Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Una grande Propatria guadagna il titolo di Campione d'inverno con 4 punti sulla Spal

fonte: tuttalac.it

Pro Patria       Padova           2 - 1

 

RETI : Correa al 2',90' Di Nardo al 36'

 

Propatria-Anania,Music,Barije,(Cristiano dal 87' Cammarata),Pisani,Urbano,(Melara dal 67' Mosciaro),(Zappacosta dal 62' Dalla Bona),Fofana,Correa,Toledo. A disp.Petr,Dicuonzo,Polverini,Bruccini. Allenatore Lerda.

Padova-Cano,Carbone,Falsini,Cotroneo,Faisca,(Pederzoli dal 91' Raimondi),(Rabito dal 86' Di Venanzio),Bovo Di Nardo,Baù,(Filippini dal 43' Baccolo). A disp.Facchin,Bianchi,Gentile,Lewandowskj. Allenatore Sabatini.

 

AMMONIZIONI - Zappacosta,Correa,Cristiano,Dalla Bona,Cotroneo,Pederzoli,Faisca,Rabito.

 

ANGOLI - 4,4    RECUPERO   nel 2° T 4'

 

ARBITRO - Sig.Palazzino da Ciampino, assistenti Sig.Marrazzo da Tivoli e Sig.Giallattini da Roma 2.

 

 

Una grande Propatria guadagna il titolo di Campione d'inverno con 4 punti sulla Spal; un girone d'andata con 10 vittorie, 3 pareggi, 4 sconfitte, per una società sull'orlo del baratro estivo dopo la retrocessione, che altro c'è da chiedere ? Eppure oggi ultima di andata la propatria può dirsi fortunata e con l'arbitro decisivo per due rigori a favore il 1° al 2', il 2° al 90'. Tigrotti che partono in 5^, e con un pubblico non ancora pronto, trovano il rigore in apertura con Cristiano che viene atterratto su azione di corner, l'arbiitro senza esitazione dà il penalty; Correa con freddezza realizza.

Biancoblu che forti del vantaggio spingono e al 6' Melara inizia il suo show : nella prima azione impegna il portiere da fuori, che respinge in angolo, al 14' il biondo giocatore biancoblu penetra in area patavina e a tu per tu gli spara nei piedi,poi sempre Melara su azione personale, parte da centrocampo e appena fuori area sciupa tutto. I veneti si fanno vivi o meglio alla prima incursione su punizione realizzano al 13', l'assistente non convalida e l'arbitro annulla.

Al 36' il Padova alla seconda azione della giornata pareggiano : azione sulla destra, cross dal fondo / pennellata sulla testa di Baù che mette in area piccola e Di Nardo appoggia indisturbato in rete.

Qui sembra finire la partita con una propatria sciupona, e un padova che con due azioni realizza due volte.

Nella ripresa la partita scade, con una compagine bustocca sulle gambe, ma l'allenatore Lerda non ci sta e proverà fino in fondo a vincerla, bravo ! invece la formazione ospite è più rinvigorità, ma comunque timida in avanti che colpirà solo

da corner. Lerda metterà nella fase finale Mosciaro, Cammarata per un attacco a 5 punte, la scelta avrà esito positivo : al minuto 89' Mosciaro scocca un punizione che si stampa sulla traversa, nel prosequio dell'azione, un difensore padovano intercetta la palla di mano in area, l'arbitro non può che assegnare il penalty, con Correa che sebbene stanco realizza magistralmente.

 

Spogliatoi - Sabatini : " Situazione difficile dopo il gol preso, ma ci siamo ripresi

sembrava che potessimo avere di più noi nel finale ".

Music : " Per le azioni del 1° T abbiamo meritato, sapevamo che con il Padova sarebbe

stata dura, nel 1° T ritmi alti ".

 

Fabio Zaffaroni  


Pubblicato il 21/12/2008 alle 20.36 nella rubrica Pro Patria.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web