235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio Benevento - Juve Stabia 2 a 1: vespe sconfitte con onore | seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 1 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    novembre        gennaio


7 dicembre 2008

Benevento - Juve Stabia 2 a 1: vespe sconfitte con onore

Gara vibrante con continui capovolgimenti di fronte. Una prodezza di Clemente regala i tre punti ai sanniti.
di Dario Sautto - Roberto D'Auria StabiaChannel.it
 


BENEVENTO 4-4-2: Corradino; Aquilanti, Cattaneo, Landaida, Colombini (26' st Palermo); Imbriani (1' st Tesser), Cejas, Cinelli, Statella; Castaldo L., Clemente (35' st Bueno).
A disp. Baican, Tesser, Ferraro, Palermo, Di Piazza, Vacca, Bueno. All. Antonio Soda.

JUVE STABIA 4-3-3: Brunner; Gritti (18' st Peluso), Maury, Geraldi, D'Ambrosio; Ametrano, Monticciolo, De Rosa; Capparella (23' st Morello), Artistico (41' st Amore), Grieco. All. Agostino Esposito.
A disp: Della Corte, Marino, Amore, Mineo, Peluso, Morello, Barbosa.

ARBITRO: Angelo Cervellara di Taranto

Angoli: 5 a 4 per il Benevento.
Ammoniti: Imbriani (B), 29' De Rosa (Js) per simulazione, Cejas (B), Capparella (Js), Corradino (B), Maury (Js)
Espulsi: 18' Castaldo (B), 30' st De Rosa (Js) per doppia ammonizione,
Marcatori: 3' Cinelli (B), 36' Artistico (J), 3' st Clemente (B)
Recupero: 0' pt, 4' st.

Benevento subito in avanti e dopo appena 2 minuti e 30 secondi passa in vantaggio con Cinelli: azione insistita sulla destra di Colombini che crossa dalla sinistra, Clemente non ci arriva, ma sbuca Cinelli ed insacca a Brunner battuto. Tutto probabilmente colpa di una zolla di terreno che si è alzata. Vespe che reagisvono subito motrando la loro voglia di raddrizzare subito la gara. Al 5’ Grieco risponde subito con una punizione defilata sulla destra, ma Corradino para. Ma i padroni di casa fanno valere la supremazia territoriale e spingono molto, soprattutto sulle fasce collezionando tre angoli consecutivi, fortunatamente senza causare molti pericoli per la porta di Brunner. La Juve Stabia, però, tiene bene il campo e cerca di ribattere colpo su colpo ai giallorossi. Al 13’ cross di D’Ambrosio da sinistra, Artistico gira di testa, ma la palla è debole e para Corradino. Un minuto dopo grande azione del Benevento. Castaldo apre per Cinelli, in mezzo per Clemente che spara addosso a Brunner. Ma è in fuorigioco. Al 17’ ancora una punizione di Grieco da 35 metri, tiro deviato dalla barriera, di pochissimo alto in corner. Sull'azione di rimessa fallo di Castaldo a centrocampo: fallo veniale ed espulsione per l'ex attaccante gialloblè. Partita che si innervosidce e sulle proteste viene ammonito Imbriani. Juve Stabia che cerca subito di approfittare della superiorità numerica e lo fa ancora una volta con una punizione dal limite. Siamo al 21’ quando Grieco prova dal limite, palla a giro ma va fuori. Partita vibrante con continui capovolgimenti di fronte. Tocca ora al Benevento tentare la sortita offensiva con Cejas che al 24' ci prova da fuori, tiro centrale che non crea problemi a Brunner. Al 27’ è ancora il Benevento a tentare la via del gol con Aquilanti che fa partire un bolide dalla distanza, con la palla che termina alta sulla traversa. Vespe che rispondo ancora alle offensive giallorosse ed al 29’ De Rosa si incunea in area, Corradino in uscita lo travolge, l’azione prosegue con Grieco che calcia a lato. Ma l’arbitro ferma il gioco e ammonisce De Rosa per simulazione. Al 33’ è ancora la Juve Stabia ad attaccare alla ricerca del pari: Ametrano cerca di sorprendere Corradino dai 35 metri, ma la palla finisce alta sopra la traversa. Al 36’ una caparbia Juve Stabia giunge al pareggio: De Rosa dal limite ci prova, colpisce il palo; l’azione continua, prima Grieco di prova a giro, la respinta di Corradino è corta; irrompe Artistico che mette palla giù e infila in rete dall’area piccola. Benevento che accusa il colpo e la Juve Stabia potrebbe passare in vantaggio al 39’ con D’Ambrosio che ruba palla sulla sinistra, volata di 40 metri, entra in area, disorienta un avversario ma spara incredibilmente alto sopra la traversa. Grande azione personale di D'Ambrosio che ha fatto tutto bene tranne la conclusione finale. Ma i padroni di casa non ci stanno ed al 41’ Clemente su punizione dai 30 metri, defilato sulla destra, cerca la porta di Brunner ma il suo tiro è centrale ma potente e mette in difficoltà Brunner che respinge. Si continua con un tambureggiante botta e risposta ed è il turno delle vespe impensierire l'estremo difensore sannita con Artistico che al 43' ci prova dai 30 metri, sinistro parato bene da Corradino. Al 44’ è ancora la Juve Stabia a tentare la via del gol con Grieco che dai 25 metri fa partire un bolide poco preciso con la palla che termina fuori. La Juve Stabia ci prova molto dalla distanza, segno che vuole approfittare della presenza tra i pali del terzo portiere del Benevento. Squadre che vanno negli spogliatoi con il risultato di 1 a 1 e con i padroni di casa in 10 per l'espulsione di Castaldo.
Ripresa che inizia con la sostituzione di Imbriani. Al suo posto entra Tesser. Ed è proprio il neo entrato a propiziare la rete del 2 a 1 per il Benevento. Siamo 3’ ed è di nuovo inizio shock per le vespe. Clemente, servito proprio da Tesser, si ferma, guarda Brunner e lo trafigge con una conclusione morbida sotto l’incrocio. Grande rete, Benevento di nuovo in vantaggio per 2-1. La Juve Stabia che accusa il colpo e per alcuni minuti sembra non riuscire a reagire. Le vespe, però, trovano la forza di reagire ed al 13’ vanno al cross dalla destra, palla al centro per Artistico che gira di testa mettendo in difficoltà Corradino che para in due tempi. Un minuto dopo grande numero di Artistico che, sfruttando un’errata segnalazione di fuorigioco del guardalinee (l’arbitro ha fatto continuare) entra in area e scarica un gran sinistro che si infrange sul palo. Agostino Esposito, oggi sulla panchina della Juve Stabia dopo le dimissioni di Morgia, tenta il tutto per tutto e manda in campo prima Peluso per Gritti e poi Morello per Capparella. E proprio quest'ultimo, uscendo, dà un pugno alla panchina, forse perchè non soddisfatto della propria prestazione. Al 24’ è ancora Grieco, su punizione dalla destra, una sorta di corner corto, crossa in mezzo per Maury che colpisce di testa, ma la palla è centrale e non arreca grossi problemi a Corradino. Ancora Grieco al 25’ lancia lungo per Artistico che scatta sul filo del fuorigioco, ma il centravanti sciupa tirando male. Al 29’ azione di Morello, gran cross per Peluso che mette giù, ma il suo tiro è impattato da Palermo in corner. Sul capovolgimento di fronte fallo di De Rosa su Clemente che costringe il direttore di gara ad estrarre il secondo giallo per il cntrocampista delle vespe che termina così la sua gara e ristabilisce così la parità tra gli uomini in campo nelle due formazioni. Al 33’ azione di contropiede per la Juve Stabia, Cejas perde palla a centrocampo, Peluso serve nello spazio Artistico che entra in area da destra ma al momento del tiro tenta un improbabile passaggio per Morello. Al 37’ contropiede questa volta per il Benevento su precedente corner della Juve Stabia, Tesser servito da Bueno entra in area ma spara alto da buona posizione. Al 42’ ancora Tesser priam e Cejas poi, ci provano due volte nella stessa azione: il primo tiro è rimpallato dalla difesa stabiese, il secondo finisce alto. Juve Stabia all’arrembaggio, ma lascia tanti spazi agli avversari.
Dopo 4' minuti di recupero l'arbitro decreta la fine dell'incotro che vede i padroni di casa conquistare i tre punti grazie ad una prodezza di Clemente che beffa un incolpevole Brunner.
Una Juve Stabia che esce sconfitta dal Santa Colomba ma lo fa a testa alta avendo disputato una buona prova, da evidenziare ancor di più pensando alla settimana appena trascrosa che ha portato tensioni in casa gialloblè, poi ampiamente e brillantemente superati dalla società e dagli stessi calciatori gialloblè.
Sconfitta da archiviare immediatamente e pensare al futuro già da domani. In settimana sarà presentato il nuovo tecnico che sarà Dario Bonetti, dal quale la piazza si aspetta gioco, ma soprattutto punti preziosi che possano far risalire la china a questa squadra. Tecnico grintoso che dovrà, innanzitutto, saper trasmettere le giuste motivazioni ad una squadra che ha tutti i mezzi per occupare le primissime posizioni di classifica nonostante il ritardo accumulato fino a questo momento.


Esposito: "Una buona gara condizionata dal direttore di gara"


"Espulsione ingiusta quella di De Rosa".

di R.D'Auria StabiaChannel.it

 

Un Agostino Esposito senza voce, sgolatosi durante la gara per impartire le direttive ai suoi uomini, si presenta in sala stampa al termine della gara persa, ma con onore, dai suoi giocatori. “E’ stata una gara vera, molto equilibrata fino all’ultimo minuto – esordisce il tecnico stabiese - Nella prima parte della gara siamo scesi in campo con grande veemenza. Avevamo preparato bene questa gara sapendo del gioco che avrebbe fatto il Benevento, con lanci lunghi per Cataldo che innesca Clemente. Purtroppo non ci è andata bene, ma guardiamo avanti. L’espulsione di Castaldo? Io ho visto Castaldo saltare con il gomito alzato che ha indotto il direttore di gara ad espellerlo. Nella seconda parte della gara c’è stata l’espulsione di De Rosa, ammonito per la seconda volta senza che toccasse assolutamente l’avversario. Quindi un’ espulsione fatta soprattutto per pareggiare i conti. Si è trattata di una decisione non giusta secondo me soprattutto alla luce della prima ammonizione comminata a De Rosa per simulazione quando, invece, il nostro centrocampista era stato atterrato nettamente. Non so se c’è qualcuno della federazione che è venuto oggi a vedere quest’arbitro e come lo giudicherà per questa sua prestazione”.
Circa la nomina del prossimo tecnico delle vespe, individuato in Dario Bonetti, Esposito è lapidario: “Non so nulla, me lo sta dicendo adesso lei- è la risposta del tecnico al giornalista che gli aveva posto la domanda - La società mi ha chiesto di traghettare questa squadra in attesa del nuovo tecnic ed io, da vero stabiese, ce la sto mettendo tutta, ed oggi mi spiace per il risultato. Il Benevento? Un’ottima squadra che sicuramente raggiungerà posizioni importanti in classifica”.

Le foto del match: clicca qui.


facebook

sfoglia    novembre        gennaio

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo