Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Gallipoli se giochi così arrivi in B, parola di Beppe Giannini - goal.com

Per il tecnico romano non cambia nulla dopo la battuta d'arresto di Arezzo. Certo è che se la squadra dovesse offrire altre prestazioni "sui generis" per le rivali sarebbero guai.

17/mar/2009 16.18.32

Neutral Soccer Ball (AFP)
Neutral Soccer Ball (AFP)

La sconfitta sul campo dell'Arezzo ha complicato i piani di Giuseppe Giannini e del suo Gallipoli, anche se il tecnico non la pensa così. Ora i giallorossi sono stati agganciati in vetta da un Crotone che, nonostante i tanti problemi economici sorti in questa stagione, ha fatto "spogliatoio" e ha tenuto vive le speranze di tornare in B.

Eppure la sconfitta incassata ad Arezzo ha dato fiducia a Beppe Giannini, convinto che giocando come ha fatto ieri sera la sua squadra, la B può essere lì a portata di mano: "Abbiamo disputato una grandissima partita ma l'Arezzo ha sfruttato al meglio le sue armi - ha detto l'allenatore -. Mi è piaciuto l'atteggiamento con cui i miei giocatori hanno affrontato la sfida. Non hanno mai buttato via un pallone. Noi volevamo i tre punti e il pareggio non ci soddisfava. Io sono uno a cui non piacciono i calcoli, ho giocato con tre attaccanti e tre difensori fin dall'inizio per dare più spinta. Peccato sia andata così".

Una mentalità, quella del Gallipoli, che potrà portare lontano i pugliesi. La squadra ha perso una gara combattuta a ritmi alti ed è proprio giocando a tutta che l'11 allenato da Giannini potrà pentare di chiudere in testa lo sprint finale.

fonte: goal.com

Pubblicato il 19/3/2009 alle 14.0 nella rubrica Gallipoli.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web