235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio Emiliano Mondonico, sarai tu il nuovo presidente della Cremonese? - vascellocr.it | seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 9941834 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    febbraio        aprile


10 marzo 2009

Emiliano Mondonico, sarai tu il nuovo presidente della Cremonese? - vascellocr.it

Cremonese: dilaga sulla stampa la ipotesi riferita lunedì da "il Vascello"

Mondonico, sarai tu il presidente grigiorosso?: "Non ho niente da dire", un no comment che non conferma ma neppure smentisce, la risposta quando le acque in una fase delicata si muovono ma lo sbocco non è deciso

"Emiliano Mondonico, sarai tu il nuovo presidente della Cremonese?" Una vera rivoluzione che porterebbe Emiliano Mondonico alla presidenza della società e vedrebbe contemporaneamente Giovanni Arvedi nelle vesti di patron del sodalizio ovvero non più in una posizione diretta di vertice. Arvedi resterebbe comunque nell'aureola grigiorossa, forse come finanziatore (d'altronde la sua ampia esposizione non può escludere una autorevole presenza) o altrimenti in una posizion più defilata, per esempio come sostenitore del settore giovanile, che è stata poi la ipotesi di partenza della sua avventura in grigiorosso.
Nel pomeriggio di lunedì, in occasione della festa per il 62° compleanno tenutasi nella sala stampa dello stadio alla presenza di tutti i giocatori, dello staff tecnico e medico, dei componenti operativi della società e dei giornalisti, abbiamo chiamato Mondonico a rispondere direttamente alla domanda al cuore della sensazionale svolta societario, ancora ipotetica ma doverosamente di interesse giornalistico pubblicata lunedì da "Il Vascello" e che oggi, ovviamente, dilaga sulla stampa locale nel recupero del terreno perduto (per la seconda volta, oltre tutto: si ricorderà che Il Vascello diede per primo la notizia che Jaconi sarebbe stato sostituto da Mondonico, ipotesi dapprima addirittura negata dall'entourage locale, ma sempre tenuta viva e confermata da il Vascello, finchè non si è effettivamente tradotta nella decisione reale).

Ebbene, sapete come il Mondo ha risposto? : "Non ho niente da dire". Non si può negare che Mondonico manchi di capacità dialettica. Avrebbe potuto quindi rispondere negando tutto, esplicitamente. Perché non lo ha fatto? Perchè Mondonico non ha confermato ma non ha neppure negato? In campo diplomatico la risposta del Baffo di Rivolta equivale alla classica risposta in situazione dove il quadro operativo è in movimento, ma non se ne prevedono gli sbocchi, è ancora tutto da definire. Il classico è ben noto "no comment" appunto. Nel nostro caso l'ipotesi non è irreale ma può ancora capitare che non se ne faccia nulla. Ed è ovvio che sia così. La stagione deve dare qualche risposta, gli umori possono cambiare, una decisione definitiva non si può pretendere adesso? Giusto domandarsi:, allora, se la Cremonese va in B, l'umore del cavaliere prende un'altra piega? In ogni caso, nel contempo un'imprenditore scafato come lui non può non guardare avanti ed esaminare ogni piano risolutivo

La stampa, deve pur dire oggi, e si sbizzarisce. Salta fuori ancora in modo appropriato il nome di Calzaferri, il finanziare che non può non considerare l'interesse per le aree attorno allo "Zini" e forse per uno spostamento dello "Zini" stesso. Calzaferri medesimo dichiarò la scorsa estate (calda) in una intervista a "Il Vascello" che giustamente lui va dove fiuta l'affare ( si inventò persino... gelatiere" in società con Fulvio Briatore ai Caraibi: ha raccontato il fatto lui stesso). Altri scorgono un' ombra di Fogliazza, e non solo di Arvedi alle spalle di Mondonico, innsomma una girandola di voci di cui bsogna dare cenno ma senza assurmersene la responsabilità.

Nessuno però riferisce (e non potrebbe obiettivamente, dobbiamo dirlo per tutelare la professionalità di tutti) di un'altro clamoroso episodio che (purtroppo?) è ormai da ritenersi dfinitivamente concluso. Un ennesimo capitolo ombra della ultracentenaria storia grigiorossa.

ARVEDI A INIZIO ANNO RIFIUTO' DI INTAVOLARE LE TRATTATIVE CON UNA SOCIETÁ INTERNAZIONALE PER LA CESSIONE DELLA CREMONESE

Ecco una ulteriore notizia in aqueste ore che la vox populi parla di un eventuale sganciamento (diretto o indiretto) del cavalier Giovanni Arvedi dalla Unione Sportiva Cremonese. Il nostro direttore, Antonio Leoni, che da 51 anni segue i colori grigiorossi e che ebbe un suo ruolo nel favorire il commissariamento della Cremonese con Luzzara e Cottarelli, ai tempi della gestione del commendator Guido Maffezzoni, a inizio d'anno è stato invitato a Parigi nel massimo segreto e incaricato da una importantissima holding internazionale di sondare la eventuale disponibilità del cavalier Giovanni Arvedi a una cessione in toto della società grigiorossa.

L'impegno (ovviamente mantenuto) era di non rivelare in alcun modo neppure allo stesso Arvedi gli attori importatisimi della proposto. Ulteriori dettagli sarebbero stati resi noti nella seconda fase, nel caso che il cavaliere avesse aperto una sia pur minimo spiraglio.

La holding faceva comunque sapere che il problema prioritario non era l'entità finanziaria della richiesta eventuale di Giovanni Arvediper il passaggio della Unione.

La vendita, comunque doveva avvenire in toto. La figura di Giovanni Arvedi sarebbe stata tutelata da una sua nomina a presidente onorario, anche a vita, se avesse voluto.

Insomma, il costo della Cremonese non era un elemento dirompente. Un fatto davvero sensazionale, anche se è ovvio che poi, eventualmente, si sarebbe trattato il prezzo, passando alle fasi dell'accordo operativo. Con questi limiti e con tutte le cautele di segretezza garantite a Parigi (dove il nostro direttore godeva evidentemnte i grande fiducia) Antonio Leoni face i primi passi, rendendosi ben conto che la volontà di fare partire la trattativa dal basso e dall'esterno, metteva al sicuro la finanziaria internazionale da ogni indiscrezione decisamente prematura e addirittura nella condizione di smentire una voce che fosse trapelata.

La voce non trapelò. I passi furono compiuti, coivolgendo soltanto due persone ai massimi livelli dello staff Arvedi. Ma ci fu poco da dire. Arvedi rispose subito con un secco no a qualsiasi ipotesi del genere. Risponderebbe altrettanto oggi?

La società internazionale ha portato un po' di pazienza, poi ha comunicato ufficialmente al nostro direttore che adesso la Cremonese non interessa più. Il segreto sulla sua identità resta, ovviamente. La trattativa è svanita e si puo adesso scrivere senza tradire nessun segreto che è stata tentata. Parigi è al corrente di questa nota.

Calzaferri, Fogliazza, Modonico e altri che si faranno avanti (adesso che la vox populi porta in ogni caso la Cremonese sul mercato), sono i nomi che girano, che resta, che riappaiono. Vedremo dove si andrà a sboccare.


Ipotesi clamorosa per il futuro: Arvedi patron, Mondonico presidente!

di Alexandro Everet
Il futuro dei grigiorossi è tutto da decidere. Molto ovviamente dipenderà dal finale di campionato della squadra di Mondonico, dall'eventuale conquista dei playoff o meno. Nell'attesa, comunque, circolano già molte voci sui possibili futuri assetti della società di via Persico, legati alla volontà ovviamente del Presidente Arvedi ma anche ai risultati. Tutti infatti ricordiamo le parole di Arvedi al momento della presentazione di Mondonico (quando il numero uno grigiorosso fece chiaramente capire che in caso di mancanza di risultati a giugno sarebbero potuto cambiare molte cose). Indovinare quali saranno i futuri scenari è molto difficile al momento ma noi abbiamo raccolto una voce, da fonti che riteniamo affidabili, che riteniamo giusto riportare. Secondo questa ipotesi, a giugno Arvedi potrebbe defilare la sua posizione ritagliandosi un ruolo da patron, come fanno molti altri proprietari di squadre di calcio (potremmo citare molti esempi). In tal caso continuerebbe a finanziare la società garantendo il futuro della squadra ma lascerebbe la gestione ordinaria (gravosa per un uomo con molti impegni come Arvedi, specialmente in un momento delicato per l'economia come questo) a un presidente designato appositamente. Ed è qui che starebbe la novità clamorosa. L'uomo a cui avrebbe pensato Arvedi sarebbe infatti nientemeno che Emiliano Mondonico, proprio lui.
Un cambio di ruolo non nuovo nel mondo del calcio (lo fece per esempio Zoff alla Lazio, passando dalla panchina alla presidenza) ma sicuramente sorprendente. E che avrebbe però una sua logica: Mondonico infatti è ormai un punto di riferimento per il presidente che in questi due anni ha avuto modo di conoscerlo bene, pregi e difetti compresi. Potrebbe quindi rappresentare un valido appoggio per la gestione della società (anche se resta da chiarire a chi verrebbe affidata la gestione tecnica della squadra), una persona sulla quale Arvedi potrebbe contare sapendo già le sue inclinazioni e i suoi modi di ragionare (e non è poco, in un mondo ambiguo e pieno di insidie come quello del calcio, avere delle certezze).
E' il caso di precisare comunque che si tratta solo di una ipotesi, almeno per ora, e che altre possibili strade sono al vaglio della dirigenza grigiorossa. Nell'attesa delle decisioni finali, ad ogni modo, non ci resta che tifare affinchè la squadra faccia del suo meglio sul campo. Per il bene di tutti.

Quando Mondonico divenne allenatore della Cremonese

Cinque promozioni dalla B alla A nel suo palmares

di Umberto Onofri
Come ha dettagliatamente scritto Alexandro Everet Emiliano Mondonico festeggerà, il 15 Marzo allo " Zini " contro il Pergocrema, la duecentesima panchina grigiorossa. Il mister esordì alla 32^ giornata, il due Maggio 1982, del campionato di serie B pareggiando, 1-1, a Lecce. Mondonico era subentrato a Guido Vincenzi dopo la sconfitta interna, 25 Aprile, con il Foggia 0-1 rete di Sciannimanico all' 89'.
La Cremonese, con soli 25 punti in classifica, era in piena zona retrocessione e il presidente Luzzara si rivolse al suo " pupillo " Mondonico. C'è un documento che testimonia questi momenti di ansia : si tratta di una lettera dello stesso Mondonico pubblicata da" L' Almanacco Grigiorosso " diretto da Gabriele Beccari relativo al campionato 1982/83. Riportiamo i punti salienti della lettera di Mondonico che si rivela abile anche con la penna " Ricordo come fosse ora quella domenica sera : era il 25 aprile 1982, da poche ore la Cremonese aveva alle spalle il disgraziato incontro giocato allo " Zini " col Foggia. La città tutta era immersa in un atmosfera da funerale.



Mondonico, Vialli, Luzzara, Mantovani e Miglioli


Figuriamoci il clan grigiorosso. Ed io ero lì in casa del rag. Luzzara, il mio Presidente. Un telefonata sul " filo rosso " mi aveva fatto accorrere da Rivola d'Adda : il mister Vincenzi aveva dato forfait. Luzzara voleva puntare su di me. La serie B sembrava sfuggire di mano alla compagine grigiorossa. Anzi qualcuno diceva già : siamo precipitati in serie C. La Signora Nanda, l'impareggiabile moglie del Presidentissimo mi guardava negli occhi, quasi a leggervi l'assenso che, in verità, tardava a farsi strada nel mio intimo. Accanto avevo anche il " Vice " Miglioli, l'amico di sempre, e Pierino Donati ( responsabile del Settore Giovanile nda ) l'uomo che mi aveva accompagnato nei primi passi che avevo fatto da tecnico della Cremonese.
Che dissi ?. Cosa pensai ?. In quel turbinio di emozioni, di parole piene di ottimismo che mi venivano da destra e da manca, in quel " terribile " momento venne fuori un " si ", ma sottovoce : quasi mi vergognavo. Ma dentro sentivo spingere, forte forte, una molla.
Era l'entusiasmo, era la voglia di fare, era il desiderio di porgere a Luzzara ed a tutti quanti ciò che ritenevo di poter dare : tutto me stesso ". Mondonico prosegue, con sentimento e trasporto " Fu così dunque, che feci il passo . Adesso sono qui. Ed a loro, al rag. Luzzara, alla signora Nanda. a Miglioli ed a Donati grazie, ma grazie davvero per avermi aiutato, per avermi convinto. Il merito per quanto oggi raccogliamo è anche, e molto, dovuto a loro ". Mondonico traccia un profilo di alcuni giocatori " Da Pionetti, che in campo porta il n° ! a Galbagini il " pivello " della compagnia sono tutti meravigliosi. Il " professor " Bencina che catalizza un pò gli umori di tutta la squadra, capitano in campo e fuori, il " veterano ( di maglia grigiorossa ) Finardi che macina l'erba del rettangolo col suo sinistraccio imprevedibile che ogni tanto va a segno ; il fulvo Bonomi dalla tecnica individuale raffinata ; il brontolone Boni, forse troppo spesso in panchina, ma lottatore coi baffi ( non solo in senso metaforico ) quando lo chiamo all'impegno ".
Mondonico ricorda, oltre ai giocatori, altri personaggi della Cremonese " l'amico Bettoli, il dott. Anselmi, i massaggiatori Bigio Rossi e Rivetti, il magazziniere Ernesto Taino. E poi il d.s. Morselli, la ragioniera Lalla, il ragionier Ugo Fergnani ". Mondonico non può dimenticare il pubblico e i " suoi " boys e scrive così " Che pubblico, gente !. Questo sì che si sente!. D' obbligo il riferimento primo a quelli della curva Nord ( nell'estate del 1984 il tifo si sposterà nella curva Sud nda ) , i boys. D'accordo che qualche volta ci scappa la parolina in più o qualcos' altro. Ma loro sono giovani e esuberanti. E forse, appunto perchè boys, un pò pazzi. Li comprendo e li ringrazio. Perchè mi sono stati vicini, sempre ". Mondonico dice la sua anche sulla stampa locale " E la stampa locale ?. Lo so, io non sono mai soddisfatto,alle volte mi lascio prendere dalla voglia matta di dire quello che non dovrei mai dire. Chiedo venia. Ma tutto serve, amici giornalisti. Ci sentiamo uniti o no ? ". Mondonico ha ottenuto ben cinque promozioni dalla serie B alla serie A : Cremonese, 1983/84, Atalanta 1987/88 e 1994/95, Torino 1998/99 e Fiorentina 2003/04. Con il Torino ha vinto la Coppa Italia nel 1992/93.



facebook

sfoglia    febbraio        aprile

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 9941834 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo