Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Prima Divisione: Il punto sul girone a 4 turni dal termine - calcionapoletano.it

http://www.calcionapoletano.it/wp-content/uploads/2009/04/boys-caivanese_final.jpg
21 Apr 2009 | Di Fabio D'Oriano |

NAPOLI - Nel trentesimo turno il Benevento fallisce l’ultima chiamata per la promozione diretta in serie B infatti esce sconfitto dalla trasferta che lo vedeva impegnato contro il Gallipoli. Finisce 2-0 per i salentini con goal di G. Russo all’ 11° minuto e di C. Ginestra al 44° minuto. A questo punto nel prossimo turno i sanniti devono assolutamente non perdere nell’impegno casalingo contro l’Arezzo e se arrivasse una vittoria, per i play off sarebbe praticamente fatta, inoltre nelle ultime giornate c’ è da vincere la concorrenza della Cavese che in questo momento ha gli stessi punti in classifica grazie al pareggio per 1-1 ottenuto a Pistoia contro la Pistoiese. Trasferta difficile per i campani soprattutto perche i toscani giocavano col coltello tra i denti nel disperato tentativo di evitare l’ultimo posto e quindi la retrocessione diretta in seconda divisione infatti è proprio la Pistoiese a passare in vantaggio al 22° minuto con goal di S. Guerri. Il pareggio per gli acquilotti arriva al 36° minuto con N. Tarantino. Al 90° minuto l’espulsione di F. Breschi per i toscani non altera l’equilibrio della partita e il risultato. A questo punto per i campani sarà molto importante uscire indenni dalla trasferta di domenica prossima anche se il Taranto vorrà riscattare la sconfitta rimediata nel derby a Foggia per 2-0. Con questa vittoria i rossoneri si sono portati in zona play off approfittando del contemporaneo pareggio interno dell’Arezzo per 0-0 contro il Perugia e domenica prossima affronteranno in trasferta la Paganese reduce dal pareggio interno per 1-1 contro la Ternana e dal sesto risultato utile consecutivo. Le due squadre non si sono fatte male. Vantaggio di Fanasca al 48° minuto per i campani e pareggio al 86° minuto di R. T. Borsoi per gli umbri. L’impresa di giornata è ancora una volta del Sorrento che dopo aver sconfitto il Gallipoli batte anche il Crotone e sfrutta a pieno le due partite casalinghe consecutive. Finisce 1-0 con goal al 1° minuto di F. Ripa su calcio di rigore. I campani per il resto della gara si affidano alla gestione del risultato e dal 63° minuto usufruiscono anche della superiorità numerica grazie all’espulsione di Russo per i calabresi. All’ 88° minuto si ristabilisce la parità numerica con l’espulsione di S. Maiorano ma il risultato non cambia. La salvezza aritmetica è ora ad un passo. Stesso discorso e stessi punti in classifica per il Real Marcianise che esce sconfitto per 2-1 dalla trasferta contro il Potenza. I padroni di casa chiudono la gara in mezz’ora con due goal in un minuto al 30° e al 31° approfittando di un black-out dei campani che si fanni infilare prima da Cozzolino poi da Nolè. Al 44° minuto i campani tornano in partita grazie ad un goal del solito bomber Innocenti ma non riescono nel corso del secondo tempo a raggiungere l pareggio. La Juve Stabia travolge in venti minuti un Pescara forse ancora troppo scosso dalla tragedia del terremoto in Abruzzo che si è andata ad aggiungere ai problemi societari di questa stagione. Per i campani i goal arrivano al 16° minuto con Capparella, al 21° minuto con M. Peluso e al 22° minuto con Gaeta. A nulla serve il goal di Laens per gli abruzzesi al 73° minuto. Le vespe di Castellammare mostrano finalmente segnali forti e incoraggianti che lasciano sperare in una salvezza che fino a qualche giornata fa sembrava impossibile. Difficile comunque evitare i play out anche se una vittoria domenica prossima potrebbe aprire un piccolissimo spiraglio. Ci sarà un Virtus Lanciano reduce dal pareggio a reti inviolate nella trasferta contro il Foligno.

fonte: calcionapoletano.it

Pubblicato il 22/4/2009 alle 18.45 nella rubrica 1a Div/B.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web