Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Lega Pro: terza giornata, Voglia di riscatto, derby infuocati e sorprese dietro l'angolo - sportevai.it


http://www.sportevai.it/resize.php?maxx=435&maxy=273&src=images/foto/240/big/calcio_genericolegapro(18).jpg

Questi sono i temi del terzo turno

MILANO - 04 Settembre 2009 - Non ammette soste il campionato di Lega Pro, ed infatti, la domenica calcistica, visto lo stop della serie A, è tutta ad appannaggio dell'ex Serie C che sia in Prima che in Seconda Divisione propone partite dal risvolto interessante e derby che potrebbero celare anche delle importanti sorprese. 

LE PRIME DELLA CLASSE IN TRASFERTA -  In questa terza giornata di campionato nel girone A di Prima Divisione le capoliste Cremonese e Novara, che guidano la classifica a punteggio pieno, saranno entrambe impegnate in due scontri lontano dalle mura amiche. Infatti, i grigio-rossi lombardi scenderanno sulla costiera amalfitana per scontrasi con il Sorrento, i quali vista la sconfitta di domenica scorsa in casa del Novara e il precedente pareggio, tra le mura amiche, contro l'Alessandria sono ancora ferma a quota uno. Una partita tra Sorrento e Cremonese che con questi presupposti si preannuncia interessante, come interessante sarà anche la gara che in riva al lago di Como vedrà i padroni di casa sfidare l'altra capolista Novara, una partita questa aperta a qualsiasi risultato. Risultato aperto anche nella gara che vedrà i grigi alessandrini ospitare il Pergocrema, i padroni di casa non solo beneficeranno del secondo turno tra le mura amiche ma viaggeranno anche sulle ali dell'euforia per una classifica che li vede, seppur dopo due giornate, nelle zone alte, un risultato questo niente male per una ripescata. Interessante sarà anche il match che vedrà gli umbri del Foligno ospitare al “Blasone” la Paganese, la squadra di Luca Fusi è apparsa molto “in palla” in questo avvio di campionato, stessa cosa non si può dire per gli azzurro-stellati campani che dopo due giornate hanno già cambiato allenatore. Anche i lombardi del Monza dovranno stare attenti, infatti, domenica ospiteranno il Benevento, la squadra di Acori salirà in Lombardia per strappare bottino pieno, dall'altro canto il Monza dovrà cercare l'impossibile per non aggravare ulteriormente una classifica che recita ancora “quota zero”. A completare il tabellone del girone poi ci penseranno l'infuocato derby toscano Figline - Viareggio ed i match Varese - Arezzo, Pro Patria - Perugia e Lecco - Lumezzane. 

LA TERNANA A FERRARA - Nel girone B, invece, la capolista Ternana andrà in trasferta sull'ostico campo della Spal, gli umbri vorranno a tutti i costi mantenere la testa della classifica e per fare ciò dovranno centrare la vittoria piena. Infatti, alle spalle della Ternana il Verona, a quota quattro punti, sarà pronto ad approfittare della situazione visto l'impegno casalingo contro una Cavese ancora ferma a quota due. Anche la sorpresa Giulianova tenterà il colpaccio, infatti, tra le mura del “Fadini” ospiterà i calabresi del Cosenza che a loro volta provengono da due pareggi consecutivi. Ma il turno come ormai di consuetudine proporrà i soliti derby ad alta tensione, infatti, oltre al posticipo del lunedì sera, questa volta ad appannaggio del match Andria - Foggia, la domenica calcistica proporrà altresì il derby abruzzese tra Lanciano e Pescara, con le squadre che distanziate di un solo punto in classifica daranno vita sicuramente ad una gara viva, con i padroni di casa che vorranno anche riscattare l'ultima prova che li ha visti soccombere, sempre al “Biondi” per tre reti a zero contro il Verona. Riscatto che è la parola d'ordine anche in casa Real Marcianise, infatti, la compagine di mister Ammirata dopo due sconfitte consecutive è chiamata alla prova della verità in quel di Reggio Emilia contro una Reggiana anch'essa apparsa con le polveri bagnate. Un turno che nel girone B sarà completato poi dagli scontri Taranto - Rimini, Pescina - Portogruaro e Potenza - Ravenna. 

LE BIG IN TRASFERTA - Come nel girone A di Prima Divisione, anche nel girone A di Seconda Divisione tutte le big della classifica saranno impegnate in trasferta. Infatti, i sardi dell'Alghero saranno attesi in casa del Carpendolo, i veneti della Sambonifacese in casa della ripescata Feralpisalò ed infine la sorpresa Villacidrese farà visita ai giallo-verdi del Mezzocorona. Anche il Pavia, che con 4 punti insegue il terzetto di testa, in questo turno sarà impegnato lontano dal terreno amico, infatti, gli azzurri lombardi saranno attesi in terra sarda e precisamente ad Olbia. A completare il turno del girone ci penseranno poi le gare Valenzana - Pro Belvedere Vercelli, Spezia - Legnano, Crociati Noceto - Rodengo Saiano, Pro Sesto - Sud Tirol ed infine il derby Pro Vercelli - Canavese. 

SACILESE IN CASA, LUCCHESE IN TRASFERTA -   Nel girone B di Seconda Divisione il turno vedrà invece il duo di testa alternarsi tra un impegno casalingo ed uno in trasferta. Infatti, se la “sorpresa” Sacilese sarà impegnata davanti al pubblico amico contro il Poggibonsi, la Lucchese farà visita in riviera romagnola al Bellaria Igea Marina. Interessante sarà altresì lo scontro delle dirette inseguitrici Gubbio - San Marino che entrambe a quota 4 si sfideranno in un match sicuramente interessante. Interessante sarà anche lo scontro che vedrà fronteggiarsi Prato e Pro Vasto ancora ferme a quota uno ed anche lo scontro Celano Olimpia - Sangisustese appaiata a quota tre. La giornata infine sarà conclusa dagli scontri Nocerina - Sangiovannese, Itala San Marco - Giacomense, Carrarese- Fano e Bassano Virtus - Colligiana.

CATANZARO E SIRACUSA IN TRASFERTA - Anche nel girone C di Seconda Divisone le due capoliste giocheranno in trasferta, infatti, sia il Catanzaro che il Siracusa saranno impegnate in trasferte lontano dal pubblico amico. Il Catanzaro nello specifico sarà impegnato in casa del Manfredonia, mentre il Siracusa in casa della Vibonese in scontri per nulla facili ed aperti a qualsiasi risultato. Come aperto a qualsiasi risultato sarà lo scontro che vedrà contrapposte le compagini del Vico Equense e del Cassino squadre che considerato l'andamento espresso nelle prime due giornate daranno vita ad una interessante partita. Come interessante sarà la gara che vedrà i granata dell'Aversa Normanna andare in cerca di punti in casa di un Melfi ancora a quota uno. Infine Gela - Scafatese, Igea Virtus - Brindisi, Isola Liri - Monopoli, Juve Stabia - Barletta e Noicattaro - Cisco Roma completeranno la giornata.          

Giuseppe Di Fonzo - Itmsport


fonte: sportevai.it

Pubblicato il 6/9/2009 alle 12.3 nella rubrica Generiche.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web