Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Prima divisione B: Real Marcianise-Gallipoli 2-2

fonte: datasport.it

(Riccardo Innocenti - dà il là alla rimonta del Real Marcianise)
(AGM-DS) - 21/12/2008 17.57.05 - (AGM-DS) - Milano, 21 dicembre - La diciassettesima giornata del campionato di prima divisione B celebra gli ionici campioni d’inverno, un dono giunto dal pari in casa campana.

È la stella giallorossa del Gallipoli a brillare sull’albero di Natale. E il regalo di Santa Claus ai salentini e` lo scettro di re di meta` stagione. Cosi` per la prima volta nella loro storia i pugliesi festeggiano la nativita` in vetta alla neonata Prima Divisione. Il gruppo di Giannini puo` scartare questo presente in virtu` della divisione del pandoro rimediata con i casertani sul neutro del Pinto e del contemporaneo pareggio dell’Arezzo. Un omaggio gradito anche dal Real Marcianise, che puo` decorare il suo presepe con un punto prezioso.

In sintonia con il clima d’avvento il primo tempo dell’ultimo impegno del 2008 vede due formazioni scambiarsi reciproche cortesie. Pur affrontandosi a viso aperto, infatti, sembrano non volersi far male. In realta` il match si apre con buoni auspici per i giallorossoverdi, che nei primi dieci minuti hanno due buone opportunita` per affondare il coltello nel panettone, ma Rossi e` miracoloso a uscire sui piedi di Galizia al 3’ e di Innocenti al 13’. Da questo momento regna l’equilibrio. E per assistere a un’iniziativa della capolista bisogna attendere il 25’, quando Riccardo prova ad addobbare la sua prestazione presentandosi da solo nell’area di casa, ma e` contrastato da due difensori che lo costringono a concludere malamente. Cosi` a creare un brivido e` l’intervento del vento, che al 43’ rende insidioso il calcio d’angolo di D’Ambrosio dalla sinistra obbligando il portiere ospite ad allontanare di pugno. Nella ripresa i galletti stappano subito lo spumante: al 47’ Riccardo sale in cielo e corregge in fondo al sacco una punizione di Vastola dal fondo. A questo punto l’atmosfera di festa si affievolisce e aumenta il nervosismo. I campani fanno la partita, occupano per venti minuti l’area del Gallipoli e reclamano per due interventi dubbi, su Galizia al 61’ e su Poziello al 69’. Ma come spesso accade in questi casi, nel momento migliore del team di Fusi, gli ionici trovano iil raddoppio con Marzeglia, che in un’area affollata come le vie del centro citta` durante lo shopping della vigilia, allunga lo zampone e devia in rete un corner di Vastola. Parrebbe che i salentini abbiano fatto la festa ai campani; ma e` noto, a Natale si e` tutti piu` buoni. Cosi` i pugliesi concedono ai casertani di accorciare le distanze e di ristabilire la parita`. A dimezzare il passivo e` uno stacco aereo di Innocenti al 70’, su cross dalla sinistra di Manco, quasi dal fondo. E il gol che rovina, in parte, le feste alla capolista arriva all’86’, a coronamento di un forcing asfissiante: traversone dal fondo di destra di Manco, la sponda di Innocente scavalca Rossi in uscita e Tedesco di testa deposita nella porta sguarnita.

E alla fine sia il Gallipoli che il Real Marcianise possono brindare all’anno che sta per nascere.



(R. Datasport, DTS)

Pubblicato il 21/12/2008 alle 18.13 nella rubrica Marcianise.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web