Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Lega Pro 2009/10: La presentazione della prima giornata di campionato - sportevai.it

http://www.sportevai.it/resize.php?maxx=435&maxy=273&src=images/foto/240/big/calcio_generico(8).jpg


MILANO 22 Agosto 2009 - Finalmente si riparte, inizia la nuova stagione di Lega Pro dopo un'estate tormentata da fallimenti, mancate iscrizioni, problemi societari di vario genere che hanno fatto sparire dal mondo dei professionisti società storiche del calcio italiano. Società queste ultime subito sostituite con repentini ripescaggi che hanno riequilibrato matematicamente i numeri ed hanno portato alla formazione dei gironi che sia in Prima quanto in Seconda Divisione sono quanto mai interessanti e che si spera possano restare in bilico fino all'ultima giornata di campionato in modo da rendere tutto il più emozionante. 

GIRONE TIRRENICO - In Prima Divisone per comporre i due gironi si è optato per la suddivisone sulle direttrici tirrenica ed adriatica, una scelta quanto mai discutibile che però ha dalla sua il fatto di rendere il tutto particolarmente emozionante dati gli scontri che questo intreccio è riuscito a  provocare. Infatti, le emozioni nel girone A, quello cosiddetto tirrenico, partiranno già dalla prima giornata quando inizierà un nuovo campionato con le compagini che lotteranno ad armi pari per raggiungere o tentare di raggiungere la serie cadetta del calcio italiano. Tra le partite di cartello del primo turno spicca subito la sfida tra Foligno e Benevento. Infatti, i sanniti grandi delusi della passata stagione, battuti dal Crotone nella finale di play-off disputata tra le mura amiche del Santa Colomba, quest'anno si propongono come squadra “ammazza-campionato” ed il primo test contro il nuovo e giovane Foligno di Luca Fusi (ex Real Marcianise) servirà a valutare la condizione della squadra giallo-rossa. Particolarmente emozionante sarà anche la giornata che vivranno le compagini di Viareggio, Figline ed Alessandria che debutteranno nell'ex Serie C1 con tutte le buone intenzioni del caso e che rispettivamente giocheranno il Viareggio in casa della Cremonese, il Figline tra le mura amiche contro il Novara e l'Alessandria che andrà in costiera amalfitana contro la detentrice della Coppa Italia di Lega Pro Sorrento. A completare la giornata ci penseranno poi gli scontri Lecco - Paganese, Lumezzane - Arezzo, il doppio derby lombardo Monza - Como e Pro Patria - Pergocrema e lo scontro d'altri tempi Varese - Perugia. 

GIRONE ADRIATICO - A differenza del girone cosiddetto tirrenico quello della direttrice adriatica è un autentico “fritto misto”, infatti, sia va da Portogruaro a Taranto passando per Marcianise e Cosenza. In questo girone cosi assortito la prima giornata si presenta anch'essa molto interessante, iniziando proprio dal quel Verona - Foggia che in altri tempi era uno scontro di massima serie, con le due compagini che ora sono costrette a lottare per un posto al sole. Ma oltre a questo scontro da “nobili decadute” la giornata riserverà altresì il ritorno nell'ex Serie C1 della pugliese Andria, del ripescato Potenza che si presenta con una formazione interessante, del Cosenza dei record e del retrocesso Rimini che debutteranno rispettivamente contro Ternana, Giulianova, Spal e Pescara. Interessanti saranno anche gli scontri Taranto - Real Marcianise, con i campani che alla prima trasferta stagionale troveranno da avversario quel Riccardo Innocenti che con i suoi gol nella passata stagione ha mantenuto i giallo-verdi casertani nella Prima Divisione, Portogruaro - Ravenna, Pescina - Cavese e Reggiana - Virtus Lanciano che completeranno il tabellone delle gare in programma. 

LE DEBUTTANTI -  In Seconda Divisione invece “grazie” agli sconvolgimenti estivi nei tre gironi molte saranno le debuttanti nel mondo dei prof. Nello specifico  nel Girone A, quello del Nord, ben 5 squadre debutteranno nell'ex Serie C2, FeralpiSalò, Villacidrese, Spezia, Criciati e Pro Belvedere Vercelli inizieranno il loro cammino nel mondo del professionismo incontrando rispettivamente Canavese, Legnano, Pro Sesto mente per Crociati e Pro Belvedere Vercelli sarà già scontro diretto. Poi a completare la giornata ci penseranno Alghero - Sud Tirol, Carpendolo - Rodengo Saiano, Mezzocorona - Olbia, Pro Vercelli - Sambonifacese e Valenzana - Pavia. 

QUATTRO NEL GIRONE B - Ma se nel girone A le debuttanti saranno 5 in quello B il numero scenderà di una sola unità fermandosi a 4. Quattro squadre che anche in questo caso dal mondo del dilettantismo si presenteranno ai nastri di partenza del professionismo con tutta la buona volontà del caso. Pro Vasto, Fano, Nocerina e Sacilese che impegnate rispettivamente contro Bellaria, Colligiana, Giacomense e Sangiustese inizieranno così il loro percorso in un campionato in una prima giornata di campionato per nulla facile. Prima giornata di campionato che poi sarà completata dalle seguenti gare : Bassano - Sangiovannese, Carrarese - Celano Olimpia, Itala S.Marco - Gubbio, Prato - San Marino e dal derby toscano tra Lucchese e Poggibonsi. 

GIRONE A SORPRESA - Il girone C di Seconda Divisione, invece, si presenta come un autentico girone a sorpresa, infatti, le buone prestazioni fornite dalle squadre, anche da quelle neo-promosse, in questo inizio di stagione lasciano presagire spettacolo in campo. Siracusa , Vico Equense e Brindisi sono le debuttanti che rispettivamente alla prima di campionato affronteranno Noicattaro, Monopoli e Melfi con la giornata che poi sarà completata dagli scontri Catanzaro - Cisco Roma, Igea Virtus - Barletta, Isola Liri - Aversa Normanna, Juve Strabia - Gela, Manfredonia - Cassino e Vibonese - Scafatese. 
 
Giuseppe Di Fonzo - ITMSport      


fonte: sportevai.it

Pubblicato il 22/8/2009 alle 17.27 nella rubrica Generiche.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web