235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio Il Novara non va oltre il pareggio contro il Pergocrema | seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 13854856 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    ottobre        dicembre


10 novembre 2008

Il Novara non va oltre il pareggio contro il Pergocrema

fonte: forzanovara.net



domenica 09 novembre 2008 - 17:15
Il Novara non va oltre il pareggio contro il Pergocrema, che si dimostra avversario ostico e ben motivato. La squadra azzurra, in svantaggio di una rete nei primi minuti della gara, ha saputo reagire giungendo al pareggio con una grande azione in velocità e tocco finale di Cristian Bertani. Prossimo avversario il Verona al "Bentegodi"



FORMAZIONI UFFICIALI

NOVARA:
Brichetto, Morganti, Tombesi (dal 19' del st Maggiolini), Evola, Lorenzini, Ludi, Porcari (dal 34' del st Chiappara), Gallo, Rubino, Bertani, Sinigaglia (dal 39' del st Brizzi).   
A disposizione: Tani, Perego, Piraccini, Amato.
Allenatore: Egidio Notaristefano.

PERGOCREMA:
 Russo, Ghidotti, Federici, Brambilla, Finetti, Quaresmini, Boscolo, Sambugaro (dal 12' del st Facchinetti), Tarallo (dal 26' del st Florean), Bonazzi (dal 32' del st Garavelli), Le Noci.
A disposizione: Manzoni, Marconi, Guerci, Pilleri. 
Allenatore: Oscar Piantoni.

Arbitro: Pizzi Alessandro di Saronno.
Assistenti: Tino Enzo Aldo e Pasquali Cerioli Jila, entrambi di Milano.

Note: Terreno in buone condizioni, giornata soleggiata con temperature nella media stagionale.

Spettatori: 2.900 circa 
di cui 1.164 abbonati.

Marcatori: Tarallo (P) al 9' del pt; Bertani (N) al 4' del st.

Ammonizioni: Morganti (N); Boscolo, Russo, Quaresmini, Bonazzi, Boscolo (P).

Espulsioni: Boscolo (P) al 28' del st per doppia ammonizione.

Calci d'angoli: Novara 3 - Pergocrema 3

Recupero: 1° tempo 1' - 2° tempo 4'


La cronaca

La prima conclusione cade al 7’ quando Le Noci ci prova su punizione senza inquadrare lo specchio della porta di Brichetto. Un minuto più tardi Morganti deve chiudere affannosamente in corner su un pericoloso contropiede gialloblu orchestrato da Bonazzi. Il successivo tiro dalla bandierina è comunque fatale agli azzurri che capitolano per il colpo di testa di Tarallo che insacca, anticipando tutti al limite dell’area piccola. Il Novara fatica a scuotersi e prima della mezzora Brichetto è decisivo nell’anticipare Tarallo lanciato a rete. Al 33’ c’è la prima invenzione di Bertani che scatta sulla sinistra e pennella un cross per Rubino che manca il pallone cercando un’improbabile correzione di piede invece di un comodo colpo di testa. Al 36’ c’è un altro pericoloso contropiede ospite con intervento preciso di Porcari ad anticipare Le Noci lanciato in area di rigore. Poco prima dello scadere il Novara va vicino al pareggio: cross di Bertani dalla destra, colpo di testa da distanza ravvicinata di Rubino e miracolosa respinta di Russo.

L’1-1 arriva comunque ad inizio ripresa. Cross di Evola dalla destra e colpo di testa vincente in avvitamento di Bertani con palla nell’angolo alla sinistra di Russo. Al 9’ Sinigaglia lancia in velocità Bertani che entra in area tutto solo, ma calcia da posizione defilata senza inquadrare lo specchio della porta. Al 26’ è ancora l’ex dell’Ivrea a seminare il panico nella difesa di Piantoni, ma giunto sulla linea di fondo, anziché servire l’accorrente Rubino, prova un tiro cross che è facilmente respinto da Russo. Sulla successiva mischia la difesa del Pergo riesce a liberare. Boscolo si fa espellere per doppia ammonizione, ma gli ospiti controllano bene la situazione. Al 37’ in un’azione di alleggerimento, Florean ci prova da fuori e la palla sfiora di poco la traversa. Al 45’ magistrale lancio di Chiappara per Rubino che non controlla bene e perde l’attimo per una favorevole occasione. A recupero scaduto c’è una punizione da 35 metri di Quaresmini con la palla, deviata dalla barriera azzurra, che termina sulla parte alta della traversa per l’ultimo brivido della gara.

redazione forzanovara.it


L'opinione di Massimo Barbero


Articoli correlati

domenica 09 novembre 2008 - 20:52
Novara-Pergocrema 1-1

Il pareggio di oggi è decisamente amaro, se rapportato alle aspettative della vigilia. Sul campo, però gli ospiti non hanno rubato assolutamente nulla.

Il Pergocrema ci ha imbrigliato per tutto il primo tempo ed ha sfiorato il gol beffa nel finale. Noi abbiamo dato la sensazione di poter vincere la gara soltanto nella mezzora iniziale della ripresa.

Nei primi 45’ abbiamo fatto grande fatica. Non riuscivamo a trovare varchi, idee, intensità. Conoscendo il pragmatismo di Piantoni e l’esperienza della rosa gialloblu mi aspettavo una gara bloccata, con poche occasioni. Avevo visto in tv la Cremonese soffrire molto per costruire del gioco sul campo di Brambilla e compagni. Da tifoso, speravo però che la rapidità dei nostri attaccanti avrebbe messo in difficoltà difensori non  giovanissimi. Invece, probabilmente, la troppa voglia di fare ha condizionato il rendimento di tutta la squadra. Il gol incassato quasi subito ha complicato parecchio le cose. Abbiamo cominciato a renderci pericolosi solo nel finale di tempo quando Bertani ha iniziato ad allargarsi, ad andare a recuperare palloni da crossare in mezzo.

La rete ad inizio ripresa ci ha permesso, finalmente, di sbloccarci. Sull’1-1 e con ancora tutta la seconda frazione da giocare, tutti quanti eravamo convinti di farcela. Per una decina di minuti abbiamo messo davvero in difficoltà gli ospiti. Poi il “Pergo” ha ricominciato ad organizzarsi, a salire, a far girare la palla in maniera proficua, consentendo alla difesa di rifiatare. L’espulsione di Boscolo alla mezzora poteva essere la svolta della gara. Ed invece siamo arrivati alle battute finali esausti per la lunga rincorsa ed abbiamo anche rischiato qualcosa. Peccato perché la qualità di un  fresco Chiappara sarebbe potuta essere decisiva in un finale diverso.

Della giornata di oggi salvo l’impegno di tutti, un Bertani ancora stratosferico e l’incoraggiamento di un pubblico che ha saputo urlare FORZA NOVARA anche nei momenti meno brillanti. Alla squadra va riconosciuto il merito di non avere mai perso testa ed equilibri come invece era accaduto in altre analoghe occasioni.

Prima o poi il primo pareggio casalingo doveva pur capitare… E’ arrivato in una domenica che non ci lascia troppi rimpianti perché l’avversario (pur con mezzi differenti) se l’è giocata alla pari fino alla fine. Ovviamente questi punti lasciati in casa contro avversari abbordabili (sulla carta) pesano non poco nell’economia di un campionato… e sarà bene limitare ulteriori sprechi… Di certo (ma so di dire una banalità) si tratta di un girone molto equilibrato in cui non ci sono squadre materasso ed in cui ogni partita presenta un buon grado di difficoltà... La stessa Pro Patria sette giorni fa ha sudato molto per strappare un 1-1 interno con la Pro Sesto…

Guardiamo avanti. La dodicesima giornata, in programma domenica prossima, potrebbe rappresentare un importante crocevia del campionato. Si giocano Verona-Novara, Spal-Pro Patria, Padova-Cremonese… Forse ne sapremo di più sui valori di questo girone di prima divisione… Speriamo che i rientri di Gheller e Matteassi (e speriamo presto Centurioni) possano garantire qualche alternativa tattica in più a Notaristefano da sfruttare nel corso della gara. Oggi ci è mancato il Matteassi imprevedibile ed imprendibile di due domeniche fa con il Venezia. In trasferta le cose possono anche essere differenti, ma è importante avere tutte le frecce al proprio arco, pronte da sfruttare in caso di bisogno.

Nebbia e sole si alternano sulla pianura padana. Stasera a sorridere sono di nuovo gli amici di Busto (e Cremona e Padova…) domani chissà… la strada è ancora lunga… Tutti a Verona! Forza Novara sempre!

Massimo Barbero


Il punto della 11a Giornata



Articoli correlati

domenica 09 novembre 2008 - 20:53
di Giovanni Chiorazzi

Della gara di oggi contro il Pergocrema si può essere soddisfatti soltanto a metà. Sicuramente è piaciuta la solita reazione da grande squadra, capace di rimettersi in partita trovando il gol del pareggio, contro un avversario arcigno e motivato a tornare a casa con una prestazione positiva. Contestualmente, però, questa volta non si può parlare di un avvio deciso da parte degli uomini di Notaristefano, apparsi troppo poco incisivi ed un po’ fiacchi rispetto ad altre gare fin qui disputate.

Così, con un gol per parte siglato in apertura delle due frazioni di gioco, è scaturito il primo pareggio interno degli azzurri, che per quanto potuto osservare oggi non soddisfa nessuna delle due compagini ma, obiettivamente, appare il risultato che meglio rispecchia l’andamento della contesa.

Il Novara, dal canto suo, deve recitare un “Mea Culpa” abbastanza evidente per le tante occasioni favorevoli avute a disposizioni e non sfruttate a dovere. In questo senso va speso un elogio particolare a Cristian Bertani, ancora una volta straripante in attacco ed autore di un gol molto bello. Un po’ meno in forma, invece, Raffaele Rubino, autore di una gara generosa, (come sempre del resto), ma troppo “statico” nel muoversi in campo e non al top della propria condizione fisica.

Gli azzurri hanno sicuramente patito il gioco chiuso ed arretrato degli ospiti, che hanno avuto la fortuna di poter passare in vantaggio quasi subito ed attuare alla perfezione uno schema, che ha impedito ai padroni di casa di poter esprimere il proprio gioco ed imporre le manovre d’attacco. Per certi aspetti la fase iniziale del primo tempo ha ricordato la gara interna contro il Legnano, dove gli scambi veloci a centrocampo ed una costante serie di marcature rigide, avevano evidenziato alcuni limiti. La differenza fra quella gara e l’odierna contro il Pergocrema, si è caratterizzata sul fatto che il Novara non si è arreso ed ha cercato il pareggio, con il passare dei minuti, sempre più assiduamente.

Una prova di carattere, (l’ennesima), da parte della formazione guidata da Notaristefano. Il Pergocrema, invece, che ha disputato la sua onesta partita senza mai tirarsi indietro, (neppure quando ad un quarto d’ora dalla fine l’arbitro espelleva un giocatore per somma di ammonizioni), ha dimostrato di valere molto di più di quanto la classifica possa evidenziare, oltre a confermarsi squadra “da trasferta”, dove ha racimolato più punti che nelle gare interne.

Non si può certo affermare, quindi, che questa sia stata la miglior partita disputata dagli azzurri al “Silvio Piola”, ma non sarebbe corretto accettare questo pareggio come un risultato completamente negativo. Principalmente per come si erano messe le cose, laddove poteva risultare davvero difficoltoso giungere al pareggio, se fossero trascorsi altri minuti prima del gol siglato da Bertani. In secondo luogo perché la maturità tecnica raggiunta da alcuni giocatori, (“Ciccio” Evola, solo per citare il più autorevole nella gara di oggi), si fonde alla perfezione con il modo di giocare di alcuni “senatori” azzurri, Fabio Gallo in particolare.

Resta sicuramente un po’ di rammarico per non aver saputo approfittare al meglio di questo turno, anche in virtù degli altri risultati della giornata. La Pro Patria, infatti, esce dalla crisi che l’aveva vista sconfitta nelle ultime tre gare e torna alla vittoria interna per 3-1 contro il Cesena. Questa vittoria permette ai bustocchi di ritrovare la vetta solitaria della classifica, facendo scivolare gli azzurri in seconda posizione assieme ad una sorprendente Spal, che con una vittoria corsara per 2-1 sbanca il “Luigi Penzo” di Venezia. La Cremonese mantiene il passo delle dirette concorrenti, vincendo di misura per 2-1 contro la Sambenedettese, non senza qualche evidente affanno. Anche il Padova ritorna al successo, per 2-1 in trasferta a Ravenna, con un gol siglato quasi allo scadere del tempo regolamentare. La terza ed ultima vittoria esterna della giornata, la mette a segno per 2-1 la Reggiana sul campo di Lecco, permettendo alla squadra emiliana di risalire alcune posizioni in classifica. Il Legnano s’impone di misura sul Lumezzane col minimo scarto di 1-0, mentre il Monza riesce finalmente a vincere una gara di fronte al pubblico amico, per 2-0 nella sfida contro il Portogruaro. Chiude la consueta analisi l’anticipo, giocatosi sabato, fra Pro Sesto e Verona (prossimo avversario degli azzurri), terminato in parità per 2-2.

Per gli azzurri, che non hanno saputo aver ragione di un avversario sicuramente alla loro portata, si rende necessario perfezionare le conclusioni finali, che se non concretizzate come oggi rischiano di vanificare gli sforzi di tutta la squadra. Nel prossimo impegno Mister Notaristefano potrà tornare a disporre degli squalificati Matteassi e Gheller e (si spera) dell’infortunato Centurioni. Aumenteranno, quindi, le alternative tecniche a disposizione, anche se l’impegno è risultato elevato da parte di tutti i giocatori fino ad oggi impiegati. L’obiettivo primario è quello di continuare la serie positiva anche domenica prossima al “Bentegodi”, mantenendo la necessaria concentrazione e la “fame di vittorie” che più di una volta ha caratterizzato le prestazioni degli azzurri in questo campionato. 

Forza Novara sempre !

Giovanni Chiorazzi


facebook

sfoglia    ottobre        dicembre

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 13854856 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo