235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio Taranto, Una tifoseria in ostaggio | seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 1 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    ottobre        dicembre


5 novembre 2008

Taranto, Una tifoseria in ostaggio

fonte: tarantosupporters.com

Una città, una tifoseria e, adesso, pure la squadra in ostaggio. Nel corso dell’ultimo comizio – come sempre senza contraddittorio - il decotto imolese in salsa paprika ci prova a sciorinare il suo pensiero: nessun riferimento al fatto che i suoi calciatori avessero chiesto garanzie precise altrimenti non si sarebbero allenati. La colpa di tutto? dei calciatori, di Studio 100 e di una minoranza (pagata) della tifoseria.
Un presidente normale avrebbe almeno provato a sciogliere i tanti nodi emersi già dal pomeriggio post Taranto – Crotone per cercare di trovare una risoluzione alla crisi. Di risultati e di credibilità.
Di tutta risposta, invece di cercare di compattare l’ambiente, il decotto imolese passa all’attacco lasciando che le colpe di tutto questa mortificante realtà siano i calciatori, le chiacchiere in libertà di Studio 100 e una minoranza (pagata chissà da chi) di tifosi.
Non solo: il decotto imolese, spalleggiato da un sepolcro imbiancato tipo corvo sulla spalla del pirata barbablù, declama la sua incomprensibile, decadente e patetica versione dei fatti non suffragata da alcun riscontro oggettivo. Un fiume di parole al vento, senza capo né coda, in totale disprezzo verso una moltitudine di tifosi che fa sacrifici, ha dignità, cultura, passione, professionalità che avrebbe meritato un riscontro. E rispetto.

Il Taranto è sempre più una questione privata del decotto imolese e la sua ristretta pletora di lacchè.
Il Taranto sempre più strumento per scaricare costi, sempre più falso, irritante; sempre e solo vetrina televisiva che nulla ha a che vedere con il sentimento popolare che il calcio da sempre alimenta e da cui trova sostentamento.
Un Taranto sempre più “pieroniano” nello stile e nelle ostilità che fomenta, nella pervicacia solitudine generata dal ricatto e dal sospetto.
Un Taranto attuale che trova un singolare legame con il Taranto pieroniano con il mister: allora, come ora, una delusione. Molto semplice immaginare che la squadra non si fidi di chi tradisce il gruppo sull’altare della continuità per assecondare le scriteriate decisioni di una proprietà alienata che non ci penserà due volte a sbatterlo fuori per trovare l’ennesimo capro espiatorio di una stagione precaria, moralmente prima che economicamente.
Perché, utile ricordarlo, qui non c’è una crisi economica che giustifichi tutto questo. E’ una scelta, lucida, precisa, che viene da lontano, anche quando si doveva andare in serie B alla 34 giornata.

Utile ricordare altresì che ci siamo liberati di Pieroni e del suo calcio purulente solo dopo un arresto e il successivo fallimento. A nulla sono servite manifestazioni a Taranto e Ancona, diffide e manifestazioni.
Una tifoseria matura e consapevole dovrebbe interrogarsi sul “che fare? e cercare di dare risposte. Perché lo spettro di un Taranto agonizzante nel disinteresse generale è molto più vicino di quello che sembri.

Ora i giocatori litigano con Dellisanti

 
Parole grosse anche con il tecnico dopo lo scontro con Blasi. Stipendi bloccati, trasferte in pullman: la squadra si ribella.

È il caos. Il Taranto adesso non sa più da che parte guardare: clima stranissimo, confuso, da tutti contro tutti. Che ieri, come previsto, è sfociato in una giornata lunghissima e agitata. Tutto concentrato allo stadio, prima dell´allenamento: un confronto franco tra un nutrito gruppo di tifosi e i giocatori. Con i sostenitori in pressing, per capire cosa si nasconde dietro il litigio di domenica tra i rossoblù e il presidente Blasi: perché, ovviamente, non può essere solo un applauso ironico dopo una partita persa a scatenare una reazione così forte.

Le disfunzioni - I giocatori, sotto il fuoco delle domande, hanno fatto l´elenco delle disfunzioni, mettendo quasi in secondo piano i ritardi nel pagamento degli stipendi (a detta loro fermi ad agosto), parlando però diffusamente di uno stato di abbandono, tra trasferte male organizzate (la squadra non ha preso bene l´idea di andare in Toscana con il pullman per la gara di domenica prossima), di assenza di materiale tecnico e, in alcuni casi, dell´assistenza minima. Chiamato il presidente - Una situazione assai delicata, parole secche con i tifosi che non volevano che la squadra si allenasse. Poi, però, è stato stabilito un contatto telefonico con Blasi, per chiedere espressamente la sua presenza. Lo reclamava la squadra, soprattutto. Ma anche i tifosi. Il presidente ha promesso di esserci oggi alle 14 (promessa rimangiata N.D.R.) : se sarà davvero così, i giocatori si alleneranno regolarmente, altrimenti non scenderanno in campo. Praticamente come hanno fatto ieri, visto che la seduta, un po´ per malavoglia (diversi erano per disertare l´allenamento), un po´ per i tempi dilatati, si è ridotta a un quarto d´ora.

Dellisanti-squadra - Prima, durante e dopo il confronto con i tifosi, la tensione non è affatto stata minore: tra alcuni giocatori (compatti tra loro) e Dellisanti ci sarebbe stato un acceso diverbio, che ha evidenziato la diversità di posizioni al momento tra l´allenatore e la squadra proprio nei rapporti con la società.
Si parla di epurazioni Il tecnico di San Giorgio, tra l´altro, lunedì è stato in riunione con la proprietà fino a notte: gli sarebbe stata confermata la fiducia, ma nel frattempo gli sarebbero state chieste delle epurazioni, soprattutto per i più rivoltosi, per le quali però la squadra sembra pronta alle barricate. Il colloquio con Blasi di oggi potrebbe anche placare gli animi (ma servirà uno sforzo quasi disumano), ma alcuni hanno ribadito la loro volontà di lasciare Taranto a gennaio, se non prima.


Contrordine: nessun ritiro

 
La squadra si sta allenando e questo pomeriggio non partirà per alcun ritiro La minaccia presidenziale di un ritiro anticipato non è stato comunicato a nessuno e sembra più un depistaggio che altro; la squadra partirà regolarmente venerdi per Pistoia.
Magari diranno che il messapico, nella sua magnanimitò, suggerito dal sepolcro imbiancato che l'accompagna, avrà concesso al mister e alla squadra di restare in città per rpeparare la partita di Pistoia.
Invece non c'è null'altro che una minaccia. L'ennesima. Resta confermato tutto: se alle ore 14.00 odierne il Sig. Blasi non si presenterà agli allenamenti, i calciatori non si alleneranno.

Oggi pomeriggio tutti allo Iacovone: basta con questi mistificatori e speculatori sulle spalle di una tifoseria intera!!!!


Cronaca di un pomeriggio cruciale

Cruciale, come il pomeriggio trascorso oggi allo Iacovone, è stata la pesantissima contestazione alla presidenza precaria del sig.Blasi. Dura e forte come poche volte si era vista e come Blasi stesso non aveva mai visto. Il rigetto verso questa presidenza è tutto nell'intransigenza dei tanti presenti che non hanno accettato un ritornello già trito e ritrito e hanno ribadito a più riprese e a chiare lettere che questa dirigenza, con la presidenza in primis, a Taranto non è più cosa gradita.

Blasi è presente all'appello anche se inizialmente rintanato negli spogliatoi. Esce, accompagnato dai bodyguards, per una sorta di conferenza stampa all'aperto in cui ribadire concetti già sentiti fin troppe volte. C'è una forte contestazione che cresce di tono all'arrivo degli ultras. Cori da stadio.
Vengono chiamati anche i giocatori. Finora il contraddittorio sembra non essere altro che la replica di ieri. I cori di contestazione e le accuse si sprecano e si fanno sempre più insistenti. Blasi vacilla e fa sempre più fatica a sostenere il contraddittorio. Le risposte giungono a tratti e confuse e la contestazione si fa sempre più fitta.
Accusa un malore, visibilmente pallido, viene accompagnato negli spogliatoi e, uscendo, biascica scuse ai presenti. Non uscirà più.
Tocca alla squadra, che nel frattempo è uscita. Si allontanano le telecamere. La parola a capitan Pastore. Quattro-cinque calciatori ieri non si sono allenati perchè vogliono andare via. Prosperi: mai visti tanti problemi finora. C'è solo molta confusione e si formano due gruppi: calciatori da una parte, Dellisanti e un gruppetto dall'altra. Due entità separate quasi a testimoniare la netta frattura all'interno dello spogliatoio. Alla fine tenteranno di contattare Blasi per un confronto ma senza successo perchè irreperibile.

Secondo un'indiscrezione Blasi sarebbe seriamente intenzionato a lasciare. Una contestazione così forte finora non si era mai vista. Il carattere e l'intransigenza delle rivendicazioni della tifoseria, il cui effetto è stato in parte attenuato tra porte chiuse, trasferte vietate e soprattutto assenza di contraddittorio, oggi, quando questo contraddittorio c'è stato, è venuto fuori in tutta la sua forza. Un pomeriggio cruciale sotto tutti i punti di vista. Nessuno, dopo quest'oggi, potrà far finta di niente nè tanto meno sminuire la protesta di una minoranza che non è più tale e che chiede a gran voce una svolta societaria il cui primo effetto dovrà essere necessariamente il cambio della presidenza.

facebook

sfoglia    ottobre        dicembre

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo