Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

L'anteprima della 23a giornata - biancoscudati.net

venerdì 20 febbraio 2009
ImageIn attesa del big match di lunedì sera nel posticipo, sono diverse le gare interessanti in cartello domenica. Gli equilibri della classifica potrebbero subire mutazioni soprattutto nelle zone calde.
 

Sesta giornata di ritorno, il campionato di Prima Divisione entra nel vivo proprio nel momento più delicato ed importante della stagione. La graduatoria appare ancora piuttosto equilibrata, soprattutto per quanto concerne le posizioni di testa. E’ interessante il cartello delle gare in programma, tra le quali spiccano un paio di big match che potrebbero risultare decisivi per le posizioni più importanti.
Andiamo con ordine, però. Si comincia sabato, con fischio d’inizio alle ore 14.30, dallo Stadio “Breda”, dove la Pro Sesto ospiterà il Monza nel derby brianzolo che vale una buona fetta di tranquillità in classifica. I biancoblu sono reduci dalla sconfitta di Reggio Emilia, mentre il Monza domenica scorsa ha regolato la pratica Venezia tra le mura amiche.
Domenica, quindi, sarà il turno delle altre compagini del girone. A cominciare dal Cesena, che potrà proseguire nella serie positiva nell’abbordabile match interno che vedrà i romagnoli opposti al Legnano. I lilla, tuttavia, sembrano essersi rinvigoriti dopo la bella vittoria ottenuta in casa contro il Novara domenica. La Pro Patria di Franco Lerda cerca immediato riscatto interno contro il Venezia, dopo la caduta di Crema nel posticipo di lunedì e le nuove vicissitudini societarie in settimana. I giocatori minacciano addirittura lo sciopero contro la proprietà che non paga gli stipendi da mesi. Sorge spontanea una domanda, tra parentesi: con quale intelligente criterio tale società è stata ripescata in Prima Divisione, con la conseguenza di falsare il campionato in corso?
Punti interrogativi a parte, il calcio giocato proporrà un interessante Novara-Ravenna, che sembra avere molto da dire in ottica playoff. I piemontesi sono sull’orlo della crisi, mentre la squadra di Atzori ha dalla sua uno stato di forma invidiabile ed un ruolino di marcia da playoff.
Impegni interni anche per il Verona, al “Bentegodi” contro il Pergocrema, e per la Cremonese di Mondonico, all’ultima spiaggia per riaffacciarsi nella lotta playoff. I grigiorossi attendono allo “Zini” il Lecco. Nella zona mediana della graduatoria, il Padova sarà di scena a Portogruaro, in un delicato match che potrebbe addirittura risucchiare i biancoscudati nelle sabbiemobili della bassa classifica. Lumezzane-Sambenedettese mette in palio altri punti tranquillità per i bresciani, infine.
Chiude il quadro il gustoso posticipo di lunedì. Si giocherà al “Mazza” il derby emiliano tra Spal e Reggiana. Gli uomini di Dolcetti sono determinati a tornare al successo, mentre per l’undici allenato da Mister Pane si tratterà di una prova di maturità per mantenere la vetta della classifica.
 
Marco Lorenzi – marco.lorenzi@biancoscudati.net

fonte: biancoscudati.net

Pubblicato il 21/2/2009 alle 16.53 nella rubrica 1a Div/A.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web