Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Il punto sulla XVII giornata di andata

fonte: statistichelilla.it

 

Vento in poppa per la PRO PATRIA (33) che conquista il titolo d’inverno ma deve ricorrere a due rigori di Correa per avere la meglio sul PADOVA (26) che pareggia temporaneamente con Di Nardo, ben 10 giocatori ammoniti. Rallenta la SPAL (29) che non va oltre un pareggio a casa del PERGOCREMA (19). In gran spolvero il CESENA (28) che vince la quarta partita consecutiva e a farne le spese è il VERONA (23) che va in vantaggio con Scapini e poi si fa raggiungere dal capocannoniere Motta e superare dal difensore Cusaro; espulsi nell’intervallo i due allenatori. Purtroppo nel ritorno a Verona il presidente onorario Cavalier Arvedi è vittima di un grave incidente automobilistica e giace in coma all’ospedale di Mantova. Recupera in extremis un pareggio il NOVARA (28) nel posticipo nebbioso del lunedì con lo scontro fra l’allievo Notaristefano e il maestro Mondonico che ha preso le redini della CREMONESE (23) con reti di Pesaresi su angolo e pareggio di Gheller in zona recupero; Bertani sbaglia un rigore sul finire. Si porta in zona playoff la REGGIANA (27) grazie ad un’autorete di Marino della SAMBENEDETTESE (16). Corsara in trasferta la PRO SESTO (22) che con una doppietta di Maah battono in contropiede il VENEZIA (16). Così come il LUMEZZANE (21) che passa a MONZA (19) provocando le dimissione del Presidente monzese Benigni e il licenziamento di mister Marcolin; vantaggio bresciano con Chicchi, pareggio di Torri, poi Pintori riporta avanti gli ospiti, altro pareggio monzese con Iacopino e rete della vittoria di Coletto nella ripresa. Recupera lo svantaggio il RAVENNA (19) che senza giocare una partita trascendentale pareggia a LEGNANO (17), Agazzone e Filipi i marcatori. Vittoria importantissima negli ultimi due minuti per il PORTOGRUARO (19) a LECCO (15) con i padroni di casa in vantaggio con un rigore di carlini, ci pensano Mortelliti e Maraschi a portare a casa i tre punti. Dopo la sosta natalizia e l’inizio del calciomercato il campionato riprende con: il testa coda LECCO- PRO PATRIA, derby lombardo, MONZA – SPAL, REGGIANA – CESENA, SAMBEDETTESE – NOVARA, PADOVA – LEGNANO, CREMONESE – PRO SESTO, VERONA – LUMEZZANE, RAVENNA – PERGOCREMA e il derby lagunare fra PORTUGRUARO – VENEZIA.

 

TRE vittorie casalinghe (64), TRE pareggi (57) e TRE (32) vittorie esterne. DODICI punti in casa (246) e DODICI in trasferta (147).

Sono VENTIDUE le reti realizzate (344), UNDICI in casa (198) e UNDICI in trasferta (143).

QUATTRO rigori (39), tre realizzati con un doppio Correa e Carlini, sbaglia Bertani. Due doppiette di Correa e Maah.

In classifica marcatori sempre solo in testa con 10 è MOTTA (1 rig.), seguito a 9 da TORRI raggiunto da CORREA (5 rig.); a 8 rimane solo ARMA (2 rig.); a 7 troviamo RABITO (2 rig.), ZIZZARI (2 rig.), FOFANA e TIBONI (1 rig). Il primo lilla è NIZZETTO con 6 reti, seguito da LANTERI con 5.

Differenza reti migliore per la Pro Patria +15 (29, 14), la peggiore del Venezia – 9 (19, 18), LEGNANO –7 (20, 27).

Miglior attacco Pro Patria con 29 (LEGNANO 20); peggiore Sambenedettese con 11.

Miglior difesa per la Spal con 12 reti subite; peggiore LEGNANO con 27.

Pro Patria con il maggior numero di vittorie: 10, LEGNANO 4, Lecco 2.

Maggior numero di pareggi per il Pergocrema con 10, LEGNANO 5.

Maggior numero di sconfitte per la Sambenedettese con 9, LEGNANO 8.

Ancora imbattuti i campi di Padova e Ferrara, capitola Monza; LEGNANO 3 sconfitte casalinghe.

In casa 20 punti per Cesena e Pro Patria (LEGNANO 12) e 6 per il Lecco.

In trasferta 15 punti per la Spal (LEGNANO 5) e 5 per LEGNANO e Monza.

Fra le mura amiche 7 pareggi per Pergocrema, LEGNANO 3.

In trasferta non ha mai vinto solo il Verona.

Maggior numero di spettatori della giornata i 7500 di Cesena.

Media inglese -2 per la Pro Patria, -18 per LEGNANO e Lecco.

Giornata con 43 (672) ammoniti e 5 espulsi (84): Remondina e Bisoli, Bosio, Ciuffetelli, Gallo.

 

Gli ex lilla: Ceccarelli 7, Notaristefano 6, Giovannini tribuna, Remondina 6,5, Konè 6, Bertolini 6,5 Mallus tribuna.

 

La proiezione della classifica finale

 

  finale alla 17^  a finire
PRO PATRIA 65 33 32
SPAL 58 29 29
NOVARA 55 28 27
CESENA 55 28 27
REGGIANA 54 27 27
PADOVA 53 26 27
VERONA 47 23 24
CREMONESE 47 23 24
PRO SESTO 43 22 21
LUMEZZANE 42 21 21
RAVENNA 39 19 20
PORTOGRUARO 39 19 20
MONZA 38 19 19
PERGOCREMA 38 19 19
VENEZIA -2 33 16 17
LEGNANO 33 17 16
SAMBENEDETTESE 32 16 16
LECCO 30 15 15

 

 

Roberto Mezzenzana - www.statistichelilla.it

 


Pubblicato il 23/12/2008 alle 21.57 nella rubrica 1a Div/A.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web