235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 1 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    dicembre        febbraio


30 gennaio 2009

Arezzo, Martinetti al Sassuolo, è ufficiale

Daniele Martinetti è del Sassuolo. L'attaccante, come annunciato dal sito web della società, è stato ceduto dall'Arezzo ...continua a leggere >>

facebook

25 gennaio 2009

Arezzo e Juve Stabia si dividono la posta in palio

L’Arezzo si presenta sul sintetico di Sant’Antonio con alcune novità: tra i pali c’è il debutto di Domenico Botticella, arrivato in settimana dal Sorrento ...continua a leggere >>

facebook

25 gennaio 2009

Calciomercato, Arezzo, Baclet: "Io alla Juve Stabia? Perchè no...?", Benevento, chiesto Sommese, Taranto, Stringara: "Faremo ancora un acquisto", Benevento, Castaldo: "Voglio rimanere a lungo"

TMW A CALDO - Benevento, Castaldo: "Voglio rimanere a lungo" ...continua a leggere >>

facebook

3 gennaio 2009

Stipendi pagati, l'Arezzo è in regola. Calciomercato: Via uno tra Martinetti e Chianese, tentazione Bazzani

Ribolle il mercato amaranto: Marconato e Vigna con le valigie. Via uno tra Martinetti e Chianese: sondaggio col Pescara per l’ex. ...continua a leggere >>

facebook

31 dicembre 2008

Tutti pazzi per le punte dell'Arezzo

In molti le vogliono. Ma Cari non è intenzionato a permettere che il suo organico sia sventrato. Ed in conferenza stampa blinda le sue punte: "Non partirà nessuno a meno di offerte irrinunciabili". Per Martinetti il Cavallino vuole un milione di euro. ...continua a leggere >>

facebook

27 maggio 2008

Presidente Arezzo 'Credo che Floro Flores resterà in Friuli''

Presidente Arezzo 'Credo che Floro Flores resterà in Friuli''

 
14:23 del 27 maggio
 
Filo diretto tra Udine e Arezzo, il club friulano deve risolvere la comproprietà di Floro Flores, ma il presidente dei toscani Piero Mancini si mostra fiducioso ai microfoni di calciomercato.com: "Credo che resterà a Udine, si è comportanto bene anche se ha giocato poco. Durante la prossima settimana potrebbe esserci un incontro. Ranocchia inserito nell'affare Floro? Può darsi, comunque è seguito da tre club di serie A".
Sul giovane stopper aretino ci sarebbero, oltre l'Udinese, anche la Fiorentina e il Napoli . Meno probabile la trattativa con il Parma
http://www.calciomercato.com/index.php?c=45&a=82607

Arezzo Tante partenze, su tutti Ranocchia e Martinetti

 
12:07 del 27 maggio
 
L'Arezzo sta per perdere i pezzo migliori, per ammissione dello stesso presidente Camilli Martinetti, Ranocchia, Rivas sono destinati a cambiare aria, il giovane stopper Ranocchia piace a Napoli, Fiorentina e Udinese. Il centrocampista Bondi ha offerte in B, mentre Chianese potrebbe restare al club amaranto
http://www.calciomercato.com/index.php?c=45&a=82591

facebook

9 febbraio 2008

Parla Martinetti: "L'Arezzo è in grande forma"

Parla Martinetti: "L'Arezzo è in grande forma"

Parla Daniele Martinetti (nella foto di Elia Cencini), che è fiducioso in vista della partita dell'Arezzo a Taranto. "E' una buona squadra, aiutata molto dal suo pubblico, ma in questo momento l'Arezzo è superiore" ha dichiarato l'attaccante amaranto. Poi elogia il tecnico Cuoghi: "Da quando è arrivato ha cambiato la mentalità di questa squadra".



AREZZO - Parla Daniele Martinetti, il giocatore dell'Arezzo senza dubbio più discusso di questo campionato. In estate fu protagonista di una telenovela senza fine: scappò dal ritiro, chiese di andar via, rifiutò la convocazione per l'esordio in Coppa Italia contro la Sansovino: "Voglio precisare che le mie scappatelle estive non furono determinate solo dalla voglia di andar via, di far carriera. C'erano state delle grosse incomprensioni con la società, ora risolte, c'erano state promesse non mantenute".
L'attaccante amaranto, poi, tesse le lodi del tecnico amaranto Cuoghi: "Da quando è arrivato lui, l'Arezzo è cambiata. Ha avuto il merito di recuperare psicologicamente molti giocatori, fra i quali il sottoscritto. Senza voler nulla togliere alla gestione precedente, con Cuoghi abbiamo fatto il salto di qualità".
Domani l'Arezzo è attesa da un importante impegno in trasferta, sul difficile campo di Taranto: "Ho giocato in quello stadio. Il Taranto è una buonissima squadra e soprattutto è aiutata dal calore del suo pubblico, che lì conta molto. Però, secondo me, in questo momento l'Arezzo è superiore". Esordirà Chianese, là davanti... "Sì, il famoso chinghialone... Per quanto riguarda me, il mio ruolo preferito è fare da seconda punta ad un centravanti puro. Non mi vedo come prima punta (ruolo in cui ha giocato domenica scorsa ndr) anche se, all'evenienza, è un ruolo che posso fare".

Aggiornato 09/02/2008 15:47   Scritto da Alessandro Veltroni
http://www.calciotoscano.it/modules.php?op=modload&name=PagEd&file=index&page_id=21054


facebook

7 febbraio 2008

Arezzo: Cuoghi conferma fiducia al 4-3-3

Cuoghi conferma fiducia al 4-3-3
Scritto da: Andrea Avato, giovedì 07 febbraio 2008
Visto: 94 volte.

Image
Cris Miglietta, una presenza e un gol
Se le indicazioni del giovedì sono attendibili, e di solito lo sono sempre state, Cuoghi non modificherà l'assetto dell'Arezzo. Anche a Taranto gli amaranto si disporranno col solito 4-3-3, che il tecnico ha tradito in poche circostanze e quasi sempre a partita in corso. E' vero che contro il Perugia, un po' a sorpresa, la squadra utilizzò inizialmente il 4-2-3-1, ma col trascorrere dei minuti, almeno fino all'espulsione di Beati, si tornò allo schema tradizionale, che i giocatori hanno ampiamente metabolizzato. Il 4-3-3, oltre a garantire una copertura alla difesa e incisività in attacco, specie adesso che c'è Chianese, è il modulo che più di tutti gli altri esalta le caratteristiche di Cris Miglietta. Non è un caso che proprio quest'anno il centrocampista abbia segnato 5 gol (4 ad Ancona e uno ad Arezzo), ritagliandosi il ruolo di attaccante aggiunto. Miglietta gioca al massimo con due tocchi, prende palla e la scarica al compagno più vicino, poi si butta negli spazi. Ha i tempi giusti per gli inserimenti, quindi diventa difficile da marcare, perché parte alle spalle dei mediani avversari e costringe i difensori a giocare fuori posizione. L'azione del gol nel derby è emblematica: Grillo e Bondi l'hanno costruita alla grande, attirando De Martis fuori dall'area. Sul cross si sono create le coppie: D'Andrea su Rivas e Accursi su Martinetti. Cherubini non ha fatto a tempo a stringere e Miglietta, completamente solo, l'ha messa dentro. Cuoghi a questa straordinaria arma tattica non ha ovviamente intenzione di rinunciare, a meno che non sopraggiungano imprevisti. Oggi in mezzo al campo c'erano Togni, Miglietta e Bricca e tutto lascia supporre che allo Iacovone giocheranno proprio loro tre. Nella partitella odierna Cuoghi ha inizialmente dato spazio a Falsini sulla sinistra, con Mezzanotti a fianco di Goretti e il tridente d'attacco formato da Bondi, Chianese e Rivas. Sembra scontata, comunque, la presenza di Grillo e Ranocchia, così come quella di Martinetti, oggi a riposo precauzionale per via di una contrattura. E allora la formazione anti-Taranto dovrebbe essere questa: Marconato; Conte, Ranocchia, Goretti, Grillo; Miglietta, Togni, Bricca; Bondi, Chianese, Martinetti. Il vero ballottaggio, tutto sudamericano, riguarda il brasiliano Bondi e l'argentino Rivas, ma il primo è favorito. Semmai, considerando che Myrtaj è acciaccato e che Bosi non ha ancora il nulla osta internazionale, ci sta che Cuoghi convochi di nuovo il centravanti della Berretti, Christian Russo. Anche perché i ragazzi di Fraschetti sabato osserveranno un turno di riposo. L'Arezzo, in definitiva, si presenterà a Taranto con tante certezze dal punto di vista tattico. E un Chianese in più

Per l'Arezzo c'è un nuovo Martinetti
Scritto da: Andrea Avato, mercoledì 06 febbraio 2008
Visto: 572 volte.

Image
Martinetti contro il Perugia
Ma sì, parliamo un po' di Martinetti, un giocatore bravo, bravissimo che è stato offeso, ripudiato, messo all'indice e poi riadottato, riamato e benvoluto. Per colpe e per meriti suoi, non solo per una forma di isteria collettiva. Martinetti ha la caratteristica unica di far convivere dentro di sé la grandezza e la storicità di una doppietta a Buffon, unite all'incomprensibilità bambinesca di un comportamento che quest'estate fu lì lì per mandare in frantumi uno spogliatoio, una squadra e un intero ambiente. Non è tempo di rivangare il passato, per fortuna i giorni, le settimane, i mesi hanno fatto il loro lavoro e hanno sopito le violente polemiche d'agosto. Oggi Martinetti non è quello di allora, come la tifoseria non è la stessa di allora. Ciò che è rilevante è il vissuto recente del nostro centravanti. I due gol alla Juve per diventare qualcuno, anche mediaticamente, poi un'estate di tormenti, di dissidi antipatici e appuntiti con la società, la romanzesca fuga dal ritiro, il rientro coatto, le incomprensioni con De Paola e il feeling con Cuoghi, il cambiamento d'umore. Fino al mercato di gennaio e alle trattative per una cessione che in realtà non ci sono mai state, perché Martinetti di andare via non ne aveva più così voglia, anzi. Eventi che potrebbero rappresentare i punti di svolta di una carriera intera e che invece hanno caratterizzato un anno solare e poco più. E' per questo, anche per questo, che a me Martinetti ispira simpatia. Perché a ferragosto ha fatto una cazzata, è vero, ma l'ha pagata caramente, e giustamente, sulla sua pelle. Perché è uno che dentro la storia dell'Arezzo si è ritagliato un ruolo di primo piano grazie ai due gol a Torino, ma grazie anche al fatto che di gol, in amaranto, ne ha segnati 20 in totale. E visto che mancano altri quattro mesi di campionato, potrebbe entrare nella top ten assoluta dei bomber già a fine stagione.
Image
a bordocampo durante una partita
Qualcuno ha visto nella prestazione di Martinetti contro il Perugia il segnale chiaro e nitido di un cerchio che si è chiuso. Terminate le voci, spenti gli echi fastidiosi di una partenza annunciata, voltata pagina, l'Arezzo ha potuto contare su un attaccante che si è fatto il mazzo per correre di qua e di là, avanti e indietro, specialmente dopo il rosso a Beati. Per giocare a quel modo ci vuole la condizione fisica ma ci vuole pure la condizione mentale e qualcuno sostiene che da oggi in poi vedremo un altro Martinetti, più combattivo, più determinato, più forte. Personalmente non la penso così, nel senso che al diretto interessato poco si può rimproverare sul piano dell'impegno in relazione ai mesi scorsi, ma riconosco che la tesi ha un suo fascino e una sua credibilità. Chianese è stato un grande acquisto per l'attacco, probabilmente lo sarà pure il nuovo Martinetti, perché è inconcepibile (e anche casuale) che uno come lui non segni da due mesi. Ciò che è accaduto in passato, nel bene e nel male, non potrà mai essere cancellato, è una legge in vigore nel calcio e nella vita. Però può essere visto sotto un'altra luce e questo lo auguro a Martinetti e a tutti coloro che vogliono bene all'Arezzo.

http://www.amarantomagazine.it/

facebook

2 febbraio 2008

Arezzo, uno stadio amaranto al fianco di Martinetti e compagni. Myrtaj non ce la fa, Mezzanotti si’!

Arezzo, uno stadio amaranto al fianco di Martinetti e compagni. Myrtaj non ce la fa, Mezzanotti si’!

Meno uno al derby. I tifosi continuano a preparare le bandiere per il gran derby di domani e il Città di Arezzo sarà colorato di amaranto. Circa trecento i tifosi biancorossi al seguito dell’undici di Matrecano al battesimo sulla panchina umbra. Per quanto riguarda le formazioni, Arezzo senza Goretti e Bricca squalificati, Myrtaj infortunato (forse va in panchina) e i nuovi Chianese e Falsini ancora indisponibili per motivi burocratici. Il Perugia si dovrebbe schierare con il 4-3-3.



AREZZO - I tifosi di sicuro il derby lo hanno preparato alla grande, bandiere amaranto per tutti con le dimensioni del decreto Amato e gran tifo previsto per domani. La gara con il Perugia è particolare, non è una partita qualsiasi e i ragazzi della Curva Minghelli non hanno lasciato niente al caso. Dopo le ultime grandi mosse di mercato della Società è cresciuto in generale l’entusiasmo attorno a Cuoghi e i suoi. L’obbiettivo play-off ora sembra alla portata, ma bisogna cominciare a vincere, per farlo Cuoghi senza Myrtaj, acciaccato, con Falomi (passato al Pescara) e con il nuovo Chianese (indisponibile per motivi burocratici) deve fare di necessità virtù e in attacco schiera il solo Martinetti con Rivas e Bondi ai lati. In mezzo esordio per l’altro nuovo Maglietta con Togni e Beati. Dietro Mezzanotti che ha smaltito l’attacco influenzale giocherà in mezzo con Ranocchia, sule fasce conferma per Conte e Grillo. Il Perugia sarà molto rinnovato, Matrecano per la sua “prima” in panchina pensa al 4-3-3 con Ercolano davanti. Proprio l’ex centravanti della Cavese sarà fischiatissimo dai tifosi aretini, come tutti sapete ha preferito il Perugia all’Arezzo. Dal capoluogo umbro sono attesi circa quattrocento tifosi.

Aggiornato 02/02/2008 16:23   Scritto da Marco Piga
http://www.calciotoscano.it/modules.php?op=modload&name=PagEd&file=index&page_id=20895


facebook

28 gennaio 2008

Arezzo, Martinetti non si muove e per l'attacco il nome nuovo è Tarallo del Monza

Arezzo, Martinetti non si muove e per l'attacco il nome nuovo è Tarallo del Monza

L'Arezzo e Martinetti ancora insieme. A questo punto salvo sorprese dell'ultim'ora è difficile la partenza dell'attaccante romano. La società è sempre a caccia di un attaccante, il nome nuovo è quello di Tarallo attaccante di proprietà del Genoa ora al Monza.

Potrebbe essere Michele Tarallo il nuovo attaccante dell'Arezzo. Di proprietà del Genoa ora al Monza, Tarallo classe 80' ha le caratteristiche giuste indicate da mister Stefano Cuoghi. Possente fisicamente 180cm x 90kg, l'anno scorso ha realizzato sei goal con la maglia del Padova. Visto che nessun attaccante di quelli richiesti dalla B, Tulli, Docente, Guidetti, è intenzionato a scendere di categoria, Fioretti guarda in C e Tarallo potrebbe essere la soluzione.

Aggiornato 28/01/2008 18:58   Scritto da Marco Piga
http://www.calciotoscano.it/modules.php?op=modload&name=PagEd&file=index&page_id=20804


facebook

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Arezzo Martinetti Tarallo Monza

permalink | inviato da ipse dixit il 28/1/2008 alle 19:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


sfoglia    dicembre        febbraio

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo