Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Tutti in campo in Lega Pro Girone A - 25 Giornata: Per la Pro Patria trasferta insidiosa a Novara - goal.com

Le inseguitrici Cesena e Reggiana sperano nel sorpasso.

14/mar/2009 21.29.08

CREMONESE-PERGOCREMA: Derby lombardo che vede il sorprendente Pergocrema lottare per un posto nei play off, mentre i piu' blasonati grigiorossi devono guardarsi alle spalle per non incappare in brutte soprese. La squadra di Emiliano Mondonico sta deludendo alla grande, nonostante gli innesti di spessore del mercato di gennaio. Pronostico incerto, dove le sorprese sono dietro l'angolo.

LUMEZZANE-VENEZIA: Rientrato nei ranghi, dopo un inizio di stagione che faceva presagire grossi traguardi, il Lumezzane, reduce dalla sorprendente vittoria esterna sulla Spal, si appresta a ricevere la visita del fanalino di coda Venezia, sempre piu' staccato e sempre piu' vicino alla Seconda Divisione. I lagunari hanno l'obbligo di provarci fino in fondo, ecco perchè giocheranno senza alchimie tattiche e senza calcoli per conquistare i tre punti.

MONZA-LEGNANO: Passato il periodo nero che ha visto il Legnano precipitare nei bassifondi della classifica, i lilla si stanno piano piano riprendendo e la salvezza è ancora raggiungibile. Il Monza viaggia nel limbo della graduatoria, ma non puo' certo dormire sogni tranquilli... insomma, in questo incontro l'incertezza regna sovrana.

NOVARA-PRO PATRIA: Ed eccoci al match clou della giornata con i piemontesi che cercheranno in un sol colpo di battere la capolista e rientrare nel lotto delle pretendenti a disputare i play off. Per i bustocchi una trasferta difficile e ricca di insidie, ma che sarà una cartina di tornasole per capire lo stato di forma della squadra di Lerda che nel turno precedente ha rischiato grosso nell'incontro casalingo con la Cremonese.

PADOVA-SAMBENEDETTESE: La vittoria esterna nel derby con il Venezia ha riportato un po' di sereno in casa patavina, anche se pochi si illudono di poter ancora avere voce in capitolo nel discorso serie B. Ma provarci è d'obbligo per una formazione nata per lottare ai vertici della classifica e che invece si trova in una posizione anonima.  Non sarà dello stesso avviso la Sambenedettese, la cui posizione in classifica non le permette ulteriori passi falsi. Difficile fare un pronostico...anzi, in questi casi, di solito, ci scappa la X.

PORTOGRUARO-SPAL: La sconfitta interna con il Lumezzane ha raffreddato gli entusiasmi del popolo estense; la classifica è sempre bella da vedersi ma i punti dalla vetta sono diventati cinque. La trasferta di Portogruaro va presa con le molle, dato che la matricola veneta sembra essersi ripresa da un periodo no e lotta per uscire dalla zona play out; ma gli emiliani dovranno cercare la vittoria per rimettersi alla caccia del primato.

PRO SESTO-CESENA: I bianconeri di Bisoli hanno perso la vetta con la sconfitta della settimana scorsa e non vorranno bissare il risultato nella seconda trasferta consecutiva che le mette di fronte il calendario. La Pro Sesto sembra avversaria abbordabile, ma solo se i romagnoli giocheranno come facevano un mese fa circa. Simone Motta, bomber cesenate con dieci reti puo' essere l'ago della bilancia.

RAVENNA-LECCO: L'impressionante serie di partite utili ha permesso al Ravenna di risalire dalla zona play out al quinto posto in classifica che significa play off. Spinti da uno Zizzari scatenato (capocannoniere con 12 reti) i giallorossi cercheranno di sfruttare appieno il secondo turno casalingo che li vedrà opposti al Lecco. I lombardi saranno avversaria ostica perchè la classifica li vede nelle parti basse e cercheranno il risultato utile a tutti i costi.

VERONA-REGGIANA: Abbandonati definitivamente i sogni di gloria, i veronesi scenderanno al Bentegodi per giocarsi... la salvezza. Sono solo due, infatti,  i punti che la separano la squadra di Remondina dal quint'ultimo posto e la sfida con la Reggiana è di fondamentale importanza. La squadra di Mister Pane, seconda in classifica, non è l'avversario che ci voleva in questo momento perchè la formazione emiliana oltre ad avere un gran bella posizione, gioca un calcio offensivo e divertente. Tripla...ok?

Riccardo Bonelli

fonte: goal.com

Pubblicato il 15/3/2009 alle 0.47 nella rubrica 1a Div/A.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web