235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio Novara, Importante e preziosa vittoria conqustata dagli Azzurri sul difficile campo di Lumezzane | seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 11513692 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    novembre        gennaio


15 dicembre 2008

Novara, Importante e preziosa vittoria conqustata dagli Azzurri sul difficile campo di Lumezzane

fonte: forzanovara.net


Lumezzane - Novara 0-1

domenica 14 dicembre 2008 - 18:37
 Un gol di Gallo al 15' del secondo tempo su calcio di rigore permette alla squadra di Notaristefano di rimanere nelle posizioni nobili della classifica in attesa del posticipo di lunedì 22 dicembre al "Piola" contro la Cremonese


 FORMAZIONI UFFICIALI 

LUMEZZANE: Gazzoli, Nicola, Pini, Coletto, Chiecchi, Pisacane, Pintori, Calliari (8'st Pesenti), Dal Rio (32'st Dal Bosco), Silvestri, Scaglia (28'st D'Attoma).

A disposizione: Zaina, Ghidini, Emerson, Ciasca. 
Allenatore: Leonardo Menichini.

NOVARA: Brichetto, Gheller, Maggiolini, Evola (5'st Matteassi), Lorenzini, Ludi (30'st Morganti), Porcari, Gallo (34'st Brizzi), Rubino, Bertani, Sinigaglia.
A disposizione: Berti, Tombesi, Piraccini, Chiappara. 
Allenatore: Egidio Notaristefano.


Arbitro: Cafari Panico Aurelio di Cassino.
Assistenti: Paganessi Giacomo di Bergamo e Marchesi Emanuele di Lodi.

Marcatori: 15'st Gallo (N) su calcio di rigore.

Spettatori: 600 circa.

Ammonizioni: Gheller, Lorenzini, Matteassi, Bertani, Sinigaglia per il Novara; Calliari per il Lumezzane.

Espulsioni: nessuna.

Calci d'angoli: Lumezzane 9 - Novara 4

Recupero: 1° tempo 1' - 2° tempo 5'

Note: giornata nuvolosa, terreno in discrete condizioni in considerazione delle copiose pioggie di questi giorni.



 LA CRONACA

Al 4' minuto incursione di Dal Rio da centrocampo, giunto al limite viene chiuso bene dalla difesa azzurra. All'8' Gallo si libera in mezzo al campo facendo partire un cross invitante per Bertani, l'attaccante ex-ivrea viene anticipato di un soffio dal portiere. Al 12' prima vera occasione dell'incontro. Calliari prova la botta dalla distanza, Brichetto si distende e devia in corner. Al 19' ancora il Lumezzane a provarci, Scaglia si libera sulla fascia sinistra, cross teso al centro, Silvestri si avventa sulla sfera ma non arriva alla deviazione di un soffio. Al 26' sono gli azzurri ad andare vicino alla segnatura con Sinigaglia che prova la botta da fuori ma il portiere Gazzoli riesce a deviare in corner. Al 42' ultima occasione del primo tempo per i padroni di casa, triangolazione Dal Rio - Silvestri con conclusione di quest'ultimo ribattuta dalla difesa azzurra.
La ripresa si apre con una punizione dal limite di Gallo con la sfera che termina alta sopra la traversa. Al 7' bellissiam azione azzurra con Maggiolini che "pennella" un perfetto cross in area, sulla sfera arriva Gallo che al volo impegna il portiere Gazzoli. Al 10' è il neo entrato Matteassi a crossare al centro con Rubino che arriva con un attimo di ritardo alla deviazione. Al 13' Scaglia prova la conclusione da fuori, Brichetto si salva di pugni. Al 15' il Novara passa in vantaggio: lunga azione sulla fascia di Bertani, cross al centro che viene intercettato con un braccio da Pini in area, il direttore di gara non ha il minimo dubbio e assegna il rigore per gli azzurri. Dal dischetto si presenta Gallo che non ha difficoltà a realizzare il gol vittoria. Cinque minuti piu' tardi il Novara potrebbe chiudere definitivamente i conti, Maggiolini si invola sulla sinistra, cross al centro per Rubino che solo davanti al portiere in scivolata non riesce a trovare la palla. Al 35' azione spettacolare del Lumezzane, cross di Pini dalla sinistra, rovesciata spettacolare di Pintori ma Brichetto neutralizza senza problemi. Sul finale il Lumezzane tenta il tutto per tutto ma gli azzurri contengono bene conquistando tre punti fondamentali per il proseguio del campionato.
Unica nota negativa della giornata è l'ammonizione rimediata da Matteassi che lo costringerà saltare il posticipo contro la Cremonese.

redazione forzanovara.it

L'opinione di Massimo Barbero



Articoli correlati

domenica 14 dicembre 2008 - 21:26
Lumezzane-Novara 0-1

La Val Trompia non mi era mai sembrata tanto bella e dolce come mi appariva stasera al tramonto quando le nubi avevano lasciato spazio ad un po’ di azzurro… Questa vittoria ci voleva proprio. Per riprenderci un po’ di quello che ci era sfuggito nelle precedenti domeniche. Per caricarci al meglio in vista della sfida con la Cremonese. Per permetterci di festeggiare nel migliore dei modi nella serata del nostro centenario.

Il primo tempo di oggi è stato molto equilibrato. Soltanto nella fase centrale abbiamo dato la sensazione di poter prendere il sopravvento con le pericolose conclusioni di Bertani e Sinigaglia. Prima e dopo ci siamo adattati al ritmo lento della gara impostato dal Lumezzane. Abbiamo rischiato pochissimo, ma raramente siamo riusciti a creare azioni degne di nota.

Dopo l’intervallo però il Novara ha cambiato marcia. Ha affrontato la ripresa con il piglio della grande squadra che non può accontentarsi a priori di un pari in trasferta. Il cambio Matteassi-Evola è stato azzeccato. Anche perché la retroguardia del Lumezzane appariva molto ben munita centralmente, ma perforabile sulle corsie esterne. Non a caso i pericoli maggiori della prima frazione erano nati da azioni di “Ciccio” sulla fascia. Matteassi ha aggiunto ulteriore spinta ad una squadra che era già rientrata in campo con maggiore convinzione.

Il gol era nell’aria. Prima del rigore avevamo già impegnato pericolosamente Gazzoli in due occasioni e reclamato un altro penalty. Sullo 0-0 il Lumezzane perdeva tempo come fosse una squadra in vantaggio… Dopo il gol abbiamo avuto un’altra grossissima occasione con Rubino per chiudere il match. Stavolta abbiamo portato a casa l’1-0 senza correre rischi di sorta, fatta eccezione per una mischia omerica in pieno recupero (con Gazzoli a fare la punta).

Non è stato un Novara spettacolare, ma è stato un Novara solido, concreto, convinto che non ha mai tremato e che ha giocato per vincere, nella fase nevralgica della gara. Molto buona la prova di tutti i difensori. Una nota di merito per Maggiolini che, dopo un periodo non sempre brillante, si è riproposto in maniera molto convincente. I tre davanti… ci avevano abituato talmente bene… che tre domeniche senza gol delle punte ci paiono un’eternità… ma giocando così il loro “digiuno” non durerà a lungo…

Ci voleva una vittoria in trasferta. In casa non si può sempre vincere, tantomeno in un campionato tanto equilibrato… ma questa squadra ha le potenzialità per andare a prendersi punti pesanti anche fuori casa. Le gare esterne possono e debbono esaltare la nostra mentalità vincente, la nostra capacità di ripartire con azioni ficcanti e veloci.

Una considerazione sul Lumezzane: dopo aver visto la partita odierna, davvero non mi spiego la mancata conferma di un ariete come Pinamonte… Una boa del genere avrebbe fatto molto comodo ad una squadra che non ha mostrato veri punti di riferimento offensivi...
Oggi il Novara ha giocato praticamente in casa. Nel silenzio della Val Trompia si sentivano soltanto i tifosi azzurri. Il degno prologo per due serate particolarmente importanti che ci aspettano. Martedì sera al “Coccia” e lunedì notte al “Piola” dobbiamo dimostrare alla città ed all’Italia tutto il nostro amore per questa squadra che in questi 100 anni… ci ha fatto spesso soffrire, ma ogni domenica fa battere i nostri cuori in maniera speciale… Da Meneghetti a Rubino passando per Piola la magia è sempre la stessa… Forza Novara sempre!

Massimo Barbero


Il punto della 16a Giornata



Articoli correlati

domenica 14 dicembre 2008 - 21:39
di Giovanni Chiorazzi

Nella sfida contro il Lumezzane era indispensabile fornire un segnale di continuità.
Gli uomini di Notaristefano erano più che consapevoli di questo aspetto. Nei loro pensieri c’era di sicuro ancora tanta amarezza per l’occasione sciupata domenica scorsa contro la Pro Sesto, dove non erano riusciti a concretizzare un successo ampiamente meritato. E così, in un ambiente ostile e al cospetto di un avversario molto organizzato, è giunta una vittoria che oltre a rilanciare gli azzurri in classifica e far tornare l’entusiasmo di qualche turno precedente, renderà ancora più affascinante la sfida tra Novara e Cremonese, in programma lunedì 22 dicembre nel posticipo dell’ultima giornata del girone d’andata.
Nella formazione azzurra rientrava “Charlie” Ludi dopo l’assenza prolungata per infortunio. Se ne avvertivano subito i benefici, al punto che tutto il reparto arretrato appariva più consistente ed in grado di arginare sul nascere le incursioni avversarie. Un aspetto di non poco conto, visto che la squadra di casa aveva segnato ben 12 reti in otto partite fra le mura amiche.
La gara ha vissuto due fasi ben distinte fra loro. Nel primo tempo, dopo un avvio più vivace dei padroni di casa, che hanno mantenuto un leggero predominio della partita per i primi venti minuti, il ritmo è risultato abbastanza blando con poche azioni degne di nota da ambo le parti. La ripresa, invece, è risultata più emozionante per il continuo alternarsi delle azioni di gioco, con gli azzurri scesi in campo più determinati ed impassibili nel concretizzare al meglio la chance a loro disposizione, sul calcio di rigore assegnato dall’arbitro per un evidente “tocco” di mano in area. La gara, nel suo complesso, non è apparsa esaltante, ma il Novara ha avuto il pregio d’interpretarla nel migliore dei modi, consapevole che una vittoria sarebbe risultata l’unica soluzione per mantenere il passo delle avversarie, restando ancorata alle posizioni di vertice della classifica.
I padroni di casa, una volta subito il gol, hanno cercato di tenere alto il ritmo per riaprire le sorti dell’incontro, ma con Sergio Borgo in tribuna per la squalifica comminata dal Giudice Sportivo, è apparso molto scaltro Mister Notaristefano a fornire indicazioni chiare sulla calma da mantenere in campo.
Il Novara ha patito forse un po’ troppo il gioco degli avversari nelle zone centrali del campo. Le rapide triangolazioni ed il gioco veloce del Lumezzane, hanno costretto gli azzurri ad arretrare il proprio baricentro nella prima frazione di gara, ma (per fortuna) senza correre rischi evidenti. L’entrata di Luca Matteassi nella ripresa è apparsa propizia in questo senso, in quanto gli azzurri hanno guadagnato maggior lucidità sulla fascia di sua pertinenza, rendendosi pericolosi in avanti con velocissime ripartenze. Un vero peccato il cartellino giallo rimediato dal forte esterno azzurro, che lo costringerà a saltare la delicata sfida contro la Cremonese.
Il Novara sarebbe potuto tornare dalla Val Trompia con un risultato anche più meritevole, se sul cross di Maggiolini dalla sinistra, bomber Rubino fosse riuscito a giungere sulla sfera con qualche attimo di anticipo. Ma tutto sommato non importa, perché l’unico aspetto essenziale della giornata è stato raggiunto: vincere per continuare ad alimentare il sogno che tutti noi tifosi azzurri ci auguriamo diventi realtà.
Non saranno contenti i tifosi del Lumezzane, che a fine gara accusavano gli azzurri di averli derubati. Ma chissà perché oggi, con un arbitro apparso nettamente più imparziale rispetto ad altri precedenti, si è tornati finalmente ad un successo (ampiamente) meritato.
Gli altri risultati della giornata sono in parte favorevoli al Novara. Se infatti la Pro Patria mantiene la sua leadership in classifica, grazia alla netta vittoria per 3-0 sul campo della Sambenedettese, la Spal è costretta a rallentare la sua marcia non andando oltre il pareggio interno per 1-1 nella sfida con il Lecco. Così, in attesa che si disputi il posticipo fra Padova e Reggiana, gli azzurri occupano la terza posizione in solitaria a quota 27 punti. Sale in cattedra il Cesena, che trova una vittoria preziosissima per 2-1 sul campo della Cremonese, prossima avversaria di Rubino e compagni. Inutile, per i grigiorossi, il gol di Temelin a tempo scaduto che accorcia le distanze. Anche il Verona sembra essersi assestato con un’altra vittoria decisiva ai danni del Monza, sconfitto per 2-1 con il secondo gol scaligero siglato a pochi minuti dal termine. Ravenna e Venezia si dividono la posta in palio nell’unico 0-0 della giornata, mentre Portogruaro e Pro Sesto trovano entrambe una vittoria casalinga, rispettivamente contro Legnano (per 2-0) e Pergocrema (per 1-0).
Il girone d’andata sta per concludersi e per gli azzurri la prossima gara si prospetta sicuramente molto emozionante. La possibilità di giocare in notturna il posticipo contro la Cremonese, avversario di valore verso il quale gli azzurri si potranno prendere delle rivincite per episodi trascorsi, acquisisce ancor più fascino nell’avvicinarsi della data che sancirà il Centenario societario. Ma nel frattempo ci sarà la possibilità per vivere questo avvenimento in modo più celebrativo, assistendo numerosi alla festa che si svolgerà al Coccia martedì prossimo. Un modo unico ed irripetibile per sostenere con passione la nostra fede per la Maglia Azzurra.

Forza Novara sempre !

Giovanni Chiorazzi


facebook

sfoglia    novembre        gennaio

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 11513692 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo