Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Prima Divisione Lega Pro Girone B - 5ª giornata: la presentazione - realsports.it

Calcio Iª Div. B -  5ª giornata: la presentazione

La partita di cartello della quinta giornata di campionato si giocherà al ‘Bentegodi’ di Verona, sarà il posticipo del Lunedi (ore 20.45), in scena gli scaligeri e la sorprendente capolista Ternana, a punteggio pieno, di Baldassarri

Fonte immagine RealSports.it

di Marco Magli

La partita di cartello della quinta giornata di campionato si giocherà al ‘Bentegodi’ di Verona, sarà il posticipo del Lunedi (ore 20.45), in scena gli scaligeri e la sorprendente capolista Ternana, a punteggio pieno, di Baldassarri.

‘Bentegodi’ ancora tabù per l’Hellas, ancora alla ricerca della vittoria, conquistati due pareggi, mentre gli umbri sono chiamati a superare questa prova del nove, gara da non perdere e dal pronostico incerto seppur i veneti avranno, come sempre, il supporto di numerosissimi tifosi.

Molto interessante il derby abruzzese tra Giulianova e Pescara, terzo derby consecutivo per gli adriatici. La neopromossa squadra teramana sta ben figurando e potrebbe creare grattacapi ad un Pescara che sino ad oggi non ha ancora convinto sul piano della manovra. La corazzata guidata da Cuccureddu però è capace di colpire in qualsiasi momento.

Partita molto interessante quella dello ‘Zaccheria’ tra Foggia e Ravenna. Per i ‘satanelli’, in difficoltà a creare occasioni da rete, seconda partita consecutiva in casa e un avversario tosto, che in questo inizio di stagione sta disputando buone prove e che continua a crescere, il lavoro del giovane tecnico Esposito procede bene. Bizantini senza Ferrario squalificato per due giornate. Due squadre senza sconfitte e pronostico aperto a qualsiasi risultato.

Al ‘Guido Biondi’ di Lanciano arriva un Portogruaro in grande spolvero, tre vittorie consecutive. La squadra di Calori sta convincendo e in trasferta ha sempre colto i tre punti, ma i virtussini, dopo il buon punto di Foggia, vogliono regalare ai propri sostenitori la prima vittoria tra le mura amiche. I veneti dovranno rinunciare al centrocampista Mattielig, squalificato per due giornate. Gara che si preannuncia equilibrata.

Taranto- Spal è altro match avvincente, il Taranto in casa ha sempre vinto, di misura, ma non ha convinto, la squadra di Braglia fatica a trovare la via della rete. Per la Spal è la seconda trasferta consecutiva, non sarà facile portare a casa un risultato positivo, ma la squadra di Dolcetti a Cava dè Tirreni ha risposto bene e ci sono tutte le premesse per confermare quanto di positivo è stato fatto. Estensi alla ricerca della prima vittoria in campionato, ancora indisponibili Ioime e Rossi.

La Reggiana deve riscattare la sconfitta esterna contro il Portogruaro, in Emilia arriva una Cavese che sino ad oggi conosce solo il pareggio, ma la squadra di Maurizi, bravo e molto preparato, ha colto meno di quanto meritava sino ad oggi. Sulla carta il pareggio sembrerebbe i risultato più probabile.

C’è curiosità per gli esordi di due nuovi tecnici, Papagni sulla panchina dell’Andria e Boccolini su quella del Real Marcianise, per entrambi si tratta di un ritorno.
Andria e Real Marcianise sono alla disperata ricerca dei primi punti, al ‘Degli Ulivi’ arriva un Cosenza in salute e che non ha mai perso, mentre i gialloverdi avranno un compito, sulla carta, più duro, saranno ospiti di un Potenza ferito dal sonoro tre a zero incassato a Terni. Difficile per i campani avere una’immediata risposta positiva al ‘Viviani’, lucani col favore del pronostico, Boccolini non avrà a disposizione D’Ambrosio, fermato dal giudice sportivo.

Pescina in cerca della prima vittoria, con Cappellacci nemmeno un punto raccolto, ma squadra in crescita. Ad Avezzano arriva un Rimini ancora balbettante, nelle due precedenti trasferte solo sconfitte e non è riuscito ad andare in rete, ma i romagnoli possono contare su un buon gruppo, che col tempo potrà crescere e farsi spazio.

fonte: realsports.it

Pubblicato il 19/9/2009 alle 1.8 nella rubrica 1a Div/B.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web