Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

1a Div A - Anteprima 2a giornata

Nella seconda giornata del girone B del campionato di Prima Divisione di Lega Pro, occhi puntati sul derby Ravenna-Cesena. La Cremonese attesa alla conferma con il Venezia. Nel posticipo una partita dal sapore antico oppone Hellas Verona e Spal.

Ravenna-Cesena Il big-match della seconda giornata si disputa ancora in Romagna e lo mettono in scena Ravenna e Cesena, le due squadre romagnole retrocesse dalla serie B. Entrambe  le compagini dispongono di un enorme potenziale anche se l’avvio di stagione non è stato proprio dei migliori. L’ultima sfida tra le due squadre a Ravenna risale a giugno 2008 e si è chiusa sul risultato di 0-0.

 

Cremonese-Venezia Le due squadre sono partite molto bene in campionato ed ora sono chiamate a riconfermarsi. L’esito della gara non è assolutamente scontato anche se la Cremonese, apparsa in gran forma, parte con un leggero vantaggio. Fra i grigiorossi sono in dubbio Tacchinardi e Gori.

 

Hellas Verona-Spal Il posticipo di lunedì sera (ore 20.45, diretta RaiSportPiù)rappresenta una delle sfide più interessanti della giornata. Il blasone delle due squadre non si discute. L’Hellas Verona ha fatto vedere cose interessanti nella trasferta di Lumezzane e parte con il favore del pronostico. Intanto in casa gialloblù è stata superata la quota dei 7000 abbonamenti.

 

Monza-Novara Il Novara è partito forte riuscendo a cogliere i tre punti alla prima giornata (non succedeva da dieci anni), ma il Monza lo scorso anno ha costruito la sua classifica tra le mura amiche e non sarà facile vincere in casa dei brianzoli.

 

Reggiana-Pro Patria Dopo l’exploit di domenica scorsa la Reggiana fa il suo esordio casalingo in campionato. La Pro Patria è a punteggio pieno, ma difficilmente riuscirà a portar via punti dall’Emilia.

 

Padova-Lumezzane Nella prima giornata si è visto un Padova in versione “Dr. Jeckil e Mr. Hide”: prima mezz’ora perfetta, il resto della gara da dimenticare. Questa giornata dovrebbe rivelare il vero potenziale dei biancoscudati. I tre punti sono un obbligo inderogabile anche perché l’avversario non è irresistibile, ma attenzione ai precedenti: l’ultima sfida tra le due squadre all’Euganeo vide la vittoria del Lumezzane per 1-0.

 

Lecco-Legnano Il Lecco non ha demeritato nella prima di campionato ma è tornato a mani vuote da Busto Arsizio. Il Legnano è riuscito a rimontare contro il favorito Padova ma la gara ha evidenziato preoccupanti lacune difensive.  

 

Portogruaro-Pro Sesto I veneti hanno rimediato una pesante sconfitta all’esordio ma non hanno demeritato. L’esordio in casa potrebbe coincidere con la conquista dei primi tre punti. Montero dovrebbe sostituire lo squalificato Gargiulo.

 

Sambenedettese-Pergocrema La sfida si presenta aperta ad ogni pronostico. La Samb vista a Novara non ha impressionato ma i marchigiani, in campionato, non perdono in casa dal 14 ottobre 2007. I cremaschi, dal canto loro, hanno avuto una buona partenza e non lasceranno facilmente strada.

 

Giuseppe Verderosa
http://www.calciopress.net/news/117/ARTICLE/5217/2008-09-05.html

Pubblicato il 5/9/2008 alle 18.59 nella rubrica Generiche.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web