Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Anche la Croazia-2 è super, Polonia, un mesto addio


Terza vittoria su tre partite per la nazionale allenata da Bilic, nonostante le numerose riserve schierate. E' di Klasnic il gol decisivo contro i polacchi, ma il risultato poteva essere più ampio

Ivan Klasnic quasi incredulo dopo il gol dell'1-0. Reuters
Ivan Klasnic quasi incredulo dopo il gol dell'1-0. Reuters
KLAGENFURT (Austria), 16 giugno 2008 - Non è per nulla un bluff, questa Croazia. Anche la versione rimaneggiata, quella composta cioè dalle seconde linee, riesce a fare bella figura. L'1-0 sulla Polonia è la terza vittoria su tre partite per gli uomini di Bilic in questo Europeo. Un discreto biglietto da visita pensando al quarto di finale contro la Turchia. Poteva essere ben più rotondo il punteggio, ma nel primo tempo il portiere Boruc ha limitato i danni. Giusta sconfitta, invece, per una Polonia arruffona e poco incisiva; senza Smolarek, entrato inspiegabilmente solo dopo il gol di Klasnic, una squadra davvero modesta.
RICAMBIO - Bilic cambia nove titolari su undici rispetto alla formazione schierata contro la Croazia. I due superstiti sono, curiosamente, Pranjic e Rakitic; ovvero, il binario di sinistra. Beenhakker, invece, a sorpresa lascia fuori Smolarek. In una partita da vincere, una scelta azzardata. Infatti la Polonia all'inizio fa solo il solletico a Simic e compagni. Non benissimo, visto che quantomeno dovrebbe vincere, in attesa del improbabile successo austriaco contro la Germania.
SPUNTATI - L'unico a rimetterci qualcosa, però, è Knezevic. Il livornese sbatte contro il portiere Runje e si fa male al ginocchio. Unico brivido per la difesa croata, che per il resto passa il primo tempo in totale tranquillità. Non benissimo, visto che la Polonia quantomeno dovrebbe vincere, in attesa dell'improbabile successo austriaco contro la Germania. Esattamente l'opposto a parti invertite. Perché gli uomini di Bilic, oltre ad offrire il solito gioco arioso, creano almeno tre palle-gol. E' Klasnic il più pericoloso. L'attaccante del Werder Brema ingaggia una sorta di duello personale con Boruc, che gli nega un paio di volte la gioia della rete.
PRANJIC SHOW - Avrà tempo per rimediare, il buon Ivan. A inizio ripresa la Polonia riceve due mazzate sulla schiena nel giro di pochi minuti. Prima il gol di Ballack, che virtualmente la elimina dall'Europeo; poi la rete di Klasnic con un bellissimo sinistro incrociato al volo. Assist di Pranjic, di gran lunga il migliore in campo: devastante in attacco (anche una traversa scheggiata con un cross sbagliato), puntuale in difesa.
FINALMENTE SMOLAREK - Solo a babbo morto Beenhakker butta nella mischia Smolarek. E il suo ingresso dà finalmente vivacità all'attacco polacco. Guerreiro sfiora subito il gol con una giocata spettacolare (controllo e sinistro a fil di palo); poi è lo stesso nuovo entrato a far venire i brividi a Runje con un tiro fuori di un niente. Troppo tardi, comunque. Per la Polonia è un mesto addio all'Europeo. Mentre la Croazia, anche se composta prevalentemente dalle seconde linee, dimostra di tenere bene il campo. Ora toccherà ai "grandi", contro la Turchia
Alessandro Ruta
http://www.gazzetta.it/Speciali/Europei/2008/Primo_Piano/2008/06_Giugno/16/poloniacroazia.shtml

GIRONE B 
Classifica
  SquadraGVNPFSP.ti
 Croazia3300419
 Germania3201426
 Austria3012131
 Polonia3012141
 
 
 
Gli stadi del girone
 Hypo Group Arena
 Lunghezza Campo : 105m  Larghezza Campo : 68m 
 Capacita' Netta Posti : 32000 
 Ernst-Happel-Stadion
 Lunghezza Campo : 105m  Larghezza Campo : 68m 
 Capacita' Netta Posti : 50000 
 
Le Partite del girone
08-Giu - Ore 18:00 Austria  vsCroazia0-1Ernst-Happel-Stadion
08-Giu - Ore 20:45 Germania  vsPolonia2-0Hypo Group Arena
12-Giu - Ore 18:00 Croazia  vsGermania2-1Hypo Group Arena
12-Giu - Ore 20:45 Austria  vsPolonia1-1Ernst-Happel-Stadion
16-Giu - Ore 20:45 Austria  vsGermania0-1Ernst-Happel-Stadion
16-Giu - Ore 20:45 Polonia  vsCroazia0-1Hypo Group Arena

Pubblicato il 16/6/2008 alle 23.17 nella rubrica Euro 2008.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web