235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio Calciomercato Sorrento, prendere Cardinale, Rinaldi e Pezzella | seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 1 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    novembre        gennaio


28 dicembre 2008

Calciomercato Sorrento, prendere Cardinale, Rinaldi e Pezzella

Iovino e Di Bari:

e' corsa a due per il dopo-pagni

Vanno avanti le grandi manovre del Sorrento. Il calciomercato è in pieno svolgimento e presto potrebbe portare parecchie novità. Una delle tante, probabilmente, ci sarà a partire dai quadri dirigenziali. Il divorzio consensuale col direttore sportivo ingaggiato in estate, Danilo Pagni, ha lasciato un vuoto accanto ai presidenti Antonino Castellano e Mario Gambardella. La scrivania, vacante, presto potrebbe però avere un nuovo titolare. Nei giorni scorsi, erano infatti trapelate numerose indiscrezioni che davano il Sorrento operativo alla ricerca del sostituto di Pagni. Il primo candidato, con cui tuttora si sta proseguendo a discutere, è l’ex difensore di Savoia, Treviso e Foggia, Giuseppe Di Bari. Nella giornata di ieri, però, è affiorata un’altra ipotesi. Sembra che il Sorrento abbia effettuato un sondaggio con Bruno Iovino. La scorsa stagione fu ingaggiato dal Potenza, col ruolo di direttore generale. Poi, nel mese di ottobre, le strade si divisero. Adesso, Iovino è libero, non ha alcun vincolo e potrebbe quindi giungere in costiera. La prossima settimana (qualcuno asserisce già domani) tra le parti dovrebbe tenersi un primo incontro per capire se ci sono i margini per chiudere con relativa fretta visto che, pian piano, la riapertura ufficiale del calciomercato incombe (7 gennaio). Nella vicenda, c’è un dettaglio che non è assolutamente da sottovalutare. Un particolare potenzialmente decisivo e che si connette al recente passato della famiglia Gambardella. Iovino, infatti, ha collaborato anche con la Nocerina nel campionato di C2 2003/2004. La società molossa era presieduta proprio dall’attuale socio di Castellano. Insomma, i presupposti per vedere Iovino dalle parti di Via Califano ci sono. Aldilà della questione relativa all’arrivo di un ds, comunque, il Sorrento continua a lavorare incessantemente a fari spenti su quegli elementi individuati nel summit prenatalizio. L’obiettivo è quello di consegnare al tecnico Gianni Simonelli una rosa rinnovata e, soprattutto, puntellata dove necessario. Magari, per l’11 gennaio, quando al Campo Italia il Sorrento ospiterà il Lanciano. L’imperativo, però, è quello di sfoltire, per poi fare acquisti mirati. In difesa, si cerca con insistenza Cardinale della Salernitana. Dopo gli abboccamenti, sembra che tra le parti sia stata intavolata una vera e propria trattativa. Il Sorrento, che vuole affidare a Simonelli un giocatore esperto e già conosciuto a Martina tre anni fa, ha chiesto al club granata il centrale, ma in prestito secco fino a giugno. Cardinale ha un contratto pesante, che scadrà nel 2011. Interessa pure alla Juve Stabia guidata da Dario Bonetti che, nelle ultime ore, sta cullando l’idea che porta al rossonero Lo Monaco. La passata stagione, assieme al Gallipoli, fino a marzo fecero benissimo. Bonetti nutre profonda stima per Lo Monaco ed ha chiesto ai propri dirigenti di prenderlo a tutti i costi. Il Sorrento, di contro, non è troppo soddisfatto dell’apporto del difensore e, quindi, non dovrebbe avere remore nell’intavolare un discorso con la Juve Stabia. Il nodo da sciogliere è nelle modalità del trasferimento: la dirigenza stabiese, capitanata dall’ex patron costiero Franco Giglio, a quanto pare è disposta ad assicurarsi i servigi di Lo Monaco ma solo ed esclusivamente a parametro zero. Cioè, per agevolare il passaggio, il Sorrento e il giocatore dovrebbero rescindere il consistente contratto biennale stipulato in estate. Gli indizi dicono che la cosa si possa fare, perché oltre a Cardinale, Gambardella e Castellano vorrebbero pure Rinaldi e Pezzella, entrambi in partenza da Foggia. Nel reparto offensivo, invece, la situazione è tutt’altro che chiara. Il Perugia insiste per avere Biancone. La dirigenza rossonera, però, tentenna. Simonelli, infatti, apprezza tanto la torre di Colleferro. E poi, anche Myrtaj è dato in sicura partenza (Potenza?). Per questo motivo, gli umbri hanno aperto una strada alternativa che giunge a Foggia. Lì, l’attaccante Del Core è relegato ai margini della squadra per divergenze sul rinnovo del contratto (in scadenza a giugno) e, quindi, ha chiesto espressamente la cessione. Il Perugia, come pedina di scambio nell’affare, ha proposto ai dauni lo stopper Accursi. Sta perdendo consistenza, invece, la corte della Sambenedettese per l’esterno Caccavallo. Il cartellino è di proprietà del Lecce, che di concerto col Sorrento sta valutando il da farsi.

 

SALVATORE DARE

Cardinale, Rinaldi e Pezzella:

il Sorrento prova a prenderli tutti

Trascorso il Natale, da oggi si ricomincia a fare sul serio. Mentre al Campo Italia la squadra tornerà ad allenarsi agli ordini del tecnico Gianni Simonelli, la dirigenza del Sorrento proseguirà a lavorare sul mercato. C’è tanta carne al fuoco, perché è scontato che l’organico verrà puntellato. Sia in entrata che in uscita, ci saranno molte operazioni: il Sorrento sa cosa fare, a partire dal pacchetto arretrato. Attendendo sviluppi per la questione relativa all’ingaggio di un responsabile dell’area tecnica (dopo il divorzio consensuale con Danilo Pagni, c’è stato un contatto con Giuseppe Di Bari, ex difensore di Savoia e Treviso), i patron Mario Gambardella ed Antonino Castellano stanno operando in prima persona, affiancati dall’amministratore delegato Francesco D’Angelo e dal direttore generale Diodato Scala.

Non ha soddisfatto quasi nessuno il rendimento del Sorrento in fase difensiva: ecco spiegato il motivo per cui la società è rivolta principalmente al restyling della retroguardia. Sono finora tre i nomi di spessore individuati per dare solidità e rinnovata verve dinanzi al portiere Botticella: Cardinale, Rinaldi e Pezzella. L’auspicio è quello di poterli prendere tutti, ma è un po’ difficile perché la concorrenza è alta e poi, aspetto tutt’altro che secondario, bisogna piazzare altrove i “bocciati”. Cardinale è in uscita dalla Salernitana, relegata nei bassifondi del campionato di serie B. Anche alla corte di Bortolo Mutti, ci sono i presupposti per una mezza rivoluzione. Il difensore, in ottica Sorrento, non ha preclusioni. In estate, da svincolato, fu anche trattato. Poi, decise di riaccasarsi alla Salernitana, con un triennale. Ora, con gli spazi che pian piano cominciano a ridursi, è rispuntato l’interesse del Sorrento. Il particolare che può agevolare il negoziato tra le parti si chiama Simonelli. Il tecnico rossonero ha avuto Cardinale alle sue dipendenze tre stagioni fa, a Martina. La stima è reciproca, anche se negli ultimi giorni si è fatta sentire anche la Juve Stabia. Con il club granata, il contatto c’è stato: annessa, la disponibilità a parlarne. Stesso discorso vale per il giocatore. Le ultime, danno Cardinale come vera e propria priorità di mercato del Sorrento. E’ differente, invece, la questione relativa a Rinaldi del Foggia. Dopo un acceso diverbio coi propri sostenitori e la contestazione nell’ultima uscita casalinga con la Ternana, lo stopper è stato messo praticamente fuori rosa e sul mercato. Il Sorrento ha drizzato le antenne, visto che Rinaldi è un vecchio pallino: due anni fa, infatti, Castellano pensò proprio a lui per rinforzare la squadra, appena promossa in C1. Qui, però, c’è qualche nodo da sciogliere. Rinaldi ha avuto un abboccamento, guarda caso, pure con la Juve Stabia oltre ai sondaggi di Arezzo, Avellino e Paganese. Proprio gli azzurrostellati farebbero carte false per acquistarlo: l’allenatore, Eziolino Capuano, è un grande estimatore del difensore che, con lui alla Juve Stabia pochi anni fa, disputò un’ottima stagione. Il Sorrento resta alla finestra, perché non ha alcuna intenzione di partecipare ad alcun aste. Importanti aggiornamenti per l’idea di far ritornare, da Foggia, l’ex capitano Pezzella. Il terzino (avvistato in città il giorno di Natale), che qualora lasciasse la Puglia potrebbe solo ed esclusivamente giocare col Sorrento, aspetta con ansia un cenno per fare le valigie e rituffarsi con entusiasmo nell’avventura costiera. Insomma, vuole tornare ma Gambardella e Castellano non si sono fatti sentire, né col difensore né col Foggia. Chiaro il motivo: è così perché la dirigenza, dato che può chiudere la faccenda con relativa facilità in poco tempo, adesso sta preferendo dedicarsi maggiormente alle altre operazioni. E’ una flebile idea quella che porta a Di Meglio, centrale difensivo del Catanzaro di Nicola Provenza, trainer rossonero l’anno scorso (poi licenziato). Intanto, sembra che il Padova abbia offerto al Sorrento il difensore Donadoni, già oggetto d’interesse ad agosto.

SALVATORE DARE

VICENDA DS: DI BARI SUCCESSORE DI PAGNI?

Voci, telefonate, trattative, abboccamenti. Il mercato del Sorrento è entrato nel vivo e promette scintille, in entrata e in uscita. Nelle ultime ore, si è svolto l’atteso summit prenatalizio tra la proprietà e l’allenatore Gianni Simonelli. Ci saranno numerosi accorgimenti, perché la rosa è fin troppo ampia (26 giocatori) ed è necessario puntellare qualche reparto. Dopo il divorzio consensuale con Danilo Pagni, non è stato ancora designato il responsabile dell’area tecnica. Carica, questa, ricoperta finora dal direttore generale Diodato Scala e dall’amministratore delegato Francesco D’Angelo. Si sussurra, comunque, che a breve potrebbe esserci la nomina di un nuovo ds: contrariamente alle impressioni della scorsa settimana, infatti, sono trapelate voci che indicherebbero il Sorrento abbastanza attivo nella ricerca del sostituto di Pagni.

Sembra che i patron Antonino Castellano e Mario Gambardella, in tal senso, un’idea l’abbiano trovata. L’ex difensore di Savoia, Treviso e Foggia, Giuseppe Di Bari, ha avuto un contatto col Sorrento. Ha appeso le scarpe al chiodo da qualche stagione, ma naviga nell’ambiente e, qualora il sondaggio dovesse tramutarsi in fumata bianca, potrebbe lavorare, da consulente esterno, per i rossoneri. Si vedrà, perché la dirigenza prosegue tranquilla ad andare avanti così e non sente la priorità di ingaggiare un ds. Non ci sono conferme, invece, sul nome di Nicola Salerno, ex responsabile del mercato del Cagliari col presidente Massimo Cellino ed accostato al Sorrento negli ultimi giorni. Aldilà della vicenda Di Bari (parente dell’attuale ds della Pro Patria dei miracoli, Riccardo Di Bari), la dirigenza ha le idee abbastanza chiare. In difesa, è scontato che ci sarà una mezza rivoluzione. Attendendo risvolti su Pezzella (avvistato da qualcuno in città ieri pomeriggio) e Rinaldi del Foggia, si tessono ancora i fili del negoziato per lo stopper della Salernitana Cardinale. E’ una vecchia conoscenza di Simonelli, che l’ha avuto alle proprie dipendenze a Martina tre anni fa. Ieri si è registrato l’interessamento della Cavese che, così come il Sorrento, cercava Cardinale già lo scorso agosto. Anche la Juve Stabia, però, ci sta pensando. La Salernitana è decisa a privarsi del difensore e, non a caso, sta chiudendo col Napoli per Grava. L’alternativa per il Sorrento si chiama Di Meglio, esperto centrale in forza al Catanzaro dell’ex tecnico rossonero Provenza. E’ però difficile che i calabresi diano il via libera alla cessione dell’ischitano, capitano del Grosseto che due anni fa conquistò la promozione in serie B ed oggi perno proprio dei giallorossi, in scia alla capolista Cosenza nel girone C di Seconda Divisione. In uscita, il portiere Spadavecchia può definirsi ormai prossimo all’addio. Il ruolo di secondo non gli è piaciuto affatto, ma potrebbe andarlo a ricoprire in serie A nelle fila del Bologna dove Colombo, dodicesimo di Antonioli, è dato in sicura partenza. Anche il Melfi, comunque, vuole Spadavecchia ed ha contattato direttamente il Bari, proprietario del cartellino (il giocatore è in prestito). Oltre al Gallipoli, pure il Cosenza vuole il trequartista La Vista: sul piatto, c’è un ricco biennale. Anche la Valle del Giovenco, però, è vigile sul “Piccolo Romano”. Improbabile, comunque, che La Vista decida di scendere di categoria. Il Perugia, che potrebbe annunciare Pagni come ds nei prossimi giorni, continua il pressing sulla punta Biancone.

SALVATORE DARE

PEZZELLA AL SORRENTO:

IL DETTAGLIO CHE AVVICINA IL RITORNO

E’ il dettaglio che può fare la differenza. E’ la tessera che mancava al mosaico. E’ il particolare che, probabilmente, può far chiudere i giochi da un momento all’altro. Gigi Pezzella ed il Sorrento, per questioni prettamente burocratiche, dopo i primi ammiccamenti della settimana scorsa sono sempre più vicini ad un abbraccio che farebbe ricomporre i cocci del matrimonio lungo ben dieci stagioni e finito l’agosto scorso. Proprio allora, negli ultimi giorni del calciomercato estivo, il capitano del Sorrento accettò l’insistente corte di una nuova spasimante e, guarda caso, rigorosamente a strisce rossonere: il Foggia.

Pezzella accolse di buon grado l’esperienza in Puglia, perché lo allettava l’opportunità di confrontarsi con un palcoscenico prestigioso che, in questa stagione, ambiva al ritorno diretto in serie B. Coi dauni sta disputando un buon campionato che, comunque, mal si concilia col rendimento fin troppo altalenante della truppa guidata da Raffaele Novelli (ora a -3 dai playoff). Domenica, nella trasferta sul campo del Crotone, Pezzella non ha giocato per un fastidioso problema muscolare, anticipando forse l’addio. Il terzino di Frattamaggiore, ed è cosa abbastanza nota, vuole lasciare Foggia. Non si è ambientato al meglio ed, aspetto probabilmente più interessante, vorrebbe ritornare a giocare in una piazza tranquilla, sì esigente ma non troppo. L’opzione Sorrento calza proprio a pennello e Pezzella l’ha messa in cima ai suoi pensieri. Nei giorni scorsi, anche la Juve Stabia era entrata in gioco. Il difensore è un vecchio pallino del patron gialloblù Franco Giglio, che lo stima per l’impegno profuso nelle annate trascorse assieme in costiera. Il sondaggio volto a ricostituire, con Radi, il binario sinistro del Sorrento della scorsa stagione, è però rimasto tale. Ed il perché, è emerso da poco. Pezzella, qualora lasciasse Foggia, potrebbe solo ed esclusivamente rientrare in costiera. A stabilirlo, è il regolamento Fifa sullo status e i trasferimenti. Direttive, queste, proprie anche dell’Associazione italiana calciatori. Il punto 3 dell’articolo 5 sui tesseramenti, infatti, risolve senza ombra di dubbio la vicenda. “I giocatori – recita il documento -, possono essere tesserati per un massimo di tre società per stagione. Durante questo periodo, il calciatore è abilitato a disputare partite ufficiali per solo due club”. Insomma, il quadro è chiaro e completo. Pezzella, infatti, dopo aver svolto il ritiro estivo col Sorrento ad Avezzano, prese parte alla Coppa Italia Tim dove, tra l’altro, indossò pure la fascia di capitano. Non solo giocò l’esordio col Castelsardo al Campo Italia, ma a Trieste, il terzino sostituì Angeli e si fece espellere nel finale per doppia ammonizione. Poi, qualche giorno dopo, si concretizzò la cessione al Foggia, con cui finora ha raggranellato 14 presenze. Ecco svelato l’arcano: nel corso di questa stagione, Pezzella potrebbe pure andare alla Juve Stabia o in un’altra squadra, ma senza possedere i requisiti necessari per scendere in campo, dovendo quindi attendere il prossimo campionato. Il passaggio al Sorrento è sempre più vicino. Le parti si vogliono, anche se la telefonata decisiva dalla costiera non è ancora partita. Col Foggia, Pezzella ha un contratto che va in scadenza il prossimo giugno. L’accordo, da indiscrezioni, sembra che abbia un’opzione per altri due anni (esercitabile entro il gennaio 2009). Il responsabile dell’area tecnica dei satanelli, Filippo Fusco, non si è fatto ancora sentire. Il Sorrento, così, ha deciso di rimanere, al momento, spettatore interessato alla finestra. Il Foggia non reputa incedibile il difensore che, in effetti, non fu acquistato dai costieri. Il passaggio dal Sorrento, difatti, si concretizzò da svincolato: per favorire l’evolversi della situazione, “dribblando” la proposta di Fusco che, nell’affare, voleva assolutamente inserire una contropartita tecnica (fu offerto prima l’esterno Arno, poi il portiere brasiliano Zappino ma il Sorrento rifiutò), i patron Castellano e Gambardella decisero di rescindere l’accordo con Pezzella. Qualcuno, tra l’altro, asserisce che il Foggia sarebbe pure disposto a contraccambiare il favore, lasciando l’esterno libero da ogni vincolo. La fumata bianca, comunque, non è prossima anche se le volontà collimano. Dopo le feste natalizie, si entrerà nel vivo della questione. Il probabile arrivo di Pezzella toglierebbe spazio ad Angeli che, nello 0-0 di Taranto di domenica, non ha luccicato anche se, va detto, che il tecnico Simonelli (per l’emergenza che l’ha privato di sette elementi) l’ha dovuto schierare nella difesa a tre. Discorso simile per il giovane Kras: è in prestito secco dalla Reggina che sta valutando l’ipotesi di piazzarlo altrove, possibilmente in terza serie. I movimenti ufficiali, però, sono rimandati al prossimo 7 gennaio. Il calciomercato riaprirà i battenti ed il Sorrento, di certo, non si farà trovare impreparato. Non si è svolto il summit tra la dirigenza e l’area tecnica che, da voci impazzate nel post gara allo Jacovone di Taranto, era dato per scontato per la mattinata di ieri. Probabile che ci si sieda attorno ad una tavola rotonda entro domani.

SALVATORE DARE


fonte: solosorrento.it

facebook

sfoglia    novembre        gennaio

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo