Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Lumezzane - Lecco 1 - 0

fonte: tuttalac

                                                            RETE:
30' PINTORI

LUMEZZANE (4-2-3-1): GAZZOLI; NICOLA, PISACANE, GHIDINI, EMERSON ; COLETTO, CIASCA; PINTORI (42' ST LO IACONO), SILVESTRI (22' ST CALLIARI), SCAGLIA; DAL RIO (31' ST DAL BOSCO). ALL. L. MENICHINI.
LEGNANO (4-2-3-1): ORLANDI; D' AMBROSIO (20' ST GUGLIERI), MATEO, VILLAGATTI, GRIMALDI; BERNINI, CARRARA; CARLINI, CORTI, ROMANELLI (2' ST BUDA); ALTERI (26' ST MONTALTO). ALL. A. CADREGARI.
ARBITRO: GIALLANZA DI CATANIA.
ASSISTENTI: SECCO DI BASSANO e PAROLIN DI BASSANO.
RECUPERO: 1' E 6'.
CORNER: 3 a 5.
AMMONITI: CIASCA (LUM), GAZZOLI (LUM), SCAGLIA (LUM), CARRARA (LEC).
ESPULSI: CIASCA e CARRARA.
SPETTATORI: 1000 circa ( 100  provenienti da LECCO).
LUMEZZANE: Il Lume torna alla vittoria dopo la battuta d' arresto di domenica scorsa a Legnano che gli aveva tolto l' imbattibilità. Una partita non impeccabile che però è valsa i tre (importantissimi)  punti. Con questo  successo i rossoblù si portano a due lunghezze dalla zona Play-Off e staccano la zona Play-Out di ben quattro punti.
Tutti soddisfatti a fine partita ma l' imperativo è di non montarsi la testa (vedi Legnano appunto). Veniamo alla gara. Passsano 15 minuti prima di vedere un tiro, e ci pensa Emerson con una punizione ben calciata che però esce a lato. Al 24' si fa vedere il Lecco con Carrara il cui tiro rimbalza addosso alla barriera lumezzanese. Al 30' ecco il gol partita: Silvestri serve per Scaglia che si destreggia sulla sinistra, liberandosi di due avversari, e mette in mezzo dove il "folletto sardo" Pintori insacca da due passi. Dopo il vantaggio timida reazione lecchese, il Lume fa possesso e intanto finisce la prima frazione. Ripresa. Al 4' subito Lume con Pintori che serve Dal Rio il quale non ci arriva. Un minuto dopo ancora Pintori crossa per la testa di Dal Rio che manda a lato fallendo il raddoppio. Al 9' cross del carioca Emerson nuovamente per Dal Rio che di testa manda fuori. Al 20' Ciasca viene espulso per doppia ammonizione e Lume in 10. I rosoblù controllano e al 34' viene espulso anche Carrara, dunque ancora parità numerica. Al 38' mischia in area Lume, e Gazzoli come un felino sventa il pericolo con i piedi. Brividi...Al 39' ancora Lecco con Corti che si gira e lascia partire un tiro che esce di poco. Al 50' dopo un pò di angoscia ecco arrivare il triplice fischio di Giallanza che decreta la fine del match. Tre punti d' oro che fanno ripartire il Lume dopo lo stop di sette giorni fà. Va bene così, e domenica ci attende la Pro Sesto, in casa propria, che oggi ha perso a San Benedetto scivolando in piena zona Play-Out. Sarà la prima vittoria esterna?

ANDREA  DI LORENZO

 


Pubblicato il 16/11/2008 alle 22.29 nella rubrica Lumezzane.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web