Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Prima Divisione: Il punto sulla 27ma Giornata - calcionapoletano.it

30 Mar 2009 | Di Fabio D'Oriano

images6.jpegLa ventisettesima giornata segna il sorpasso del Crotone ai danni del Gallipoli e la conseguente conquista del primo posto in classifica. I calabresi allenati da Francesco Moriero si impongono per 2-0 sul Taranto e approfittano della contemporanea sconfitta del Gallipoli impegnato contro la Cavese. Finisce 1-0 a Cava dei Tirreni con goal di L. Cipriani al 57° minuto. Con questa vittoria che risulta essere un’impresa vista la caratura tecnica dell’avversario, i campani consolidano il quarto posto in classifica con 6 punti di vantaggio sul Foggia sconfitto ad Arezzo per 1-0 e blindano per il momento uno dei posti utili per la partecipazione ai play off sognando addirittura il primato in classifica e la conseguente promozione diretta in serie B. Sogna la promozione anche il Benevento anche se non va oltre il pareggio nel derby tutto campano giocato sul campo del Real Marcianise. Finisce 2-2 a Caserta con i sanniti che per due volte si portano in vantaggio e due volte si fanno raggiungere con l’attenuante di aver giocato in 10 uomini per oltre mezz’ora vista l’espulsione di Cejas al 55° minuto. Apre le marcature il Benevento al 3° minuto con goal di Evacuo. Al 29° minuto il Real Marcianise trova il pareggio con goal di Romano per poi andare di nuovo sotto nonostante l’uomo in piu’ al 61° minuto con goal ancora di Evacuo questa volta su calcio di rigore. Al 63° minuto il goal di Porpora chiude il risultato finale sul 2-2. Il colpaccio di giornata è sicuramente quello della Paganese che vince a Perugia per 1-2. Tutti nella ripresa i goal: al 57° minuto il goal di Fanasca porta in vantaggio i campani. Al 69° minuto il Perugia raggiunge il pareggio con un goal di F. Mazzeo. All’ 80° minuto i campani restano in dieci vista l’espulsione di P. Esposito ma nonostante cio’ trovano il goal vittoria al 90° minuto con R.D. Giosa. A questo punto del campionato con questa posizione di classifica la salvezza è davvero vicina. Un altro paio di vittorie dovrebbero garantire la salvezza. Stesso discorso, anche se con un punto in meno in classifica, vale per il Sorrento che pero’ in questa giornata non va oltre un pareggio interno per 1-1 contro un motivatissimo Potenza. Il risultato è deludente e non risponde alle aspettative. I campani passano in vantaggio al 55° minuto con un goal di Giampaolo. Il pareggio del Potenza arriva al 76° minuto con un goal di Cantoro. Cade anche a Pistoia la Juve Stabia oramai alla sesta sconfitta consecutiva, terza con la gestione tecnica di mister Maurizio Costantini. Pistoiese in goal al primo vero affondo al 14° minuto con goal di Breschi. Le vespe rispondono con un tiro alto di Rastelli nel primo tempo e con una palla-goal di Gaeta nella ripresa poi è la Pistoiese a consolidare la vittoria con altre due occasioni prima con Dal Rio e poi con Artistico. A tempo scaduto gli stabiesi provano di nuovo ad aggrappare il pareggio con un tiro da fuori area di Maury, ma il pallone viene respinto dal portiere pistoiese Bindi. Finisce 1-0 per i toscani. A questo punto del campionato la Juve Stabia, dopo la doppia sconfitta contro Potenza e Pistoiese e visto l’andamento catastrofico delle ultime giornate è la candidata numero uno alla retrocessione diretta in seconda divisione. Il Pescara batte il Foligno 2-1 mostrando subito gli effetti dell’arrivo del nuovo allenatore Cuccureddu. La Ternana supera per 3-0 il Lanciano.

fonte: calcionapoletano.it

Pubblicato il 2/4/2009 alle 0.18 nella rubrica 1a Div/B.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web