235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio Al via la tessera del tifoso | seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 1 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    ottobre        dicembre


3 novembre 2008

Al via la tessera del tifoso

fonte: tarantosupporters.com

I tifosi “cattivi” sono conosciuti, se non proprio schedati, da tempo. All’appello mancano quelli “buoni”. Presto detto, al via la “tessera del tifoso” con il nobile obiettivo di dare lustro e ufficialità al calcio italiano, anzi ai tifosi italiani, e molto di più. Già, perché questa innovativa tesserina magnetica, con tanto di chip per il riconoscimento del possessore, il circuito bancario e la raccolta punti-fedeltà, potrebbe divenire indispensabile per accedere agli stadi italiani in trasferta e non solo.

Ieri c’è stata la presentazione ufficiale di “Cuore Rossonero”, la tessera del tifoso lanciata dal Milan. Con carta bancaria ricaricabile, “punti stella” -accumulati per vincere “fantastici premi” se utilizzata presso gli esercizi commerciali convenzionati- e speciali diritti e agevolazioni per acquistare biglietti di partite particolarmente importanti, questo strumento sembra nascere con l’intento di fidelizzare i tifosi che se la potranno permettere e magari anche selezionarli in partenza, dal momento che i dati di tutti coloro che ne faranno richiesta verranno sottoposti ad accurato controllo da parte delle Questure, quindi chi avrà commesso un “reato da stadio” negli ultimi cinque anni (quindi con tutta probabilità anche fumogeni, stelle filanti, varie coreografie non autorizzate, striscioni non autorizzati o non ignifughi, scambi di posto ecc. ecc.) non verrà ritenuto “idoneo” e dovrà rimanersene beatamente a casa, con moglie/fidanzata e magari davanti a Sky. Una diffida in piena regola senza… diffida. Perché la tessera del tifoso tutela le armonie del focolare domestico e del calcio moderno.

Presto, forse molto presto, le dispute da bar o virtuali su “chi è più tifoso di chi” potrebbero svolgersi non più sul numero di trasferte fatte ma sul numero di punti-fedeltà accumulati, o sul numero di premi vinti o anche sull’ammontare di euri sonanti caricati sulla propria tessera del tifoso. Potrebbero nascere, chissà, persino le pensioni integrative “ad hoc” per il vero sportivo: e più la tua squadra sale in classifica, o vince coppe e tornei, più interessi ricevi sul gruzzolo da pensione accumulato. La tessera del tifoso, a un tifoso del Taranto, evidentemente non conviene.
Potrebbe, la tessera, far nascere anche nuovi amori. Vuoi mettere, ad esempio, il sorriso affabile e rassicurante della commessa o del commesso di un autogrill qualunque che, dopo aver caricato la tua tessera di tot punti grazie all’acquisto di una rustichella o una coca cola, guarda il display sul terminale e ti dice “signor Rossi, quest’anno ha fatto poche trasferte, o se le ha fatte non è passato da qui, la direzione è molto dispiaciuta e augurandosi di rivederla quanto prima è lieta di comunicarle che con altre 2 rustichelle riceverà il doppio dei punti. Comunque sia, arrivederci, buon viaggio e sempre forza Taranto”. La tessera del tifoso favorisce la socializzazione.

Renderla obbligatoria sarà difficile, perché sarebbe incostituzionale, ma il pericolo che a breve potrebbe essere difficile, se non impossibile, assistere a una partita se non si possiede la tessera è reale. Inoltre non è ancora dato sapere quale fine faranno, e dove finiranno, i dati dei sottoscrittori. Potrebbero finire negli archivi delle Questure e se questa non è una schedatura in senso stretto, quanto meno si avvicina. O potrebbero essere gestiti da svariati tipi agenzie, private magari, allo scopo di produrre indagini statistiche magari a scopo pubblicitario. Oppure entrambe le cose.
Ad ogni modo, gli episodi di violenza si registrano ancora (e lontano dagli stadi, dove non ci sono tessere che tengano), la disinformazione pure, la stretta incostituzionale sugli innocui strumenti per fare il tifo idem. La novità è l’ufficializzazione di nuovi modelli di tifosi, gli unici ben voluti dal sistema, che chiedono l’autorizzazione per dei costosissimi striscioni ignifughi, che stanno seduti, che si fanno identificare in via preventiva e che accettano di accumulare punti e promozioni come segno della loro fedeltà. Il calcio moderno, bellezza.

Dopo la stretta repressiva figlia dell’emozione del “dopo-Raciti” arriva questa nuova schifezza nel disinteresse generale. Il risultato di cotanta sicurezza? stadi vuoti, spalti spogli, soldi pubblici spesi per vietare alla gente di andare allo stadio. Poco importa se sono anni che non si verifica nulla all’interno di uno stadio.

“Nessuna industria della televisione sembra che gli interessi dei tifosi, ma senza l'urlo ed il movimento del pubblico il calcio sarebbe uno zero. E' una storia di passione. Sarà sempre così. Senza la passione il football è morto. Solo ventidue uomini grandi e grossi che corrono su un prato e danno calci a una palla. Proprio una gran cagata. E' la tifoseria che lo fa diventare una cosa importante.” (John King – Fedeli alla tribù)

La tessera del tifoso

La tessera del tifoso

Presentato oggi a Milano dal Presidente Galliani, alla presenza del Ministro dell’Interno On.le Roberto Maroni , la tessera del tifoso del Milan “Cuore Rossonero”.

L’iniziativa è stata illustrata nel corso di una conferenza stampa cui hanno partecipato anche il Capo della Polizia, Antonio Manganelli, ed il Presidente dell’Osservatorio, Domenico Mazzilli.

“E’ un passaggio fondamentale per realizzare il sogno di stadi senza polizia e con una larga partecipazione di famiglie” ha sottolineato il Capo della Polizia, il quale ha evidenziato che i dati testimoniano un costante miglioramento delle condizioni di sicurezza negli stadi e finanche un aumento degli spettatori di serie A e B, ribadendo, però, che occorre “non abbassare la guardia” e proseguire le sinergie, con il mondo dello sport, che hanno consentito il miglioramento attuale.

30 ottobre 2008 La tessera del tifoso [da www.osservatoriosport.interno.it]




Trasferte solo con tessera del tifoso
Maroni: "Obbligatoria dal 2009-10"

Trasferte solo con tessera del tifoso Maroni: "Obbligatoria dal 2009-10"
LA CONFERMA arriva dal ministro Roberto Maroni: dal prossimo anno la tessera del tifoso potrebbe essere obbligatoria. Chi non ce l'ha, rischia di non poter più andare in trasferta. Il Viminale dà un nuovo segnale, come da noi anticipato (vedi Spy Calcio del 22 ottobre). La tessera del tifoso, ha spiegato Maroni in una conferenza stampa a Milano, "rappresenta la sicurezza per tutti quelli che entrano nello stadio, e questo è il nostro obiettivo: stiamo pensando quindi di renderla obbligatoria. Se funziona, dal prossimo campionato la metteremo come regola e tutte le società si dovranno adeguare". Maroni ha lanciato un appello a tutti i club, sollecitandoli a seguire la strada già intrapresa dal Milan che ne ha fatte 82.000: "Invito caldamente tutte le società ad adeguarsi a questo progetto perché così quasi tutti i problemi di sicurezza saranno risolti. Se le società non aderiranno saranno penalizzate". Ecco di cosa si tratta: una specie di carta di credito ricaricabile, rilasciata ai tifosi dopo i controlli della questura (non bisogna aver commesso reati da stadio negli ultimi 5 anni). A molti ultrà non piace proprio perché temono di essere schedati e per questo non hanno alcuna intenzione di farla.

Improbabile, per legge, che possa diventare obbligatoria: ma certo chi non ce l'avrà, troverà sempre più complicato mettere piede in uno stadio. La tessera consente di acquistare un biglietto per la partita e di poterlo acquistare anche per un'altra persona e garantisce anche il fatto di poter andare in trasferta con la propria squadra, anche quando vi sono motivi di restrizione per l'ordine pubblico. Domenica sera per Milan-Napoli saranno privilegiati i tifosi rossoneri che hanno la tessera del tifoso (a Napoli per ora De Laurentiis non ne vuole sapere e così i tifosi del Napoli restano a casa...): non ci saranno molti paganti, i napoletani si sono visti chiudere la loro curva e il Milan lamenta comunque un danno da un milione di euro. Ma, ecco un'altra novità: potranno entrare a San Siro anche gli stranieri, purché mostrino il passaporto. Una buona cosa. Già c'erano state lamentele a Roma: molti turisti (giapponesi, canadesi, australiani, ecc.) sarebbero andati volentieri a vedere le partite di Totti e c. Ma non era possibile perché non residenti nella Provincia di Roma. A volte basta il buon senso per risolvere i problemi. Intanto, non è in pericolo di vita il tifoso della Juventus colpito mercoledì notte a Bologna dopo la partita: difendeva il figlio. Un atto vergognoso e gravissimo. Ora l'Osservatorio prenderà provvedimenti: si riunirà già domattina e bloccherà la trasferta dei tifosi del Bologna a Cagliari.


E a Firenze pappa al pomodoro per i tifosi Bayern
Piatti tipici locali, come la pappa al pomodoro e la ribollita, per i tifosi tedeschi in arrivo a Firenze per la partita di Champions League, Fiorentina-Bayern del 5 novembre. E' una delle proposte del questore di Firenze Francesco Tagliente. "L'obiettivo - come spiega una nota della questura - è allestire una "'Fan zone Firenze" per i sostenitori della squadra tedesca, in grado di accoglierli sin dalle prime ore del giorno della gara". Potrebbe essere aperto quindi il Mandela Forum: pappa al pomodoro, quindi, e birra (rigorosamente analcolica). Intrattenimenti prima della partita evitando così che i circa 3000 tifosi del Bayern invadano le vie del centro. Un modo intelligente per venire incontro ai tifosi stranieri ed evitare anche contatti pericolosi.


Collina manda Saccani e Trefoloni in serie B
Arbitri, dopo un turno complicato la nona giornata è andata bene. Soddisfatta quindi la commissione Can A-B: il capo Pierluigi Collina e i suoi vice Borriello, Capraro e Stevanato. Gli errori sono considerati "fisiologici" e alcuni episodi sono stati scoperti soltanto grazie alle tante telecamere. Giusto quindi per i vertici arbitrali concedere il rigore su Inzaghi e non concedere quello su Marazzina. Niente sospensione per Saccani (che aveva sbagliato Udinese-Roma): Collina lo ha scelto subito per una gara di B, Modena-Cittadella. L'arbitro di Mantova era stato tradito dall'assistente Rossomando di Salerno, poi ci aveva messo del suo. Presto il designatore spera di ripresentarlo in A, ma non certo alla Roma. Ci vuole buon senso e Collina cerca di usarlo. Nel campionato cadetti anche Trefoloni, che aveva fatto bene nelle recenti gare internazionali e che ha appena arbitrato Bologna-Juventus, Orsato e Gervasoni. Operazione turnover.


L'addio di Campana e il sogno europeo di Matarrese
Tempo di elezioni. Il suo sogno, si sa, è l'Europa: Antonio Matarrese lascerebbe più che volentieri Milano e la Lega Calcio per riavere un ruolo internazionale, Fifa e Uefa che sia. Ma non è semplice: i presidenti hanno intenzione di ricandidarlo alla Confindustria del pallone, perché non vogliono un manager esterno e sanno che Matarrese è l'unico "domatore" in grado di tenere unite serie A e B. E poi, c'è il problema Abete. Il presidente della Figc sarà riconfermato per altri quattro anni in via Allegri ma dovrebbe anche prendere le cariche-Uefa, a cominciare da un posto nell'Esecutivo, che Franco Carraro lascerà libero la prossima primavera. E siccome Abete è un accentratore, non lascerà il minimo spazio a Matarrese, di cui teme, fra l'altro, l'eccessivo protagonismo. Intanto, pare proprio che Sergio Campana non abbia intenzione di ricandidarsi alla guida dell'Aic: è dal lontano 1968 che è presidente del sindacato calciatori, una sua "creatura". La sua dittature (dolce, peraltro) sta per finire: chi prenderà il suo posto? Leo Grosso pare favorito, almeno per ora, su Demetrio Albertini. Qualcuno, all'Aic, vorrebbe Gianluca Vialli. Ma lui spera di occupare, prima o poi, una panchina importante.


Petrucci: "Mancano i soldi, bisogna risparmiare"
Gianni Petrucci è stato chiaro: "Nella Giunta Coni si è parlato soprattutto del disegno di legge finanziaria in relazione ai tagli allo sport italiano. Se sarà confermato il taglio del 25 per cento sui 450 milioni previsti, si rischierà la paralisi per molte Federazioni che hanno il 90% di entrate direttamente dal Coni". E ha fatto l'esempio della Federcalcio:"Potrebbe avere circa 28 milioni in meno ed è per questo che abbiamo messo in preventivo di fare una circolare in cui si chiederà a tutte le Federazioni di risparmiare il più possibile. Il tutto fermo restando che alcune spese, quelle fisse, relative al personale e agli ammortamenti, sono insopprimibili (circa 180-190 milioni, ndr)". Sempre meno soldi quindi alle Federazioni e allo sport di base: il taglio è di 113 milioni e toccherà, in percentuale, tutte le discipline. Difficile che il ministro Giulio Tremonti cambi idea. "Il sottosegretario Rocco Crimi - ha detto Petrucci - farà il possibile anche se non ha la bacchetta magica". Sarà durissima. Inizia un periodo di crisi per lo sport italiano. Ma non solo per lo sport. Il comitato di presidenza della Figc ha confermato la sua piena fiducia in Petrucci e ha espresso grande preoccupazione per i tagli decisi dal governo.

(30 ottobre 2008Trasferte solo con tessera del tifoso [da www.repubblica.it / spycalcio]


Tessera del Tifoso Cuore Rossonero [da www.cuorerossonero.acmilan.com]

facebook

sfoglia    ottobre        dicembre

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo