Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Il Punto sulla Prima Divisione Girone B - 26.a giornata: Gallipoli a valanga, crolla l'Arezzo - goal.com

Pugliesi di nuovo primi in solitudine, Benevento con bomber Clemente sugli scudi.

24/mar/2009 14.20.56

Europass Ball (Goal.com)
Europass Ball (Goal.com)

Decima vittoria casalinga, di goleada, ed il Gallipoli è di nuovo solo in vetta alla classifica. La squadra di Mister Giannini si scatena nella ripresa e per il Pescara dell'ex Galderisi (nella giornata di lunedi' la società ha deciso di affidare la panchina abruzzese ad Antonello Cuccureddu) è notte fonda. A segno i gemelli del gol Di Gennaro e Ginestra saliti a quota undici.
Un  super Clemente permette al Benevento di battere la Pistoiese ed avvicinarsi al secondo posto; quattordici reti per il bomber campano che guida la gradutoria. Toscani di nuovo fanalino di coda e la situazione si fa sempre piu' critica per Moreno Torricelli.
Perde il primato il Crotone che si accontenta di un punto nella sfida del Liberati contro una Ternana che ha dovuto giocare con l'uomo in meno per mezz'ora.
                                                                                                     Cade, dopo un anno, l'imbattibilità casaliga della Cavese che dopo quattro vittorie consecutive viene sconfitta dal Sorrento grazie ad un gol dell'albanese Myrtaj. La squadra di Camplone perde una ghiotta occasione per portarsi in terza posizione mentre sono tre punti importantissimi per la classifica dei sorrentini che sono anche in corsa per la vittoria nella Coppa Italia essendo finalisti assieme alla Cremonese.                                                                                            
Prima sconfitta sulla panchina amaranto per Guido Ugolotti; il Foligno, privo di molti titolari, non dà scampo ad un Arezzo abulico, sotto tono e privo di idee. Mattatore della giornata è il brasiliano De Paula che porta a dodici reti il suo bottino grazie alla tripletta rifilata ai toscani.
Sembra non aver portato giovamento il cambio di allenatore in casa aretina e d'altronde c'era anche da metterlo in preventivo perchè esonerare Cari con la squadra in terza posizione e prendere un allenatore pressochè esordiente comportava  rischi dei quali i tifosi amaranto, avrebbero fatto volentieri a meno.
Un gol di Velardi nei minuti di recupero fa esplodere lo Zaccheria e riaccende le speranze di play off del Foggia. Il Real Marcianise era riuscito, nel giro di un minuto a riequilibrare la partita con Innocenti che rispondeva al vantaggio rossonero siglato da Troianello. Adesso sono solo tre i punti che separano la squadra di  Novelli dalla quinta posizione.
Quinto successo interno alla Iacovone ed il Taranto risale la classifica e si porta, momentaneamente, fuori dalla zona calda. A farne le spese un Perugia che non ha opposto grande resistenza ed è caduto sotto i colpi di Prosperi e Carrozza.
Pari senza reti e senza emozioni quello tra Lanciano e Paganese che viaggiano, a braccetto, a cavallo della zona play out e che avrebbero dovuto cercare con maggior convinzione la vittoria.
                                                                                                          Il Potenza lascia l'ultima posizione e inguaia ulteriormente la Juve Stabia, raggiunta a 22 punti. Partita nervosa con episodi spiacevoli, risse pre e post-gara ..insomma tutto quello che non dovrebbe far parte di un incontro di calcio. Decide Sabatino a sette minuti dal termine.
Domenica prossima ci saranno due gare di alto interesse e che riguardano l'alta classifica; la capolista Gallipoli farà visita ad una Cavese che vorrà riscattare il passo falso casalingo ed accorciare le distanze dalla vetta. Al Città di Arezzo sarà di scena il Foggia che, in caso di vittoria raggiungerebbe l'Arezzo in zona play off. Per la squadra di Ugolotti sarà importante non perdere l'occasione, in caso di successo, di mettere una seria ipoteca sulla disputa degli spareggi.
Derby pugliese tra Crotone e Taranto, con la squadra di Stringara chiamata a dimostrare di poter fare punti anche lontano dallo Iacovone. Per i pitagorici la speranza di riconquistare la vetta, nel caso di un passo falso del Gallipoli.

Riccardo Bonelli

fonte: goal.com

Pubblicato il 25/3/2009 alle 0.11 nella rubrica 1a Div/B.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web