Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Cremonese e Novara fanno sul serio! Prime vittorie per Arezzo e Benevento - goal.com

Leonardo - Milan (Grazia Neri)

PRIMA DIVISIONE GIRONE A - IL COMMENTO ALLA 2A GIORNATA: Oh, Cremonese e Novara fanno sul serio!

Prime vittorie per Arezzo e Benevento.

Seconda vittoria consecutiva per gli uomini di Tesser e primato in classifica: il Novara conferma quanto di buono aveva fatto vedere domenica scorsa e batte il Sorrento con i gol di Bertani e Motta, inframezzati dal temporaneo pareggio di Myrtaj. Piemontesi autoritari che sfoderano una ottima prestazione e per i campani di Simonelli arriva la prima sconfitta.

Una doppietta di Musetti nella prima mezz'ora taglia le gambe alla Paganese che non riesce a tenere il ritmo dei grigiorossi. La Cremonese giostra a suo piacimento e segna il terzo gol con Viali che chiude, praticamente il match e proietta i lombardi in testa alla classifica. Campani che segnano il gol della bandiera con Ibekwe, ma che rimangono ancora a zero punti.

Derby alla camomilla tra Como e Varese che si spartiscono la posta. Due soli lampi con i gol di Ebagua e Franco su rigore, poi il nulla.

Ancora una sconfitta per la Pro Patria, ancora a quota zero in classifica; i bustocchi vengono battuti dall'Alessandria che conferma quanto di buono si era visto a Sorrento. Rodriguez e Rosso regalano i tre punti alla formazione piemontese mentre Ripa aveva portato, momentaneamente la Pro Patria al pareggio.

Fatica piu' del previsto il Benevento per avere la meglio sul Lecco e conquistare i primi tre punti del campionato. Tutto nella ripresa, il vantaggio campano con bomber Clemente, il raddoppio di La Camera, poi il ritorno dei lombardi che accorciano le distanze con Veronese e mettono in apprensione i tifosi giallorossi che al novantesimo tirano un sospiro di sollievo e possono festeggiare la prima vittoria in un campionato in cui il Benevento vuole essere protagonista.

Tre punti, con tanta fatica, quelli conquistati dall'Arezzo tra le mura amiche. Il Monza esce sconfitto per la seconda volta consecutiva, ma quanta fatica per i toscani! Il gol arriva solo nel finale e porta la firma di Vincenzo Chianese che toglie le castagne dal fuoco in una partita che si avviava ad uno scialbo zero a zero. La formazione di Mister Semplici non riesce ancora ad esprimere i  propri valori tecnici, complice una preparazione ancora da completare ed un organico rinnovato per nove undicesimi. Per i brianzoli (in tribuna Clarence Seedorf uno dei proprietari), ancora a zero punti,  si preannuncia un'altra annata difficile.

Avvincente e senza tatticismi la sfida tra Pergocrema e Foligno. Finisce in parità, due a due, ma gli umbri si mangiano le mani per aver sperperato il doppio vantaggio ed essersi fatti raggiungere dai lombardi. Cavagna e Gregori per il Foligno, doppietta di Le Noci (che sale a quota tre) per il Pergocrema.

Altro pareggio ricco di gol, davanti al Tecnico della Nazionale Marcello Lippi quello tra Viareggio e Lumezzane. Uno-due micidiale dei bianconeri che tra il quarto ed il quinto minuto si portano sul due a zero con Fiale (rigore) e Marolda. Il Lumezzane conferma quanto di buono si era visto nella prima giornata, non si perde d'animo e raggiunge il pari con Marconi e Pintori che trasforma il rigore del pareggio.

Nel posticipo serale del lunedi' il Perugia conquista i tre punti nel finale contro il Figline con un gol al 41' di Stamilla. Ai toscani, fino a quel momento, il pareggio stava stretto perchè il portiere umbro era stato il migliore in campo, ma nel calcio, si sa, chi segna ha sempre ragione. Primi tre punti per la squadra del Presidente Covarelli, mentre per il Figline di Moreno Torricelli, nonostante due buone prove, rimane ancora al palo

Venticinque le reti segnate in questa giornata, una sola vittoria esterna.

Domenica prossima trasferte insidiose per le due capolista; il Novara si recherà a Como, una squadra che si trova a quattro punti e che, da neopromossa, si sta facendo valere. Ancora una trasferta in terra campana (la seconda consecutiva) per la Cremonese che giocherà sull'insidioso sintetico di Sorrento.
Interessante la sfida toscana  tra le due neopromosse Figline e Viareggio che si svolgerà sul neutro di San Giovanni Valdarno

Riccardo Bonelli

fonte: goal.com

Pubblicato il 1/9/2009 alle 16.1 nella rubrica 1a Div/A.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web