la Salernitana non l’avrebbe mai lasciata.

Mercato: Guidetti e Monticciolo

Guidetti e Monticciolo sono i veri obiettivi della Salernitana che vuole rinforzare con decisione la squadra. In arrivo anche un esterno, Scarpa. Emanuele Ferraro è in partenza verso Arezzo, Evans Soligo si avvicina al Pescara. E’ una giornata importante per il mercato granata. Come più volte detto, il mese di gennaio ha in serbo molte sorprese. Inutile fare tanti nomi, le idee sono molte ma i veri obiettivi sono due.

Massimiliano Guidetti in avanti e Alessandro Monticciolo a centrocampo. L’attaccante lascerà lo Spezia ma Cannella vuole soldi, ha chiesto un milione di euro. Soldi che arriveranno dalle cessioni di Ferraro e Soligo ma la cifra sarà più bassa. Il punto di incontro tra domanda ed offerta potrebbe trovarsi sui 600.000 euro anche perché il giocatore è in scadenza e lo Spezia non può chiedere la luna quando poi tra qualche giorno rimarrebbe con un pugno di mosche in mano.

Guidetti da tempo ha dato il suo ok al trasferimento. Cannella e Fabiani si sono dati appuntamento a lunedì, l’operazione si dovrebbe concludere negli ultimi giorni di mercato. La trattativa per Ferraro è in una fase più che avanzata. Mancini, presidente dell’Arezzo, ha offerto 400.000 euro per la metà del cartellino dato che la Salernitana vuole solo soldi. Oggi c’è stato un nuovo contatto tra Imborgia, procuratore dell’attaccante, e Fabiani.

A queste condizioni l’affare si può chiudere ma il diggì granata sta cercando di alzare ancora il prezzo. Novità anche a centrocampo. Si punta dritto su Monticciolo. La trattativa era virtualmente chiusa due settimane fa prima di saltare per divergenze economiche. Per arrivare a Monticciolo la Salernitana deve fare un piccolo sacrificio e sta pensando di cedere la comproprietà di Soligo, fresco di rinnovo, che piace molto al Pescara.

200.000 euro per la metà del cartellino, altri soldi che servono per prendere Guidetti e Monticciolo. Con questi due rinforzi la Salernitana sarebbe ancora più forte e completa. Ma Fabiani vuole prendere anche un esterno per avere un’alternativa valida a Piccioni e Ciarcià. Ecco perché saranno affrettati i tempi per Scarpa con Turienzo verso Pagani. Di Deo ha deluso e si sta cercando di sistemarlo altrove, lo Spezia è interessato. Giannone andrà alla Juve Stabia, Mammarella potrebbe anche restare

Granata: non solo fiera dei sogni

Fiera dei sogni nei torridi giorni estivi, fiera dell’usato a gennaio, quando quasi tutte le squadre hanno bisogno di toppe e mastice per riparare qualche falla in organico. Quasi tutte, appunto. Addirittura anche quelle che non avrebbero granchè da riparare; dall’Inter dei record che potrebbe morire senza Ronaldinho alla Salernitana che, allo stato attuale, ha sette punti di vantaggio sulle seconde e almeno sette idee alla voce trattative.

Detto e sottoscritto di elementi che erano già dati in partenza da tempo, detto e ridetto di bomber Ferraro che con ogni probabilità andrà ad esaltare i tifosi aretini, viene fuori ora che anche Soligo – fresco di rinnovo contrattuale – è in vetrina, al miglior acquirente. Il centrocampista ha diversi estimatori, su tutti Soglia che lo vorrebbe portare a Pescara.

Quelli che restano, già temono di doversi guardare da eventuali concorrenti; di nomi ce ne sono sfusi e a pacchetti, da Martinetti a Biancolino, da Correa a Monticciolo. A dire il vero, noi speriamo si giunga in fretta al 31 gennaio, perché questa appendice di compravendita sta distraendo – e non poco – il gruppo di Agostinelli. La mezza battuta a vuoto col Crotone è probabilmente anche un po’ figlia di quel calcio troppo parlato e poco giocato.

Re Artù Di Napoli porta 20 punti

Un gol, bello ed importante, per ribadire ancora una volta di essere il vero trascinatore della Salernitana. Decisivo anche quando sbaglia un rigore o alza un pallone a due passi dalla porta, Arturo Di Napoli finora ha regalato 20 punti alla capolista del campionato. I suoi 12 gol hanno fruttato 6 vittorie e 2 pareggi. Non solo gol ma anche tanti assist e giocate spettacolari.

Di Napoli infiamma il pubblico e tiene viva una squadra che altrimenti rischierebbe di finire nel grigiore. Sono i numeri a dirlo, con Di Napoli la Salernitana fa la differenza. Senza sarebbe comunque una squadra competitiva ma forse non in grado di seminare le avversarie di sette punti.

La Salernitana ha altre individualità importanti, come Luca Fusco, Pinna e Ciarcià, ma con Di Napoli fa il vero salto di qualità. Sette con il suo sinistro vellutato, uno di destro e quattro di testa. Sono i dodici gol dell’attaccante milanese che potevano essere anche 14 contando i rigori sbagliati contro Pescara e Crotone. La Salernitana vola con Di Napoli

http://www.salernonotizie.it/


facebook

sfoglia    settembre        novembre

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo