235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio La Samb fa come i gamberi | seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 1 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    novembre        gennaio


2 dicembre 2008

La Samb fa come i gamberi

fonte: sambenedettoggi.it

Gianni Tormenti
? Gianni Tormenti

La sconfitta con il Venezia fa tornare i rossoblu nella parte inferiore della classifica, sempre più corta e pericolosa. Spettatori 2221, con 1031 paganti.

SAN BENEDETTO DEL TRONTO - La Samb torna nella parte bassa della classifica che si fa sempre più corta a causa delle vittorie di Venezia e Portogruaro (4-0 alla Reggiana). Ben 6 squadre, infatti, tra 13 e 14 punti. In testa, in attesa del posticipo Ravenna-Pro Patria, ecco irrompere la Spal vittoriosa contro il Novara.

RISULTATI

Cremonese-Monza 2-0 15´ Guidetti (Cre); 68´ Vitofrancesco (Cre)

Lumezzane-Cesena 0-3 30´ De Feudis (Ces); 77´ rig. Motta (Ces); 93´ Motta (Ces)

Padova-Pergocrema 0-0

Portogruaro-Reggiana 4-0 47´ Cuffa (Por); 54´ Mortelliti (Por); 60´ rig, 80´ Cunico (Por)

Pro Sesto-Lecco rinviata

Ravenna-Pro Patria 30/11/2008

Sambenedettese-Venezia 1-3 12´ Collauto (Ven); 33´ Forò (Samb); 58´ Momentè (Ven); 81´ Malatesta (Ven)

Spal-Novara 1-0 69´ Ghetti (Spa)

Verona-Legnano 4-3 8´ Bartoli (Leg); 14´ rig. 30', 40' Tiboni (Ver); 18´ Conti (Ver); 60´ Lanteri (Leg); 69´ Romeo (Leg)

CLASSIFICA?Spal 27, Pro Patria 24, Novara 23, Cremonese e Padova 22, Reggiana 20, Cesena e Verona 19, Lumezzane e Pergocrema 17, Samb e Monza 16, Venezia, Ravenna, Pro Sesto 14, Lecco, Portogruaro e Legnano 13

Pro Sesto, Lecco, Pro Patria e Ravenna una partita in meno.


Samb-Venezia 1-3

Mario Titone festeggia a modo suo
? Mario Titone festeggia a modo suo

Vittoria meritata dei lagunari che hanno giocato una grande partita. 13' Collauto porta in vantaggio i veneti con un tiro da 25 metri. 34' Pareggia Forò. Al 14' della ripresa Momentè, poi al 37' Malatesta.

SAMB: Dazzi, Tinazzi, Forò, Palladini, Servi, Bonfanti, Cigan, Ferrini, Magnani, Olivieri, Morini. A disposizione: Asani, Marino, Pistillo, Briglia, Evangelisti, Titone, Piccioni G. Allenatore Enrico Piccioni.

VENEZIA: Lotti, Anderson, Tricoli, Bono, Lebran, Galuppo, Collauto, Ruffini, Momentè, Poggi, Semenzato. A disposizione: Mbah, Mandorlini, Drascek, Rebecca, Malatesta, Ibekwe, Corradi. Allenatore Alessandro Bertoni.

ARBITRO: Gambini di Roma

ASSISTENTI: Marchesi-Paganessi.

NOTE: sarso il pubblico presente: una cinquantina i tifosi da Venezia. Campo pesante a causa della fortissima pioggia caduta in mattinata. Cielo comunque sereno, vento di scirocco e temperatura di circa 12° C. Presente nella curva dei tifosi della Samb lo striscione "Ciao Enrico", dedicato al giovane tifoso della Samb, Enrico Annunzi di 24 anni, di Colonnella, scomparso in settimana durante una partita di basket, ad Alba Adriatica. Il giocatore della Samb Nikola Olivieri ha depositato sotto la curva un mazzo di fiori: il funerale del giovane si sta tenendo in contemporanea della partita. Anche la società fa sapere di essere vicina alla famiglia dello sfortunato giovane.

SCHEMI DI GIOCO: la Samb si schiererà con l'abituale 4-1-4-1, con Palladini mediano, Cigan attaccante, e Servi al posto dello squalificato Moi. Il Venezia invece giocherà con il 3-5-2, con l'ex Momentè quale terminale offensivo.

PRIMO TEMPO

1' Sorpresa nello schema di gioco della Samb: Morini viene schierato come punta centrale, con Cigan, invece, spostato sulla corsia sinistra, con Maganni a destra. Quindi la Samb si è schierata con il 4-2-3-1, con coppia di centrocampo formata da Palladini e Forò, Olivieri dietro Morini.

9' Gara iniziata senza grandi sussulti. Cigan prova la conclusione, tiro deviato dalla difesa veneziana, Lotti blocca senza problemi

12' Collauti dai 25 metri calcia un tiro con una parabola perfetta che si infila sul sette alla destra di Dazzi. 0-1

15' Prova a reagire la Samb: Servi e Lotti vanno sulla palla a seguito di un corner, si accende una mischia in area piccola ma Morini non riesce ad intervenire.

17' Azione Cigan-Morin, l'attaccante si ritrova solo davanti a Lotti che però, in uscita, riesce a respingere il rasoterra.

19' Olivieri tenta un contropiede: fallo di Ruffini, ammonito

20' Bella incursione di Morini in area di rigore, ma in mezzo a tre avversari si allunga troppo il pallone.

20' Ammonito l'ex Momentè per un brutto fallo su Forò.

28' Terzo corner per la Samb. Olivieri alla battuta. Palla tesa, ma Lotti è bravo ad uscire.

29' Fallo su Cigan, punizione dal limite. Morini alla battuta.

30' Calcia Morini, palla deviata dalla barriera, ancora angolo.

33' Brividi per la Samb: cross dalla sinistra di Collauto, perfetto per l'irruzione di Momentè con la sfera che esce di pochissimo sulla sinistra di Dazzi.

34' Super gol di Forò: riceve da Olivieri sulla sinistra, si accentra e dribbla due calciatori dopodiché lascia partire un fortissimo tiro di destro dal limite, Lotti può solo guardarlo. 1-1

37' Ammonito Morini per fallo su Galuppo.

39' Sembrano adesso inviadolati i giocatori rossoblu, sospinti dal loro pubblico.

40' Partita comunque molto bella, con le due squadre che si affrontano a viso aperto su un campo che inizia ad appesantisce. Cresce il tifo del pubblico di casa.

41' Ferrini atterra Momentè che sta per entrare in area, lato sinistro.

43' La Samb soffre sulla corsia sinistra dove Ferrini soffre le incursioni di Gallupo e Semenzato: quest'ultimo crossa ancora per Poggi, che però poi si perde nella conclusione a pallonetto.

45' Stavolta è Ruffini a calciare dai 25 metri, ma Dazzi in tuffo respinge la forte conclusione.

48' Servi di testa sfiora il traversone, riesce a deviare la palla di quel tanto che basta a mettere fuori causa l'accorrente Poggi.

3 minuti di recupero.

COMMENTO PRIMO TEMPO Una bella partita con due formazioni che si sono affrontate senza risparmio, pur in un campo pesante. Risultato tutto sommato giusto, con due grandi gol per parte e due occasioni sprecate. Predominio della Samb nella fase centrale, mentre il finale è stato del Venezia che ha giocato molto bene sugli esterni, con Anderson e Semenzato che sulle fasce hanno messo in difficoltà Ferrini e Tinazzi. Samb comunque brava a non disunirsi dopo la rete subita.

SECONDO TEMPO

1' Nella Samb Titone entra al posto di Magnani. Cigan viene spostato sulla sinistra, Titone a destra. Applausi per lui.

1' Morini molto ispirato sulla sinistra, va al cross due volte poi prova anche il tiro mancino, palla fuori di molto.

2' Samb partita molto bene nella ripresa, ma anche il Venezia sembra ispirato.

6' Colpo di testa di Galuppo su calcio d'angolo: anticipa Dazzi ma Forò salva sulla linea, poi la difesa salva ancora in angolo.

7' Poggi prova il pallonetto dai quaranta metri, pallone che termina a lato. Venezia, comunque, sempre molto vivo, con la difesa rossoblu alle corde.

9' La Samb soffre il pressing a tutto campo dei lagunari.

12' Fallo di Gallupo su Cigan, da dietro: l'arbitro, fin qui molto severo, stranamente non ammonisce.

14' Ancora Semeraro sulla destra, bel cross sul quale Dazzi esce ma riesce solo a deviare, Bono calcia e Bonfanti respinge sulla linea, ma Momentè riprende la battuta e stavolta, da pochi metri, infila. 1-2

17' La Samb ha l'occasione per pareggiare con Cigan che, dall'interno dell'area di rigore, calcia molto forte, di sinistro, con la palla che supera di poco la traversa.

18' Samb ancora in grossa difficoltà: lancio lungo per Momentè che di prima mette in mezzo per l'accorrente Poggi che, solo, scarica un potente tiro di destro; Dazzi si oppone con i pugni e poi, da terra, raccoglie la palla.

19' Contropiede di Titone e Morini, poi la palla arriva a Ferrini che, defilato, prova il pallonetto. Palla alta.

20' Doppio cambio nella Samb: esce Palladini ed entra Briglia (giusta sostituzione). Esce anche Olivieri per Piccioni jr. Dal pubblico, per questo secondo cambio, fischi e applausi.

SCHIERAMENTO SAMB Piccioni jr. attaccante, alle sue spalle Morini, Titone a sinistra, Cigan a destra, Briglia e Forò a centrocampo.

24' Fallo netto su Tinazzi in area veneziana, netto ostruzionismo, l'arbitro lascia correre.

24' Ammonito Servi.

26' Bellissima giocata di Piccioni che entra in area e lascia partire un perfido diagonale che Lotti, con la punta delle dita, devia in angolo.

28' La Samb prova a reagire, ma il Venezia si chiude bene per poi ripartire in contropiede.

30' Drascek entra al posto di Collauto. Malatesta, invece, al posto di Momentè.

32' Piccioni prova ad invertire le fasce di gioco di Titone e Cigan. Morini adesso fa coppia fissa con Piccioni al centro dell'attacco.

37' Terzo gol del Venezia: angolo, la palla arriva a Malatesta che, a porta vuota, insacca, con la difesa della Samb ferma. 1-3.

40' Ammonito Briglia.

44' Esce Poggi, al suo posto Rebecca.

Finisce dopo 4 minuti di recupero. Vittoria meritata del Venezia, che non è affatto sembrata squadra da ultimi posti in classifica. Evidentemente la cura Cuoghi, in laguna da tre settimane, funzione.


Samb, sconfitta in tre mosse

Titone  in azione
? Titone in azione

L'assenza di un centravanti impedisce un gioco offensivo classico, quella di Moi invece ha indebolito la difesa. Ma l'errore più grande è stato quello di aver sottovalutato un grande avversario, e non essersi posti con umiltà nella sfida, coltivando, piuttosto, l'illusione di battere il Venezia sotto il profilo del gioco invece che della grinta.

SAN BENEDETTO DEL TRONTO - L'è tutto da rifare. Chi sognava il grande lancio ai vertici della classifica, scorrendola invece dalla domenica sera, ritrova la solita Samb: invischiata nei bassifondi, pur fuori dalla zona play-off, ma a sole tre lunghezze dall'ultimissimo posto.

Il killer di giornata si chiama Venezia, il mandante è mister Cuoghi, che in due settimane ha risollevato la formazione arancioverde dandole una quadratura che fino ad ora non si era ammirata neanche nella capolista Spal. Grazie anche ad un organico di prim'ordine che conta le micidiale ale Anderson e Semeraro, un Paolino Poggi che in questa categoria fa ancora la differenza e un giovinastro terribile come Momentè, che evidentemente adesso ha capito che deve badare al sodo piuttosto che ai ghirigori d'adolescente come avevamo ammirato a San Benedetto due anni or sono (ma era, appunto, un adolescente).

La Samb ha scontato tre fattori negativi: il primo, il solito, è l'assenza di un attaccante vero, che ha costretto Piccioni, stavolta, ad inventarsi Morini prima punta. Situazione che andrà avanti fino a Natale, stante il blocco del calciomercato e l'infortunio di Pippi.

Il secondo aspetto, è stata l'assenza di Moi (che salterà, assieme agli squalificati Briglia, Ferrini e Bonfanti, anche la trasferta di Legnano): mai i rossoblu avevano preso tre reti e l'assenza del difensore sardo, tra i migliori della categoria, ha pesato sulla prestazione complessiva del reparto.

Un terzo aspetto, è legato dall'eccessiva euforia conquistata con i risultati delle ultime sette partite: specialmente dopo il pari di Forò tutti si aspettavano una gara in discesa, e invece proprio a quel punto il Venezia, fin lì bravino ma non trascendentale, ha iniziato a macinare gioco, mettendo in difficoltà Ferrini e Tinazzi già nel finire del primo tempo. Il pericolo, però, veniva preso sotto gamba forse dallo stesso Piccioni che giocava la carta Titone, sperando nella verve del calciatore che invece restava invischiato nella rete difensiva ospite, togliendo così un Magnani che, pur non eccelso, garantiva maggiore copertura. In campo con quattro giocatori dai piedi buoni ma poco portati alla copertura (Morini, Cigan, Titone e Olivieri) e con un avversario veramente in palla, i giochi erano fatti, complice - colpa, forse, dell'eccessiva fiducia - una giornata negativa anche di giocatori fino ad oggi sempre in palla come Palladini e Dazzi.

Un errore di percorso che ci può stare ma che conferma che questa squadra, sempre senza attaccante, ha evidenti limiti - togliete Amauri alla Juve, o Ibrahimovic all'Inter, e poi vedremo la classifica - che non le possono consentire l'assalto alle posizioni di vertice che pure potrebbe essere alla portata di questa formazione, o quantomeno un obiettivo potenziale tale da rendere il campionato avvincente.

A Legnano un'altra gara fondamentale per il campionato rossoblu: vietato sbagliare.

Un'ultima considerazione: Piccioni jr., appena entrato sommerso dai fischi di parte dello stadio, ha dimostrato di avere dei bei numeri, sfiorando la rete del pareggio con un tiro non proprio da tutti. Se risucirà a crescere pian piano, senza fretta e senza voli di fantasia, potrà essere un punto di forza in più per la Samb del futuro

Piccioni: «Non c'eravamo con la testa»

volto triste per Piccioni dopo la pesante sconfitta odierna
? volto triste per Piccioni dopo la pesante sconfitta odierna

L'allenatore rossoblu stigmatizza l'atteggiamento non abbastanza determinato dei suoi e si assume la colpa della sconfitta per non aver saputo caricare a dovere la squadra. Bertoni, al settimo cielo, ritiene che il Venezia abbia giocato una gara perfetta ed rimprovera la Samb in occasione del pareggio.

SABN BENEDETTO DEL TRONTO - Giornata tra le più negative della Samb in questo girone di andata. La squadra non è mai riuscita ad entrare in partita subendo il gioco dell’avversario per quasi tutta la gara.

La faccia di Enrico Piccioni la dice lunga sul suo stato d’animo ma, al contrario di quanto ci si potrebbe aspettare, l’allenatore non cerca scusanti o tenta di salvare qualcuno o qualcosa.

Anzi sembra proprio essere lui il primo a stigmatizzare il comportamento della compagine rossoblu, compreso il suo: «Siamo scesi in campo con un atteggiamento sbagliato. Non siamo stati bravi a fare la partita e neanche ad imporre il gioco che di solito sappiamo fare. Inoltre qualcuno in mezzo al campo si attardava a giocherellare in modo lezioso senza verticalizzare la manovra».

Non approfitta per cercare scusanti neanche quando gli si fa notare che forse il campo oltremodo pesante possa aver influito sul rendimento negativo della sua compagine: «Lo era per noi così come per il Venezia che però ha saputo soffrire molto di più cercandosi con maggiore continuità senza affidarsi ad azioni sporadiche, raddoppiando le marcature quando era necessario».

Piccioni non nasconde di aver strigliato i suoi nell’intervallo ma senza risultato: «E’ inutile, quando non ci si sta con la testa si possono fare tutti i discorsi possibili ed immaginabili. Ripeto, la colpa è mia per non aver saputo inculcare nei miei il giusto approccio alla gara sapendo di avere a che fare con un avversario di ottimo livello che, a differenza di quanto si ipotizzava alla vigilia, è sceso al Riviera con la ferma intenzione di fare risultato».

E quando gli si fa notare che i tifosi hanno accolto l’ingresso del figlio Gianmarco Piccioni con qualche fischio replica in modo laconico: «Che lo si voglia o meno è l’unica punta a disposizione che abbiamo munita di un discreto bagaglio tecnico. Se poi a qualcuno del pubblico non va gù il cognome che porta non posso farci niente».

Di tutt’altro umore Alessandro Bertoni, vice di Stefano Cuoghi che oggi ha dovuto guardare i suoi dalla tribuna essendo squalificato: «Abbiamo giocato una gara semplicemente perfetta. Specie nel secondo tempo quando la Samb ha cercato di premere sull’acceleratore. Non ci siamo limitati a difendere il risultato di parità che già ci andava bene».

A Bertoni non va proprio giù il gol del pareggio: «Il pareggio della Samb è avvenuto in condizioni di atteggiamento molto antisportivo visto che, quando hanno tirato il calcio di punizione dal quale è scaturita la loro rete, uno dei nostri giocatori era ancora a terra e non ci eravamo riorganizzati. Ma non importa visto che poi ci siamo rifatti con gli interessi. La Samb è riuscita ad impegnarci solo su qualche calcio piazzato e niente più»

facebook

sfoglia    novembre        gennaio

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo