235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio Sorrento, Il solito episodio Simonelli: "Meritavamo lo 0-0" | seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 11513706 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    novembre        gennaio


8 dicembre 2008

Sorrento, Il solito episodio Simonelli: "Meritavamo lo 0-0"

fonte: solosorrento.it

34’ st rig. Tisci (P)

PAGANESE (3-5-1-1): Pantanelli; Imparato, Chiavaro, De Giosa; Esposito, Berardi, Caracciolo, Capodaglio (1’ st Lasagna), Ingrosso (31’ st Iraci); Tisci; Di Cosmo (1’ st Mendil). A disp.: Melillo, Bombara, Stentardo, Bacchi. All.: Pepe (Capuano squalificato).

SORRENTO (3-5-2): Spadavecchia; Lo Monaco, Minadeo, Iorio; Vanin, Maiorano (37’ st Strambelli), Nicodemo, Fialdini, Angeli (37’ st La Vista); Ripa (26’ st Biancone), Giampaolo. A disp.: Botticella, De Martis, Panarelli, Kras. All.: Simonelli.

ARBITRO: Ostinelli di Como (Casale/D’Amore).

NOTE: Giornata primaverile, spettatori circa 3000.

AMMONITI: Caracciolo (P), Vanin (S), Imparato (P), Ripa (S), Lasagna (P).

ANGOLI: 3-6.

RECUPERO: 0’ pt, 2’ st.

DA PAGANI Finisce come peggio non poteva andare. Dopo la buona prestazione e, soprattutto, i tre punti di domenica scorsa col Pescara, si ritorna alla recente prassi: fare harakiri. Come sempre una episodio, come sempre un rigore, come sempre un Sorrento formato trasferta assolutamente da rivedere. Al Torre di Pagani, senza i tifosi rossoneri per il divieto emesso dalla Prefettura di Salerno, finisce 1-0 per la modestissima truppa guidata dal bravo Eziolino Capuano: a 11’ dalla fine, è decisivo un tocco di mano veniale e, principalmente, involontario di Minadeo su cross di Lasagna. A bucare Spadavecchia sul conseguente rigore (Simonelli, infatti, non si affida a Botticella reduce da qualche problemino al pollice destro), quindi, c’è Tisci, reduce da un eurogol griffato a Foggia sette giorni fa. E’ tutt’altro che irresistibile la Paganese che fronteggia un Sorrento partito con una formazione inusuale (in panchina, per scelta tecnica, ci vanno De Martis, Panarelli e Biancone per Iorio, Minadeo e Giampaolo) su un modulo abituale (il 3-5-2). Pronti via ed al 2’ l’unico brivido per la porta rossonera. Tisci batte rapidamente una punizione trovando il taglio da destra verso sinistra di Esposito che, da pochi passi, spara a botta sicura, ma la risposta di Spadavecchia è maiuscola. Sulla respinta, va alle stelle la replica di testa di Chiavaro. Dopo una fase d’avvio un po’ sottotono, il Sorrento poi si riprende. Gioca molto palla a terra, con un tocco solo. Ripa e Giampaolo provano a duettare e sugli esterni, sia Vanin che Angeli, corrono abbastanza facendo sfogare la manovra. Nicodemo dirige bene l’orchestra, ben sostenuto da Maiorano che attacca in uno contro uno Capodaglio, passandolo spesso. Nella Paganese, di contro, Tisci è costretto ad arretrare abbastanza il proprio raggio d’azione, cercando fiato vicino a Caracciolo. Al 14’, i rossoneri si fanno vedere: triangolazione tra Angeli e Giampaolo. Il terzino arriva sul fondo e centra, De Giosa sbroglia la matassa anticipando l’inserimento di Ripa. Il Sorrento, poi, si cheta gestendo comunque il comando delle operazioni. La manovra si ingolfa, perché dalla cintola in su c’è abbastanza traffico. Confusionaria la Paganese, il pacchetto arretrato rossonero non è mai in apprensione. Ripa è servito male, Vanin a destra inizia a perder lucidità perché è contrato bene da Ingrosso. Fialdini, che galleggia tra centrocampo ed attacco, si propone col contagocce. La partita, quindi, cala di interesse e la Paganese controlla. Il primo tempo finisce tra gli sbadigli e sullo 0-0: derby equilibrato, punteggio giusto. Nell’intervallo, Capuano dà la scossa ai suoi: dentro gli attaccanti Lasagna e Mendil, fuori Di Cosmo e Capodaglio. Si prosegue, però, sulla stessa scialba falsariga della prima frazione. Il Sorrento non punge, è poco creativo. I portieri sono inoperosi, la Paganese sale un po’ ma la difesa rossonera sta alta e mette quasi sempre in fuorigioco le punte Mendil e Lasagna. Ci prova Angeli, uno dei pochi che sgroppa con continuità: l’incursione lungo l’out è convinta, l’assist quasi perfetto se non fosse per Pantanelli che capisce tutto ed esce su Ripa, mettendogli la museruola (55’). Il torpore generale è forte, nessuno prevale sull’avversario e ci si avvia mestamente verso un bruttissimo pareggio. Lì, invece, succede che Lasagna gira per trovare l’inzuccata di Mendil, ma Minadeo interviene. Nel tentativo di spazzare, la sfera sbatte sulla mano sinistra, forse toccando prima la gamba. L’arbitro Ostinelli non ha dubbi concedendo il penalty alla Paganese che Tisci realizza. Simonelli, a quel punto, cambia qualcosa, mettendo La Vista e Strambelli (per Angeli e Maiorano). Sono gli azzurrostellati, in pieno recupero, ha sciupare la grande occasione. Iraci in contropiede manca per un soffio il 2-0.

SALVATORE DARE

LE PAGELLE DI PAGANESE-SORRENTO

SPADAVECCHIA 6: Scende in campo per sostituire Botticella, alle prese con noie al pollice comunque rientrate. Il pomeriggio del Torre scorre tranquillo seppur dopo due giri di lancette Esposito tenti di bucarlo a freddo: lui risponde presente. L’unico tiro in porta successivo è il rigore di Tisci al 79’. Traiettoria intuita, peccato.

LO MONACO 6: Non deve strafare perché gli avanti della Paganese sono ben poca cosa. Pure dopo gli ingressi di Lasagna e Mendil, si procede tranquillamente. Fa bene il suo ruolo nel centrodestra del pacchetto a tre.

MINADEO 5.5: E’ preciso negli interventi, guida con piglio la difesa rossonera. Insomma, fino a quando una vera e propria casualità non lo vede protagonista, il centrale di Campobasso fa il suo compito con mestiere ed esperienza. Sfortunato.

IORIO 6.5: Lanciato titolare eufemisticamente a sorpresa e reduce soprattutto da un momento poco positivo dopo gli harakiri di Foggia e Gallipoli, il ragazzo di Sant’Anastasia mostra carattere e furbizia, sfoderando una prestazione molto positiva. Attento e convinto, spesso si “permette” pure di cominciare l’azione. In fase di contenimento, invece, è vigile. Bene così, bravo.

VANIN 5: Lo scrivevamo da queste parti già qualche tempo fa. L’impressione, ora quasi confermata, è che non ami troppo fare il cursore alto in un centrocampo a cinque, meglio il terzino destro. Dinanzi a sé sul binario di fronte, al Torre, c’è Ingrosso, in palese giornata “no”. Il carioca però non affonda mai, assentandosi a tratti dal derby. Qualche metro più indietro, è un altro.

MAIORANO 6.5: E’ in crescendo, ha continuità di minuti e fiducia. Il ragazzo di Campagna coglie al volo l’occasione e, principalmente nella prima mezzora scorrazza ovunque, facendo reparto quasi da solo. Poi, pian piano, si calma così come la partita senza venir meno ai compagni di reparto. In ogni caso, pollice alto.

(37’ st STRAMBELLI sv).

NICODEMO 6.5: Nel primo tempo non deve strafare ma il capitano è la solita corazza, fatta di intelligenza e senso tattico. Caracciolo, di contro, gli gira al largo e non luccica. Stessa sorte per Tisci. Il merito sarà pur di qualcuno.

FIALDINI 5: Campo pesante o no, il peperino passa una domenica davvero negativa. Non riesce a dare qualità al Sorrento e né a far fare la differenza ad una manovra troppo prevedibile.

ANGELI 6.5: Conferma l’ottima prova di domenica scorsa col Pescara. Giocare da quinto mancino nel centrocampo a cinque, pare giovargli. Spesso giunge al cross, cosa che al Sorrento manca per davvero dal versante destro. Le poche azioni pericolose dei rossoneri, nascono dai suoi piedi. Ha acume tattico e buon senso della posizione. Prezioso.

(37’ st LA VISTA sv).

RIPA 5.5: E’ servito poco e male, il bomber comunque sembra in una domenica tutt’altro che scintillante. Meno mobile rispetto alle ultime uscite, non ha una palla pulita da calciare verso Pantanelli.

(26’ st BIANCONE sv).

GIAMPAOLO 5: Si muove a ridosso di Ripa, tentando di aprire spazi e corridoi invitanti. Proposito fondamentale, ma non perseguito. A volte, mette la sfera tra i piedi e parte a testa bassa in contropiede senza creare grattacapi a De Giosa e soci.

ALL. SIMONELLI 5: Dà i natali ad un Sorrento rivoluzionato, sia per necessità che per scelte tecniche. Fiducia al 3-5-2: la squadra pare quadrata, ma difetta in prevedibilità. Di tiri nello specchio, puliti, non se ne vedono. Contro una Paganese ben al di sotto dello standard rossonero, il “professore” decide di cambiare tardi, troppo tardi. L’episodio del rigore provocato da Minadeo, in ogni caso, non lo origina lui.

SALVATORE DARE

SALA STAMPA PAGANESE-SORRENTO

Simonelli: "Meritavamo lo 0-0"

DA PAGANI “Non definirei scialba questa prestazione. Diciamo onestamente che era una partita da 0-0, senza grandissimi sussulti, né da parte nostra né da quella loro. Un vero e proprio episodio ha sancito il risultato finale”. Gianni Simonelli, tecnico del Sorrento, maschera bene la rabbia per un esito tutt’altro che positivo per i rossoneri: “Abbiamo preso gol per l’ennesima volta su rigore – si domanda, rivolgendosi ai cronisti -? Beh, purtroppo in questo momento capita e bisogna accettarlo. Il calcio è fatto così”. Il “professore”, il derby, l’ha visto a due facce: “Nel corso della prima frazione – premette l’allenatore del Sorrento – abbiamo tenuto molto bene il campo, mentre nella ripresa è andata male: dopo l’intervallo, infatti, è come se avessimo un po’ rinunciato a giocare. E questo non mi va”.

Simonelli, interpellato sul rigore provocato da un fallo di mani di Minadeo, dice: “Dalla mia posizione non ero in grado di vedere cosa fosse successo. C’è da sottolineare che l’abbiamo subito proprio in una fase di stanca della partita, dove controllavamo la Paganese senza alcun patema d’animo. Il rammarico generale, onestamente, è dettato solo da questo”. Rispetto alla vittoria di sette giorni fa al Campo Italia col Pescara per 3-1, è apparsa palese una parziale involuzione complessiva: “Non definirei così questa faccenda – spiega Simonelli -. E’ chiarissimo anche a me che, nel secondo tempo, il Sorrento abbia giocato meno bene rispetto al primo. Inconsapevolmente, forse, la squadra era predisposta maggiormente ad ottenere il risultato di parità che quello di vittoria. Chiaramente, tutto ciò è stato reso esplicito dal penalty che ha deciso un derby molto equilibrato”. Il Sorrento visto a Pagani sembra ritornato quello arruffone ed autolesionista di qualche settimana fa. Soprattutto in trasferta, la truppa di Simonelli non pare in grado di mettere in difficoltà l’avversario con costanza. Guarda caso, con gli azzurrostellati, tiri in porta se ne sono visti ben pochi: “Oggi (ieri per chi legge, ndr) era molto complicato essere all’altezza della situazione pure sul profilo estetico – precisa l’allenatore del Sorrento -. Perché? Il Torre è uno stadio bello, ma dispone attualmente di un manto erboso brutto. Noi, quindi, abbiamo conseguentemente incontrato parecchie difficoltà nel mettere palla a terra. Non è una scusa e so che non era facile neppure per la Paganese che, infatti, ha creato pochissimo. Come noi”. Ed ancora: “Al di là del fatto che non siamo stati brillantissimi – dice ancora Simonelli -, era una partita che doveva finire in parità. Quando abbiamo attaccato, non si è fatto tanto bene. Mi è piaciuta, di contro, la nostra solida fase difensiva. Fa male, però, uscire battuti per 1-0 in questo modo”. Il portiere Botticella ha alzato bandiera bianca per i problemi al pollice destro patiti sabato durante la rifinitura: al suo posto Spadavecchia. In pratica, tutto in piena regola. Hanno colpito, invece, le scelte nel pacchetto difensivo di De Martis e Panarelli in panchina per Iorio e Minadeo: “Sono cose normali che capitano in un anno calcistico lungo e duro” taglia corto il tecnico costiero. Concludendo, qualcuno gli domanda della zona playout (il Sorrento è a +1 dal Taranto). Simonelli dribbla la questione sfoderando il consueto aplomb: “Io non la guardo mai. Adesso, il Sorrento deve rivolgersi all’impegno di mercoledì in Coppa Italia col Gallipoli dove basterà un pareggio per passare alle semifinali”.

 

SALVATORE DARE

facebook

sfoglia    novembre        gennaio

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 11513706 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo