Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Il Punto sull'Arezzo: Via Cari, ecco Ugolotti - goal.com

Decisione impopolare del presidente aretino.

26/feb/2009 17.10.56

Tifosi Arezzo

Per il Presidente Mancini, il tecnico Marco Cari non stava rispettando i programmi societari mettendo a rischio una serie B che in società, evidentemente, si dà per scontata. Non ci sono altre motivazioni valide, a meno che non si voglia lavorare di fantasia, per decifrare la decisione del massimo (per non dire unico) dirigente aretino. Per  chi si fosse perso le puntate precedenti, stiamo parlando di una squadra, l'Arezzo, terza in classifica, quaranta punti frutto di undici vittorie, sette pareggi e solo cinque sconfitte; una squadra capace di segnare quarantadue reti, l'attacco tra i migliori dell'intero panorama professionistico, con Baclet e Chianese coppia da 17 reti.

Come dite? Leggendo la notizia dell'esonero pensavate che l'Arezzo navigasse nelle ultime posizioni? Tranquilli... il pensiero sarebbe stato logico se non si parlasse di una piazza, quella amaranto, che, sotto la gestione Mancini ha visto passare fior di allenatori, che hanno fatto talmente bene da... essere mandati via. Somma, Marino, Gustinetti, Conte ed adesso Marco Cari, ma l'elenco è lunghissimo se è vero che Piero Mancini, sotto la sua gestione ha alternato ben venti allenatori in circa otto anni. Una media da... promozione!

Dopo la sconfitta di Taranto la posizione del tecnico di Ciampino era già traballante; la sconfitta interna con il Lanciano, figlia anche della mancanza di tranquillità della squadra, ha fatto precipitare la situazione e, se pur con poco tempismo e poca eleganza il Presidente ha deciso per il cambio di panchina.

Poco tempismo e poca eleganza... già, perchè la decisione è avvenuta ed è stata comunicata al diretto interessato dopo che Cari aveva tenuto una conferenza stampa in cui aveva commentato la partita di domenica ed aveva diretto l'allenamento del martedì. Al termine della giornata l'annuncio di Mancini al tecnico ed al suo secondo Di Stefano. Il nuovo tecnico amaranto è Guido Ugolotti, 50 anni, ex giocatore di Roma e Arezzo. Carriera di allenatore ancora agli inizi, dato che si è seduto solo sulle panchine di Gela, Acireale e Sambenedettese. Ugolotti è stato presentato nella mattina di mercoledì alla stampa e le sue prime dichiarazioni sono state improntate all'ottimismo, perchè la rosa dell'Arezzo, a suo parere, è tale da puntare alla promozione diretta. E del resto, il Presidente Mancini, punta alla B diretta... altrimenti non avrebbe esonerato Marco Cari.

Riccardo Bonelli

fonte: goal.com

Pubblicato il 26/2/2009 alle 19.26 nella rubrica Arezzo.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web