Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Doppio acuto del Viareggio, il Figline stecca - calciotoscano.it

http://www.calciotoscano.it/foto/1251879934_torricellic1.jpg


L'allenatore Moreno Torricelli(foto www.asfigline.it): la sua squadra ancora ferma a quota zero.

06/09/2009 18:11
Testo:Michele Bossini
As figline

I bianconeri versiliani si confermano bestia nera per i valdarnesi, che alla vigilia di due trasferte molto difficili sono ancora a zero punti.  

FIGLINE – ESPERIA VIAREGGIO 1-2

FIGLINE: Pardini, Mugnaini, Pasquini, Peruzzi, Consumi, Bettini, Guerrii (24st Cosentini), Campolattano (9st Frediani), D'Antoni (22st Fioretti), Chiesa, Fanucchi. All.Torricelli.

ESPERIA VIAREGGIO: Ravaglia, Carnesalini,Barsotti, Reccolani, Fiale, Benassi, Cristiani (22st Brini Ferri), Pizza, Marolda, Mandorlini (34st Fommei), Martucci (43st Briotti). All.Rossi.

Arbitro: Cafari di Cassino, assistenti Carmignani di Pisa e Caroti di Pontedera.

Marcatori: 32pt Mandorlini (V), 5st Cristiani (V), 48st Fioretti (F).

Ammoniti: 42pt Campolattano (F) per gioco falloso.

Note: spettatori 800 circa, recupero 1+4, angoli 5-1.

Il Viareggio espugna il “Fedini” ed inguaia il Figline, che alla vigilia di due trasferta consecutive tutt'altro che facili (Pagani ed Alessandra) si trova ancora fermo a zero punti e con tante domande alle quali dovere rispondere al più presto per cercare di raddrizzare una situazione molto difficile.

La squadra di Torricelli ha avuto più di una occasione per segnare ma agli errori dei suoi avanti, tutti con le polveri bagnate, ha risposto un Viareggio estremamente cinico, che ha avuto tre sole palle-gol e due volte è riuscito ad andare a segno.

Passano sei minuti ed il Figline va vicino al vantaggio: pallada Consumi per Chiesa, la sfera giunge quindi a Pasquini che di prima effettua un bel cross sul quale D'Antoni di testa spedisce alto. Ancora Figline vicino al vantaggio al dodicesimo, quando sugli sviluppi di un calcio di punizione Peruzzi colpisce il palo. Il Viareggio poco prima del quarto d'ora pareggia il conto dei legni, con Cristiani che, da posizione defilata sulla destra calcia direttamente sul palo.

La porta del Viareggio sembra essere stregata: al 30° ancora D'Antoni in evidenza, che dopo avere ricevuto la sfera da Chiesa lascia però scorrere troppo il pallone, si decentra e così l'azione sfuma. Gol sbagliato gol subito e così alla prima occasione (32° minuto) il Viareggio passa, con Martucci che sfodera un ottimo assist per Mandorlini che, lasciato solo dalla retroguardia gialloblu, dal limite prende la mira e trafigge Pardini.1-0.

Sul finire del primo tempo si fa di nuovo vivo il Figline: angolo dalla destra di Chiesa, Fanucchi salta più alto di tutti ma non inquadra lo specchio della porta.

Il secondo tempo inizia senza nessuna sostituzione. Passano tre minuti e il Figline vicino al pareggio: Fanucchi serve Chiesa, che da posizione defilata sulla sinistra non trova la porta. Sul capovolgimento di fronte il Viareggio fa bis con Cristiani, che ben imbeccato da Martucci mette la rete del 2-0. A questo punto il Viareggio si limita a controllare le folate dei padroni di casa, ormai abbattuti ma non del tutto domi, e cerca di addormentare la partita.

Al 24° anche Frediani ha, su cross di Chiesa, la sua occasione, ma anche per lui la porta bianconera pare essere stregata. Alla mezz'ora è ancora Chiesa a provarci, ma non inquadra lo specchio della porta. Allo scadere del tempo regolamentare palla a Frediani, che da pochi metri spara alto .

Quando ormai la partita sembra finita il Figline ha l'ultimo sussulto di orgoglio e va a segno, al terzo dei quattro minuti di recupero concessi dal direttore di gara , con Fioretti che corregge in gol un tiro di Chiesa, ma ormai è troppo tardi per rimettere sul binario giusto quello che veniva presentato come il match del riscatto.

Fra sette giorni trasferta in casa della Paganese, l'altra squadra di questo girone A di Prima divisione ancora al palo: vietato per gli uomini di Torricelli fare un altro passo falso.


fonte: calciotoscano.it

Pubblicato il 6/9/2009 alle 19.52 nella rubrica Viareggio.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web