Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Finisce in parità la sfida del Rigamonti-Ceppi tra l'incerottato Lecco ed il Monza - leccosportweb.it

Finisce in parità la sfida del Rigamonti-Ceppi tra l'incerottato Lecco ed il Monza. Mister Pellegrino ha dovuto inventarsi la difesa a causa delle squalifiche della coppia centrale Galeotti-Villagatti, schierando in mezzo D'Ambrosio (ottima la sua prova) e l'incerto brasiliano Mateo. Monza in vantaggio dopo soli sei minuti di gioco, ma nella ripresa i blucelesti schiacciano i brianzoli e vengono premiati dalla rete del solito Carlini.
La cronaca si apre con la rete del vantaggio ospite. E' il 6' quando Guglieri si fa scappare l'ex Chianese sulla destra, il numero nove ospite mette in mezzo un pallone su cui Zappino esce male e Rossi è libero di insaccare indisturbato. Passa un minuto e ancora il Monza si rende pericoloso sugli sviluppi di un corner. Il Lecco si fa vivo per la prima volta dalle parti di Rossi Chauvenet all'11' quando Corti lancia Carlini sulla sinistra, cross al centro per Gherardi che di testa mette a lato. Al 19' punizione dalla trequarti di Chomakov, Alteri svetta di testa e manda a lato di un niente, ma l'arbitro ravvisa un fallo dell'attaccante. Risponde subito il Monza con una punizione di Iacopino su cui Scanu incorna a botta sicura mandando però la palla a fil di palo. Tutto inutile però poichè il guardalinee ha la bandierina alzata.
Poco dopo ancora Chianese protagonista con una discesa sulla destra, palla in mezzo su cui Zappino non esce e D'Ambrosio salva in angolo su Rossi.Al 44' è il portiere ospite a creare un brivido ai suoi tifosi quando su un cross dalla sinistra di Guglieri si lascia scappare la sfera per recuperarla proprio sulla linea di porta. Infine, prima dell'intervallo, il Lecco manca clamorosamente il pareggio sugli sviluppi di un angolo battuto da Gherardi, con carlini che da due passi si fa murare la conclusione dal portiere brianzolo e Bernini che non trova l'impatto col pallone a ridosso della linea di porta.
La ripresa si apre con una punizione alta di Gherardi dal vertice destro dell'area di rigore; mentre all'11' ancora Gherardi pennella un cross al bacio per Carlini che di testa chiama Rossi Chauvenet al miracolo in tuffo per salvare la propria porta. Al 16' girata del neoentrato Antonioni messa ancora in corner dal portiere ospite. Sugli sviluppi è Alteri a mancare l'impatto vincente sul secondo palo. Il Lecco controlla il gioco, costringendo il Monza nella propria metacampo. Al 28' Grimaldi pennella un bel cross per D'Ambrosio che tutto solo manda sul fondo di testa da buona posizione. Alla mezz'ora scintille tra Alteri ed il pubblico della tribuna dopo l'ennesima palla persa dall'attacante. Censuriamo il gesto di risposta del numero nove di casa. Mister Pellegrino capisce la situazione e toglie la punta per inserire Romanelli.
Al 39' può finalmente esplodere la gioia del Rigamonti-Ceppi quando su un corner dalla destra, Carlini è lestonell'inserimento centrale che porta il Lecco al pareggio. La gara finisce qui, con un punto più che meritato per capitan Bernini e compagni.

LECCO - MONZA 1-1
Marcatori
: Rossi 6'pt, Carlini 39'st.
Lecco: Zappino, Grimaldi, D'Ambrosio, Guglieri, D'Ambrosio, Bernini, Mateo (Antonioni 6'st), Carlini, Corti, Alteri (Romanelli 36'st), Chomakov, Gherardi (Carrara 42'st). All. Pellegrino.
Monza: Rossi Chauvenet, Scanu, Capocchiano, Menassi, Taccucci, Puleo, Iacopino (Vicari 45'st), Mazzocco, Chianese (Pizza 19'st), Bolzan, Rossi (Torri 40'st). All. Sonzogni.
Arbitro: Ruini di Reggio Emilia.

Claudio Zubani

fonte: leccosportweb.it

Pubblicato il 1/3/2009 alle 17.17 nella rubrica Lecco.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web