Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Pergocrema-Lumezzane, la voce dei protagonisti

fonte: tuttomercatoweb.com

07.12.2008 19.13 di Manuel Magarini  
Nuovo pareggio per il Pergocrema. Quest'oggi, al Voltini, la formazione cremasca non è riuscita ad andare oltre il pari contro il Lumezzane di Menichini, finendo per pareggiare 1-1. Nel primo parziale, le poche occasioni meritevoli di essere segnalate sono stati due colpi di testa del centravanti della squadra ospite Pesenti, prima al 12', quando la sua conclusione viene ben parata da Russo, e poi al 31' quando spedisce la palla sopra la traversa. L'ultima fiammata è a firma della squadra locale, con Quaresmini che, al 42' - su calcio d'angolo sinistro battuto da Le Noci - devia la sfera di tacco, trovando una pronta risposta di Gazzoli. Nella seconda frazione, il ritmo si accende immediatamente, prima al 4' con un colpo di testa di Tarallo, che viene respinto in angolo dal portiere avversario, e poi al 9', con un tiro di Le Noci all'interno dell'area di rigore, che viene nuovamente respinto dall'estremo difensore della squadra ospite. Il goal non tarda comunque ad arrivare: infatti, un minuto dopo, Tarallo riesce, con un'incursione perpetrata sul settore destro del campo, a presentarsi nuovamente in area di rigore dove, con un tiro calibrato, riesce finalmente a battere Gazzoli. Da questo episodio, il Lumezzane cresce, fino alla rete del pari siglata al 25': da un traversone di Dal Rio, Scaglia, aiutandosi con un tocco di mano non visto dal direttore di gara, riesce a realizzare con una bella conclusione. La partita, poi, si spegne lentamente, fino al triplice fischio finale.

PERGOCREMA

Il tecnico del Pergocrema, Oscar Piantoni: "E' stata una gara giocata male da entrambe. Contro una squadra importante come il Lumezzane, nel primo tempo abbiamo cercato di pressare continuamente dalla parte sinistra, permettendo una facile circolazione di palla sul settore destro. La difesa e il centrocampo si sono comportati bene, essendo riusciti a schiacciarli continuamente. Bene Florean: ha una grande generosità oltre a delle belle qualità, ed è in grado di fornirci un importante contributo. Credo nel lavoro che sto facendo con i giocatori. L'arbitro ha fischiato molti falli che non condivido, e non ha segnalato l'evidente fallo di mano di Scaglia, nell'azione del loro goal. Nonostante le critiche rivolteci, credo che il nostro sistema di gioco sia in grado di farci esprimere un buon calcio, e di modificarsi facilmente anche a partita in corso. Spero che, d'ora in poi, alcuni giornalisti la smettessero di giudicarci come dei brocchi, ma almeno come mediocri, essendo riusciti a eguagliare, dati alla mano, il Lumezzane, etichettata settimane fa come la rivelazione del campionato. Ho un grosso rammarico per la perdita all'ultimo minuto di Bonazzi, sempre molto importante nei nostri schemi. Attendiamo ora il responso di domani del medico".

L'attaccante del Pergocrema, Michele Tarallo: "Abbiamo disputato una bella partita fino alla nostra rete del vantaggio dopo la quale, come al solito, siamo calati. Cerchiamo di lavorare su questo aspetto psicologico, riusciremo così a ottenere dei risultati importanti. Il goal di Scaglia, per sua stessa ammissione, era stato influenzato da un suo fallo di mano, ma dobbiamo pensare a chiudere le partite".

Il difensore del Pergocrema, Vincent Kouadio: "Nel primo tempo siamo stati imballati, nella seconda frazione siamo, invece, riusciti a migliorare il nostro possesso di palla, capitalizzato con la nostra rete del vantaggio. Dopodiché, siamo nuovamente calati fino alla loro rete del pari, comunque da annullare per fallo di mano".

LUMEZZANE

Il tecnico del Lumezzane, Leonardo Menichini: "Sono soddisfatto dello spirito del gruppo, in grado di creare le premesse per il pari dopo il loro vantaggio. Dobbiamo provare ad essere meno spreconi, tenendo meglio la palla e cercando di giocare con più pazienza. La difesa, nonostante qualche sbavatura, si è comportata tutto sommato bene, come il resto della squadra. Il punto raccolto è poco, ma cerchiamo di migliorare. Con un campionato così equilibrato, tutto è possibile".

Il difensore del Lumezzane, Tommaso Chiecchi: "Abbiamo ottenuto un punto importante, dopo la sconfitta della settimana scorsa. Giusto lo spirito mostrato, in una partita maschia. Con il pari ottenuto, potremo affrontare le ultime due giornate in maniera positiva. Sono grossi i nostri margini di miglioramento, pensiamo dunque a dare il massimo giornata per giornata".

Il difensore del Lumezzane, Amedeo Calliari: "E' stata una gara combattuta nella quale siamo riusciti a dimostrare come non fossimo in crisi, ma nelle ultime partite eravamo stati semplicemente sfortunati. E' importante uscire da questa partita con dei punti. Questa prima esperienza nel calcio professionistico si sta rivelando ottima"

Pubblicato il 7/12/2008 alle 19.18 nella rubrica Pergocrema.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web