235 Rassegna Web della Prima Divisione Lega Pro Serie C1 Calcio Benevento, Lungo sfogo, pieno d'affetto, dei fratelli Vigorito: dov'è l'entusiasmo? - LoStregone.net | seriec1 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

logo di seriec1.ilcannocchiale.it rassegna stampa della lega pro prima divisione
Blog letto 1 volte












div>

Tim Cup 2009/2010, Risultati completi,
Tabellone, Regolamento

Coppa Italia 2009/2010
Risultati e Calendario
Siti Ufficiali


prima pagina della Gazzetta dello Sport

prima pagina del Corriere dello Sport

prima pagina di Tuttosport

il cirotano



Verdetti 2010-2011
Retrocesse dalla serie B
Frosinone Portogruaro
Triestina Piacenza
Promosse dalla 2a Div
Tritium Carpi
Latina FeralpiSalò
Carrarese Trapani
Retrocesse in 2a Div
Paganese Cavese
Monza Sudtirol
Ternana Cosenza
Promosse in serie B
Gubbio Nocerina
H.Verona Juve Stabia


Supercoppa 2010-2011
22 - 26 maggio
Gubbio Nocerina 1 - 1
Nocerina Gubbio 0 - 1
Vincente: Nocerina


Play Off Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Verona Sorrento 2 - 0
Salernitana Alessandria 1 - 1
Girone "B"
Juve Stabia Benevento 1 - 0
Taranto A. Roma 0 - 1
5 giugno 2011
Girone "A"
Sorrento Verona 1 - 1
Alessandria Salernitana 1 - 3
Girone "B"
Benevento Juve Stabia 1 - 1
A. Roma Taranto 2 - 3
Finali Play Off 2011
Andata 12 giugno
Verona Salernitana 2 - 0
Juve Stabia A. Roma 0 - 0
Ritorno 19 giugno
Salernitana Verona 1 - 0
A. Roma Juve Stabia 0 - 2


Play Out Lega Pro
29 maggio 2011
Girone "A"
Sudtirol Ravenna 1 - 0
Monza Pergocrema 1 - 0
Girone "B"
Viareggio Cosenza 3 - 1
Foligno Ternana 1 - 0
5 giugno 2011
Girone "A"
Ravenna Sudtirol 2 - 1
Pergocrema Monza 1 - 0
Girone "B"
Cosenza Viareggio 0 - 1
Ternana Foligno 1 - 1


Lega Pro 1a Div - Girone A
10a giornata - 25 ott 09
Alessandria Viareggio 0 - 0
Como Arezzo 0 - 0
Classifica - 10a giornata
 1  Novara 24   
 2  Cremonese 22

Serie C1 Rassegna Web Prima Divisione Lega Pro





































sfoglia    febbraio        aprile


21 marzo 2009

Benevento, Lungo sfogo, pieno d'affetto, dei fratelli Vigorito: dov'è l'entusiasmo? - LoStregone.net

http://lostregone.net/upload/images/1237544957.pjpeg
Lezione di stile e di vita

A volte nella vita occorre ascoltare (nel caso specifico leggere) ancor prima che parlare, perché il parlare è “arte leggera” concessa a tutti, della cui “arte” tutti ritengono di aver diritto.
Il difficile viene nel sapere ascoltare, soprattutto quando si vorrebbe solo parlare e ci si dimentica dell’arte del “saper ascoltare”, così che non si presta la dovuta attenzione alle parole di altri che, casomai, come nel nostro caso, hanno molto più diritto di noi di parlare e di essere ascoltati e letti. 

Per questo motivo vi lascio alle parole dei Presidenti Ciro ed Oreste Vigorito.

Ciro Vigorito: “Mi rivolgo a chi ha scritto e messo ad arte in circolazione notizie assolutamente false sul nostro conto, scatenando un inutile tam–tam. Non si può pretendere di avere con noi una chiacchierata scherzosa, infarcita di battute e sorrisi, ricevendo in cambio le medesime battute ed i medesimi sorrisi, trasformando quanto detto da noi, in affermazioni reali in cui dichiaravamo di lasciare il Benevento Calcio spa.
E’ assurdo anche solo pensare un qualcosa del genere e lo è ancor di più, poi, dar adito a chiacchiericcio di basso livello.
Se la famiglia Vigorito avesse da esporre delle problematiche inerenti lo Stadio Santa Colomba, convocherebbe una conferenza stampa o un incontro pubblico e lì parlerebbe, dopo averle sottoposte prioritariamente ai diretti interessati (amministratori e politici, ndr).
Ad una battuta scherzosa in cui ci veniva detto che “ci stavamo divertendo con il Benevento” è stato replicato altrettanto scherzosamente da parte nostra che poiché siamo generosi e non volendo privare nessuno del divertimento “avremmo dato loro la squadra a giugno per far divertire altri”.
Da una boutade siamo finiti sui giornali a Cosenza, nelle discussioni ad Avellino, perfino da Salerno ci hanno chiamato e, dappertutto, risultava che eravamo pronti a rilevare le squadre del posto. Pertanto, ribadiamo a chi avesse bisogno di sentirselo ribadire, che noi siamo a Benevento per un progetto che parte da una base decennale. Non abbiamo interesse ad andare in altre realtà. Qui stiamo investendo non solo nello stretto ambito tecnico-sportivo ma in tutto il corollario strutturale che mancava a questa squadra ed a questa società. Sarà così almeno fino a quando continueremo ad averne voglia e fino a quando qualcuno non ce la farà passare.”

La parola quindi passa ad un Oreste Vigorito:
“Il punto è uno soltanto: se non cresce l’emozione, non cresciamo nemmeno noi. Mi sono calato in questa realtà con una passione e passionalità che inizialmente non mi è stata riconosciuta, poi pian pianino, forse, qualcosa da parte di qualcuno mi è stato riconosciuto, ma noto attorno a noi ancora un’aria strana. Perché un conto sono i ringraziamenti di facciata che mi sento fare di persona ma, poi, mi giro intorno e non vedo quel coinvolgimento che mi aspetto in virtù delle parole di quanti mi dicono: Presidente Benevento vi ama.
Ormai ho anche imparato a conoscere questa città, pur vivendola poco ma ascoltando mio fratello che la ama sempre più, giorno dopo giorno. Ho capito tante cose, alcune mi sfuggono, ed anche per quelle che ho capito non trovo giuste spiegazioni.
Siamo qui da tre anni e ringrazio tutti quelli che hanno speso belle parole per ricordarci questo anniversario. La prima annata non la sentivamo nostra eppure abbiamo assicurato un degno finale (semifinale play-off perduta). Il campionato successivo (primo effettivo ndr) abbiamo perso il torneo di un punto, ma solo per la classifica, con un play-off disgraziato perduto a 18’ dalla C1.
Il terzo anno abbiamo stravinto un campionato a mani basse. Adesso stiamo disputando un torneo di vertice in C1 e siamo a 4 punti dalla vetta, con tutte le carte in regola per giocarcela. Eppure non comprendo come qualcuno abbia ancora da sindacare.
Mi dicono che i Vigorito sbagliano perché non hanno esperienze calcistiche. A me sembra, leggendo i numeri, che qualcosa di buono abbiamo fatto e probabilmente qualcosa capiamo.
Voi beneventani mi ricordate sempre che non siete mai stati in B. Noi stiamo lottando per andarci, ma il vostro entusiasmo dov’è?
Non parlo delle cifre dei paganti, degli spettatori in casa e fuori. Voglio anche comprendere le difficoltà generali di questo momento particolare, e su questo punto non mi soffermo più. Quello che non avverto è l’entusiasmo contagioso che un campionato del genere, che vi mancava da sempre, meritava e merita.
L’anno scorso mi dicevano che non c’era il dovuto entusiasmo perché eravamo in C2 e a voi mancava la C1. Inoltre stavamo vincendo il campionato troppo facilmente e mancava il giusto mordente. Eppure a Cosenza quest’anno non si stanno ponendo i problemi che vi siete posti voi lo scorso torneo.
Quest’anno, al contrario, mi dicono che non stiamo stravincendo e avremmo dovuto farlo, perché ce la stiamo sudando troppo. Eppure mi giro e vedo realtà come Pescara, Perugia, Juve Stabia, Foggia che farebbero volentieri un cambio con la nostra situazione. Laddove in quelle realtà, al nostro posto, avrebbero avvolto di entusiasmo la propria squadra, anziché ricoprirla di critiche distruttive.
In cuor mio pensavo e mi ero convinto che nel salire di categoria e con il crescere degli obiettivi l’entusiasmo sarebbe cresciuto.
Ora mi chiedo e vi chiedo, ma cosa vi serve per essere soddisfatti ed entusiasti?
Ho sbagliato io a voler costruire una squadra che potesse ambire ad una categoria superiore?
Era meglio se dicevo che eravamo una matricola e dovevamo salvarci, costruendo, però, una squadra per la salvezza?
Forse sono stato frainteso nelle mie entusiastiche parole, però se devo scontare il mio entusiasmo, con il disfattismo, non credo di essere io in errore.
Io non posso pretendere che la squadra vinca tutte le partite. Posso pretendere che dia il meglio affinché non vincano le avversarie. Quelli che pensano di voler solo vincere possono anche non venire allo stadio, perché la squadra ha bisogno di persone che diano entusiasmo, che incitino, non di coloro che vengono per distruggere e per mettere in mostra il loro sapere.
Si può dare entusiasmo anche soltanto nelle parole che si esprimono. Perché io rispetto la critica, ma so riconoscere se è costruttiva o distruttiva. Un conto è dire che un giocatore ha giocato male la partita, altra cosa è usare parole vergognose nei suoi riguardi ed attaccarlo pretestuosamente.
Se vado a vedere una opera teatrale e la mia critica colpisce duramente lo spettacolo che ho visto, le mie parole, alla lunga, convinceranno le persone a non andare più a vedere quello spettacolo, così che quella compagnia teatrale fallirà. Quella non sarà una critica costruttiva ma distruttiva. Le vostre critiche che spengono l’entusiasmo sono e restano distruttive.
Certe cose si possono dire in determinati periodi, forse potreste pure convincermi a fare determinate scelte, anche se so che non ci riuscirete, ma non ora ed in questo momento in cui c'è bisogno solo di entusiasmo.
Allora vi chiedo crocifiggere oggi la squadra ed i suoi giocatori a che cosa vi serve? A cosa vi porta? Gli date forza e voglia di lottare? Date loro entusiasmo e grinta? No, nulla di tutto ciò. Fate del male a loro e così facendo fate del male alla squadra e quindi a voi.
Io e mio fratello facciamo calcio in questa realtà perché l’abbiamo scelta e voluta. Non chiediamo niente a nessuno e l’unica cosa che vorremmo vedere è entusiasmo e gioia per quello che facciamo. Ma nel momento in cui la nostra unica ricompensa per il nostro impegno non la vediamo, ci dite dove dovremmo prendere noi l’entusiasmo per continuare e fare sempre meglio?
Queste sono le ragioni che mi spingono a chiedermi il perché di tante cose che vengono dette e come mai a distanza di tre anni siamo sempre allo stesso punto e diciamo sempre le stesse cose.”


Un giorno un saggio disse:
La lode tiepida di una cosa bella è una offesa. 

di Gianrocco Rossetti per LoStregone.net

facebook

sfoglia    febbraio        aprile

Cerca, Rss, Atom e Counter
Ricerca personalizzata
Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0   Feed ATOM di questo blog  Atom


Link
A
ac-perugia.com
acmonzabrianza.it
acspezia.com
agenfax.it
alessandriacalcio.it
allvideo
amarantomagazine.it
arezzonotizie.it
asandriabat.it
B
beneventocalcio.it
bettiamo.net
blog.football.it
blunote.it
bondolasmarsa
br73.net Pistoia
bustocco.it
C
calciatori.com
calciocampano2009
calciocomo190
calciofoggia.it
calcioland.forumfree
calciomatto
calciomercato.com
calcionapoletano
calciopiu.net
calciopress.net
calcioscommesse.myblog.it
calcioseriec.blogspot.com
calciotoscano.it
cavese
cavanotizie.it
click4soccer.com
coni.it
corrierediarezzo.it
corrieredicomo.it
cremonaweb.it
D
datasport.it
diretta.it
direttagol.it
E
e-cremonaweb.it
esperiaviareggio.it
eurosport.yahoo.com
F
fccrotone.blogspot.com
febbrea90.com
figc.it
foggiacalciomania.com
foggialandia.it
foggiaweb.it
folignocalcio.com
folignocalcio.it
forzacavese.net
forzalucchese.net
forzanovara.net
forzapescara.com
forzaspal
G
gazzettalucchese.it
goal.com
H
hellastory.net
hellasverona.it
hellasweb.it
I
ilgrecale.it
ilpallonaro.com
ilquotidianodellabasilicata.it
ilquotidianodellacalabria.it
ilsatanello.it
ioamoilcalcio.myblog.it
infobetting.com
italiadelcalcio.it
L
la_c1.ilcannocchiale.it
lanciano.it
larena.it
leccosportweb.it
lega-calcio.it
lega-calcio-serie-c.it
legaproprimadivisione
leggonline.it
livescore.com
Live score
loschermo.it
lospallino.com
lostregone.net
lumezzanecalcio.it
M
madeinandria.it
mondorossoblu.it
N-O
noitv.it
P
paganese.it
paganesecalcio.com
pescaracalcio.com
portogruarosummaga.it
primadanoi.it
primadivisionew
primadivisione
pronostici1x2
pronostici serie A
prosestonews
Q
qn.quotidiano.net
R
radioemme.it
raisport.rai.it
ravennanotizie.it
realsports.it
reggianacalcio.it
reggianasupporters.it
resport.it
riminicalcio.com
S
salernonotizie.it
sanniocalcio.it
scommesse.betfair.it
seriec1.ilcannocchiale.it
seriec1.wordpress.com
soccerpuglia.it
socialcalcio.com
solocalcio.com
solopescara.com
sorrentocalcio.com
sportal.it
sportcity-ricio
sportedintorni.blogspot.com
sporterni.it
sportevai.it
sportitalia.com
sportoggi.com
sportpeople.net
sportvintage.blogspot.com
ssjuvestabia.it
sslanciano.it
stabia1907.it
stabiachannel.it
stampasud.it
T
tarantosera.com
tarantosupporters.com
teleradioerre.it
ternanacalcio.com
terninrete.it
terzaserie.myblog.it
tifo-e-amicizia.it
tifogrifo.com
tifosigallipoli
tifosiportogruaro
tuttalac.it
tuttocalciatori.net
tuttocalcio.it
tuttolegapro.com
tuttomercatoweb.com
tuttosport.com
tuttosporttaranto
tvgratisnet.iobloggo.com
tvoggisalerno.it
U
ultrassamb
uscremonese.it
usfoggia.it
V
varese1910.it
varesenews.it
vascellocr.it
vastocalcio
viaroma100.net
virtuslanciano
Z
zonacalcio.it

Siti rimossi

Gossip&sport

Cinema italiano
cinemaitaliano.info
trovacinema.repubblica.it
Nuovi
bg vs fq pr dago
notiziariocalcio
ilnuovocorriere
asgubbio1910
forzanocerina
piacenzacalcio
triestinacalcio
comunicatemi
chi ho dimenticato
e sarà inserito,
o rimosso per chi vuol essere cancellato

....ed è naturalmente gradito
un link a questo blog
nei vostri siti o blog
grazie



Meteo











 
 
fai.informazione.it Wikio - Top dei blog Wikio - Top dei blog Add to Google intopic.it Blog360gradi - 

L’aggregatore di notizie a 360°  provenienti dal mondo dei blog! who's online Sito ottimizzato con 

TuttoWebMaster TOP 100 

SOCCER SITES TopSportSites.com :: A 

Sports Discussion Community Top Italia Registra 

il tuo sito nei motori di ricerca liquida.it social network Notizie, immagini e video dai blog italiani su Liquida top 100 sports sites My BlogCatalog 

BlogRank urltrends reports BlogNews Questo Blog e' 

Strabello! e il tuo?

Cynegi Network
linkto.org

  Powered by  MyPagerank.Net
 

seriec1

↑ Grab this Headline Animator

  View blog authority
   
 


blinko jonny groove
rcsmobile belen

lastminute
musicbox

edreams

better
blinko grandi sorelle


Rubbrica telefonica


Elenco per nome


Elenco per ruolo