Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Ripescaggi Lega Pro

Lega Pro, in diretta ripescaggi e gironi


Calciopress seguirà, a partire dalle ore 14:00, la compilazione delle squadre ripescate in Prima Divisione. E anche la composizione dei gironi per la stagione 2008/2009.

A partire dalle ore 14:00, Calciopress sarà in prima linea per comunicare i ripescaggi e la formazione dei gironi della Prima Divisione. Chi volesse seguire questo servizio online potrà farlo cliccando al link sottostante.

ORE 17:15

Ufficializzati alle otto ripescaggi:
Pro Patria, Spal e Lanciano (Prima Divisione). Andria, Rovigo, Colligiana, Sambonifacese e Montichiari (Seconda Divisione). 

ORE 17:25 

 

Il presidente Macalli ha dichiarato: “Gli organici non sono ancora completi. Ci sono dei ricorsi in atto, come quelli al Tar. Ci vorrà quindi ancora un pò di tempo, anche per parlare di gironi e calendari”.

 

E' passata pertanto la linea Abete. Rinviati la composizione dei gironi e il completamento dei ripescaggi.

Sono stati assegnati solo tre posti in Prima Divisione (
Pro Patria, Lanciano e Spal) e cinque posti in Seconda Divisione (Andria, Rovigo, Colligiana, Sambonifacese e Montichiari) in attesa dei ricorsi avanti al Tar.



Leggete tutta la cronaca del pomeriggio sotto.



DIRETTA RIPESCAGGI E GIRONI

 
Redazioneweb


Il giorno 31 luglio, Calciopress seguirà in diretta la composizione dei gironi. 

Squadre ripescate:

Il problema dei ripescaggi potrebbe spaccare il Consiglio Federale. Tutto ruota sull'ipotesi che quattro club esclusi facciano ricorso al Tar dopo averv esperito i vari gradi della giustizia sportiva.

Si rischia un rinvio a dopo ferragosto per completare i gironi?

Se così fosse, la Tim Cup in partenza il 9 agosto vedrebbe il tabellone del primo turno privo delle 9 squadre di D ammesse e non ancora identificate?

Il presidente della Figc Abete propone infatti di bloccare i ripescaggi in attesa delle decisioni del Tar Lazio che l’11 agosto esaminerà i ricorsi del Manfredonia sull’iscrizione in Prima divisione dell’Avellino (ripescato in B al posto del Messina) e di Massese (Prima Divisione), Nuorese e Torres (Seconda Divisione) che si oppongono alle esclusioni.  

Secondo l’ala legittimista del Consiglio Federale andrebbero sostituiti solo Lucchese e Spezia (Prima Divisione) + Castelnuovo, Martina e Teramo (Seconda Divisione) che non hanno seguito la via dei ricorsi. 

Lega Pro e Dilettanti si oppongono. Vogliono procedere oggi a tutti i ripescaggi. Anzi, la Lega Pro farebbe subito i gironi. Seguirebbero a breve i calendari.

In Prima Divisione si sono liberati 4 posti. Le favorite (in assenza di graduatorie ufficiali) sarebbero Pro Patria, Lecco, Lanciano e Spal. Con Sangiovannese e Manfredonia a ridosso che chiedono di escludere la candidatura del Lanciano.  

In Seconda Divisione ci saranno 9 ripescaggi. Cinque posti toccano a chi ha disputato i playoff di serie D (Sambonifacese, Colligiana, Montichiari e Alghero sarebbero sicure + una quinta tra le squadre che hanno giocato i triangolari). Quattro posti spettano alle retrocesse dalla C2: Andria, Rovigo, Viterbese e Pizzighettone le candidate più autorevoli.


ORE 16:00 

Persistono ancora dubbi sull’effettiva ufficializzazione dei ripescaggi nel Consiglio Federale di oggi. Sembra che prevalga, inoltre, la regola di escludere dal beneficio le società che abbiano pendenze di qualunque natura in corso con la Covisoc.

ORE 16:30 

In Prima Divisione sembrerebbe fatta per Pro Patria, Lanciano e Spal. Tre posti su quattro già assegnati? Sull'ammissione del Lecco, che occuperebbe la quarta piazza in graduatoria, notizie ancora controverse.

ORE 17:00 

In Seconda Divisione sarebbero state già ripescate 8 società sulle 9 previste. Si attende di definire la questione del Lodo Petrucci al Messina per decidere se ripescare anche la nona. Le speranze del club peloritano sembrano comunque appese a un filo.

ORE 17:15 

Ufficializzati finora otto ripescaggi: Pro Patria, Spal e Lanciano (Prima Divisione), Andria, Rovigo, Colligiana, Sambonifacese e Montichiari (Seconda Divisione).

ORE 17:25 

Il presidente Macalli ha dichiarato: “Gli organici non sono ancora completi. Ci sono dei ricorsi in atto, come quelli al Tar. Ci vorrà quindi ancora un pò di tempo, anche per parlare di gironi e calendari”.

E' passata la linea Abete. Pertanto sono stati assegnati tre posti in Prima Divisione (Pro Patria, Lanciano e Spal) e cinque posti in Seconda Divisione (Andria, Rovigo, Colligiana, Sambonifacese e Montichiari).


http://www.calciopress.com/mercato/index.php?action=page_display&PageID=8

Pubblicato il 31/7/2008 alle 17.38 nella rubrica Generiche.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web