235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio Sorrento, contro il Crotone un punto che pesa | seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 11512890 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    ottobre        dicembre


26 novembre 2008

Sorrento, contro il Crotone un punto che pesa

fonte: solosorrento.it

3’ pt Ripa (S), 9’ st Rossi (C)

 

 

 

CROTONE (4-2-3-1): Farelli; Galeoto, Rossi, Borghetti, Morleo; Pacciardi, Galardo; Basso, Espinal (1’ st Paponetti), Petrilli (17’ st Triarico); Russo (40’ st Aurelio). A disp.: Senatore, Figliomeni, Vicedomini, Calil. All.: Moriero.

SORRENTO (4-4-2): Botticella; Panarelli, Lo Monaco, Minadeo, Angeli; Vanin, Nicodemo, Maiorano (40’ st Agnelli), Fialdini (20’ st Strambelli); Ripa, Giampaolo (36’ st Biancone). A disp.: Spadavecchia, Kras, Greco, Virtanen. All.: Simonelli.

ARBITRO: De Faveri di San Donà di Piave (Messina/Cannistrà).

NOTE: Giornata fredda, pioggia consistente. Spettatori circa 1000, di cui 40 provenienti da Sorrento.

AMMONITI: Pacciardi (C), Vanin (S), Borghetti (C), Galardo (C), Fialdini (S), Minadeo (S), Botticella (S), Giampaolo (S).

ANGOLI: 11-3.

RECUPERO: 0’ pt, 5’ st.

DA CROTONE Il Sorrento è vivo e contro la capolista Crotone, conquista un punto d’oro nella seconda trasferta consecutiva dopo quell’infausta di Gallipoli di domenica scorsa. Allo Scida, finisce 1-1: i rossoneri vanno avanti nel primo tempo col primo guizzo stagionale di bomber Ripa, poi nella ripresa soffrono e, come tradizione, subiscono il pareggio su una disattenzione difensiva. Va bene, comunque, perché la truppa di Simonelli dà una piccola sterzata ad un periodo nero, contraddistinto da contestazioni, faccia e faccia con la dirigenza e tanto malumore. Fermare, a domicilio, il Crotone battistrada, poi, non è impresa da tutti i giorni. Domenica, tra le mura amiche, c’è il Pescara, reduce dal tris rifilato alla Juve Stabia. Nel mezzo, mercoledì, l’impegno a Gela di Coppa Italia.

LA TATTICA Il tecnico rossonero Simonelli cambia assetto e uomini di sette giorni prima a Gallipoli. Si gioca col 4-4-2, in difesa rientra centrale dalla squalifica Minadeo, a centrocampo è ancora in panchina Agnelli: al suo posto Maiorano. Lungo gli out, né Strambelli né La Vista (addirittura tribuna). Fiducia a Vanin (a destra) e Fialdini (a sinistra). Tandem offensivo formato da Ripa e Giampaolo. Per il Crotone, stessa formazione del pareggio di domenica scorsa a Pagani. L’unica eccezione c’è in porta: il titolare Concetti dà forfeit per un problema alla mano, al suo posto Farelli.

PRIMO TEMPO La gara s’accende subito. Il Crotone parte a testa bassa e colleziona due corner nei primi 2’. Al primo affondo rossonero, invece, la rete del vantaggio. Ripa ed Angeli duettano sulla trequarti; il terzino, giunto sul fondo, mette un cross basso per l’ariete di Battipaglia che, di sinistro, trafigge in girata Farelli. Incassato il gol dello 0-1, il Crotone s’alza col baricentro e tenta di graffiare con gli esterni Basso e Petrilli. E’ però Ripa l’uomo in più del Sorrento: la punta fa reparto da solo e rischia, al 15’, di firmare la doppietta. Giampaolo, ex di giornata, taglia da destra, vede al centro proprio Spiderman che, all’altezza del dischetto, “grazia” i pitagorici, con la sfera che sibila alla sinistra di Farelli. Poche tracce della reazione calabrese, perché il Sorrento è compatto, occupa tutte le zone del campo e imbriglia bene la manovra imbastita da Pacciardi. Fialdini, spesso, s’accentra affiancandosi ai mediani mentre Ripa, in avanti, dispensa assist soprattutto per Vanin. Una botta centrale di Galardo al 37’, è ben controllata da Botticella. In chiusura di tempo, i rossoneri provano a sferrare il colpo del ko. Punizione a due in area di rigore, Giampaolo prova il tiro a giro, deviato di mano da Borghetti. Sugli sviluppi dell’azione, Angeli sfiora la traversa al volo.

SECONDO TEMPO Nell’intervallo, Moriero toglie lo spento Espinal ed inserisce Paponetti (ceduto dal Sorrento al Crotone a fine luglio) passando al 4-2-4. Per Simonelli, tutto invariato. Come ormai prassi visti i precedenti con Juve Stabia e Gallipoli, però, i rossoneri beccano gol in avvio di ripresa. Dagli sviluppi di un corner del Crotone, defilato sulla sinistra, Basso pesca sul secondo palo l’inserimento di Rossi che, lasciato colpevolmente solo, buca di testa Botticella per l’1-1 (54’). Poco dopo, il portiere fa il miracolo su un missile, direttamente su punizione, scoccato da Morleo. La gara entra in una fase di stanca, Simonelli fa entrare Strambelli per Fialdini, cercando vivacità. Il Sorrento non rinuncia a giocare, quindi, ma il Crotone ha l’occasionissima per fare il sorpasso: Galardo percorre la fascia mancina e mette in mezzo per Russo che, a pochi passi da Botticella, manca l’impatto vincente (69’). I pitagorici fanno parecchia legna in mezzo al campo e si vedono negare il vantaggio ancora da Botticella, che vola a deviare in angolo un diagonale di Triarico. L’ultimo quarto d’ora, in ogni caso, perde spessore ed è brutto. Col campo reso pesante dalla pioggia consistente, a primeggiare è la fisicità del Crotone. Brivido al 90’: Paponetti si libera in area e scaglia, in rovesciata, un tiro potente verso Botticella che s’infrange sulla traversa.

SALVATORE DARE

LE PAGELLE DI CROTONE-SORRENTO

BOTTICELLA 7: Per un’ora abbondante di gioco, fa lo spettatore perché il Crotone, dalle sue parti, si fa vedere solo dalla distanza. Prende un gol su una dormita generale, mentre negli ultimi 20’ salva il risultato in tre occasioni; prima vola a deviare in corner due missili, uno di Morleo l’altro di Triarico. Poi, sulla traversa di Paponetti, è felino a dire ‘no’ ad un sinistro velenoso di Vicedomini. SARACINESCA

PANARELLI 6.5: Ricopre il ruolo che gli è più congeniale. Non soffre mai il passo svelto di Basso, controlla la sua zona con esperienza. Giornata positiva senza sbavature.

LO MONACO 6: E’ poco appariscente, guida la difesa col piglio giusto. Nella ripresa, il Sorrento perde metri e soffre la fisicità di Paponetti. Non commette errori, ma pecca in continuità.

MINADEO 5.5: Comincia bene e con mestiere sa sempre farsi trovare pronto. Si fa ammonire per un fallo evitabile che gli costerà una giornata di squalifica (era diffidato). E’ un po’ macchinoso ed arruffone.

ANGELI 6.5: Prestazione in crescendo, mai sotto lo standard della sufficienza. Si propone in fase offensiva e firma l’assist per il gol del vantaggio di Ripa. Gioca con equilibrio seppur il pareggio del Crotone arrivi dal lato di competenza. In crescita.

VANIN 5: Simonelli lo schiera più alto del solito, posizionandolo da cursore del pacchetto mediano. Non trova il ritmo giusto, poche volte lo si vede sgroppare lungo l’out. Servito poco, è spento nelle gambe.

NICODEMO 6: Non è il solito, anche se sfodera la consueta volontà, con tanto sacrificio, dei tempi migliori. Sa quando deve soffrire, in mediana ci sono stati giorni migliori. Tira la carretta da agosto, normale che la lucidità venga meno adesso.

MAIORANO 6: Seconda maglia da titolare nel giro di una settimana. Contrasta Pacciardi quando il Crotone tenta di imbastire una manovra lineare che, in ogni caso, non trova pericolosità per un’ora. Recupera palla e l’affida agli avanti. Può, però, ancora far meglio

(40’ st AGNELLI sv).

FIALDINI 5: Parte da esterno mancino senza saltare l’avversario. Col passare dei minuti, prova a cancellare il grigiore serpeggiante pure in tribuna, affiancandosi nella zona nevralgica a Maiorano e Nicodemo. E’ più attivo e positivo quando ha la sfera tra i piedi e si deve impostare. Spento, invece, nella ripresa. Si sa che il vero Fialdini non è questo.

(20’ st STRAMBELLI 5:  E’ inserito per dare brio e qualità alla manovra: il talento barese non ci riesce. Non entra mai in partita, risultando a tratti irritante quando cerca il colpo su un campo pesantissimo per la pioggia).

RIPA 7: Il bomber sta tornando, i portieri di Prima Divisione sono avvisati. Alla prima palla buona, buca Farelli con una girata magistrale. Sfiora la doppietta, con un piatto a giro che fa la barba al palo. Fino al 90’, prende e dà botte, fa reparto da solo e combatte col coltello tra i denti.

GIAMPAOLO 6: S’affianca a Ripa, lo Scida lo becca e tenta di farsi rimpiangere. Lascia il palcoscenico all’ariete di Battipaglia, giocando solo e sempre per lui. Si muove tanto, una sua punizione viene fermata da Borghetti con la mano (era rigore). Cala alla distanza.

(36’ st BIANCONE sv).

 

ALL. SIMONELLI 6: Ottenere un punto, in un momento complicato come questo, al cospetto della capolista del girone, non è roba da buttare. Anzi. In vantaggio, il Sorrento ci va meritatamente perché il primo tempo è perfetto. Ha il dovere di trovare le contromisure mentali al tradizionale calo d’avvio ripresa. In ogni caso, spiragli se ne vedono.

 

SALVATORE DARE

SALA STAMPA CROTONE-SORRENTO

SIMONELLI, BOTTICELLA E MORIERO

DA CROTONE “Siamo moderatamente soddisfatti del pareggio ottenuto qui quest’oggi perché eravamo reduci da un brutto momento e dovevamo vedercela con la capolista del girone. E’ finita 1-1 e noi non possiamo accogliere il risultato con positività. Crisi chiusa? Penso che dovremmo trovare continuità per confermare i progressi espressi oggi”. Il pensiero del ‘professore’ Gianni Simonelli, appare chiarissimo appena raggiunge la sala stampa dell’Ezio Scida di Crotone: “Nel corso del primo tempo – continua l’allenatore rossonero -, ho visto un ottimo Sorrento, che è partito bene, ha segnato ed ha chiuso la prima frazione meritatamente in vantaggio. Forse, se fossimo stati un po’ più fortunati, avremmo potuto siglare anche la rete del raddoppio”. Poi, il solito calo della ripresa che ha visto il Crotone non solo pareggiare con un colpo di testa di capitan Rossi, ma soprattutto far mettere i brividi alla porta di Botticella nei 15’ di arrembaggio finale: “Sono sincero – premette Simonelli -. Dopo l’intervallo, in campo, non è sceso un Sorrento così malvagio. Anzi. La squadra, sicuramente, non è stata bella ed esteticamente sui livelli del primo tempo, ma non ha di certo demeritato al cospetto dei primi della classe. Il Sorrento mi è piaciuto per la compattezza che ha mostrato, soprattutto quando ha dovuto soffrire in quei momenti di difficoltà”.

Così, ancora, sulla partita: “Se uno sapesse cosa dovrebbe effettivamente fare in relazione a problemi imponderabili – sottolinea simpaticamente dopo la richiesta di spiegazioni sulla terza rimonta subita dopo Potenza e Stabia eccetto Gallipoli -, uno sarebbe perfetto e, quindi, non avrebbe bisogno di pensare troppo”. Un cronista calabrese chiede a Simonelli se con l’1-1 dello Scida ha salvato la panchina: “Credo proprio che non sia così – risponde piccato -. Questo Sorrento gode della fiducia della società e del suo allenatore”. Le esclusioni di La Vista ed Agnelli (seconda consecutiva)? “Normali avvicendamenti tecnici che ci sono durante una stagione dura come quella di quest’anno”. Mimmo Botticella, guardiano rossonero miracoloso nel finale di gara in almeno due occasioni, discute coi giornalisti esordendo così: “Nella seconda parte di gara – ammette il numero uno del Sorrento -, il Crotone si è fatto vivo con frequenza. Il mio lavoro prescrive di parare e quindi non ho fatto nulla di eccezionale. Senza il grande sacrificio dei miei compagni, tutto sarebbe inutile”. Ecco l’analisi di Botticella sull’andamento del match: “Abbiamo giocato molto bene il primo tempo – spiega -. Poi è venuto fuori il Crotone che, come già detto, ha creato qualche problema solo in chiusura di partita. Insomma, un punto cristallino, meritato e giustissimo”. Applaude il Sorrento, l’allenatore del Crotone Francesco Moriero: “In settimana – rivela -, avevo precisato ai ragazzi che oggi avremmo incontrato una squadra forte, dotata di grande qualità individuale e collettiva plasmata sapientemente da un allenatore d’alto profilo come Simonelli. Così è stato, perché il primo tempo abbiamo sofferto abbastanza il Sorrento, che ha chiuso l’intervallo sullo 0-1. Poi, si è confermata la legge dello Scida che prescrive l’obbligo, per l’avversario, di non lasciare il campo coi tre punti in tasca”. Concludendo, Moriero aggiunge: “E’ stata una partita strana che ha confermato l’elevato grado di difficoltà di questo girone. Abbiamo guadagnato un punto sulla seconda in classifica pareggiando contro la miglior squadra finora incontrata”.

SALVATORE DARE

facebook

sfoglia    ottobre        dicembre

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 11512890 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo