Blog: http://seriec1.ilcannocchiale.it

Prima Divisione, Gir. B: Testa-coda ricco d'insidie per la capolista, Verona e Pescara, uniche imbattute, in agguato - goal.com

Totti-Cassano medley

Tutti in campo in Lega Pro

Andria-Portogruaro: Quindici punti separano il fanalino di coda Andria dalla sorprendente capolisita Portogruaro. Sulla carta sembrerebbe non esserci partita, ma i veneti di Mister Calori faranno bene a diffidare dalle sembianze; la squadra pugliese ha raccolto molto meno di quanto avrebbe meritato e la partita sarà molto piu' equilibrata di quanto si potrebbe pensare.

Cavese-Ternana: Due sconfitte consecutive hanno raffreddato gli entusiasmi della Ternana che ha rallentato il passo in classifica perdendo posizioni. Ecco che la trasferta al Simonetta Lamberti si fa piu' delicata del previsto per Mister Baldassarri. La Cavese, nonostante sia una buona squadra,non riesce a tramutare in punti e gioco il suo tasso tecnico. Incontro in cui regna l'incertezza per cui sfruttiamo la possibilità di giocarci una tripla.

Foggia-Taranto: Quattro sconfitte in otto giornate, peggior attacco del campionato; è crisi aperta per il Foggia, autentica delusione di questo torneo. Allo Zaccheria, una volta fortino inespugnabile, sarà di scena il Taranto in un derby pugliese che riveste grande importanza per le due squadre. Rossoneri che devono assolutamente frenare questa discesa libera, mentre il Taranto cercherà di approfittare del momento no degli avversari per allungare ulteriormente in classifica ed agganciare la zona play off.

Giulianova-Spal: Il meritatissimo pareggio conquistato a Taranto ha dato maggior fiducia agli abruzzesi che stanno disputando, da matricola, un buon campionato. Sul difficile campo del Fadini il Giulianova affronterà la Spal, formazione che non si sta ripetendo ai livelli della passata stagione e la classifica comincia ad essere preoccupante. Visto il momento degli estensi , optiamo per dare fiducia alla squadra di casa per cui propendiamo per l'uno.

Pescara-Ravenna: Tecnicamente parlando siamo di fronte alla partita piu' interessante di questa nona giornata. Gli abruzzesi di Antonello Cuccureddu sono indicati, dagli addetti ai lavori, come la miglior formazione di questo girone, mentre il Ravenna sta confermando, attraverso i risultati, di poter aspirare a quella promozione in B sfuggita di poco l'anno scorso. Allo Stadio Adriatico ci sarà da divertirsi... scommettiamo?

Pescina-Lanciano: Derby abruzzese tra la matricola Pescina reduce dalla bellissima e meritata vittoria di Terni ed il Lanciano, anch'esso vittorioso con il Potenza. Come tutti i derby che si rispettano, è assolutamente indispensbile giocare la tripla.

Reggiana-Verona: Lo stadio Giglio sarà vestito di gialloblu dato che da Verona è atteso un vero e proprio esodo verso la città emiliana. Potenza di una squadra, quella di Remondina, che sta facendo sognare i tifosi veneti. La Reggiana non stenderà certo tappeti rossi ma cercherà di rovinare la festa al Verona e regalare un successo di prestigio ai suoi tifosi. Da due squadre votate al gioco offensivo è lecito attendersi gioco e goal... sarà così?

Rimini-Marcianise: La vittoria esterna sulla Spal ha consentito al Rimini di conquistare tre punti importantissimi, attenuare la crisi e salvare la panchina di Melotti. Adesso c'è da dare continuità ai risultati per risalire in classifica ed accorciare le distante dalle prime. Affrontare il Marcianise al Neri non sarà davvero facile perchè la formazione casertana soffre il mal di... casa, ma in trasferta è davvero temibile.

Potenza-Cosenza: Il posticipo serale televisivo del lunedì vedrà di fronte il Potenza ed il Cosenza, due squadre ancora alla ricerca della propria identità. Per i padroni di casa c'è l'assoluta necessità di conquistare i tre punti dato che navigano in una scomodissima penultima posizione. Facile a dirsi, difficile, anche se non impossibile, avere la meglio su un Cosenza che, attenzione, domenica scorsa ha travolto il Foggia.

Riccardo Bonelli

fonte: goal.com

Pubblicato il 17/10/2009 alle 12.33 nella rubrica 1a Div/B.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web