Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Calcio, Lega Pro 1/B : Sei squadre in lotta per non disputare i play-out, Quarto Uomo in campo - sportevai.it

http://www.sportevai.it/resize.php?maxx=435&maxy=273&src=images/foto/241/big/calcio_generico09(10).jpg


Milano 30 aprile 2009 - Personalità e determinazione, queste sono le peculiarità che alcune squadre del girone B di  Prima Divisione dovranno mettere in campo nelle prossime tre gare che restano alla fine del campionato per non prolungare la loro stagione agonistica che le vedrebbe, in caso contrario, disputare i play-out e quindi lottare per non retrocedere nella serie inferiore che una volta era denominata C2. 

LE  SQUADRE  INDIZIATE - Infatti, a tre turni dalla fine del campionato i giochi in zona play-out sono ancora tutti aperti, l'unica certezza su questo versante della classifica è data dal fatto che la retrocessione diretta è una questione che riguarda tre squadre e  precisamente Pistoiese, Potenza e Juve Stabia. Ma oltre a queste tre compagini, di cui una come anticipato retrocederà direttamente e le altre due parteciperanno ai play-out, bisognerà attribuire altri due posti per dare il via alla lotteria di fina anno. Due posti che al momento ben sei squadre cercano di evitare a tutti i costi, squadre anche dal nome blasonato che partite, ad inizio campionato, con ben altre ambizioni adesso si trovano a lottare per non cadere nel dimenticatoio. Foligno, Pescara, Taranto, Perugia, Paganese e Virtus Lanciano questi sono i nomi delle indiziate alla disputa dei play-out ed ognuna di loro dovrà sudare fino all'ultimo secondo e contemporaneamente “gufare” per aver salva la pelle. Un finale di campionato che quindi si preannuncia da cardiopalmo e che fa preannunciare delle autentiche partite di fuoco, gare giocate su due fronti, in campo dai calciatori con il coltello fra i denti ed in tribuna dai dirigenti con la carta bollata fra le mani pronti a presentare ricorsi per qualsiasi fatto “anomalo”. (Ternana - Pistoiese docet)  

Quarto Uomo in campo -  Ma proprio per evitare le scintille dentro e fuori dal campo la Lega ha fatto uno strappo alla regola, infatti, sia per le gare di play-out che per quelle di play-off sarà designato un quarto ufficiale arbitro, che potrà eventualmente sostituire il direttore di gara anche a partita in corso in caso di infortunio o altro impedimento. Infatti, il Consiglio Federale, su proposta della Lega Pro, ha modificato parzialmente il regolamento della regular season che infatti non permetteva al quarto uomo di arbitrare in quanto era un assistente arbitrale e dunque non può sostituire l' arbitro in caso di necessità

Giuseppe Di Fonzo 


fonte: sportevai.it

Pubblicato il 30/4/2009 alle 21.7 nella rubrica 1a Div/B.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web