235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio L'Arezzo cade anche con il Marcianise | seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 11512778 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    ottobre        dicembre


9 novembre 2008

L'Arezzo cade anche con il Marcianise

fonte: amarantomagazine.it

Scritto da: Matteo Marzotti, domenica 09 novembre 2008
Visto: 840 volte.

Image
Innocenti esulta dopo il gol vittoria
Dopo una settimana trascorsa tra i rimproveri e gli elogi, dopo la sconfitta di Foggia, l’Arezzo si apprestava ad affrontare oggi la sua seconda trasferta consecutiva, questa volta in terra campana; una partita che secondo molti sarebbe stata “Real” e a dire il vero si respirava un’atmosfera completamente diversa dal solito, forse perché l’infortunio di Marconato ha permesso l’esordio in prima squadra a 19 anni dell’aretino Matteo Lancini, forse perché allo stadio “Pinto” si è registrata la presenza del patron Piero Mancini, mai fino ad oggi presente alle partite dell’Arezzo di Mister Cari.
Sono gli amaranto a presentarsi più assiduamente in zona offensiva, anche se le iniziative di Chianese e Baclet non impensieriscono più di tanto Fumagalli, che non viene mai chiamato a compiere nessun intervento degno di nota; il gioco stagna per lo più a metà campo, con le due formazioni che si lanciano in avanti non appena trovano uno spiraglio nello schieramento ospite. Al 20’ Baclet ha una ghiotta occasione, ma il suo colpo di testa esce praticamente di un soffio, con il portiere del Real immobile tra i pali; da registrare inoltre alcune buone iniziative di Chianese, sul quale la difesa di Mister Fusi è sempre pronta a raddoppiare la marcatura. La prima frazione di gioco scivola velocemente fino al 47’ senza mettere in evidenza alcuna azione pericolosa, anche se l’Arezzo è parso più concreto rispetto alla squadra di casa. Il secondo tempo vede nuovamente le due formazioni impegnate nel controllo del centrocampo, ma né l’Arezzo, né il Real Marcianise riescono a creare palle gol; al 60’ arriva la doccia fredda per la squadra di Cari, che con la difesa schierata vede il numero undici locale andare a segno: Innocenti è abilissimo nel ribadire in rete il suo precedente tiro ribattuto da Terra, con un destro imparabile che si infila sotto la traversa. L’equilibrio della partita si rompe qui e l’Arezzo, come sette giorni fa, è costretto a rincorrere, ma a nulla valgono i cambiamenti apportati da Marco Cari alla formazione amaranto che non riesce a trovare in alcun modo la via del gol; Chianese – che oggi non ha brillato – esce per Martinetti e Croce fa spazio a Cavagna, ma nemmeno il loro ingresso sembra riuscire a svegliare l’Arezzo dal torpore e così dopo sette minuti di recupero, in cui gli amaranto cercano in modo caotico di agguantare il pareggio, arriva il triplice fischio finale che sancisce la seconda sconfitta in campionato per il club di viale Gramsci.

REAL MARCIANISE (4-4-1-1): Fumagalli; Piscitelli, Porpora, Filosa, Vanacore; Galizia, D'Ambrosio, Di Napoli, Russo (82' Montanari); Romano (76’ Della Ventura); Innocenti.
A disposizione: Mezzacapo, Murolo, Compagnone, Manco, Tedesco.
Allenatore: Luca Fusi.
AREZZO (4-4-1-1): Lancini; Bricca, Terra, Fanucci, Grillo; Bondi, Matute, Miglietta (58’ Togni), Croce (75’ Cavagna); Baclet; Chianese (69’ Martinetti).
A disposizione: Doni, Conte, Doga, Vigna.
Allenatore: Marco Cari.

ARBITRO: Gallione di Alessandria (Posado – Campana).
Reti: 60’ Innocenti.
Note. Spettatori circa 600. Ammoniti Chianese, Piscitelli, D’Ambrosio, Matute, Fumagalli e Cavagna. Espulso l'allenatore del Marcianise Fusi al 32'. Angoli: 4-3 per l'Arezzo. Recupero tempi: 2' e 7'.  


Cari e Mancini all'unisono: "Brutta prestazione"


Scritto da: Andrea Avato, domenica 09 novembre 2008
Visto: 73 volte.

Image
Cari e Mancini prima della gara
Se la sconfitta di Foggia aveva messo in evidenza le diverse interpretazioni della partita da parte del tecnico Cari e del presidente Mancini, stavolta i due hanno commentato all'unisono il ko di Caserta. Per la prima volta in tribuna quest'anno, Piero Mancini è stato il primo a presentarsi in sala stampa: "Il Marcianise ha tirato in porta una volta sola e ha fatto gol - ha detto - però i tre punti se li è meritati perché ci ha messo più cattiveria, più voglia di vincere. Noi siamo arrivati sempre secondi sulla palla, non abbiamo vinto un contrasto, abbiamo sbagliato tanti passaggi. Non so cosa sia successo alla squadra, forse il primo posto ci ha tolto un po' d'umiltà. Due punti in quattro partite sono pochi, spero che il mister sappia parlar chiaro ai giocatori e riportarli ai livelli d'inizio stagione". Ad un Mancini in versione soft ha poi fatto seguito un Cari che non si è nascosto dietro un dito: "E' stata la più brutta partita di quest'anno. In altre occasioni, a prescindere dal risultato, la squadra mi aveva comunque soddisfatto per la prestazione, come a Foggia. Oggi invece la prestazione non c'è stata. Dopo il gol di Innocenti siamo andati male, confusionari e poco lucidi, ci abbiamo messo soltanto la foga. Cosa è successo? Non lo so, martedì parlerò con i ragazzi e cercheremo di capire. Forse qualcuno ha pensato di aver vinto il campionato dopo otto giornate, ma qua se non sputi sangue in mezzo al campo, se non giochi alla morte su tutti i palloni, le partite non le vinci. Se ritroviamo lo spirito giusto, le nostre qualità torneranno fuori. Detto questo, aggiungo che senza il rimpallo del gol, staremmo qui a commentare uno 0-0. Loro hanno fatto un tiro e un gol, ma in questo momento gli episodi ci sono contro. Per uscirne fuori bisogna avere calma, piedi per terra e cervello. Io sono sicuro che rivedremo già domenica l'Arezzo vero".


Per Matteo Lancini un debutto positivo


Scritto da: Andrea Avato, domenica 09 novembre 2008
Visto: 39 volte.

Image
Lancini in tuffo a Caserta
Aveva sperato in un risultato diverso per festeggiare il suo debutto tra i professionisti, invece Matteo Lancini ha dovuto ingoiare il boccone amaro della sconfitta, come tutti i suoi compagni di squadra. Il 19enne portiere amaranto, aretino doc, cresciuto nella Tuscar e poi nel settore giovanile dell'Arezzo, ha indossato la maglia da titolare a causa dell'infortunio di Marconato, fermato dai medici per una brutta contusione al quadricipite della gamba destra e in forse anche per la prossima gara col Pescara. Lancini è entrato sul terreno di gioco con abbondante anticipo, insieme al giovanissimo collega Doni (classe '91) e al preparatore Grilli. Un bel riscaldamento, un abbraccio con Grilli, molte pacche sulle spalle da parte dei compagni e poi è stata partita vera. Il primo intervento è arrivato dopo pochi minuti: un'uscita tempestiva per andare a intercettare un traversone insidioso dalla fascia sinistra, con la palla che aveva rimbalzato sul terreno allentato prendendo velocità. Lancini è sembrato subito sicuro e tranquillo e non ha avuto molto lavoro da sbrigare. Un rilancio lungo spedito in fallo laterale, una smanacciata su tiro cross di Galizia, poi null'altro. Nella ripresa, idem come sopra. L'unico lampo, cioè il gol di Innocenti, ha trovato il portiere assolutamente incolpevole. Se per la squadra è stato un pomeriggio grigio, per Lancini il 9 novembre 2008 resterà un giorno importante. Un anno e mezzo fa, quando era alle prese con le sale operatorie per l'intervento al cuore, al debutto in prima divisione non ci avrebbe mai pensato. Invece adesso è realtà.

Segna il Real e subito dopo spariscono i palloni...


Scritto da: Andrea Avato, domenica 09 novembre 2008
Visto: 35 volte.

Image
un raccattapalle allo stadio "Pinto"
Gol di Innocenti e come per incantesimo spariscono i palloni. Allo stadio "Pinto" di Caserta, nella mezz'ora finale della partita, è andata in scena una pantomima da premio oscar, con il tempo effettivo che si è ridotto in maniera brusca, senza che l'arbitro Gallione potesse farci nulla. Bastava che la palla uscisse dal rettangolo verde e per recuperarla ci volevano minuti interi. I palloni che per regolamento dovrebbero stazionare lungo il perimetro di gioco si erano letteralmente volatilizzati, così come alcuni raccattapalle. Gli altri, quelli che avevano avuto la bontà di restare al loro posto, sono entrati in sciopero bianco. Così è accaduto almeno quattro o cinque volte che la palla è terminata fuori, è rotolata a un metro dal ragazzo con la casacca verde e quello se n'è rimasto immobile, per una scenetta surreale. Ora, un po' di malizia va bene e ci sta. Rallentare la ripresa del gioco fa parte dell'ordinaria amministrazione, però a tutto c'è un limite. Gallione ha concesso addirittura sette minuti di recupero proprio per questi motivi, ma all'Arezzo di oggi probabilmente non sarebbe bastato nemmeno un terzo tempo intero..

facebook

sfoglia    ottobre        dicembre

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 11512778 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo