Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Il Punto sulla Prima Divisione, Girone A - 11ª giornata: Bentornata Pro Patria... e sono mille!

fonte: http://www.goal.com/it/Articolo.aspx?ContenutoId=959424

Millesima vittoria nella storia dei bustocchi che vale il primato solitario

Rialza la testa la Pro Patria che riassapora il gusto della vittoria  e riconquista il primato solitario, dopo quattro turni di digiuno, battendo nettamente il quotato Cesena che è calato nettamente alla distanza. In gol i bomber bustocchi Fofana, Toledo e Correa, mentre Motta rende meno vistosa la sconfitta romagnola. Il Novara perde il primato facendosi imporre il pari casalingo dal Pergocrema; la squadra lombarda conferma il suo trend positivo in trasferta mettendo in difficoltà la squadra piemontese che con Bertani riesce ad agguntare il pari dopo il vantaggio di Tarallo.

La Spal festeggia il secondo posto in classifica espugnando il Penzo di Venezia con i gol di Bracaletti e La Grotteria. Per gli estensi è il nono risultato utile consecutivo che entusiasma e fa sognare la piazza, mentre i lagunari, che non vincono da sei turni, sprofondano in una classifica che si fa sempre piu' inguardabile. La Cremonese, pur soffrendo, conquista tre punti contro la Sambenedettese dell'indimenticato ex Piccioni attuale mister marchigiano e festeggiato allo Zini. I lombardi sono a tre punti dalla vetta mentre i rossoblu, alla quarta sconfitta esterna, tornano in zona play out.

Il Padova vede rilanciate le proprie ambizioni grazie alla vittoria ottenuta nei minuti finali a spese di un Ravenna in piena crisi. Al Benelli si consuma l'ennesima delusione del popolo ravennate che vede la propria squadra sprofondare al quint'ultimo posto. Per i biancoscudati la seconda vittoria esterna regala loro il quinto posto in graduatoria. Il Lecco disputa uno dei migliori incontri della stagione ma cio' non basta ad evitare la sconfitta casalinga contro una cinica Reggiana. Gol de vantaggio reggiano con un rigore trasformato da Grieco e gol della vittoria di Zini dopo il momentaneo pareggio lombardo di Carlini.

Cade anche il baluardo dell'unica squadra che ancora era imbattuta in questa Prima Divisione; il Lumezzane conosce la sua prima sconfitta a Legnano contro una squadra, quella lilla, che sembra aver passato il momento critico ed i risultati cominciano ad essere piu' consoni al valore della squadra. E' Lanteri a porre fine all'imbattibilità della squadra bresciana. Il Monza conquista, finalmente, il primo successo davanti al proprio pubblico battendo nettamente un inconsistente Portogruaro, sempre piu' fanalino di coda. Era dai primi di maggio che il Brianteo non festeggiava il successo dei brianzoli che conquistano tre punti, escono dalla zona play out e si possono godere il primo posto nella classifica dei cannonieri di Torri, giunto al suo settimo centro stagionale.

Nell'anticipo di sabato ennesimo pareggio-delusione del Verona che rischia grosso a Sesto San Giovanni, andando sotto di due reti prima della rimonta che sancisce il due a due con la Pro Sesto. Domenica prossima grande spettacolo!  Padova e Cremonese si contenderanno il ruolo di outsider in uno scontro che promette spettacolo. Ma il match clou si disputerà a Ferrara dove la Spal ospiterà la capolista Pro Patria; solo due punti separano le due squadre.... ci siamo capiti?

Riccardo Bonelli


Risultati: Cremonese-Sambenedettese 2-1; Lecco-Reggiana 1-2; Legnano-Lumezzane 1-0; Monza-Portogruaro 2-0; Novara-Pergocrema 1-1; Pro Patria-Cesena 3-1; Pro Sesto-Verona 2-2; Ravenna-Padova 1-2; Venezia-Spal 1-2

Classifica: Pro Patria 22; Spal,Novara 20; Cremonese 19; Padova 18; Reggiana 16; Lumezzane 14; Lecco, Cesena, Monza, Legnano 13; Pergocrema, Verona 12; Ravenna, Pro Sesto 11; Sambenedettese 10; Venezia (-2) 8; Portogruaro 7

Pubblicato il 11/11/2008 alle 22.23 nella rubrica 1a Div/A.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web