Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Calciomercato: Taranto, Blasi, Avellino, Dettori, Pescara, Paganese, Caracciolo, Foggia, Novelli, Ravenna, Catania, Atzori, Pisa, Sambenedettese - resport.it



Il Taranto resta senza presidente



Luigi Blasi è deciso: niente bluff, vuole lasciare il Taranto. “Io non voglio più saperne nulla – ha detto il presidente jonico -. Non voglio più cacciare un centesimo, forse non ci siamo capiti. E se qualcuno pensa che stia bluffando si sbaglia di grosso”. Blasi ha informato il sindaco Ippazio Stefano della sua volontà in una lettera in cui ha chiesto aiuto, direttamente al primo cittadino, per trovare acquirenti.
Stampa  Salvatore Dare

Avellino: Dettori torna al Pescara



Francesco Dettori può ritornare al Pescara. Il centrocampista, che quest’anno ha giocato in B con l’Avellino, è pronto ad indossare nuovamente la casacca biancoazzurra. Dettori fu prelevato dai lupi l’agosto scorso con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto sulla metà del cartellino. Finora, per via della crisi societaria che sta investendo la dirigenza biancoverde, nulla di fatto. “Giocare all’Adriatico è sempre un’emozione. L’aria di Pescara è unica…” ha detto proprio Dettori.
Stampa  Salvatore Dare

Il Casarano vuole Caracciolo della Paganese



Il neo promosso Casarano vuole fare le cose in grande. La squadra pugliese è sulle tracce di Fabrizio Caracciolo, centrocampista della Paganese e ex Salernitana. Il Casarano, però, insegue anche l´attaccante argentino Laviano.
Stampa   www.resport.it

Foggia: incerta la riconferma di Novelli



E’ tempo di bilanci in casa Foggia. L’eliminazione, per mano del Benevento nella semifinale playoff, brucia ancora. Ci si interroga sul futuro. L’allenatore Raffaele Novelli ha il contratto in scadenza e, finora, non si è parlato di rinnovo. Non solo: a detta del presidente dei satanelli, Tullio Capobianco, è necessario l’ingresso di nuove forze imprenditoriali. In caso contrario “sarà difficile garantire la stessa gestione che ci ha portato ai playoff”. Da voci filtrate, sembra che la metà degli azionisti abbia già salutato il Foggia, disimpegnandosi per la prossima stagione ma assicurando il proprio sostegno fino al 30 giugno.


Ufficiale: Gianluca Atzori nuovo tecnico del Catania


Il nuovo allenatore del Catania è Gianluca Atzori. L´ufficialità dell´ingaggio, ampiamente preannunciato, è giunta questa mattina. Atzori, 38 anni, originario di Collepardo, in provincia di Frosinone, è reduce da una stagione alla guida del Ravenna, in Prima Divisione della Lega Pro, conclusasi con l´eliminazione nella semifinale dei play off contro il Padova. Ex giocatore di Lodigiani, Torino, Ternana, Perugia, Reggina, Ravenna, Empoli e Palermo, Atzori torna a Catania dopo l´esperienza vissuta in rossazzurro come vice di Silvio Baldini e Walter Zenga nella stagione 2007-2008. Confermato il resto dello staff tecnico dello scorso campionato: vice Pino Irrera, preparatore atletico Alberto Bartali e preparatore dei portieri Marco Onorati. Il nuovo allenatore verrà presentato ufficialmente venerdì mattina nella sede sociale.
Stampa   ansa.it

Iscrizione a rischio per Pisa, Sambenedettese e Taranto



Tre città in preda al caos. Tre squadre storiche che rischiano di ammainare bandiera e scomparire. Si tratta di Taranto, Pisa e Sambenedettese. Il presidente del Taranto, Gigi Blasi, ha dichiarato di voler mollare tutto e di essere pronto a lasciare il titolo nelle mani del sindaco. A Pisa, invece, il presidente Pomponi non è disposto ad affrontare nuovi impegni economici per garantire il torneo di Prima Divisione ai nerazzurri. Stesso destino per la Sambenedettese dove gli ex proprietari non sono disposti ad accollarsi parte dei debiti (un milione di euro).


fonte: resport.it

Pubblicato il 10/6/2009 alle 13.52 nella rubrica Generiche.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web