235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 1 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    maggio        luglio


20 giugno 2008

Germania in semifinale Il Portogallo torna a casa

Partita emozionante a Basilea: la nazionale di Loew batte quella di Scolari e Ronaldo 3-2 e la elimina da Euro 2008. Schweinsteiger e Klose danno il doppio ...continua a leggere >>

facebook

16 giugno 2008

Scolari pensa ai quarti Svizzera a casa con un sorriso

Il Portogallo, con Ronaldo, Deco e Carvalho in panchina, perde (0-2) contro la nazionale di Kuhn. La doppietta di Yakin rende meno amara l'eliminazione dei padroni di casa, al primo successo in una fase finale dell'Europeo ...continua a leggere >>

facebook

11 giugno 2008

Deco-Ronaldo-Quaresma Il Portogallo alza la voce


Il 3-1 sulla Repubblica Ceca è un'ipoteca sul passaggio ai quarti della nazionale di Scolari, più concreta degli avversari. Gol e assist del fantasista del Barcellona. Per i cechi a segno Sionko

Deco, 30 anni, gioca nel Barcellona. Lapresse
Deco, 30 anni, gioca nel Barcellona. Lapresse
GINEVRA (Svizzera), 11 giugno 2008 - Il Portogallo batte la Repubblica Ceca (3-1) e ipoteca la qualificazione ai quarti di finale. Di Deco, Cristiano Ronaldo e Quaresma i gol del secondo successo nel girone; Sionko aveva firmato il momentaneo 1-1.
EQUILIBRIO - Il primo a fare danni nella difesa ceca è Deco, l'uomo che qualcuno (Mourinho) vorrebbe all'Inter, qualcun altro (Scolari?) al Chelsea. La partita sembra indirizzata verso i vice campioni d'Eruopa, ma la sensazione iniziale di dominio lusitano viene allontanata coi fatti dalla nazionale di Bruckner. Che assesta posizioni e marcature dopo il primo quarto d'ora, quando il punteggio è già favorevole ai portoghesi in virtù della "meta" realizzata proprio da Deco, il più veloce a risolvere una mischia nell'area di Cech.
BAROS - La differenza d'impostazione è evidente: il Portogallo lavora un numero doppio di possessi; gli eredi di Nedved vanno direttamente al punto, con lanci precisi e fiammate verticali che portano Baros e Sionko in posizione di sparo. L'esterno del Copenaghen è il risolutore che tiene in gioco i cechi nel primo tempo con una zuccata da attaccante navigato al 18'. Dopo l'1-1, Scolari procede alla consueta inversione tra gli esterni Simao-Ronaldo, ma il fenomeno dello United trova spazi più al centro che sulle fasce, mitragliando Cech, peraltro impeccabile, dalla distanza.
LA STOCCATA - Mentre cresce il tasso agonistico e il numero dei calcioni (ammoniti Bosingwa e Polak), diminuisce la sicurezza con cui Ricardo guida la sua difesa. Il portiere sbaglia più volte l'uscita, e quando Matejovski scambia con Sionko a destra, la sentenza sembra scritta. Invece Plasil sbaglia i tempi dell'impatto con la palla del 2-1 e apre inconsapevolmente la crepa più ampia della partita. Quella scavata a meno di mezzora dalla fine da Deco, ispiratore della stoccata di Cristiano Ronaldo, che da 15 metri non fallisce la stoccata del 2-1.
IL SIGILLO - L'occasione per rimediare arriva. E non è isolata. Baros appoggia di testa sul fondo dopo l'ottimo cross di Plasil. Poi è Sionko, lasciato solo nell'area piccola, a centrare la mano di Ricardo con un'altra zuccata. Altri due interventi timidi del numero uno di Scolari tengono in bilico il risultato, ma il contropiede rifinito da Cristiano Ronaldo per Quaresma è il sigillo che spalanca al Portogallo le porte dei quarti di finale, prima e convincente Grande a mettere il proprio marchio sul cammino europeo.

facebook

7 giugno 2008

Portogallo bello e sprecone Turchia battuta 2-0

Cristiano Ronaldo (che colpisce un palo) e compagni divertono e a tratti straripano contro la squadra allenata da Terim. Segnano Pepe nel primo tempo e Meireles nel recupero della ripresa. Tre legni per gli uomini di Scolari, due di Nuno Gomes
Pepe segna il gol dell'1-0 con un destro preciso. Afp
Pepe segna il gol dell'1-0 con un destro preciso. Afp
GINEVRA (Svizzera), 7 giugno 2008 - Il Portogallo regala spettacolo all'esordio nell'Europeo. Ma per piegare la Turchia di Terim deve affidarsi ad un golletto di un difensore, Pepe, che segna l'1-0 che in pratica decide la gara. Poi a tempo scaduto, al 92', arriva il raddoppio del nuovo entrato Meireles. La squadra di Scolari, vicecampione d'Europa in carica - ma la beffa in finale in casa con la Grecia ancora brucia - dimostra subito di poter ambire al titolo. Ha tanti giocatori di qualità, su tutti Cristiano Ronaldo, già campione d'Europa (come Nani) con il club: il "suo" Manchester United. Ma stasera hanno fatto un figurone pure Deco, Moutinho e Simao. Gioco da leccarsi i baffi, ma porta che sembrava stregata: colpa dei tre legni colpiti da Ronaldo e da Nuno Gomes (due volte). Insomma i portoghesi (che si permettono di far partire in panca Nani e Quaresma) hanno già dimostrato di avere la carte in regola per arrivare in finale - dalla loro parte di tabellone l'unico avversario del loro livello è la Germania - ma sottoporta devono acquisire - ed è una carenza ricorrente negli anni - una maggiore cattiveria agonistica. La Turchia ha tenuto botta, ma onestamente ha rischiato più volte la mareggiata, salvata da un pizzico di buona sorte. I turchi sono compatti e ostici, e in avanti hanno un signor giocatore come Nihat, ma le corazzate in Svizzera-Austria sono ben altre.
PORTOGALLO SPRECONE - Il primo tempo è tutto del Portogallo. Che in mezzo sfrutta la quallità di Moutinho e Deco (ispirato), e sulle fasce spinge forte alla ricerca della superiorià numerica con Cristiano Ronaldo e Simao. Il problema diventa, come tradizione lusitana, concretizzare il (tanto) gioco creato. Perchè davanti, con la fascia di capitano al braccio, c'è la faccia da eterno ragazzo di Nuno Gomes, ormai quasi 32enne, che non era un fenomeno neanche da giovane. E che si sbatte, ma non trova il guizzo in area di rigore. Allora ci provano i difensori. Al 17' segna di testa Pepe, del Real Madrid, su azione d'angolo, rete annullata per fuorigioco. C'era un suo compagno. Non lui. Tutto da rifare. E allora i piedi buoni di Scolari provano a sbloccare il punteggio su calcio piazzato. Una punizione tagliata di Simao finisce appena alta. Poi arriva il palo interno di Cristiano Ronaldo su punizione calciata dalla sinistra. Decisiva la deviazione di Volkan. Il fenomeno del Manchester United accende e spegne l'interruttore della fantasia: spettacolare un suo spunto, quando scarta tre avversari, ma poi conclude maluccio. La Turchia di Terim, molto fisica, tiene dietro con il fiatone, e in avanti cerca gloria con Nihat, partner d'attacco di Giuseppe Rossi nel Villarreal, poco assistito. All'intervallo è 0-0, risultato che va parecchio stretto ad un buon Portogallo.
GOL E PALI - In apertura di ripresa arriva subito il palo di Nuno Gomes, dopo un fallo pesante di Gokhan su Simao su cui l'arbitro aveva giustamente concesso il vantaggio. Poi il Portogallo trova uno strameritato vantaggio. Va a segno Pepe, stavolta di piede, dopo un triangolo spettacolare con Nuno Gomes: 1-0. Il Portogallo insiste, vuole chiudere subito la gara. Ma colpisce il terzo legno, il secondo del suo centravanti: traversa di testa di Nuno Gomes su cross dalla sinistra. I portoghesi a tratti incantano con scambi di qualità palla a terra, e le accelerazioni dei loro fenomeni, ma manca sempre quel pizzico di cattiveria sottoporta che servirebbe come il pane. E allora la Turchia, tosta, scorbutica, non crea più di tanto, ma tiene sempre in apprensione, fino al 90' la ben più forte squadra di Scolari. Ma non basta. E anzi a tempo scaduto arriva il 2-0. Il Portogallo regala spettacolo e si porta a casa tre punti. Per capitalizzare le tante occasioni gol ci sarà tempo: l'Europeo dei lusitani è appena cominciato e minaccia di essere molto lungo.
Riccardo Pratesi
http://www.gazzetta.it/Speciali/Europei/2008/Primo_Piano/2008/06_Giugno/07/portturch.shtml

Il Portogallo stende la Turchia Decidono Pepe e Meireles

I vicecampioni d’Europa in carica rispettano il pronostico del secondo match del girone A, battendo i turchi 2-0 grazie ad una splendida iniziativa del centrale del Real Madrid. Allo scadere il sigillo del centrocampista. Anche tre legni di Cristiano Ronaldo e Nuno Gomes (2), legittimano la vittoria dei portoghesi. Gli uomini di Terim poco ispirati e mai realmente pericolosi

Pepe

© AP/LaPresse

ROMA, 7 giugno – Il Portogallo non stecca all’esordio e fa suoi i primi tre punti battendo 1-0 la Turchia. A decidere il match la rete di Pepe, al 17' della ripresa: una splendida iniziativa del difensore che si proietta in avanti, chiede il triangolo a Nuno Gomes e, beffando mezza difesa turca, batte Volkan in uscita. Vittoria meritata quella lusitana, contro una Turchia coriacea ma mai realmente pericolosa.

PORTOGALLO PADRONE DEL GIOCO – A risaltare immediatamente sono le geometrie essenziali dei portoghesi che, guidati da un ispiratissimo Deco, diventano pericolosi negli ultimi trenta metri grazie alle accelerazioni di Cristiano Ronaldo da una parte e Simao dall’altra. Il giocatore del Manchester United esalta nelle partenze in progressione, trovando le giocate migliori quando si sposta verso il centro della trequarti avversaria dalla fascia destra dove lo confina Scolari.

GOL ANNULLATO A PEPE - Il Portogallo colleziona angoli e occasioni, passando in vantaggio al 17’ con Pepe: il difensore, in proiezione offensiva su calcio d’angolo, trova il colpo di testa vincente in mischia sugli sviluppi del corner ma non fa in tempo ad esultare che si vede annullare la rete da Fandel. Giusta la segnalazione dell’assistente, il centrale lusitano è in fuorigioco al momento del cross.

TURCHIA A FIAMMATE - La formazione di Fatih Terim mette in mostra un gioco ruvido, nervoso in fase offensiva ma poco concreto. Tuncay sulla sinistra prova a spaventare gli avversari (anche con un tuffo plateale in area, simulando un fallo) più di Kazim sulla fascia opposta, ma l’unica occasione è sui piedi di Nihat e sulla sua punizione al 20’ che si spegne sul fondo.

PALO SU PUNIZIONE – Al 37’ la grande occasione per Cristiano Ronaldo: punizione tagliata che si infilerebbe nell’angolino basso alla sinistra di Volkan se il portiere turco, con un colpo di reni all’ultimo momento, non deviasse la traiettoria quel tanto che basta a farla terminare sul palo.

IL PEPE SULL’EUROPEO – Che la fortuna cerchi di non sorridere agli uomini di Scolari lo si capisce al decimo della ripresa, quando l’attaccante colpisce a botta sicura al limite dell’area, Volkan immobile e palo che lo salva ancora. Sembra stregata la porta turca, poi Pepe annulla l’incantesimo e, tre minuti dopo, Nuno Gomes sfiora il 2-0 che chiuderebbe i conti. Scolari richiama proprio l’attaccante, stremato, e Simao per irrobustire il centrocampo che soffre il ritorno turco. La difesa lusitana però regge l’urto senza problemi e al 93’ con Meireles, al termine di uno splendido contropiede partito da Ronaldo e rifinito da Moutinho, mette in cascina i primi tre punti: il Pepe sull’Europeo.
Vladimiro Cotugno
http://www.corrieredellosport.it/Notizie/Euro2008/32591/Il+Portogallo+stende+la+Turchia+Decidono+Pepe+e+Meireles

facebook

12 maggio 2008

Portogallo, i numeri ci sono

Vicecampione d'Europa nel 2004, la squadra guidata da Felipe Scolari cerca il riscatto. Maturata rispetto ad allora e alla semifinale mondiale del 2006, con il ciclone Cristiano Ronaldo può puntare in alto.

Cristiano Ronaldo, uomo simbolo del Portogallo. Afp
Cristiano Ronaldo, uomo simbolo del Portogallo. Afp
MILANO, 30 novembre 2007 - La sconfitta nella finale contro la Grecia a Euro 2004 (in casa) non è stata ancora digerita. Ecco quindi l'occasione per prendersi una bella rivincita. Il Portogallo di Scolari accede alla fase finale grazie al secondo posto ottenuto nel girone A alle spalle della Polonia. I nomi e i numeri per disputare un buon torneo ci sono. A cominciare da Cristiano Ronaldo, stella del Manchester United. Molto dipenderà dalla preparazione fisica e piscologica della squadra reduce dal quarto posto al Mondiale 2006, dato che conferma la crescita dei lusitani.
COSI' NELLE QUALIFICAZIONI 2008: seconda, come si diceva, alle spalle della Polonia con 27 punti, attraverso 7 vittorie, 6 pareggi e una sconfitta; 24 gol fatti, 10 subiti. La vittoria più netta? Il 4-0 al Belgio, mentre con la Polonia è riuscito a ottenere un solo punto.
COSI' AGLI EUROPEI: il Portogallo ha organizzato l'edizione 2004 dove ha perso in finale contro la Grecia. Nel 1984 si fermò in semifinale con la Francia, nel 1996 ai quarti contro la Repubblica Ceca, nel 2000 nuovamente in semifinale, ancora contro la Francia.
IL COMMISSARIO TECNICO - Giù il cappello davanti a Felipe Scolari, il brasiliano campione del mondo alla guida dei lusitani. Dopo avere vinto il Mondiale del 2002, Scolari vola in Europa per prendere in mano il Portogallo, fino a portarlo alla finale del 2004 e alla semifinale del 2006 in Germania. Scolari intanto guarda avanti, perché ha già annunciato che al termine del torneo lascerà la panchina dei lusitani.
LA STELLA : senza ombra di dubbio è Cristiano Ronaldo, 22 anni, 8 gol in 13 partite di qualificazione, stella del Manchester United.
FORMAZIONE TIPO (4-2-3-1): Ricardo; Miguel, Carvalho, Alves, Ferreira; Maniche, Petit; C. Ronaldo, Deco, Simao; N. Gomes.
FASCIA AL SORTEGGIO: terza.
PUNTI DI FORZA: i reparti di centrocampo e attacco; straordinario il trio che agisce alle spalle di Nuno Gomez. In difesa la garanzia si chiama Carvalho.
PUNTI DEBOLI: certi cali di concentrazione nei momenti decisivi e qualche sbavatura in difesa, dove Carvalho da solo non può bastare.

facebook

sfoglia    maggio        luglio

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo