Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Paganese-Perugia, la voce dei protagonisti

fonte: tuttomercatoweb.com

02.11.2008 18.21 di Marco Orlando Ferraioli  articolo letto 59 volte
Termina con il risultato di due a uno la gara tra Paganese e Perugia. Match-winner l'argentino Di Cosmo, autore di due gol rispettivamente al 2' ed al 31' della ripresa mentre la rete "fantasma" umbra giunge sul finire della gara, precisamente al 42' siglata da Mazzeo tra le proteste della squadra azzurrostellata

PAGANESE

Il mister della Paganese, Ezio Capuano: "Mi riempie d'orgoglio regalare giornate cosi intense, di grande sofferenza, di abnegazione ma soprattutto di grande calcio al pubblico di Pagani. Abbiamo studiato bene l'avversario nel primo tempo per poi attaccare nella ripresa gli esterni difensivi Pagani e Zoppetti che soffrivano. Con gli ingressi di Di Cosmo e Mendil è avvenuto tuttto ciò colpendoli dove erano impreparati. Abbiamo ampiamente meritato questa vittoria anche perche il Perugia tranne il gol 'fantasma' non ci ha mai impensierito. Ora dobbiamo rimanere coi piedi per terra senza fare inutili voli pindalici. Per noi questa vittoria deve essere non un punto di arrivo ma di partenza ma continuando di questo passo centreremo il nostro obiettivo stagionale"

L'attaccante argentino della Paganese Julian Di Cosmo, autore di una doppietta: "Aldilà dei miei due gol sono contentissimo per questa vittoria. Oggi abbiamo dimostrato di essere una grande squadra ma soprattutto un grande gruppo che combatte insieme per tutta la gara. Nelle prossime gare giocheremo alla pari con tutte le squadre, aldilà di chi andremo ad affrontare. Ora però dobbiamo restare coi piedi per terra, cercando di centrare la salvezza il prima possibile per poi divertirci"

PERUGIA

Il mister del Perugia, Maurizio Sarri: "Abbiamo disputato una buona gara amministrandola con tranquillità per l'intera prima frazione di gioco, non rischiando in nessun occasione. Purtroppo ad inizio ripresa abbiamo commesso un grave errore pagandolo a caro prezzo. Dopodiche non siamo riusciti più ad organizzare nessuna trama di gioco per ben 25 minuti, per poi trovare il gol soltanto nei minuti finali

Pubblicato il 2/11/2008 alle 18.52 nella rubrica Paganese.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web