Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Prossimo turno: Foggia-Perugia il big-match

sabato 4 aprile 2009

Il Lanciano ospita la neo-capolista Crotone: i calabresi stanno andando a mille, non si fermano più e salgono in terra abruzzese con la voglia di consolidare la prima posizione in vista della volata finale verso la promozione diretta. I frentani sono reduci dalla pesante sconfitta di Terni e cercheranno di stabilizzare una situazione particolare che in classifica è ancora difficoltosa, ed è frutto di rendimenti troppo altalenanti.

Gallipoli-Ternana è una sfida che servirà ai salentini per riprendersi la prima posizione persa una settimana fa, dopo la sconfitta patita a Cava. Gli umbri arrivano allo stadio "Bianco" con uno score esterno non molto proficuo (solo una vittoria esterna) e difficilmente riusciranno ad avere la meglio su una squadra che tra le proprie mura non ha mai perso in questo campionato, lasciando solo le briciole agli ospiti.

Il Foligno in salute affronta in casa il Benevento, reduce dal pari interno contro il Marcianise. I falchetti stanno andando benissimo nel girone di ritorno, soprattutto in casa, e probabilmente daranno filo da torcere ai sanniti, i quali hanno però nel loro arco delle frecce importanti, come il bomber Clemente, capace di risolvere le partite anche da solo.

Dopo aver battuto il Foggia un settimana fa nella gara forse più importante della stagione, l´Arezzo di Ugolotti è impegnato contro il Marcianise, ancora fra le mura amiche. Serve la vittoria per consolidare la posizione in classifica. Non sarà facile dato che i toscani, seppur con il migliore attacco del campionato, e con i campani mai vittoriosi in trasferta, fronteggiano una tra le migliori difese.

Allo stadio Viviani va in scena uno degli incontri più importanti della giornata: il Potenza affronta la Cavese ed entrambe le squadre hanno bisogno di punti pesanti. I lucani cercano di distanziare l´ultima posizione per potersi giocare la salvezza ai playout, mentre i metelliani hanno bisogno di punti per mantenere a distanza il Foggia, unica squadra rimasta a poter insidiare i playoff ormai quasi acquisiti dalla compagine di Camplone.

Allo Zaccheria sarà battaglia tra Foggia e Perugia: i rossoneri cercano quello che probabilmente è l´ultimo treno per i palyoff e per prenderlo necessitano di una vittoria. I grifoni, invece, dopo la sconfitta casalinga di una settimana fa ad opera della Paganese, hanno bisogno di punti per non restare invischiati nella lotta in zona retrocessione. Probabilmente è l´incontro più interessante della giornata.

Dopo l´exploit esterno in quel di Perugia, la Paganese ospita il Pescara, anch´esso reduce da una soffertissima vittoria. La squadra di Capuano ha fatto un bel passo avanti in classifica, ma il cammino verso la salvezza è ancora lungo. Stesso discorso per la squadra di Cuccureddu, la cui cura sembra aver dato i primi frutti, anche se è presto per giudicare: se il neo tecnico riuscirà a realizzare il primo colpaccio esterno della stagione abruzzese, i tifosi saranno più tranquilli.

Il derby campano tra Juve Stabia e Sorrento si gioca in una situazione ambientale particolare: le vespe sono in caduta libera, con i due punti racimolati nelle ultime nove partite e le sei sconfitte consecutive che sono valse l´ultima posizione. I tifosi sono sul fronte di guerra contro la squadra e dopo aver umiliato i calciatori una settimana fa (dopo il ritorno da Pistoia), aspettano la vittoria contro i costieri. Vietato sbagliare quindi, anche se la squadra di Simonelli sarà sicuramente un osso duro da affrontare e non regalerà niente.

Taranto-Pistoiese è un incontro di bassa classifica con gli ionici che in casa stanno davvero sorprendendo, e con gli arancioni toscani che scenderanno allo Iacovone per dare battaglia fino alla fine. Il pronostico è certamente a favore dei rossoblù di Stringara, soprattutto perchè i ragazzi di Torricelli hanno il rendimento esterno più basso di tutti. Ma spesso i finali di campionato possono riservare sorprese. Mai dire mai.

Francesco Ricci

fonte: calciofoggia.it

Pubblicato il 5/4/2009 alle 11.33 nella rubrica 1a Div/B.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web