235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio Viareggio Cup, semifinali, Juventus-Torino e Sampdoria-Inter - torneoviareggio.it | seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 1 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    gennaio        marzo


20 febbraio 2009

Viareggio Cup, semifinali, Juventus-Torino e Sampdoria-Inter - torneoviareggio.it

http://www.torneoviareggio.it/immagini/index/viareggiocup_logo.gif
LE PARTITE DI SABATO 21 FEBBRAIO 2009
SEMIFINALI

CITTA'/STADIO PARTITA  
VIAREGGIO (LU)
Stadio dei Pini "T. Bresciani"
INTER - SAMPDORIA  15.00
QUARRATA (PT)
Stadio "F. Raciti"
TORINO - JUVENTUS  15.00
I TABELLINI DEGLI INCONTRI



LE PARTITE DI GIOVEDÌ 19 FEBBRAIO 2009
QUARTI DI FINALE

CITTA'/STADIO PARTITA  
VIAREGGIO (LU)
Stadio dei Pini "T. Bresciani"
JUVENTUS - SIENA  3 - 2
SAN GIULIANO TERME (PI)
Stadio "G. Bui"
SAMPDORIA - PALERMO  3 - 1
ROMAIANO S. DONATO (PI)
Campo Via Cimarosa
TORINO - REGGINA [d.c.r.: 2-2 tempi suppl.] 6 - 3
QUARRATA (PT)
Stadio "F. Raciti"
INTER - MACCABI HAIFA  3 - 0
I TABELLINI DEGLI INCONTRI




DOMENICA 22 FEBBRAIO 2009
RIPOSO

LUNEDÌ 23 FEBBRAIO 2009
CITTA'/STADIO PARTITA Orario
VIAREGGIO (LU)
Stadio dei Pini "T. Bresciani"
- FINALISSIMA 1° - 2° POSTO 15.00


Il punto / 8

Daud contro D’Onofrio: nel derby, anche il derby del gol

Juventus-Torino e Sampdoria-Inter: la 61a Viareggio Cup presenta le due semifinali che portano dritto al match conclusivo di lunedì allo stadio di Viareggio. Il derby torinese tanto atteso ha preso corpo dopo due quarti che hanno visto i bianconeri superare, con qualche rischio solo nel minuti finali, un Siena ben disposto in campo dal tecnico Baroni. Addirittura i senesi avanti con l’argentino Larrondo, poi raggiunti e superati dalla doppietta di Daud, nuovo capocannoniere del torneo con sei reti affiancato proprio dal granata D’Onofrio e dal reggino Iannazzo, ormai fuori dai giochi. Un derby nel derby. Match con un primo tempo a forti tinte bianconere: nove angoli in mezz’ora, ma con poca lucidità in zona d’attacco. Squadra con notevoli potenzialità, ma con qualche vuoto di memoria sotto porta dove segna soltanto Daud, gli altri tre gol all’attivo sono venuti dal difensore De Paola, dal centrocampista Marrone e da un’autorete. Molto bene lo svedese Ekdal e in crescendo lo spagnolo Yago. Impresa del Torino che stupisce ancora. Così così in campionato Primavera, eccellente, come spesso accade, nell’affascinante battaglia del Viareggio. Un gol per parte al 90’, poi fantastico recupero su rigore nei supplementari, prima dei penalty decisivi. Mentalità giusta, testa da Toro. L’altra semifinale è assolutamente da vivere perché Inter e Sampdoria da due stagioni si sfidano nelle finali scudetto. Massimo livello quindi con i blucerchiati campioni d’Italia, che hanno spodestato proprio i nerazzurri nel 2008. Il successo sul Palermo è stato netto e firmato dalla doppietta di Ferrari e dal solito Marilungo. Partita subito in discesa per i nerazzurri, campioni in carica al Viareggio. Il Maccabi Haifa si arrende già nel primo tempo sotto i colpi di Bocalon e Napoli: nella ripresa c’è anche la rete di Beretta ad arrotondare il risultato. Quattro club italiani in semifinale, di alta caratura e tradizione. Spettacolo assicurato a Viareggio per Inter-Samp e a Quarrata per il derby della Mole. Vietato mancare a questi appuntamenti di calcio futuro.

Va all'Esperia Viareggio la prima "Coppa Nedo Bresciani"

Questi i risultati della giornata conclusiva del 1° trofeo junior "Coppa Nedo Bresciani".
La Fiorentina ha dato forfait: di comune accordo tra le tre società rimaste, si è provveduto a decretare la vincitrice del trofeo attrraverso un triangolare tra Esperia Viareggio, Pisa ed Empoli.

ESPERIA VIAREGGIO-PISA 2-0

ESPERIA VIAREGGIO: Carta, Santigli, Vivaldi (Fontanelli), Gemignani, Pulci, Lazzerini, Pilleri (Selmi), Mancini, Casino (Cantalupi), Todella (Ciolli), Nunes. All. Gherardini.
PISA: Tozzi, Bandini, Giacovelli, Caroti, Bunjevac, Gaglio, Coltelli, Luperini, Briatore, Lucchesi, Monteleone. All. Rossi.
ARBITRO: Lorenzi di Viareggio.
RETI: 17' Todella, 29' Nunes.

PISA-EMPOLI 1-0

PISA: Tozzi, Esposito, Laniyonu, Bunjevac, Rafaniello, Mosti, Casella, Cervelli, Lucchesi, Briatore, Monteleone. All. Rossi.
EMPOLI: Pacini, Pellegrini, Risaliti, Bachini, Thiongò, Bedini, Morano, Gargiulo, Frugoli, Rovini, Bozzetti. All. Mazzantini.
ARBITRO: Lavagnini di Viareggio.
RETI: 17' Cervelli.

ESPERIA VIAREGGIO-EMPOLI 1-0

ESPERIA VIAREGGIO: Giglione, Manfredi, Fonatnelli, Gemignani, Pulci, Lazzerini, Selmi, Pilleri, Nunes (Todella), Cantalupi (Casino), Ciolli. All. Gherardini.
EMPOLI: Cappellini, Tavanti, Bachini (Gargiulo), Bedini, Risaliti, Rovini, Thiongò (Pellegrini), Menichetti, Angeli, Bozzetti, Silvestri. All. Mazzantini.
ARBITRO: Lavagnini di Viareggio.
RETI: 22' Ciolli.

CLASSIFICA FINALE:

Esperia Viareggio 6 pti - 1° CLASSIFICATO
Pisa Calcio 3 pti - 2° CLASSIFICATO
Empoli F.C. 0 pti - 3° CLASSIFICATO

l'Ufficio Stampa




Gli arbitri delle semifinali - 21 febbraio

Questi gli arbitri delle semifinali:



Inter-Sampdoria: Marco Bolano di Livorno
Torino-Juventus: Enrico Zanichelli di Genova

Classifica marcatori dopo i quarti di finale

E' derby Juve-Toro anche tra i cannonieri, Iannazzo saluta a quota 6 6 reti: D’Onofrio (Torino, 2), Daud (Juventus), Iannazzo (Reggina)

3 reti: Mattia Marchi (Rimini), Yakovlev (Spartak Mosca), Morbidelli (Cisco Roma), Kozak (Lazio), Destro (Inter), Minesso (Vicenza, 1), Misuraca (Palermo), Marilungo e Ferrari (Sampdoria)

2 reti: Crisci (Parma), German (Queen’s Park Rangers), Bazhev (1), Kozlov e Ananindze (Spartak Mosca), Zerbo (Racing Club de Bobo), Perez (Bari), Giovio (Palermo, 1), Lamenza (Reggina), Lepri (1) e Khouma (Fiorentina, 1), Scotto e El Shaarawy (Genoa), Fagerberg (Midtjylland), Zamblera (Sampdoria), Kouko (Rappresentativa Serie D), Viola P. (Reggina, 1), Sola (Cisco Roma), Larrondo e Giannetti (Siena).

1 rete: Esposito, Caldirola, Tremolada, Giacomelli, Fortunato, Daminuta, Khrin, Bocalon, Napoli e Beretta (Inter), Rose, Maguire (1) e Parker (Queen’s Park Rangers), Carbonaro, Borromeo, Pitarresi e Conti (Palermo), Trifiro e Oliveira (A.P.I.A.), De Paola e Marrone (Juventus), Golasa (1), Ghadir (1) e Nassir (Maccabi Haifa), Formuso (Parma), Lorini, F. Scarsella e Cardinali (Frosinone), Suciu, Comi, Nitride e Avanzi (Torino), Markov e Misovski (Belasica), Bellomo (Bari), Alvarez, Orozco (1) e Baez (Independiente), Di Leva e Perazzo (Sampdoria), Tattini, Pasi e Perelli (Bologna), Karimov e Shikhov (Pakhtakor), Lo Cicco, Mugelli, Caponi, Hemmy (1) e Mori (Empoli), Bigeschi, Castaldo e Romano (Siena), Martinez, Galeano, Verdun e Cabrera (Club Nacional), Ozobic (Spartak Mosca), Angelilli, Strasser, Ruggeri (1) e Ikande (Milan), De Buen (Pumas, 1), Palumbo, Tonucci e Righini (Cesena), Ricci (Vicenza), Scardina, Babbucci, Massimo e Di Stefano (Roma), Adejo e Giannattasio (Reggina), Luciani e Mallardi (Cisco Roma), Jefferson, Tagliani, Chinellato (1) e Maritato (Fiorentina), Lazckovic (1), Cermak, Uhlir, Stochl, Mudra, Kelic e Mesanovic (Dukla), D’Antoni, Taugourdeau e Palamara (Pisa), Alesci e Bernardo (New York), Igboun, Kiilerich e Albaek (Midtjylland), Bianchi, Gilardi (1), Ilari, Modolo (Rappresentativa Serie D), Parfait, Lazarevic e Boakye (Genoa), Lukaku, Diandy e Sterckx (Anderlecht), Ricci, Sciamanna (1), Luciani, De Dominicis, Tuia (1) e Sevieri (Lazio), Diabate, Camara e Ouattara (Racing de Bobo).

Autoreti: Sperduti (Frosinone, pro Juventus)

Il punto / 7

Passano Inter e Juventus, rigori fatali per la Fiorentina

Ottavi di finale al cardiopalma. Passano ai quarti Juventus, Inter, Sampdoria, Reggina, Siena, Torino, Maccabi Haifa e Palermo. Tre partite si decidono ai calci di rigore: Juve-Lazio, Fiorentina-Maccabi Haifa e Siena-Midtyilland. Due in sofferta rimonta: Samp-Serie D e Reggina-Spartak Mosca. Inter, terzo gol di Destro e Torino invece vivono una cavalcata trionfale e tra i granata si mette in evidenza D’Onofrio con una doppietta ed è il nuovo capocannoniere del torneo con cinque reti. La rivincita della passata edizione la consuma la Juventus sulla Lazio, ma solo dopo il settimo calcio di rigore, per gli azzurri è Di Mario a sprecare il match point, prima dell’errore definitivo di Cavanda. La Sampdoria ritrova la coppia dei bomber: Zamblera e Ferrari e si presenta ai quarti con le credenziali dello scudetto Primavera. La Fiorentina lascia la Viareggio Cup, dando spazio all’unico club straniero rimasto in corsa: il Maccabi Haifa. Viola sfortunati con un palo di Maritato e un salvataggio sulla linea degli israeliani. Poi i rigori fatali. Reggina sorprendente con Iannazzo e Viola con i russi dello Spartak che chiudono con due espulsioni. Il posticipo in diretta su Rai Sport Più vede la festa del Palermo, con una rete per tempo sul Genoa. Questi gli abbinamenti dei quarti: Torino-Reggina; e Juventus-Siena per il gruppo 1. Inter-Maccabi Haifa e Sampdoria-Palermo per il gruppo 2.

Il punto / 6

Eliminate Milan e Roma

Con le partite del gruppo B si è conclusa la fase eliminatoria della 61a Viareggio Cup. Escono dal torneo due delle squadre maggiormente accreditate: il Milan e la Roma. Ai rossoneri non è bastato battere il Cesena perchè la speranza in una simultanea sconfitta del Vicenza è svanita, visto che i biancorossi hanno pareggiato contro il Pumas. Addirittura ha fatto peggio la Roma, strapazzata dalle circostanze (per oltre un’ora in dieci), ma soprattutto da una pimpante Cisco Roma, squadra dal passo e dalla grinta superiore. Il derby capitolino ha sorriso alla cosiddetta cenerentola, dando scacco matto alla regina giallorosa. Per il secondo anno consecutivo la Roma lascia il torneo al primo turno. In questo gruppo resta in corsa una sola squadra straniera: il Midtjylland. I danesi sono gli unici a punteggio pieno. Non hanno avuto problemi a passare il turno la Fiorentina, la Reggina e il Genoa che hanno vinto largamente l’ultimo match di qualificazione. Si è salvata la Lazio con il largo successo sull’Anderlecht. Avanti e con onore anche la Rappresentativa di Serie D.

Il punto / 5

Una sorpresa: Empoli eliminato

Prime sentenze alla 61a Viareggio Cup. Passano come prime classificate Inter, Torino, Sampdoria, Juventus e Spartak Mosca, a ruota Palermo, Siena e Maccabi Haifa. Gli ottavi hanno dunque i primi sicuri protagonisti. Non parteciperà alla fase finale proprio una grande come l’Empoli, che si è fatto impattare dal Club Nacional e resta fuori dai giochi. Hanno confermato il loro momento di forma il Torino, l’Inter e la Sampdoria che hanno chiuso a punteggio pieno. Tra i granata in evidenza il figlio d’arte Comi (classe ’92) che ha aperto le marcature contro l’Independiente Santa Fé ed ha segnato il suo primo gol alla Viareggio Cup. L’Inter, campione in carica, ha dato un’altra dimostrazione di forza battendo gli australiani dell’A.P.I.A. Leichardt con un 4-1 che non lascia dubbi. Anche i blucerchiati hanno chiuso a punteggio pieno e il Rimini, ultimo ostacolo, ha ceduto senza aver quasi mai impensierire la difesa doriana. Le molte riserve in campo della Juventus invece hanno in parte deluso contro il Frosinone. Il tecnico Maddaloni ha fatto esordire lo spagnolo Yago, di rientro dalla sua nazionale di categoria, ma non è andato oltre il pareggio in un match che è da mettere agli archivi, come di passaggio verso la settimana decisiva. Avanti anche il Maccabi Haifa, che nel 2005 arrivò in semifinale e poi si classificò terza. In partite ad eliminazione diretta resta sempre un brutto cliente per chiunque. Respira anche il Siena, che dopo la sconfitta con lo Spartak Mosca era rientrato negli spogliatoi un po’ rabbuiato, poi conteggi alla mano, il tecnico Baroni ha ritrovato il sorriso. Tra i cannonieri il russo Yakovlev, lo juventino Daud e il granata D’Onofrio guardano tutti da quota tre e hanno possibilità di incrementare ulteriormente il bottino, mentre Mattia Marchi lascia il torneo insieme al suo Rimini.

Il punto / 4

Milan e Roma rischiano l'eliminazione

Grande incertezza nei cinque gironi del Gruppo B. Dove soltanto la rappresentativa di serie D e i danesi del Midtjilland sono a punteggio pieno e nello stesso girone 9. Tutti gli altri sono in attesa dell’ultima giornata (sabato) per sapere se entreranno nelle magnifiche sedici che affronteranno gli ottavi di finale. A serio rischio la qualificazione della Roma strapazzata dalla Reggina con un secco tre a zero. Mai in partita i ragazzi di De Rossi che ora devono vincere il derby con la Cisco Roma e sperare di finire tra le tre migliori seconde e in questa ottica serve migliorare la differenza reti. Stesso discorso per la Lazio che ha ceduto ad un Genoa più tonico in zona conclusiva. L’Atalanta a quota zero e fuori dai giochi fa pensare ad un ricambio d’annata che va in controtendenza alle abitudini di un settore giovanile di primo livello. Altra delusione è stata il Milan che si è fatto rimontare dal Vicenza e ora è appeso ad una flebile speranza di qualificazione: battere il Cesena con almeno due gol di scarto e sperare che il Vicenza perda di misura contro il Pumas. Un vero enigma. Sicuramente è un girone (6) dove passa solo la prima classificata. Vibrante il derby tra la Fiorentina e il Pisa. La squadra viola ha vinto sul filo di lana con un gol di Lepri e l’ultima sfida col New York non dovrebbe essere un problema per arrivare a quota sicurezza: sette.

Il punto / 3

Juve, Daud ancora decisiva



La terza giornata della Viareggio Cup ha riguardato il girone A nel quale sono ad un passo dalla qualificazione le cinque capolista dei cinque gironi. Si tratta di Juventus, Inter, Sampdoria, Torino e Siena tutte a punteggio pieno. A una partita dal termine della fase eliminatoria sicuramente per Juventus e Inter (battuto di misura il Palermo con un gol di Tremolada) si prospettano avversarie ormai fuori dai giochi come gli australiani dell’A.P.I.A. e il Frosinone. Match un po’ più incerti invece attendono la Samp che affronta il Rimini a quota tre, il Torino che se la vedrà con l’Independiente Santa Fe ancora in posizione di sorpasso. Anche il Siena ha un brutto cliente come lo Spartak Mosca e il match finale resta delicato. Basta un pareggio, ma devono sudarselo. Oltre che al primo posto sarà caccia anche ad un buon posizionamento come seconde, visto che agli ottavi passano pure le tre migliori piazzate di ciascun gruppo. Gli squilli di giornata comunque sono stati quelli di Daud della Juventus che ha realizzato il gol del successo sul Parma e adesso guida la classifica dei cannonieri con tre reti. Grandi protagonisti anche i blucerchiati Marilungo, entra nella ripresa e segna dopo nemmeno un minuto. Subito in spolvero anche l’emigrante di rientro Zamblera. Il gol del raddoppio è tutto opera sua e il dg blucerchiato Marotta gioisce per il prestito ottenuto dal Newcastle. In evidenza nel Rimini il brillante M. Marchi autore di una doppietta al Pakhtakor. A rischio eliminazione una delle protagoniste più attese: l’Empoli. La sconfitta col Siena è una brutta tegola, anche se un’ammucchiata in testa al girone cinque non è da escludere.

Il punto / 2

Brillano i danesi del Midtjylland

Nella seconda giornata della 61a Viareggio Cup entra in scena il gruppo B che presenta subito una delle squadre più accreditate per il passaggio al secondo turno. Ancora una volta i danesi del Midtjylland hanno dato prova di forza contro l’Atalanta, in pratica la ripetizione della sfida della passata edizione, ma con il risultato inverso. Rossoneri quadrati, veloci e abili nel pressare a tutto campo. In evidenza la punta esterna Nworhu. Alla prima tornata sono l’unico club straniero ad aver centrato la vittoria. Dilaga invece con una quaterna secca la Roma contro l’AGF Arhus, questa volta la diga danese è crollata subito. E’ andata meglio al Pumas e all’Anderlecht che hanno fermato sul pareggio, rispettivamente, il Milan (raggiunto su rigore) e il Genoa che aveva preso il doppio vantaggio, ma poi si è fatto raggiungere. Bella impresa del Pisa che in nove (due espulsi) ha tenuto testa alla pressione non sempre lucida del New York. Positivo l’esordio della Rappresentativa di serie D che non ha avuto difficoltà a battere il Novara. Soffre, ma alla fine esulta la Lazio, che il Racing Club de Bobo ha tenuto a lungo sulla corda. I ragazzi del Burkina Faso hanno dimostrato buone qualità. Un punto a testa tra Reggina-Cisco Roma e tra Vicenza-Cesena. Quando il pareggio ti tiene ancora in gioco prima di scoprire le carte. La sfida tra la Fiorentina e il Dukla Praga rievoca mitici ricordi degli anni Sessanta, il pareggio premia di più i ceki che hanno trovato il gol solo su rigore.

Il punto / 1

Viareggio Cup, italiano è bello

La Viareggio Cup è partita all’insegna del made in Italy. Tutte vittoriose le squadre italiane - tranne il Bari, bloccato dall’Indipendiente Santa Fé sull’1-1 - contro l’otto volante della legione straniera, a cui si sono aggiunte il Bologna che ha fatto suo il derby contro il Rimini e il Parma che ha battuto nettamente il Frosinone. Partenza senza particolari scossoni, anche se la detentrice Inter ha dovuto impegnarsi parecchio per imporsi di fronte agli inglesi del Queen’s Park Rangers che hanno tenuto testa per oltre un’ora alle velleità nerazzurre. La rete sprint di Esposito (2’) è stata annullata dal bel sinistro al volo di German: solo nella ripresa Caldirola, terzino rampante, ha trovato la deviazione vincente di testa che ha dato il successo alla squadra del tecnico Esposito. Ottimo anche l’esordio della Juventus a Quarrata contro il Maccabi Haifa: la doppietta di Daud ha chiuso a doppia mandata il risultato in favore dei bianconeri, proprio sotto gli occhi di Claudio Ranieri che verso i giovani del vivaio nutre un interesse particolare. Bene pure il Torino su un avversario difficile come i macedoni del Belasica Strumica: i gol di Suciu e D’Onofrrio su rigore hanno spalancato le porte per un esordio vincente. Per la Sampdoria ci ha pensato il lanciatissimo Marilungo, ormai in orbita Mazzarri. Non fa sconti l’Empoli al quotato Spartak Mosca con la vittoria firmata da Lo Cicco e Capone. Di misura il successo del Siena sul paraguayani del Club Nacional con la rete dell’argentino Larrondo, una questione tutta sudamericana.

fonte: torneoviareggio.it

facebook

sfoglia    gennaio        marzo

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo