Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Pistoiese, A Cava un pari che va stretto (1-1)

fonte: acpistoiese.net

(23/11/08) Polverino schiera una formazione che ricalca quella vista all’opera in settimana in Coppa, lo stesso fa Camplone che conferma la squadra vincente a Foligno in Campionato. Per entrambi una sola defezione per squalifica: Schetter fra i locali, Fautario nella fila ospiti. C’è subito da dire che il risultato finale va stretto alla Pistoiese che, specie per quanto mostrato nei primi 45’, avrebbe meritato l’intera posta. Dati i tempi di magra e la classifica ingenerosa va in ogni caso bene anche il punto, perché - come predica Polverino: “la Pistoiese ha fatto la partita”. La Cavese cerca subito di sorprendere con il ritmo la Pistoiese, che però non cede di un millimetro ed alla prima occasione colpisce. È il 6’ quando Cipolla s’infila tra Farina e Nocerino per raccogliere un suggerimento in profondità e al capitano della Cavese non resta che sgambettare l’attaccante arancione. L’arbitro “grazia” Nocerino dall’espulsione come ultimo uomo, ma non può esimersi di concedere il sacrosanto calcio di rigore che lo stesso Cipolla trasforma spiazzando il portiere (7’). Finisce un tabù perché si tratta del primo goal in trasferta di questo campionato per la squadra allenata da Polverino. Le eventuali “certezze” della Cavese di trovarsi di fronte un avversario remissivo sono bell’e svanite, ma c’è tutta una gara da giocare. La Cavese prova a reagire, ma la squadra meglio messa in campo è quella arancione, che ribatte colpo su colpo ed è più pericolosa in avanti. Occorre attendere il 25’ per annotare una bella uscita di Conti ad anticipare Sorrentino su servizio di Favasuli. Al 28’ la Pistoiese potrebbe raddoppiare, ma Bellazzini a tu per tu con Marruocco è fermato da una segnalazione di fuorigioco inesistente. Due minuti dopo ancora la Pistoiese sugli scudi, con Cipolla che calcia sull’esterno della rete da buona posizione su servizio in profondità di Cortese. Cavese non pervenuta fino a un minuto dal riposo. È il 44’ quando Bartolucci nel tentativo di vanificare un cross del “solito” Favasuli indirizza di testa verso la propria porta. Conti para con l’aiuto del palo, ma sulla ribattuta il più svelto è Alfano che segna un goal insperato. Raddrizzare la gara a fil di sirena potrebbe rappresentare un vantaggio psicologico per i padroni di casa, ma Polverino scompagina i “piani” avversari operando un cambio nell’intervallo: fuori Lanzillotta e dentro Muwana. Camplone invece passa al “tridente”. La Cavese capisce di essersela vista brutta e di avere un vantaggio psicologico rispetto all’avversaria, anche perché sostenuta a gran voce dal proprio pubblico. Frezza spostato in posizione avanzata sembra morso da una tarantola, ma la retroguardia e la compattezza del centrocampo arancione annichiliscono ogni tentativo. Anzi al 25’ è la Pistoiese ad impegnare Marruocco su una punizione ben calciata da Cortese. I padroni casa provano comunque in ogni modo a rendersi pericolosi ma la Pistoiese corre solo un paio di rischi solo con alcuni palloni vaganti in area di rigore sui quali non sono abbastanza scaltri Tarantino e Bernardo. L’arbitro concede ai padroni di casa persino un maxi extratime di sei minuti, ma la possibilità di un successo della Cavese era solo scritto sulla graduatoria del campionato, non certo dal raffronto di quanto mostrato nel corso della gara. Finisce dunque con un pari che lascia la Pistoiese a languire nei bassifondi… ma il campionato non finisce oggi.

CAVESE (4-3-3): Marruocco, Frezza, Farina, Nocerino, Lacrimini (39°pt Ischia), Alfano, Scartozzi, Favasuli, Tarantino (20°st Mallardo), Bernardo (40°st Shiba), Sorrentino. PANCHINA: Petrocco, Pierotti, Porro, Viscido. All. Andrea Camplone. PISTOIESE (4-3-2-1): Conti, Cutrupi, Bartolucci, Ghinassi, Di Berardino, Guerri, Lanzillotta (1'st Muwana), Femiano, Cortese, Bellazzini (35'st Carozza), Cipolla (45'st Falomi). PANCHINA: Sorini, Legittimo, Quadrini, Fanasca. All. Salvatore Polverino. Arbitro: Alessandro Pizzi (Saronno), ass.ti Forcignanò e Grillo. Marcatori: 7°pt Cipolla (P) rig., 44°pt Alfano (C) Ammoniti: Ammoniti: al 7’ Nocerino (C), al 11’ Alfano (C), al 43’ Marruocco (C), al 43’ Cortese (P); al 78’ Cutrupi (C), al 79’ Cipolla (P). Note: Angoli 6-2; recupero 2' e 5'+1'; giornata fredda con vendo da Nord; spettatori 2500 circa, di cui 20 da Pistoia.

Pubblicato il 24/11/2008 alle 10.10 nella rubrica Pistoiese.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web